di Nani (del 26/08/2013 alle 18:09:25)
Vincenza d'Augelli ha pubblicato qualcosa sulla Nani Marcucci Pinoli Ritratto di Nani Marcucci Pinoli eseguito da Debora Fella, allieva dell'Accademia di Brera.

Vincenza d'Augelli Brava mia cugina!!

Nani Marcucci Pinoli Veramente !

Cassandra Fin Love it Your Grace!!

Miky Degni bello bello. Mi piace

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000 x i "Mi piace" !!!

Lucia Torricella si...bello...e peccato che non si vedono bene i tuoi lineamenti...in particolar modo la bocca...penso che è lì che risiede la tua essenza... almeno lo vedo dal tuo profilo....

Nani Marcucci Pinoli Pero'... s'intravede... !!!... Ahahahah !!! Eh ?!

Lucia Torricella ok...
però...hai osservato senz'altro quella luce che spicca sul collo della camicia e il fazzolettino del taschino della giacca, vero? E' lì che io ho captato la Tua essenza...!!! I particolari sono importantissimi....
Complimenti all'artista allora....!!!!

Nani Marcucci Pinoli Infatti !... Verissimo... mia cara Lucia !

Lucia Torricella aggiudicato...!!!

Debora Fella

Nani Marcucci Pinoli Complimenti... mia cara Debora ! Bravissima ! Grazie 1000 di cuore !!!

Antonietta Andreoli Di Virgilio Anche da parte mia, complimenti a Debora, Nani con 20 anni in meno! Un ragazzo! Proprio bello e molto somigliante!

Gabriella Marchetti Ha colto l'essenza di Nani, molto molto brava

Debora Fella Siete molto gentili, mi fa piacere leggere i vostri commenti, grazie di cuore a voi

Nani Marcucci Pinoli Meritati... meritati... mia cara Debora !!!

Nani Marcucci Pinoli Grazie 2000... a Voi... cari Lorenzo e Alceo... anke a nome di mio figlio !

Christina Lindquist Proud father

Nani Marcucci Pinoli Grazie 2000 x i tanti "Mi piace" !!!

Lucia Torricella grandiosa...!!! e tra l'altro, anche in sintonia (molta sintonia) con l'ambiente... 
Complimenti...!!! Questa scultura mi rileva sette virtù delle tante che esistono in una vita... Le ombre e le luci donano un'atmosfera variegata...molto variegata...Se apparentemente sembra un'opera contemporanea, nel contempo, racconta molto dei tanti valori intrecciati ma liberi di estendersi continuamente,,,,..

Nani Marcucci Pinoli Grazie 2000... mia cara Lucia... anke a nome di mio figlio !

Cristiano Rago bella

Nani Marcucci Pinoli ha aggiunto 11 foto all'album Caricamenti dal cellulare.

Alessandro Pediti non trovi che la giacca sia un indumento poco adatto per dipingere?

Katia Marionni Nani...sei un grande, le tue performance ogni volta mi lasciano senza parole...

Nani Marcucci Pinoli Alessandro, e' un vecchio vestito di velltuto! Molto "trasande' ", rispetto a tanti altri... Ad esempio Enzo Cucchi lavora sempre con dei bellissimi completi... d'estate addirittura bianchi !

Nani Marcucci Pinoli ... Alessandro : ... e poi : "... per dipingere." !!!.... Ho "imbrattato" di sangue un po' di camice, lenzuola e asciugamani !...

Andreea Maria Szabo Che addetto brutto e antipatico

Luigi Muratori complimenti

Nuccia Quarto noblesse oblige! Nani fa anche il bagno in piscina con la giacca!!

Nani Marcucci Pinoli Ma questi vecchi commenti (che nulla hanno a che fare con queste foto !)... non so proprio da dove siano saltati fuori !!!...

Paola Serpelloni Dalle vecchie foto che avevi messo in previdenza e che sono nell'album 'caricamento dal cellulare'

Paola Serpelloni Precedenza...scusa

Nani Marcucci Pinoli Grazie !

Cri Perugini  Gli "illustri ospiti" ospiti del Rof di ieri sera con seguito di cena all Agorà ROssini ...ma quanto avranno pagato ?

Maria Nives Urbinati Lucarelli Soprattutto chi avrà pagato.

Cri Perugini I miei 600 euro di IMU per 25 mq di negozio almeno a qualcuno sono serviti....

Guglielmo Giovannelli nessuno di voi.....e' gentilmente offerto dai Nani Marcucci Pinoli.....

Cri Perugini Meglio ancora....con i soldi spesi dal conte per nutrire 200 persone non bisognose si sarebbero potuti sfamare 600 "morti di fame"

Cri Perugini Saluti

Guglielmo Giovannelli si si potevano anche costruire ospedali in ghana,case popolari....ognuno fa quello che vuole con i propri locali e soldi.

Guglielmo Giovannelli ma a proposito sai quanto si spende per un menu base all'Agorà,il ristorante dell' hotel Vittoria??? sui 22-25€!!!

Cri Perugini No il conte non mi ha mai invitata e neanche ci tengo avvilito com e...w il mio reddito non me lo permette. Se un gg entrero in politica lo proverò

Guglielmo Giovannelli cmq sui 200 invitati,150-170 sono ospitii dei loro 3 hotel,il resto sono musicisti,cantanti,giornalisti e si anche politici,loro sono ovunque.....e in uno dei prox giorni gli "illustri ospiti"ce l'hanno all'excelsior,e l'hanno avuto da Ratti giorni fà.....

Nani Marcucci Pinoli Mia cara Cri... una curiosita' : "Ma Tu ami l'ironia...per cui scrivi battute... ?!... Oppure dici sul serio ?!"... Sai... mi piacerebbe capirlo... per sapere come rispondere... Se... stare al gioco o rispondere seriamente !!!...

Cri Perugini la prossima vita vedro di sposarmi un sindaco invece che un operaio,,,,ahahahahah. saluti..........

Cri Perugini Sig. Conte un po di ironia nella vita non guasta........

Juan Patrignani I titoli nobiliari in Italia non esistono più.

Nani Marcucci Pinoli Mia cara Cri... se la metti cosi' sono d'accordissimo !!!... E mi eviti pure una lunga bigiolica !!!... Ahahahahah !!!...

