di Nani (del 18/04/2012 alle 11:17:43)

209 bis ) MEGA OSPEDALE UNICO.
All'Universita' a Bologna ho avuto la fortuna e il piacere di avere il miglior Professore Italiano di Economia di quei tempi, Andreatta, e di studiare sui libri del miglioe Economista del mondo, Samuelson, il quale poi prese anke il Nobel !
Ebbene, entrambi divevano ke non si fallisce nel momento ke si portano i libri contabili in Tribunale, ma molto molto prima, quando, magari senza accorgersi, s'incominciano a fare errori irreparabili. Niente di piu' vero! E non solo nei fallimenti o in Economia, ma in tutto!
Cosi', a mio avviso, si sono portati i Cinema e la Standa in periferia, si sono lasciati aprire decine di sportelli bancari e Ipermercati, Centri Commerciali, Ingrossi... fuori Citta'... E ora il Centro storico sta morendo. Ora portiamo via anke l'Ospedale, come, ad esempio a Perugia... e poi, proprio come a Perugia, ci ritroveremo con tutti gli abitanti ke lasciano il Centro per andare nelle colline vicine e ci vanno ad abitare extraconunitari, ecc. Ma ora kiedete quanta droga, malavita, prostituzione e delinquenza c'e' ora a Perugia!... E cosi' Vi farete un'idea di cosa ci aspetta!
... "Il tempo e il buon senso sono galantuomini'! !!!

Nani Marcucci Pinoli

Preferisco rispondere qui, se non Ti dispiace, anzike' nella mia bakeka privata!... Ebbene io, ad esempio, circa 20 anni fa' o prima, ma non dopo, avrei costruito grandi parkeggi a piu' piani nel piazzale Carducci e dietro l'attuale Tribinale, dietro le caserme, uno molto piu' grande sotto il centro Benelli, e quello del "Curvone". Ma allora... Cioe' 10 o meglio 20 anni prima... Perke' averlo fatto qualke anno fa' non serve piu'a niente!... Ormai in Centro ki ci va?!... Non c'e' piu' un albergo, un Cinema, un Ristorante, le Poste, la Finanza , la Standa o un grande magazzino, ke sono tutti fuori, come le decine di Filiali delle Banke... Ecc. ecc. Quando si e' aperto il Parkeggio del 'Curvone' e' stato come 'kiudere la stalla quando i buoi ormai sono tutti fuori'!... Infatti e' sempre stato mezzo vuoto! ... E poi da 50 anni fa' avrebbero dovuto prevedere e obbligare a fare garage adeguati sotto ogni nuova casa da costruire... E infine avrei programmato, previsto e realizzato, grazie alle sponsorizzazioni (ke di certo non sarebbero mancate!) dei commercianti, artigiani ed esercenti del Centro, alcune piccole gallerie con tapis roulant dai parkeggi ad alcune piazze piu' centrali... Praticamente delle piccolissime metropolitane pedonali, ecologike, poco costose per i privati e a costo zero per i Citradini! ... E si sarebbe salvato il Centro storico! Ma, invece, si sono voluti premiare i grandi Centri Commerciali e Coop (a discapito dei negozianti, esercenti e artigiani), i proprietari dei terreni limitrofi, i costruttori e gli speculatori... Un vero peccato! Eppure si vuole ancora proseguire su questa strada!...

Elena Gupta Buon giorno Melina. È ora di prenderlo... quel treno ♥ Baci e felice giornata a te e fratellone ♥

Barbara Sola Si ... c'e' sempre tempo ! Buongiornooo ♥

Melina Ingranata ‎@ elena: o noi da te o tu da noi... speriamo presto 

Piera Pizzelli ‎...ho già comprato il biglietto ;)) buona giornata !!! ♥

Nani Marcucci Pinoli Coraggio! C'e' anche il tempo x cambiare!

Melina Ingranata La vita è un evoluzione continua...

Nani Marcucci Pinoli Certo! La vita x parecchi e' bella, x alcuni e' dura e x moltissimi potrebbe essere bella!...

Melina Ingranata Quando Penso alla bellezza della vita Nani, mi viene sempre in mente il tuo Festival della Felicità ...

Nani Marcucci Pinoli Grazie! Anke se non e' proprio tutto mio! Quello ke mi fa rabbia e mi da' dolore e' ke potremmo stare tutti, ma proprio tutti, molto molto meglio e invece stiamo tutti molto peggio per colpa della fame di soldi e di potere di pochissimi!

Monica Isabella Momo Covelli AVVISO AI SIGG: PASSEGGERI: non lasciate le vostre priorità incustodite! Grazie Nodo Melina...

Melina Ingranata Lo so Nani, ma noi che abbiamo una immensa ricchezza interiore dobbiamo cercare di trasmetterla con tutte le nostre forze soprattutto alle anime più arride... è questo il senso della nostra vita... 
Nei prossimi giorni saremo dalle tue parti, passiamo all'Alexander Museum Palace a prendere un caffè. Un abbraccio come potrebbe il mare.

Melina Ingranata www.facebook.com/ArtHotelAlexander.... strepitoso!

Marilia Reffi Quando mi ci portate???

Melina Ingranata Marilia quando vuoi e tu devi assolutamente conoscere Nani...un artista 

Paola Terribile Vero...la priorita' assoluta siamo noi, il nostro IO, spirito invisibile che abbiamo dentro, peccato si capisca sempre tardi, perche' spesso ci si annulla in nome dell'amore.....ciao, grazie ♥

Nani Marcucci Pinoli Grazie! Vi aspetto con grande piacere! X quanto riguarda l'impegno x migliorare, nel mio piccolo, l'ho sempre profuso, in tutti i modi, con i miei libri e articoli, con i miei 'Giochi' - Manichini compresi (x ki lo vuol capire!), col lo stesso Alexander Museum e ora con questa mia "mania" x la difesa e la divulgazione dell' Educazione! Sto organizzando incontri, seminari, week end e anke una grande Mostra e un Premio x Opere a tema: "L'EDUCAZIONE", in tutte le sue forme!