Nani Marcucci Pinoli Caro Juan piu' che "non esistere piu'..." ... invero... non hanno piu' tutela giuridica !!!... Ma noi siamo superiori... e si mi chiami "conte"... io mi giro lo stesso !!!... Eh ?!... Troppo buono ?!

Juan Patrignani In Italia i titoli nobiliari non sono più riconosciuti dal 1948 per effetto dell'articolo 3 e della XIV disposizione transitoria e finale della Costituzione della Repubblica Italiana e "non costituiscono contenuto di un diritto e, più ampiamente, non conservano alcuna rilevanza"...

Nani Marcucci Pinoli E' quello che avevo scritto io, caro Juan! Pero' poi... visto che Ti piace puntualizzare... nel paragrafo successivo c'e' scritto che restano validi i "predicati nobiliari" !... E cosi' i miei cognomi sono "Marcucci Pinoli di Valfesina" ! Ma Tu puoi chiamarmi : "Nani" !... Rispondo lo stesso !!!...

Juan Patrignani No lei puntualizza poco signor "Nani"...
i predicati rimangono come parte del nome, 
(quelli precdenti alla marcia su Roma)
vengono aggiunti con specifica sentenza di "cognomizzazione".
Se i predicati sono "parti del nome", il titolare può trasmetterli per legge dello Stato a tutti i suoi discendenti (legittimi e naturali) e anche al figlio adottivo, come qualsiasi cognome... per questo sono tutelati! 
Lei mi può chiamare Gianluca, sono PESARESISSIMO!

Nani Marcucci Pinoli !!!!... Beh... seguendo il Tuo discorso... Tu sei ancor piu "poco signor Juan"... visto che continui a "puntualizzare" !!!... E poi... visto che sei "PESARESISSIMO" perche' Ti presenti come Juan... visto che Ti chiami Gianluca ?! (P.s.: Ti do del "Tu" perche' qui siamo "Amici in Fb" ! E... a propisito : grazie per la Tua richiesta di amicizia !!!...)

Juan Patrignani Io non ho mai detto di essere "signor Juan"... 
Scrivo Juan perché ho la Spagna nel cuore!

Nani Marcucci Pinoli Ma neanke io ho mai detto di essere il "signor Nani" !!!... ¿ Claro ?

Juan Patrignani 1 punto a favore per lei che usa correttamente la punteggiatura spagnola!

Andrea Nicoloso Pelo ma ha detto di farsi chiamare "conte" e di essere superiore.....l' arroganza e la presunzione non hanno limiti e di certo l' umiltà non è una delle sue doti migliori

Vanna Leonardi Non è stato Nani a tirare fuori il titolo, ma la "Cri". Quindi?

Gianfranco Lilì Colibrì Ioele Scusa Andrea se mi intrometto ma vorrei consigliarti di rileggere lo script del Marcucci. E' evidente che è carico di ironia e l'arroganza e la presunzione non c'entrano nulla, anzi.

Andrea Nicoloso Pelo gianfranco spero vivamente che sia così ma siccome ho avuto modo di conoscere persone che hanno lavorato in hotel per il sig.conte e mi hanno detto che vuole farsi chiamare proprio sig. conte ergo non mi meraviglia se l avesse detto in maniera seria piuttosto che in maniera scherzosa

Gianfranco Lilì Colibrì Ioele Non ho motivo di dubitare di quello che affermi ma anche io ho lavorato per alcune stagioni estive presso i suoi hotel a Pesaro e ti posso assicurare che lo chiamavamo sempre e solo "avvocato", perchè di fatto lo è. Ribadisco comunque che nel suo scritto è palese l'ironia......

Andrea Nicoloso Pelo gianfranco nemmeno io metto in dubbio ciò che mi dici ma perdonami se credo a più voci che ad una sola poi se come dici te nel suo scritto è ironia...ma non mi sembra tanto palese allora meglio così

Gianfranco Lilì Colibrì Ioele Ah per carità, io volevo solo raccontarti la mia esperienza personale........

Andrea Nicoloso Pelo ci mancherebbe

Nani Marcucci Pinoli Beh... innanzi tutto vorrei ringraziare la cara Vanna e il caro Gianfranco... per le Lori parole in mia difesa ! Quindi vorrei chiarire che io in vita mia non mi sono mai presentato con nessun titolo... ne' nobiliare, ne' accademico ! Tanto meno ho chiesto ad altri di farlo ! Ci mancherebbe altro !!!... Ma quello che mi stupisce e che dovrebbe far capire il succo e la verita' del discorso -per altro assurdo ! - e che gli aspiranti "denigratori" non mi conoscono e parlano per sentito dire (per Loro stessa ammissione !), mentre quelli che mi difendono mi conoscono e parlano per avere sentito personalmente e direttamente !!!... Pertanto... permettetemi di dire che... c'e' proprio da divertirsi !...Perche' fin dal post iniziale c'e' stato tutto un susseguirsi di inesattezze, assurdita' e invenzioni vere e proprie !!!... Ma perche' non parlate di cose che conoscete... senza inventarVele ?!... Eh ?!

Andrea Nicoloso Pelo caro avvocato marcucci pinoli prima di tutto la invito a rivolgersi con il titolo di "aspiranti denigratori" a qualcun altro.....x secondo stando alla sua ultima teoria x avere la certezza che lei non si faccia chiamare conte dovrei lavorare nel suo hotel come ha fatto giancarlo? perchè solo così conoscerei la realtà dai fatti? o ancora mi è concesso di avere una certa opinione su di lei in base a ciò che mi è stato detto da più persone (tra l altro).....che poi siano vere o false questo lo sa solo lei......al contrario se sono fasulle allora è apprezzabile la sua umiltà....ma stia sereno che lei sia una persona umile o meno non m interessa minimamente....sono solo intervenuto perchè ha fatto un paio di battute che non mi sono piaciute....peccando di presunzione e arroganza.....se poi i suoi adepti dicono il contrario...beh allora avrò capito male io

Cri Perugini GUGLIELMO GIOVANELLI I...MA SCUSA TE CHI SEI ?..
IL SUO AVVOCATO

Nani Marcucci Pinoli Caro Andrea... di certo hai capito male... perche' tutti quelli che mi conoscono personalmente Ti diranno le stesse cose che hanno scritto qui quelli che mi ciniscono !!!... E se poi continui a dire che ho fatto "battute" che secondo Te peccano di presunzione e arroganza... vuol dire che non hai sense of humor !!!... Perche', come hanno ben capito gli altri, io scherzavo... con frasi evidentemente ironiche ! Comunque... se puo' tranquillizzarTi... io sono "sereno" e tranquillo !!!... (N.b. : Ripeto che qui io do' sempre del "Tu" a tutti... perche' siamo "Amici in Fb" !!!)

Andrea Nicoloso Pelo mi sono permesso di darle del "lei" perchè sa' rivolgendomi ad un conte credo che sia più che doveroso......cmq battute a parte voglio informarti che come dici tu "chi ti conosce sa' che sono battute ironiche" anche chi mi conosce sa' che ho un gran senso dell humor....poi se mi ribadisce che erano battute scherzose allora evidentemente in quel momento ho avuto un forte calo di senso dell humor....come quando ad uno gli viene un improvviso calo di zuccheri e rischia lo svenimento

Andrea Nicoloso Pelo cri forse ti confondi con giancarlo

Nani Marcucci Pinoli Ok !... Allora direi di metterci la classica pietra sopra e di non parlarne piu' !... Ma... purche' anke Tu mi dia del "tu" e mi chiami "Nani" !!!... Grazie e buona notte !!!

Cri Perugini Dato che io domani devo andare a lavorare ...buonanotte a tutti . Con il SIg Pinoli ci si sente domani quando lui puntualmente telefona o manda il figlio in missione per chiedere di abbassare la musica nei bar alla palla. In questa città morta e di turismo over 80 se c é un po di musica fino a mezzanotte una volta alla sett in zona mare...a chi si da fastidio . Poi i suoi ospiti ieri sera si sono messi a ballare con noi. vivi e lascia vivere è il mio motto. Notteeeeeee

Nani Marcucci Pinoli Buon giorno...mia cara Cri !!!... Ecco perche' ce l'hai tanto con me ! Ti piace il "fracasso" nel piazzale della Liberta' !!!... E cosi' seguiti a riversare su Fb imprecisioni... Io non telefono a nessuno perche' seguo l'Alexander Museum Palace Hotel e non il Grand Hotel Vittoria ! Ne' mando mio figlio... perche' ha quasi 46 anni... sa quello che deve fare e non c'e' bisogno che "lo mandi io"! Poi neppure Lui "telefona o va in missione", perche' a telefonare e' il portiere di notte SEMPRE E SOLO IN SEGUITO A LAMENTELE DEI CLIENTI CHE VOGLIONO DORMIRE... E pensate quanto forte e assordante e' la musica : l'albergo ha le doppie finestre... con poi doppi vetri ! Spesso sono i Clienti a telefonare personalmente o ad andare a reclamare... Alcuni lo hanno scritto anke sui quotidiani locali... perche' esistono delle leggi ben precise che vanno rispettate ' D'altronde anke Tu scrivi : "dato che io domani devo andare a lavorare..." interrompo e vado a dormire !... Ecco... ci sono Clienti da noi che devono partire alle 6 e anke alle 5 e hanno diritto di potere dormire dopo mezzanotte !!!... O no ?!

Geppo Matteo Andrea Nicoloso Pelo (...) cmq battute a parte voglio informarti che come dici tu "chi ti conosce sa' che sono battute ironiche" anche chi mi conosce sa' che ho un gran senso dell humor....

Chiara Giovanetti Se qualcuno volesse sapere quanto ho pagato per aver inviato degli ospiti (difficilmente VIP per la cronaca mondana, ma sicuramente per me) a cena a casa mia, gli direi semplicemente che non sono fatti suoi. Direi che Nani (!) ha dimostrato molta più eleganza di quella che avrei avuto io.

Nani Marcucci Pinoli Ti ringrazio... mia cara Chiara... per le Tue care e belle parole nei miei confronti e mi complimento per la forma... tanto civile ed educata da riportare il paragone a Te... evitando cosi' di offendere gli altri !... Bravissima !!!... Ma io sono dell'idea che quando si fa qualcosa di giusto... di buono... e non solo per se stessi, ma anche per gli altri e per la Citta' in cui si vive e... si ama... poi non ci si debba nascondere o fuggire davanti ad accuse assurde... magari trincerandosi dietro un semplice e facile "fatti miei" !!!... E ora mi spiego e rispondo alla domanda iniziale... sfrondando anke tante imprecisioni che ho letto ! Ebbene io sono SPONSOR del ROF dal primo anno... quindi per ben 34 anni !... E l'ho sempre fatto perche' fin dal primo anno ho creduto in questo Festival... come grande, serio e utile veicolo promozionale per Pesaro !... E cosi' ho offerto anke questa serata dopo Teatro... ogni anno... al ROF... (non ai singoli invitati... che poi, tra l'altro, vengono invitati dagli organizzatori e non da me !)... affinche' possa invitare i Cantanti, i Musicisti, Direttore d'Orchestra, Regista e soprattutto i giornalisti di tutto il mondo e gli altri Sovraintendenti e Direttori e Melomani... COME SI FA IN TUTTI I GRANDI FESTIVAL DEL MONDO : SALISBURGO, BAYREUT, EDIMBURGO, SPOLETO... ecc. ecc. Eh ?!

Nani Marcucci Pinoli Beh... grazie mille e di cuore per questi "Mi piace" relativi al mio ultimo commento... di precisazione !!!

Gloria Tomassini La classe non è acqua.

Nani Marcucci Pinoli La "classe"... mia cara Gloria... e' una conquista !... Che sia innata... nel DNA o nel "sangue blu"... sono balle !!!... Bisogna desiderarla e impegnarsi... continuamente.. per tutta la vita !... E, a volte, non basta... perche' non e' niente facile !!!... Comunque... un grande GRAZIE di cuore !!!

Juan Patrignani per brevità ...diciamo che noi poveri mortali che scriviamo cose qui su Fb, di classe, ne abbiam ben poca!

Maria Nives Urbinati Lucarelli Non vedo il perché di queste polemiche infinite!