Anna Terzoli GRAZIEEEE

Melina Ingranata Sappiamo tutto il lavoro che stai volgendo ed è anche per questo che ti apprezziamo. Veniamo a trovarti una sera con la nostra carissima amica Marilia Reffi... artista donna aristocratica anarchica come ama definirsi, scrittrice... e penso tu abbia conosciuto il babbo!

Monica Isabella Momo Covelli L'educazione è qualcosa che ci rende idonei alla partecipazione sociale, che ci fornisce elementi utili ad affinare alcuni livelli di comunicazione con gli altri, a gestirsi in gruppo. E' per sua natura mutevole, perchè fondata su convenzioni sociali e su ciò che le varie epoche hanno inteso importante 'sapere'... Ciò che però rimane fondamentale per un essere umano è la maieutica.

Nani Marcucci Pinoli Certamente! Vi aspetto! Sara' un piacere!

Nani Marcucci Pinoli E brava Monica Isabella!... Giusto! Xke' non vieni a darmi una mano? Non scherzo! Io mi sto impegnando seriamente, ma ho bisogno di aiuto, conforto, condivisione, partecipazione...

Monica Isabella Momo Covelli Prepara il caffè...

Pasquale Olivieri io lo voglio solo andata ♥

Marilia Reffi Nani, siamo un bel team...

Melina Ingranata Bene Nani veniamo da te a cena un martedì sera così ti presentiamo tutte le nostre amiche... sarà un incontro molto interessante e costruttivo come lo sono stati, e questo senza presunzione, tutte le persone che si sono incontrate tramite me 

Melina Ingranata Marilia e Momo organizziamo a cena martedì prossimo?

Monica Isabella Momo Covelli Si

Melina Ingranata L’educazione che mi auspico è essa stessa un viaggio di senso umano, una ricerca di significati che, interrogando l’uomo, lo pone all’ascolto di sé, dell’Umanità e dell’Universo intero; è un’esperienza eticamente finalizzata, ma mai moralizzante, aperta a riposizionarsi e a mettere in discussione ogni pretesa di veridicità assoluta che non rispetti l’Essere nei suoi limiti e nelle sue possibilità umane...

Nani Marcucci Pinoli Ok! Grazie! Allora Vi aspetto martedì 24 p.v,! Fammi sapere, almeno un giorno prima. Grazie! Mi fa veramente piacere e penso anke ke sara' davvero importante x noi e i nostri ideali! A presto!

Mariella Fiorentino ‎... E ad un certo punto e' quello che ho fatto... Ho buttato quattro cose in valigia e sono andata verso la mia priorità "dimenticata" e verso chi me l'aveva ricordata...

Mariella Fiorentino ‎... E poi ho cominciato a ricordare dove avevo messo le mie priorità...
Ora diventa priorità tutto ciò e ogni persona che e' in grado di imprimere un'emozione nel mio cuore...

Arturo Enrico Vigano' Appena in pensione prenderò il treno...per la Francia, verso l'autentica libertà! Prima però dovrò vendere l'auto, una enorme spesa in meno. Se ne riparla a luglio 2021, un abbraccio Martine :)

Bellini Stefania ♥

Lara Girotti bellissima!!!grazie Martine...

Biancamaria Casali Ci vediamo allora: io sono pronta!

Emilia Bosio Spesso scrivi cose che mi fanno riflettere o che spiazzano...cose sempre profonde ma le scrivi con leggerezza...brava Martine..e grazie :))

Laura Volante ha taggato Nani Marcucci Pinoli in una nota.

OLTRE SE STESSI: attraverso le mie barriere e raggiungo l’infinito...

Nilde Bidolli bella accoppiata....

Nani Marcucci Pinoli Grazie!

Nani Marcucci Pinoli Complimenti Bravissima!

Annamaria Abbruzzetti Concetti molto interessanti, meno l'opera .

Annamaria Abbruzzetti Grazie, Laura. Un abbraccio ed un caro pensiero.

Nani Marcucci Pinoli Annamaria... ma l'opera e' la mia !!!.... Rido! (Ma... una semplie curiosita' : come mai non Ti piace?!... )

Prospettiva (I Manichini di Nani)

Stefano Mercatali mi stupisci sempre con un soggetto mille diverse idee. Grande

Nani Marcucci Pinoli Grazie!

Nuccia Quarto son dipinti?

Nani Marcucci Pinoli Queste sono due foto. Ma se hai preferenze e li vuoi acquistare, io Te li posso fare come preferisci... veri, dipinti a olio, acrilici, acquerello, gessetti, matite colorate... Basta ke li compri! ... Scherzo!

Augusto Salati Prospettiva metafisica dei Manichini con le Manichine quasi invisibili pronte a marciare sui Manichini uomini quasi indifesi (ormai!!!)

Nani Marcucci Pinoli Ottima interpretazione! Complimenti e grazie!

209) LEGGO:
"POSSONO DIRE CIO' CHE VOGLIONO. MA ORMAI FOSSO SEJORE E' DIVENTATO, NEI FATTI, IL SITO PER L'OSPEDALE UNICO" !!!

Mi verrebbe da aggiungere : "AUG, HO DETTO !" !!!