Nani Marcucci Pinoli Mio caro Juan... siamo tutti "poveri mortali" !!!... Poi... ognuno ha le proprie preferenze... i Suoi hobby... le proprie priorita' !... Io... ad esempio... amo la gente... gli altri... tutti... E cosi'... quando qualcuno (non e' il Tuo caso !)... "mi si mette di traverso" o mi fa qualche "cattiveria" (mi e' capitato perfino questo in 70 anni !)... per prima cosa penso : "Mi saro' comportato male io ?!... Avro' fatto, ovviamente non volendo, qualcosa di sbagliato ?" ... Poi penso : "Forse non ce l'ha con me... ma e' arrabbiato con altri... Chissa' cosa Gli e' successo..."... Infine penso "Beh... non posso mica piacere a tutti... Sarebbe sciocco e presuntuoso... Nom piacque a tutti neppure Gesu'... che l'hanno crocifisso... nonostante predicasse l'amore e facesse i miracoli !..." Pero'... io mi difendo... cerco di spiegarmi... di fare capire le mie ragioni... La mia buona fede... Anke se poi... e' anke capitato... che mi sono accorto di avere preso un abbaglio e di essere dalla parte del torto... In questi casi mi sono sempre ricreduto e scusato... Devo dire che in tutto questo mi e' servita soprattutto l'eduacazione ricevuta in casa e un po' l'aver fatto l'avvocato... Ci si abitua a voler capire... giustificare... difendere... prima di accusare o giudicare... E poi il motto della mia famiglia e'... addirittura... "PIU' BUONI CHE GIUSTI" !!!... Beh... anke se non ci riesco sempre... almeno ci provo !!!... Quindi... grazie per l'attenzione e la comprensione e ... tantissimi AUGURI !!!

Gloria Tomassini A te Conte Pinoli.

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000 !... Gentilissima !!!

Gloria Tomassini Buonissima domenica a te e fam.

Nani Marcucci Pinoli Grazie e... altrettanto !!!

Franco Cenerelli Non è che i titoli nobiliari non esistono più... è che si sono trasformati in tessere di partito, nelle moderne democrazie parlamentari...
Invece, il sangue, tutt'oggi nella sua molecola contiene atomi di ferro e il ferro, si sa, è magnetico ed è questo fatto, alla base della teoria per cui, un valoroso che si è distinto ad una crociata, ha magnetizzato di coraggio il proprio sangue che trasmetterà al figlio ed alla sua dinastia.
Ma il ferro dolce non mantiene a lungo il magnetismo come avviene nell'acciaio temperato! ed è per questo che per meritarsi i titoli degli avi, occorre mantenere buona la tempera!

Bruno Fulvi mia nonna Virginia di padre contadino, ha avuto la fortuna di lavorare come cuoca e domestica da una signora di Roma che aveva casa a Pesaro (la signora Pompei vedova ) e visto la voglia di capire la portava sempre al Teatro Rossini ( mia nonna le sapeva tue le opere di Rossini e cantava alcuni versi) ma doveva andare a casa alla sera dal babbo contadino (non è la storia di Pierino e il Lupo) ......... dico solo il finale altrimenti sarebbe un libro. in punto di morte la Signora di Roma aveva scritto una lettera se per favore sarebbe andata a Roma a trovarla per l'ultima volta. Mia nonna pianse ma non aveva i soldi per il treno ... erano 10 fratelli.

Bruno Fulvi Dimenticavo non solo a Pesaro Rossini ma tutti Verdi Puccini ec. ec,

Nani Marcucci Pinoli Complimenti... miei cari Franco e Bruno !!!...

Tiziana Politi Ne vogliamo parlare di questa bellissima che si chiama Pesaro?Mi ricordo che da ragazzina ci venivo in vacanza...una citta' piena di vita con tanti localini che mettevano allegria.Ora,a mezzanotte c'è il coprifuoco..la citta' diventa un cimitero.Ok capisco che i turisti vogliono tranquillita',ma si esagera.Rigurado poi all'Hotel Vittoria che invita i suoi illustri personaggi voglio dire una cosa...noi esseri normali ci divertiamo con un po' di musica e 4 risate..è estate anche per noi.Io vivo in un piccolo paese e vi posso assicurare che è piu' movimentata!Io mi sento una Principessa nel mio piccolo mondo perche' amo le favole!

Nicola Gaudenzi Fondamentalmente, è l'urbanistica della zona mare ad essere sbagliata, o meglio inadeguata allo scopo. Si prenda ad esempio Riccione, abbiamo zone con centro, negozi, hotel, ristoranti, bar, ecc... Ma non locali notturni rumorosi, che sono accentrati in altri luoghi (zona nord o in collina), cosi che non disturbino piu di tanto i turisti.
A pesaro, questo non è possibile, soprattutto in zona palla, abbiamo 5 o 6 alberghi tutt'intorno. Idem in un po tutto il resto di Pesaro. Logicamente avere 1000 orecchie nel raggio di 100mt statisticamente espone al problema che qualcuno giustamente non tolleri il chiasso e si voglia riposare. Che poi è perfettamente comprensibile, vorrei vedere chiunque come si comporterebbe con un tunz tunz fino alle 3 di notte a 50 metri dalle finestre, per giunta aperte visto che è estate. Si sarebbe dovuto creare una zona franca all'epoca. Ormai gli spazi son quelli che sono...

Andrea Nicoloso Pelo mmm non è proprio così nicola.....quello che dici è giusto ma relativamente.......qui non si tratta di avere locali con musica a manetta fino alle 3 della mattina.....in alcune zone come alla palla è scontato che non sia possibile.....ma una musica decente con volume decente.....fosse anche solo di sottofondo anche fino all una si potrebbe fare....magari nel week end.....ti ricordo che a riccione ci sono locali sulla spiaggia come il mojito....flamingo beach o altri che hanno hotel a 50 metri......è la clientela che è diversa.....a pesaro è un turismo di troppi anziani che alle 10 sono già dormire......sei mai andato alla palla il lunedì sera?.......fanno il liscio.....alle 10.30 di sera già impilano le sedie ......assurdo

Tiziana Politi Lo tunz tunz lo si fa due volte alla settimana..credimi è sopportabile

Nani Marcucci Pinoli Bravissimo... caro Nicola ! Complimenti !... Come suol dirsi... "mi hai rubato le parole di bocca" !!!... E quindi... rubandoTele... vorrei dire alla cara Tiziana (della quale comunque rispetto le idee, anke se non le condivido di certo !)... che per capire i problemi degli altri... a volte bisognerebbe immedesimarsi in Loro... Ad esempio mi piacerebbe sapere - ma onestamente e sinceramente ! - cosa diresti Tu se abitassi tutta l'estate al Grand Hotel Vittoria o in un appartamento sopra i negozi del Turismo... o se facessero "musica con quel volume" sotto casa Tua... nel Tuo piccolo paese ???!!!... L'idea migliore e unica sarebbe - come scrive giustamente Nicola ! - che facessero locali o luoghi appositi in una collina vicino a Pesaro... nel San Bartolo o Ardizio... o in un'altra... ma non vicino alle case... altrimenti saremmo da capo !!!... Eh ?!

Tiziana Politi Carissimo Nani.....abito vicino ad un locale,nel mio piccolo paese,dove la musica dura fino alle tre,ci sono case vicine...ma nessuno si è mai lamentato perche' i nostri giovani hanno bisogno di allegria.A ferragosto i clienti del Vittoria ballavano sulla terrazza e credimi erano sorridenti...facciamo una cosa abbattete tutti i locali di Pesaro .....almeno risolviamo tutti i problemi!!!!....Eh?!

Nani Marcucci Pinoli Miei cari Andrea e Tiziana... magari facessero della bella e vera Musica fino a mezzanotte !... Anke "alla palla" (Se ci sente Pomodoro... che vuole che venga chiamata la "Grande Sfera" !!!...) !!! D'altronde chi viene a Pesaro... specialmente durante il ROF... si aspetta di sentire Musiche di Rossini... o di Opere in genere... o sinfoniche... Ora dovreste tutti cercare di capire... E per favore... non continuate a parlaee solo di "vecchi"... io ho tantissimi Ospiti nei miei alberghi che vengono da tutto il mondo per il ROF... e non sono affatto vecchi... anzi, molti sono giovanissimi !!!... D'altronde i Conservatori Musicali ci sono in tutte le principali Citta' del mondo... e sono frequentati, ovviamente, sempre e solo da giovanissimi... anke da ragazzi e ragazzini !!!... Quindi e' questione di gusti, sensibilita' e cultura musicale... e NON DI ETA' !!!... Eh ?!

Tiziana Politi Io non ho ho dato del vecchio a nessuno....ognuno di noi ha i suoi gusti..... credimi sono sensibile non poi giudicarmi perche' non amo un tipo di musica..è solo un mio pensiero non alterarti.Cerchiamo di rispettare i gusti diversi è questione del vivere bene in armonia!

Nicola Gaudenzi Al mojito, l'hotel piu vicino è a 200 metri abbondanti, separati da un parcheggio e una strada affollata, che quindi ne disperdono il chiasso. Basta prendere una cartina, per notare come la densità di albergi nella zona ne conta 3 in 1km. Al contrario della viale ceccarini che è mostruosa. Alla fine, una musica di sottofondo, e che sia tale non penso disturbi nessuno se non i contigui di muro.
Purtroppo la musica attuale, fa massiccio uso di basse frequenze, che sparate ad alto volume, non schermi manco con 10 vetri, facendo si che a distanza, la musica non si senta, ma senti solo i bassi che sono fondamentalmente una vibrazione.

Mirko Vimini be forse e stato fatto al tempo un piano sbagliato..le ville e le case andavano in collina...nn le case dei signorotti pesaresi al mare...ne paghiamo le conseguenze ora in un momento di crisi....dove il turismo deve essere una fonte di lavoro e nn lo e x nulla..basta girare sul lungomare la sera an ce una grand confusion..anzi ogni anno diminuisce...il turismo delle famiglie nn porta soldi ai locali....forse a pesaro e e ora di cambiare rotta e avere un turismo nn dico cm in romagna ...ma una via dimezzo..ben vengano i russi e i cinesi se spendono e fanno girare isoldi....noi avevamo le industrie e il turismo e sempre stato vist ocm un fastidio in questa citta...basta vedere alberghi chiusi...quando un hotel cn 70 eur oa notte offre tutto ..pensate che una famiglia di 4 persone vada al ristorante a spendere soldi?al massimo spende in un gelato..forse....e poi basta dire che molti hotel nn arrivano nemmeno alla fiera cm chiusura...assurdo...

Mirko Vimini x quantoriguarda il rof e una bella risorsa x la citta...ma signor nani farloa settembre nn sarebbe meglio?cosi prolunga la vita turistica della citta...

Tiziana Politi Tu per caso,Nicola,hai appurato le tue considerazioni..la musicA non è alta..

Andrea Nicoloso Pelo caro Nani mi dispiace ma con questo tuo ultimo discorso hai troppo guardato quello che è nel tuo orticello.....da un nobile avvocato imprenditore alberghiero mi aspetto considerazioni di ben più ampie vedute!!!....Eh ?!

Nani Marcucci Pinoli Scusami... mia cara Tiziana... ho gia' scritto vhe rispetto le idee di tutti... anke le piu' assurde... figuriamoci se non rispetto le Tue ! E poi Ti credo... anke... naturalmente !... Ma devi cercare anke Tu di capirmi... e credermi ! Al Vittoria... in tutta sincerita' non potevano esserci Clienti che ballavano nella terrazza... per il semplice fatto che al centro c'e' la piscina e tutt'intorno i tavoli del ristoranrte/bar... Non si potrebbe ballare neanche volendo !!!... Eh ?!... Quindi... se vogliamo cercare di capirci... onrstamente e sinceramente... dobbiamo giocare ad armi pari... E io non dico "balle" !!!... Quindi mi piacerebbe che anke Tu facessi altrettanto !!!... Eh ?!... Poi... la maggior parte dei nostri Clienti o sono qui per lavoro o per riposarsi ... ma non perchr' sono vecchi... ma prrche' tutto l'anno lavorano sodo... sul serio... E si alzano alle 6... e perfino alle 5... E Ti assicuro... perche' li conosco bene... che per la stragrande maggioranza di Loro... andare a letto alle 3 (almeno dopo i 23/24 anni)... e' inconcepibile !!!... Credimi !