Ma l'ha detto il 'nostro' Sindaco di Pesaro, Luca Ceriscioli, persona ke tra l'altro stimo. E poi amo la liberta' di opinioni in genere e la possibilita' di esprimerle!... Figuriamoci nel particolare, quando poi si tratta del nostro Primo Cittadino!

Xo', appellandomi proprio a quello stesso e sacrosanto diritto (e x me dovere!) di liberta' di opinioni, mi auguro di avere ank'io, semplice 'uomo della strada', ma con dignita' di 'libero cittadino pesarese (Cives Pisaurensis sum!) la possibilita' di "dire la mia' e di esprimere la mia opinione.


Ebbene, allora : 1) Vorrei ricordarTi, mio caro amico Sindaco, ke quando dici "Possono dire cio' che vogliono, ma ormai..."

... quel verbo e' riferito al soggetto, che e', nello specifico : i "Pesaresi', cioe' non solo i Tuoi elettori e simpatizzanti (tra i quali ci sono ank'io, xke Ti stimo!), ma tutti i 'Tuoi' Cittadini o concittadini! Anke e perfino quelli ke non Ti hanno votato e anke tutti quelli ke sono del tutto contrari a fare, specialmente di questi tempi, un nuovo Mega Ospedale Unico, e/o di farlo al Fosso Sejore.


2) Da quanto ho letto e da un sondaggio del Carlino, la stragrande maggioranza (circa 87% ?) dei Cittadini e' contraria.


3) Ora si parla di uno "scollamento" tra Cittadini e Politici, con un grado di consensi e fiducia per questi ultimi di un preoccupante 2,5% " Mi auguro di cuore ke non sia vero e, piu' di ogni altro, ke questo tragico trend s'inverta... Xke' temo l'anarkia o anke di peggio... addirittura rivolte o guerre civili... Sai, quando i suicidi diventano cosi' frequenti e la gente non arriva a fine mese e soffre la fame... poi diventa facile e prevedibile... il peggio. Ma anke in questo caso mi auguro con tutto il cuore di sbagliarmi!


Concludendo, non voglio insegnare niente e so benissimo ke Tu non hai certo bisogno dei miei consigli, ma da 'Tuo' Cittadino e amico mi permetto di dirTi (anke xke' e' piu' forte di me!... Te lo devo dire!) ke avrei preferito e 'gradito' ke la Tua dikiarazione iniziasse, invece, cosi' : "Mi dispiace ke tanti miei Concittadini e tanti abitanti di Pesaro e Comuni della Provincia siano contrari alla costruzione di questo Mega Ospedale Unico e/o all'ubicazione dello stesso a Fosse Sejore, MA..." (E poi, magari, qualke motivazione plausibile e sincera!! ). E, caro Luca, per me non si sarebbe trattato di sola e pura 'forma', ma di rispetto x Chi, senza alcun interesse se non x l'amore x Pesaro, ci soffre x questa decisione e, a parer mio, ne paghera' seriamente le consegurnze. (Che specifikero' nel mio prossimo 'Post'!). Con immutata stima e sincero affetto. Tuo, Nani

Nani Marcucci Pinoli Grazie Silvio! ... E COMPLIMENTI !

Vincenza d'Augelli

Grazie Nani perchè i tuoi contenuti sempre seri sono elementi per generare un dibattito,un confronto e una motivazione intellettuale perchè la storia insegna che attraverso una buona comunicazione si possono raggiungere ottimi risultati per un cambiamento.......Noi cittadini vogliamo essere vivi e utili mettendoci in gioco pubblicamente attraverso l'apporto di pensieri,idee,sogni e speranze!!!........Lasciamo la parte più noiosa concreta ed impegnativa al nostro sindaco e suoi consiglieri che dovranno trovare soluzioni ai problemi ed affrontare coraggiosamente folle di cittadini inferociti quando qualcosa non va per il verso giusto ,,,come in questo caso" Ospedale unico"...................

208 bis) Ben 1725 suicidi in Grecia. Qui in Italia 800.000 nuovi disoccupati. La produzione industriale : - 25% ! E ORA QUI STIAMO TOCCANDO IL FONDO !
HANNO AUMENTATO TUTTE LE IMPOSTE E LE TASSE... 
E proprio ora sento ke vogliono tassare anke l'acqua minerale e le bevande!!!... Ma dove arriveranno?!... Alla situazione della Grecia?
O peggio? E per cosa?!
Eh?!...

Alessandro Pediti Come per che cosa? Ma per continuare a mantenere gli sperchi e i parassiti; per cos'altro se no? Per salvare l'Italia come ci hanno spudaratamente raccontato? Ma che ingenui siamo!!!!

Alessandro Pediti Addestramento prussiano intensivo per tutti, altro che decreto Salva Italia!!!!! Salva tasche, le loro!!!!!!!!!

Alessandro Pediti L'acqua minerale e le bevande mi mancava: bisogna riconoscere al nostro eroe Monti la creatività. Finora i vari governi avevano sempre tassato più o meno le stesse cose: super alcoolici, sigarette, benzina...noto con piacere che al nostro grande economista non manca l'ingegno...l'acqua minerale mancava...e se tassasse pure l'aria?

Alessandro Pediti e se lui, il suo governo tecnico e chi lo sostiene andassero tutti a zappare la terra???????

Nani Marcucci Pinoli Gia'... l'aria! ... E' rimasta solo quella!... ( Forse meglio non parlarne... altrimenti viene Loro in mente di tassare in qualke modo anke quella!). Insomma, Le trovano tutte!... Ma gli sprechi non li eliminano e gli stipendi vergognosi non vogliono diminuirseli !...