Tiziana Politi Pensate anche a vostri cittadini che lavorano nei locali con grande fatica..non fateli morire

Nicola Gaudenzi Le mie considerazioni le faccio, visto che come tanti giovani, i venerdi e sabati sera li passo in locali in giro, zona mojito, discoteche, bagni bibi, moloco, maraviglia, ecc... ma il fatto di dire sono giovane mi piace la musica e il casino, non deve far nascondere la testa sul fatto che a qualcuno il mio divertimento possa diventare un disturbo, e pertanto legittimare questo qualcuno ad usare tutti i metodi in proprio possesso per tutelare il proprio benessere. Soprattutto se prima ha comprato la casa, poi gli han piazzato il locale come vicino di casa, disturbandolo e dimezzandogliene il valore.

Mirko Vimini ripeto errore fatto a monte anni fa...decenni fa il viale andava diviso in zona residenziale e alberghiera...ma evidentemente a pesaro nn ci sono mai state teste proiettate al futuro..sopratutto ne iposti dove contano!!

Tiziana Politi Nanni allora non ci siamo capiti..io non ho dato del vecchio a nessunooooooooooo......Guarda il video e le foto e vedi come ballavano..ma mi vuoi far passare per bugiarda?Io ti comprendo e non ti accuso di niente...pero' tu cerca di comprendere chi sta' cercando di tirare avanti ...stasera ti dedico una canzone cosi facciamo pace.ciao

Andrea Nicoloso Pelo Nicola Gaudenzi visto che giri nei locali locali di riccione.....prova per un attimo a pensare alla situazione di viale trieste un sabato sera (non parlo in mezzo alla settimana) ma proprio di un sabato sera rapportato ad un viale dante a riccione alla stessa ora.......pensa e dimmi la differenza

Andrea Nicoloso Pelo ...e come dici te in viale dante a riccione non ci sono locali con il tunz tunz e hanno alberghi sopra la testa

Mirko Vimini ma e un turismo diverso...la romagna offre diverse situazioni...qua n nce nessuna offerta!!!nemmeno x la famiglie figurarsi x i giovani!!

Tiziana Politi Nanni scusami ma tu sei il proprietario dell'Albergo Vittoria?

Nicola Gaudenzi Qui stiamo confrontando le mele con le pere. Un conto è il rumore generato dalla vita in strada (se è per questo una strada trafficata è piu chiassosa allora) che è logicamente funzione delle persone, un conto è il rumore di un locale notturno in zona. Facciamo paragoni seri del tipo rumore percepito dal residente piu vicino del mojito, e stessa cosa per bagni bibi, poi vediamo cosa ne viene fuori.

Andrea Nicoloso Pelo appunto è ora di cambiare....caro nani è inutile che dice che a pesaro non c è un turismo di vecchi.....mi sembra che tu stia vedendo solo quello che ti fa comodo.....è vero che al rof vengono anche tanti giovani ma guardiamo il resto degli alberghi della città

Andrea Nicoloso Pelo appunto nicola....ti pare che i locali di viale dante alle 11già spengano la musica e chiudano baracca e burattini?

Tiziana Politi Nicolaaaaaaaaaaa e vivi l'estate con serenita' e dai e per favore!Un pochino di modestia e di reciproco rispetto non farebbe male a nessuno..buon pomeriggio!

Nani Marcucci Pinoli Mi arrendoooo !!!... Siete troppi !... Non posso pasare ore a rispondere a tutti... Quindi... vorrete scusarmi... ma questa sara' la mia ultima risposta !... Ma se Vi organizzate... Vi invito fin d'ora all'Alexander e rispondero' a tutte le Vostre domande e/o provocazioni... e poi Vi offriro' ben volentieri anke un bel aperitivo !!!... E ora rispondo telegraficamente : 1) Al caro Mirko : tutto e' facile x ki non fa... xke' e' piu' facile criticare ke fare : Ebbene... non si puo' assolutamente spostare il periodo del ROF... in quanto e' "incastrato" tra altri Festival... Salisburgo e Bayreut... E in qualsiasi altro periodo sarebbero impegnati... Cantanti, Orchestre, Cori, Direttori d'Orchestra e perfino il pubblico di Melomani... che e' quasi sempre lo stesso e gira per tutti i Festival... Poi... proprio per le ragioni che Tu giustamente riporti... bisognetebbe puntare su un Turismo medio-alto o addirittura alto !... 2) Mio caro Andrea... intanto mi sembra che si era d'accordo di lasciar perdere i vari titoli (non so piu' se denigratori !!!... O no !!!?)... Quindi lascia perdere con "nobile avvocato imprenditore" !!!... E magari i velati "sfotto'! " !!!... Pertanto se vogliamo parlare seriamente, onestamente e consapevolmente... con cognizione di causa... devi almemo riconoscrrmi un minimo di competenza in materia... Ebbene quello che Tu chiami "il mio orticelli"... fa invece parte di quello che Tu poi chiami "considerazioni di piu' ampie vedute" !!!... Perche' sono proprio la stessa cosa !!!... E cerco di spiegarmi... (Segue)

Nicola Gaudenzi Per carità, si fa per evedenziare una problematica che non mi tocca, ma che c'è. Sono il primo a andare nei locali, e vivermela in serenità, non essendo appunto un problema che mi tocca. 
Se mi toccasse, non avrei certo questa freddezza e lucidità.

Maria Nives Urbinati Lucarelli Scusate ma nella mia ignoranza di donna non mondana a che cosa serve la musica a palla se non ci sono discoteche? Si balla forse per stradaaaa??? Chi non vuole ville, chi non vuole alberghi, chi non vuole rof... per questo Pesaro è sempre stato un mortorio. Ricordo che almeno nei primi anni 50 i miei (costretti) mi portavano al cigno, al kursaal, forse poca roba per oggi ma si divertivano eccome!

Tiziana Politi Ecco Nanni hai visto che ce l'ho fatta a farti scappare un invito?Dai regalami un sorriso..ho solo scritto dei miei pensieri io non ce l'ho con nessuno..ciao

Nicola Gaudenzi Son cambiati i tempi, ormai le discoteche pure, sono in estinzione.... e te credo...a 25€ per il solo ingresso e 10€ a consumazione. Al loro posto si fanno locali in spiaggia, che assolvono a questo compito gratuitamente, ma che essendo in spiaggia o comunque in riva la mare, hanno qualche problemino di collocamento come dicevo sopra.