Alessandro Pediti già

Studiolimes Scenografie ma perchè non investiamo nei beni culturali?, non credo che i fondi non ci siano altrimenti come si spiegherebbero gli investimenti condotti da alcune regioni virtuose come il Piemonte, voglio dire al di là degli sponsor privati, bisogna puntare il tutto sulla nostra potenzialità maggiore! ma invece lasciamo andare in rovina opere architettoniche di pregevole valore, nella mia regione sono molti gli esempi negativi di abbandono e incuria!

Nani Marcucci Pinoli Perche'? L'ho spiegato in un mio lungo commento nel "Post" dell'Ing. Silvio Picozzi, ke puoi trovare, anke se non hai la Sua amicizia qui su Fb, via link da me oppure se stasera guardi il mio Sito-Blog: www.nani-faivivere.it . A presto

Home - NANI-FAIVIVERE: CENTRO CULTURALE DI POESIA ED ARTI VISIVE

www.nani-faivivere.it

NANI-FAIVIVERE.it - PUNTO D'INCONTRO E DI CONVERSAZIONE PER FAR RIVIVERE LE MUSE (o, meglio, per fare incontrare i pochi superstiti amanti delle Muse!)

PREMIO RAFFAELLO 2012

Romolo Napoletano spero di esserci. Pubblicità..pubblicità..pubblicità..

Nani Marcucci Pinoli Certo! Passi parola!...

Nani Marcucci Pinoli Iniziiii il tam tam !!!

Nani Marcucci Pinoli Cerca di partecipare !!!

Laura Volante Grazie Nani, mi piacerebbe partecipare con un mio testo poetico o racconto. E' un'iniziativa che ha tutta la mia appassionata condivisione. Un forte abbraccio Laura Margherita (spero di venire presto all'Alexander)

Martina Chlubnovà e un belissimo invito!complimenti Nani e grazie del tuto che fai....m.

Nani Marcucci Pinoli Prego! Spero ke anke Tu possa e voglia partecipare! Non ci sono quote d'iscrizione, ne' la necessita' per nessuno di soggiornare all'Alexander! Ci mankerebbe altro! Le Opere si possono inviare! Anke se, nel Tuo caso, mi piacerebbe tantissimo rivederTi e averTi mia Ospite! Visto ke e' tanto tempo ke T'invito! A presto

Martina Chlubnovà grazie....devo vedere piu ..in avanti ...come si mette la situazione....intanto preparo quadro...da portare...ce lo gia imbalato....bisogna aspetare..!!!!grazie Nani a presto...m

Nani Marcucci Pinoli Aspetto ! A presto

Martina Chlubnovà a presto carissimo Nani m....

Wilson Santinelli Me gusta....

Nani Marcucci Pinoli Gracias!

Matteo Mattioli MOLTO BELLO!perchè non inserisci anche una sezione dedicata alla musica,sarebbe molto interessante in fondo è una forma di arte ;)

Nani Marcucci Pinoli Certo! E c'e' anke l'Eduvazione musicale! Ma tutto non si puo' fare! E poi neppure posso fare tutto io!... Comunque la Tua Musica non mankera'!...

Nicola Morea Ciao Nani, grazie per l'invito. Spero di poter essere disponibile per quel periodo.

Inizio modulo

Nani Marcucci Pinoli Prego! Lo spero ank'io! A presto

Silvio Picozzi Ti ringrazio per l'invito.

Nani Marcucci Pinoli Prego!

Nani Marcucci Pinoli Iscrizione e partecipazione gratuite. E non è indispensabile soggiornare. Le Opere resteranno all'Alexander Museum Palace Hotel e verranno sempre esposte, a turno. (Premiati, Critici, Galleristi e Collezionisti potranno essere miei Ospiti!)

Mary Sperti interessante

Mary Sperti se hai bisogno di artisti chiamami ?

Nani Marcucci Pinoli Se vuoi partecipare e hai un'idea valida, vieni ad esporre

Fine modulo

208) LEGGO : DALL'INIZIO DELL'ANNO 24 IMPRENDITORI SUICIDI...

PER TASSE, BUROCRAZIA, STRETTA CREDITIZIA E RITARDI NEI PAGAMENTI DELLO STATO.


Cioe' quasi 2 suicidi alla settimana, praticamente 
per colpa dello Stato.

Beh, a questo punto forse ci dovra' pur essere qualcuno ke ce Li debba avere sulla coscienza... 

Io penso ke, quanto meno,

anke tutti coloro ke hanno 
sprecato perfino un solo Euro del denaro pubblico, 
un po' di rimorso ce lo debbano avere. E come !

Rosita Romeo avranno la faccia tosta di definire l'onda dei suicidi una malattia professionale degenerata.

Nani Marcucci Pinoli Certo! Ma poi ci sono quelli ke prendono grossi esaurimenti, ke danno fuoco alle Loro Fabbriche, ke le chiudono!... E giu' disoccupati e... famiglie alla fame... Una vergogna!... E questi continuano a sprecare, sperperare e fare progetti faraonici, pur non avendo i soldi !!!...

Francesca Tombari Scrive Il problema nasce purtroppo dal fatto che la coscienza non ce l'hanno proprio e di conseguenza neppure i rimorsi. Ma ancor più grave e per me profondamente disastroso è il fatto che invece di trovare la forza per opporsi alla grave situazione si arrivi ad uccidersi e non dico che non ci vuole coraggio per farlo, ma siamo alla perdita della speranza, arrivati al punto del baratro dove non rimane che buttarsi è questo che non mi da pace ed io mi sento impotente, priva della capacità/possibilità di fare qualche cosa.

Rosita Romeo Scrivo due righe esatte perchè poi devo chiudere. Ai tempi dell'università ho studiato Psicologia delle folle di Gustave Le Bone, sociologo francese, il quale sosteneva che la classe politica fosse l'espressione della razza. Ci ho creduto per qualche anno fino a quando mi sono messa per bene a osservare l'una e le due sponde, notando un divario fortissimo fra classe dirigente a cui si possono affibbiare una serie di aggettivi e gente, per la quale non trovo altra definizione che gente per bene. Quest'ultima ha solo il difetto di non ammalarsi di una sana malaeducacion!

Nani Marcucci Pinoli Hai ragione Francesca! Ma questi prima ci hanno tolto i 'sogni' (a tutti!), poi ci hanno annullato le speranze e ora ai più' hanno tolto la fiducia in se stessi, costringendoli all'impotenza. Xke' quando in un momento di enorme crisi mondiale, invece di aiutarLi, Li opprimi d'incombenze burocratiche, Gli aumenti le Imposte e le Tasse dirette e indirette, non Gli paghi i crediti che hanno da Te Stato e Li metti in condizione di non potere avere più' soldi in prestito dalle Banche, ma solo dagli usurai (vedo vergognosamente proliferare negozi 'compro oro'!)... beh, Li disarmi psicologicamente e li pre-uccidi psicologicamente! E cosi' - mentre vedono ke questi, senza lavorare, prendono 4/5 mila Euro al mese e anke più'! - cosa vuoi ke finiscano x fare? Eh?

Simona Clementoni Rimorso??? Il problema è che questa parola non appartiene proprio al loro vocabolario, caro Nani!

Martina Chlubnovà e terribile...m.

Bruno Benvenuti purtroppo caro conte .......ne conosco di questi "signori" ma di rimorso non ne vedo ombra.....

Vincenza d'Augelli Ma certo!!!!!!......pancia piena non crede a quella vuota........cosa vuoi che capiscano!!!!!!!!

Nani Marcucci Pinoli Io, comunque, mi auguro ke d'ora in avanti ki ha un po' di coscienza ci pensi due volte prima di sprecare e sperperare il danaro pubblico o anke d'impegnarlo per il futuro x opere ke non siano indispensabili. E inoltre ke siano in tanti ad avere degli scatti di dignita', orgoglio e onesta', ke li portino davvero a rinunciare ai tanti, troppi privilegi e a ridursi gli stipendi del tutto esagerati e sproporzionati, in proporzione sia a quelli ke lavorano veramente e duramente, sia al proprio impegno lavorativo.

Claudia Conventi Ce ne vorrebbero di politici come te... Oh se ce ne vorrebbero!!!

Nani Marcucci Pinoli Grazie! ... Ma io non sono un politico !!!

Archivio Stroppa Nobili E' un piacere leggere le tue motivazioni, peccato però che non vengano ribattute con altre di pari peso! Rispondono solo con voci grosse o con giustificazioni banali, non hanno più capacità o umiltà di ammettere che a volte sbagliano anche loro! Perché non crei un partito chiamato "contropartito"? Un partito a favore di tutte le cose buone che possano partire da un qualsiasi colore di partito!

Claudia Conventi Sara' per questo che ragioni così' bene ;o)

Nani Marcucci Pinoli Caro Gabriele (Stroppa Nobili), grazie anke a Te x la fiducia!... Ma io non amo i partiti... figuriamoci se potrei crearne uno io! Nella mia ormai lunga vita ho avuto tante proposte di entrare in politica - con molte proposte anke allettanti! - ma ho sempre rifiutato subito! (Senza neppure pensarci neppure un secondo!) A parte ke sono talmente apartitico da essere equidistante o molto distante da tutti (e quindi non saprei con ki stare! E' vero.), ma di carattere sono portato a: "o e' bianco o e' nero" (e non ci sono i grigi x me!), mentre si dice ke la politica sia "l'Arte del compromesso"!... E x me e' la 'vergogna del compromesso', sia xke' l'Arte, sempre x me, e' ben altra cosa, sia xke' odio i compromessi! ... Potrei arrivare a giustificare, a volte se proprio indispensabile, gli accordi... Ma i compromessi mai!... Anke xke'... come dice la parola stessa "compromettono"!!!... E fin qui ho parlato solo della politica!... Meglio poi ke non dica niente sui partiti!... Anke se cose ke ho detto e scritto dal '68 ,o meglio dal '69 (xke' fino al '68 compreso ancora m'illudevo!) in poi, dopo si sono verificate (vedi scandali, stragi, mani pulite...) e continuano a verificarsi... fino ai nostri giorni... scandali a non finire: con la gente ke si suicida e muore di fame, questi - anke se tutti ingenui come angioletti! - si sono spartiti tanti di quei soldi ke non sono riusciti neppure a spenderli e non sanno neppure dove metterli!... Una vergogna totale! Pari o anke peggio di "mani pulite"!... E ora aspettiamo la Magistratura !... Altro ke fondare nuovi partiti! Bisognerebbe chiuderli tutti! O quanto meno, visto ke non sono Organi Istituzionali, dovrebbero essere sovvenzionati solo dagli aderenti e simpatizzanti!... Invece li devono mantenere, anzi STRAmantenere anke ki non li puo' ne' vedere, ne' soffrire! Capito mi hai ?!...