Andrea Nicoloso Pelo come sempre nani travisi ciò che dico.....darti dei titoli non è un sfottò ma bensì un complimento perchè da una persona del tuo calibro culturale mi aspettavo un commento con considerazioni di più ampie vedute.....cmq attendo la tua spiegazione

Mirko Vimini signora nives si puo ballare anche in strada,,,perche qualkuno lo proibisce?basta aver un luogo dove farlo...mai l problema e un altro..nn si vuole cambiare...anche se qualkosa si e fatto cn locali giu al porto e verso fossoseiore...

Andrea Nicoloso Pelo nicola tra i bagni bibi e la gente che abita li c è già un accordo.....loro possono tenere musica fino ad un ora inoltrata ma purchè sotto certi decibel che non arrivino a disturbare troppo quelli che abitano li vicino....che poi bibi non li rispetti e gli abitanti in zona s incazzino quello è un altro discorso

Nicola Gaudenzi Era un esempio, come può essere oro nero, maraviglia, moloco, ecc...
Per Bagni bibi, purtroppo la zona è quello che è, e a meno di avere musica veramente bassa, cosa che non mi risulta, si sentirà sempre, soprattutto ai piani alti delle abitazioni.

Mirko Vimini pero ferrovia nn da fastidio?la statale ?fare paratie antirumore no eh?magari all altezza delal ferrovia...e vero e sempre all aperto..ma se funzionano per un autodromo figurarsi x bagni bibi(nn ci vado mai troppo caos)

Maria Nives Urbinati Lucarelli Mirko volevo intendere che se si balla in strada è indubbio che si disturbi!

Mirko Vimini be se lo fai x una sera cm festa magari anche solo fin oalle 24 dalle 16 a ch si disturba?i gatti dell avvocato tal dei tali?o il cane del signorotto tutta incravattato anche cn 40 gradi?guardatevi cosa succede nel mondo e nn state sempre cn la testa stt terra!!!cn tutto rispetto x lei signoranives...capisco che i tempi sn diversi!!sorry!

Nicola Gaudenzi A parte il solito discorso chi paga, le barriere antirumore, potrebbero risolvere per gli abitanti del primo piano, per gli altri non farebbero nulla, essendo fuori dal cono di attenuazione.
Sarebbe necessario, come ho visto fare in alcuni locali…

Mirko Vimini be io credo che un gentlemn agremen(si scirve cosi?)fra comune ed imprenditori tutto si puo fare...bisogna vedere se lo si vuol fare....

Tiziana Politi Ragazziiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii e daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii su su non vi riscaldate..sorridere non costa nulla e non fa rumoreeee..ciao buona serata!

Mirko Vimini tranx no problema..tanto se ci si scaldan n cambia mica nulla...anzi

Tiziana Politi Ecco bravo.....vado a fare un po' di rumore..ciao Mirko non ti arrabbiare che poi ti viene il mal di fegato,ti si alza la pressione...e muori hahahahahah bacioooooooooooo

Nani Marcucci Pinoli Mio caro Gianfranco... se i vigili di Pesaro controllano i decibel vuol dire che c'e' una legge nazionale che protegge... come in tutto il mondo... la quiete pubblica e vieta i "frastuoni" !... Poi... i giovani andavano sempre in Romagna anke quando c'erano tutti i locali di cui avete scritto qui sopra... D'altronde ... con tutte le pizzerie che ci sono a Pesaro... vanno nelle Pizzerie di Cattolica, Riccione e Rimini... perche' piace andare fuori Pesaro... al nord !!!...

Nicola  Gaudenzi  Condivido sulla parte dell'ampliare i nostri orizzonti sull'internazionalità, ma per gli investimenti... di questi tempi anche volendoli fare, dubito che qualche banca sia disposta a mutuare, del resto quando si dice stretta del credito alle imprese, si intendono anche gli hotel.

Nani Marcucci Pinoli Mio caro Andrea... Ti ringrazio per le Tue condivisioni... Vorrei solo aggiungere che noi investiamo tutti i guadagni per migliorare i nostri alberghi... infatti tutti hanno la "Q" di qualita', risultano tra i migliori in tutte le guide e addirittura il Grand Hotel Vittoria e' stato dichiarato il secondo migliore albergo di 5 stelle d'Italia dall'Unione delle Camere di Commercio Italiane e l'Alexander Museum Palace Hotel e' stato dichiarato nella TOP TEN... cioe' i 10 migliori alberghi d'Arte d'Europa, unico Italiano !!!... Eh ?!

Chiara Giovanetti Ragazzi, basta con sto chiasso, abbassate il volume che voglio dormire!!! ...Eh?

Gianfranco Lilì Colibrì Ioele E' certo che c'è un regolamento che prevede dei limiti sui decibel ma se pensiamo ai controlli al Cantopirata che di fatto non aveva strutture nei paraggi escludendo Pesaro Studi ma non credo ci fossero state sessioni notturne di studio, quei controlli mi puzzavano di invii fatti da concorrenti invidiosi. Vero è che c'è sempre stata la passione per la trasferta in terra romagnola(io compreso) ma se una sera uno non avesse voglia di prendere l'auto può rassegnarsi che dopo il giretto sul lungomare ed un gelato può andare a nanna. Per il discorso rinnovamenti delle strutture siamo onesti, a Pesaro non tutti gli imprenditori del settore hanno mai brillato per l'iniziativa anche quando c'erano i soldi(forse il braccino corto?Le tasche a garagolo? Mah...). Ricordo un hotel che aspettò i fondi stanziati per i mondiali di Italia 90 per fare la scala antincendio e disse: se non me li passano vendo l'hotel e poi caxxi di chi lo compra........

Andrea Nicoloso Pelo gianfranco forse hai omesso che a 30 metri dal cantopirata c è una palazzina con circa 30 appartamenti (sopra il magic moment).....erano loro che facevano segnalazioni ai vigili e di conseguenza gli mandavano a fare le misure dei decibel

Andrea Nicoloso Pelo Nani infatti quando intendo quei pochi imprenditori del settore alberghiero te sei compreso....so' la qualità dei tuoi hotel

Gianfranco Lilì Colibrì Ioele Giusto, dimenticavo.......Però a questo punto non vedo dove si possa collocare a Pesaro un locale che non disturbi nessuno fino a notte fonda.........