Francesca Tombari Scrive Intervengo in questo post nonostante il mio distacco verso la politica per la quale ogni mia aspettativa negli anni è andata scemando fino a divenire rifiuto e mancanza di fiducia. Inoltre sono fanese non si parla del mio sindaco seppur la questione mi accomuna ai pesaresi. Ricordo anni fa quando si voleva privatizzare l'ospedale di Pergola facendolo divenire un centro cardiologico, i cittatini pergolesi si riunirono e combatterono con ogni forza per non farsi portare via un minimo di assistenza sanitaria, ricordo la loro caparbietà e ostinazione. Questo oggi ci vuole fra noi tutti. Qui non si tratta di vedere l'interesse mio o tuo qui si parla di bisogni fondamentali quando contano anche i secondi per salvare una vita. Poi lo sperpero, grave, gravissimo tormento di questa nostra società. Se tu Nani tiri la cinghia io l'ho talmente stretta che inizio ad aver difficoltà nel respirare, non vedo quindi come costruire un ospedale nuovo possa risolvere i gravi problemi in cui ci troviamo quando basterebbe ristrutturare e migliorare quelli esistenti, ma parlo da "semplice, ingenua" cittadina ed i miei pensieri vanno al bisogno "terra terra" di una persona a cui voglio bene o me stessa che necessità di cure immediate e ben lontani sono da quelli di "interessi" che non conosco e non conoscerò mai.

Nani Marcucci Pinoli Bravissima! Nella Tua grande ed encomiabile modestia, fai riflessioni serie e sagge e hai giuste preoccupazioni ke tutti dovrebbero avere. Complimenti!

N. B. : MEGA OSPEDALE UNICO a Fosso Sejore o Muraglia : Se l'argomento Vi interessa, andate a visitare e leggere nel Sito dell'amico Ing. Silvio Picozzi, ke con una splendida foto ha ottenuto il grande merito di avere innescato le ire dei 'benpensanti' contro una costosa e x noi insana decisione di voler fare, soprattutto in tempi come questi (dove avremo sempre piu' enormi sacrifici da subire!) una spesa enorme e tutto sommato evitabile.
Grazie.

Da : leggere... rileggere... meditare... condividere... 'assorbire' ... VIVERE. (Grazie!)

Nani Marcucci Pinoli Purtroppo qui non si riesce piu' a vedere il testo, ke e' bellissimo !... Un vero peccato!

207) "CHI HA PIÙ' TESTA LA USI !" Si dice giustamente cosi' xke' di solito ki ha torto 'marcio' vuole sempre avere ragione! Quindi sta alla persona più' intelligente, più' colta e più' educata... "lasciar perdere"!!!

Valeria Poliseno soprattutto.....più intelligente........

Studiolimes Scenografie mia Nonna diceva "chi è più intelligente tace!"...

Nani Marcucci Pinoli Giusto!

Silvana Ceccarelli decisamente....

Nani Marcucci Pinoli Giusto! Brava!

Sandra Marcelloniha pubblicato qualcosa suNani Marcucci Pinoli

20 ore fa


Se vi hanno insegnato a salutare quando entravate in un ambiente, se vi hanno insegnato a dare del lei agli adulti come forma di rispetto, se vi hanno detto che negli autobus il posto si lasciava alle donne incinte e a quelli più grandi di voi, se vi hanno insegnato che i beni comuni vanno rispettati più dei propri, se vi hanno insegnato che l'onestà è un valore e non un difetto, se vi hanno insegnato che il rispetto mostrato è rispetto guadagnato.
Se siete cresciuti con il cibo fatto in casa, se avete giocato per strada per ore,se non avevate i vestitini firmati. Se la vostra casa non era a prova di bambino,vi punivano se vi comportavate male,se non siete stati da uno psicologo e uno scappellotto ogni tanto l'avete preso;se avete avuto una TV in bianco e nero e per cambiare canale dovevate alzarvi, i negozi chiusi la domenica e avete bevuto l' acqua del rubinetto. Se non conoscevate l'inglese a 6 sei anni e non avevate il telefonino a 9 ma sapevate bene cos'era l'educazione....... copiate in bacheca e dimostrate che siete sopravvissuti!
Sono un sopravvissuto di un mondo di valori e regole ormai estinti.

Nani Marcucci Pinoli Grazie! Bellissima! E grazie ankora x aver pensato a me! La conoscevo... L'avevo sentita tanti anni fa' ... Cosi' non la ricordavo!... Ed ora pensavo ke finisse cosi' : " Allora vuol dire ke sei vecchio!" !!!
Ma, piu' o meno, e' la stessa cosa! ... Ma non e' cosi'! Assolutamente.
E appena avro' un po' di tempo, provero' a dimostrarvelo!...

Nani Marcucci Pinoli

Eccomi! Ora qui non rispondo a Te, Sandra, ke sei mia amica e so ke la pensi come me, ma ad alcuni ke ritengono - a torto! - ke ormai siano superati e anacronistici certi VALORI, come la famiglia, la Patria, la Fede (le Religioni) e l' EDUCAZIONE. NON SONO D'ACCORDO per tantissime ragioni! ... Tra le quali: 1) Non e' vero che questi valori e regole siano ormai estinti. 2) Non sempre con il tempo si migliora! Anzi!... S'invecchia ad esempio. E ora abbiamo purtroppo un altro tragico esempio: ke le generazoni future non staranno meglio delle precedenti, ma sicuramente peggio. 3) Detto questo faccio una semplice considerazione : tutti, dico tutti, cercano di migliorare la propria situazione economica, di guadagnare il piu' possibile e di diventare ricchi il piu' possibile! Ebbene, tutti, e dico tutti, quelli ke ce la fanno, poi si adeguano a quei valori e fanno di tutto per cercare di diventare EDUCATI e di avere o far vedere di avere quei valori! E' una corsa, anke difficile, ad adeguarsi. Anke nelle societa' piu' lontane dalle nostre culture 'antike', come quelle Statunitensi o 'Sovietike', ho visto una corsa all'eleganza, all' EDUCAZIONE, alla cultura e... all'amore per l'Arte e per tutti gli antichi VALORI!... La maleducazione, l'ineducazione e il rifiuto di quei valori e' solo una NON-CULTURA degli ultimi, di chi e' rimasto indietro o e' condannato a rimanere indietro. E' cosi'! E' la verita'. Tenetene conto!

206) LEGGO (Corriere della Sera di oggi) : 

"Mario Monti sta conoscendo le fatiche dell'incarico e il duro mestiere di governare l'ha portato a dire che 'cosi' non va, che 'non so se ce la faccio 
ad andare avanti.' ...
... Non si e' trattato di uno sfogo, e nemmeno di una minaccia, e' stata una riflessione legata all'andamento del piano che aveva progettato e che pero' non sta andando avanti come prevedeva." !!!

Questo mi fa fare 2 riflessioni: 
1) Come piu' volte ho detto e scritto, questo Governo non puo' fare quello ke voleva e vorrebbe fare, xke' formalmente e' il Parlamento ke decide e di fatto sono sempre i Partiti, o meglio le lobbies dei Partiti e dei Sindacati.
2) Ki ha buona memoria e non e' esageratamente e tristemente fazioso, ricordera' di certo e benissimo ke le stesse, identike parole le hanno gia' piu' volte pronunciate prima 
Prodi e poi Berlusconi.

IGITUR : Uno dei 'mali' piu' gravi e tragici in Italia sono i Partiti e le Lobbies ke NON FANNO GOVERNARE.
Non dico, ne' voglio dire se bene o male (anke xke' nemmeno ci si arriva mai a vedere cosa avrebbero fatto !!!), ma proprio ke NON PERMETTONO DI GOVERNARE. ... Per i Loro interessi di parte, di poltrone, di soldi, di compromessi... e ki piu' ne ha piu' ne metta - x carita'! - ma e' cosi'.
P U R T R O P P O !!!

Martina Chlubnovà non so cosa sono lobbies

Nani Marcucci Pinoli Centri di potere esclusivi!

Martina Chlubnovà ho capito...grazie..m.

Studiolimes Scenografie potremmo vivere senza partiti credo

Alessandro Pediti dal tuo intervento scaturiscono spontanee come l'ampolla del sacro fiume Po tre riflessioni: 1) i partiti e le lobbies esistono in tutto il mondo ma, sembra che la tragedia dell'ingovernabilità esista solo da noi; gli altri accettano un dato di fatto e continuano a governare tranquillamente. 2) Lo avevo scritto in un mio precedente intervento, che non sarebbe passato molto tempo prima che gli stranieri si accorgessero che il "loro" uomo dell'anno non sarebbe riuscito a compiere il miracolo delle riforme; ora sembra che sia proprio l'uomo dell'anno ad annunciare la triste realtà. 3) Non sarà che fino ad ora gli italiani hanno sempre eletto degli incapaci?

Alessandro Pediti a vedere Monti e il suo brillante operato rimpiango Craxi, giuro!!

Alessandro Pediti Bettino forever!!!!!!!!!!!!!!!

Nani Marcucci Pinoli Caro Alessandro, rispondo : 1) Nelle Democrazie vere ci sono praticamente solo due partiti e quello ke vincevlecelezioni governa praticamente indisturbato, mentre quello ke perde, lascia governare, in attesa della 'rivincita' nelle elezioni successice. 2) Ank'io torno a ribadire ke non sono cosi' negativo e pessimista. Pertanto non credo piu' di tanto in questo potere unico 'straniero'! Ma, x me, molti dei nostri mali, ce li facciamo da soli ! 3) Si! Praticamente si! Solo ke, sempre x me, non si tratta di 'incapaci', ma di 'egoisti' o corrotti o arrampicatori o comunque gente ke pensa molto ma molto piu' ai propri interessi ke a quelli dei Cittadini ke li hanno votati. Ma non vedi ke ormai sono al 2,5% dei consensi (praticamentebsolo Loro e familiari!! ) e non cambiano e non si spostano di un pelo?!...

Alessandro Pediti e perchè mai dovrebbero cambiare? Gente incapace di costruire qualcosa (qualsiasi cosa), che vive alle spalle della comunità vendendo fumo, cosa dovrebbe cambiare? Il parassitismo non si combatte da solo, ci vorrebbe un miracolo...ma, si sa, i miracoli sono finiti da circa 2000 anni

Alessandro Pediti e poi, per rispondere al tunto 1, noi siamo molto più bravi delle altre nazioni democratiche; loro dispongono di due partiti, noi di uno solo: il disfattismo tipico dei mediocri

Nani Marcucci Pinoli Per me 'il disfattismo' del quale parli Tu non e' dei mediocri, ma dei rassegnati ke ormai si sentono impotenti di fronte a questa classe politico-amministrativa ke non pensa ke ai propri interessi!... Ma non vedi ke dove Ti giri, ovunque guardi, e' tutto uno scandalo?!... Rubano, prevaricano, si approfittano, sprecano, sperperano... E ormai tutti ci sono talmente abituati ke non ci si scandalizza piu'... Ci si rassegna!...

Studiolimes Scenografie La democrazia ateniese si fondava sul principio che tutti i cittadini fossero uguali davanti alla legge (isonomia) e avessero pari diritto di intervenire nelle assemblee.
Si trattava di una democrazia diretta, cioè ciascuno partecipava personalmente alle decisioni, senza dover eleggere dei propri rappresentanti.

Nani Marcucci Pinoli Altri tempi! E tutto completamente diverso e non paragonabile! Ma sai quanti erano quei "tutti i cittadini"?!... Una percentuale minima rispetto agli abitanti! Quel "tutti" non comprendevano le donne, gli schiavi, i 'liberi', gli stranieri e comunque la stragrande percentuale del popolo!... Che non era certo 'sovrano'!