Nicola Gaudenzi Oltre alla musica, quello che disturba spesso è l'indotto, o meglio la gente che va e viene, si ferma a fare chiasso, ragazzini con i motorini truccati, bottiglie rotte o lasciate in giro, ubriachi vari e conseguente gente che scambia i muri ber gabinetti e relativi danni alle proprietà circostanti, ecc...

Andrea Nicoloso Pelo Nicola Gaudenzi sai come si sono rinnovati gli hotel di riccione?....con i fondi della comunità europea rivolti alle ristrutturazioni alberghiere.....naturalmente devi avere dei requisiti d' accesso....non tutti possono averlo...ma gli imprenditori pesaresi da quanto sono indietro non conoscono nemmeno l esistenza di tali fondi.....x loro esistono solo le banche come unico pozzo dove attingere soldi..... siamo peggio del medioevo

Andrea Nicoloso Pelo Nicola Gaudenzi nel tuo ultimo post ti do pienamente ragione....ma qui è colpa dei genitori....che hanno cresciuto ragazzini delinquenti che non sanno essere civili

Nicola Gaudenzi Mi sembra strano che fosse stato possibile, non lo abbiano fatto, voglio dire guadagnare non fa schifo a nessuno...

Gianfranco Lilì Colibrì Ioele Quello purtroppo è da mettere sul piatto della bilancia...Vi ricordate quando a Pesaro aprì Dolce Notte? La cornetteria in centro? Erano miei clienti. Hanno dovuto mollare perchè avevano denunce e vigili tutte le sere per i casini che facevano i clienti con i motorini.E loro non avevano la musica ma solo clienti imbecilli.

Nicola Gaudenzi Già, ancora ricordo la secchiata d'acqua che tirò la signora che ci dormiva sopra...

Andrea Nicoloso Pelo si va beh ma anche i titolari dovrebbero anche avere un po di polso con i clienti....non puoi permettergli di fare quello che vogliono solo perchè ti vengono a comprare due saccottini al cioccolato......perchè per 2 euro d incasso rischi di pagarne qualche centinaio di multa.....per i posti caro giancarlo esistono anche le zone industriali....tra l altro ora come ora ci sono tanti capannoni sfitti.....si non è bello come al mare ma ad esempio a bologna i locali più grossi sono tutti nelle zone industriali d inverno e d estate in collina.....quello che si potrebbe fare a pesaro ma anche in collina ora essendo un parco naturale non si può più spostare manco un mattone

Nicola Gaudenzi Pienamente condivisibile peraltro, arrivavano in massa dopo il canto con motorini strachiassosi presi singolarmente, in gruppo di 10 facevano un casino da svegliare i morti quando arrivavano ovviamente a palla sgommando e ripartivano...

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000... caro Andrea !!!

Gianfranco Lilì Colibrì Ioele Loro erano persone a modo e ci hanno provato più volte ma spesso si sentivano rispondere con insulti o trovavano gli sputi sulla vetrina. E' così che hanno deciso di mollare......Non puoi pensare di educare una mandria di idioti per due cornetti...

Andrea Nicoloso Pelo eh beh di fronte all ignoranza allora l unica soluzione è alzare le mani

Nicola Gaudenzi Già, ricordo che all'inizio, stavano aperti tutta la notte o quasi, poi progressivamente sempre meno, per non disturbare il vicinato, fino al punto che il nome dolce notte non aveva piu senso, e han chiuso. A Fano ancora sopravvive, saranno piu civili loro?

Gianfranco Lilì Colibrì Ioele Mah..............

Andrea Nicoloso Pelo mmmmm.....no quello di fano sopravvive perchè non c è più nessuno....quindi poco chiasso.....ci sono stato proprio la settimana scorsa.....finchè c era il vecchio titolare....il romano....ideatore e fondatore del dolce notte.....il locale era strapieno.....cornetti grossi....molto farciti da leccarsi i baffi.....ora da un anno o due ha venduto tutto ed è tornato roma....ora c è un mezzo marocchino.....cornetti schifosi che ti s inchiodano nella gola......gente pochissima

Gianfranco Lilì Colibrì Ioele Evidentemente gli hanno rotto le scatole anche li. Erano due fratelli romani molto educati ma abitano a Crema dove hanno aperto il loro primo negozio.

Andrea Nicoloso Pelo si credo che siano i figli del romano...... l ideatore del dolce notte....lui evidentemente e tornato roma..... l ultima volta che sono stati li effettivamente il locale lo stava quasi mandando avanti il figlio

Nicola Gaudenzi Purtroppo (fortuna) a pesaro, di notte ovunque si vada, c'è un silenzio assurdo, traffico inesistente. Quindi qualsiasi fonte di rumore è nettamente percepita (anche senza cadere nel delinquente del dolce notte)anche se non fa troppo rumore. Logico che aprire un locale simile a roma, o sui viali di torino o navigli a milano o tanti altri posti, non viene notato nel casino globale.

Andrea Nicoloso Pelo nicola purtroppo il pesarese è un lamentone e rompicoglioni di natura......tutti quelli che allora abitano nelle grandi città o anche in città più piccole però dove hanno dei mezzi locali nelle vicinanze....x locali non intendo discoteche....potrebbe essere anche una pizzeria che anche fino all una di notte possa avere della clientela........dovrebbero chiamare i vigili ogni sera.....ma ciò non accade perchè sono più tolleranti e non rompono come i pesaresi

Nicola Gaudenzi Penso si tratti un po dei "diritti acquisiti" nel senso nessuno ha mai fatto volare una mosca, quindi ho il diritto che nessuno cambi questo status.

Bruno Fulvi io ho avuto la fortuna di conoscere la musica classica e lirica (senza offesa agli Led Zeppelin che ho tutti gli lp) perché conoscevo il figlio del custode ...Cecchini, ero sempre a tutte le prime e non solo. All'inizio mi veniva da dormire una palla mortale ... poi improvvisamente ti entra la musica, ti accorgi dei violini oboe ec. ec. il maestro, le voci dei tenori come strumenti musicali. è la musica più nobile al mondo .. poi viene il Jazz.