Studiolimes Scenografie lo sò ma potremmo prendere solo il meglio da quelle regole applicandole, invece oggi i partiti sono una formidabile macchina "aspira" denaro pubblico!

Marcella Gennari Temo che sia proprio l'ambiente politico e il sistema a corrompere anche i più onesti e convinti, voglio dire: è possibile che abbiamo sempre votato i più inetti e incapaci? Per me, qualcuno ha o aveva buone intenzioni in principio, poi è stato fagocitato dal sistema corrotto, inebriato dal potere e dai privilegi esageratii. Fa comodo a troppi che l'Italia sia ingovernabile...così si spartiscono il paese...una fettina per uno!

Nani Marcucci Pinoli Cara Marcella, puo' essere. Infatti io ho scritto: o vai via o Ti mandano via o Ti adegui! Che si spartiscano il Paese lo credo sempre di più'... Credo ke ora circa il 95% degli Italiani sara' più' povero. Mentre il 5% sta meglio e si arricchisce. Ecco, questi sono quelli 'ke si spartiscono il Paese a fette'. Proprio ora sento ke il figlio di Bossi come "buona uscita" dalla Regione Lombardia prendera' 40 milioni di Euro!!, (Mi auguro di avere capito male!)

Alessandro Pediti No, hai capito benissimo: dicesi contributo per il reinserimento nel mondo del lavoro. Anche i parlamentari lo percepiscono: 150000 euro

Alessandro Pediti come se il Trota avesse mai lavorato in vita sua

Alessandro Pediti A proposito di contributo per il reinserimento nel mondo del lavoro: in origine, per i signori parlamentari era di 50000 euro, un terzo dell'attuale. E' stato proprio il nostro paladino del decreto Salva Italia, con il pieno accordo dei nostri eroi scalda poltrone, ad aumentarlo...Si sa, la salvezza dell'Italia ha un costo; peccato che siano szempre i cittadini a pagarlo

Nani Marcucci Pinoli Studiolimes, quanto ai partiti 'macchina aspira danaro pubblico'... sono d'accordo! E poi sembra o comunque si sentono delle Istituzioni, mentre non e' cosi'! Pertanto dovrebbero finanziarsi solo con i contributi degli associati o iscritti, non di tutti i Cittadini... perfino da parte di chi non li vuole!

Alessandro Pediti io li manderei tutti a scavare patate, altro che contributi pubblici!!

Alessandro Pediti un po' di sano addestramento prussiano, è quello che ci vorrebbe per i nostri eroi...

Nani Marcucci Pinoli Non ho parole! E' una vera vergogna! Una tragica vergogna! E non vedo vie d'uscita! Purtroppo! Xke' questi ormai proprio non si rendono più' conto!...

Alessandro Pediti L'unica salvezza risiede in noi stessi, nelle nostre capacità e nella nostra volontà di superare questi momenti oscuri. Non possiamo contare sul buon senso dei nostri politici, nè tantomeno sul loro senso civico. Come scrisse quel bambino napoletano: io speriamo che me la cavo. Auguri a tutte le persone di valore!

Nani Marcucci Pinoli Ci vuole pazienza, pazienza e ancora pazienza! E sperare ke ce l'abbiano tutti i Cittadini e sempre! ...

Studiolimes Scenografie Pazienza?, "la misura è colma" cè molta insofferenza e sofferenza io temo che ritorni un clima da anni '70, Nani Marcucci Pinoli, Io credo che dovremmo mobilitarci intanto imparando ad essere un popolo meno individualista!, poichè con un forte senso di appartenenza possiamo avere ragione di cambiare lo stato delle cose è quindi sensibilizzare i "potenti" su come noi del popolo stiamo realmente soffrendo! ma poi non capisco che diritti hanno queste istituzioni partitiche ad esigere un rimborso?, perchè un'azienda che si fà pubblicità non spende soldi di propria tasca?, e dal momento che per me i partiti possono essere equiparati ad aziende il paragone "calza" a pennello!

Nani Marcucci Pinoli Ke la pazienza stia x finire e ke il vaso stia x traboccare incomincio a temerlo sempre più'. Xke la gente ora sta veramente male e con le nuove tasse e la recessione stara' sempre peggio. E 'questi', tutti, non lo hanno capito e continuano a non vapirlo! Non cambiano d'un pelo! Continuano tutti a spendere, sprecare, sperperare, pensare a spese faraonike. Mentre c'e' ki si suicida, ki da' fuoco alle proprie fabbrike o le chiude e aumentano i disoccupati, i sottoccupati e i poveri...

Luca Pieri ..domenica dalle 10,30 facciamo festa per la realizzazione dei lavori delle opere di urbanizzazione che hanno riqualificato e messo in sicurezza l'ingresso alla città e 2 degli snodi viari più importanti di Pesaro. Verranno allestiti campi da mini basket, mini volley, scuola di guida sicura in bicicletta e tante altre iniziative... — con Dario Andreolli e altre 44 persone.

Lucio Facenda Posso segnalare la mia perplessità in relazione alla volontà da parte di un Assessore di aderire alla proposta di permettere alle bici di andare in divieto nei sensi unici????

Gianluca Melchiorri Vorrei sapere perché l ultimo tratto della interquartiere,quello che sta dietro all Obi per capirci... quando si innaugura!!!

Antonella Leonardi Ci sono persone che avrebbero bisogno anche d'imparare come si utilizzano le rotatorie, perchè se ne vedono di tutti i colori, non rispettano le precedenze, ti sorpassano e poi tagliano la strada perchè devono andare dall'altra parte... i soliti furbi che hanno fretta di andare chissà dove.

Moreno Panaroni Un' opera di dubbio valore utilitario che crea ingorghi nel tratto terminale di via Costa in direzione del centro e in quello di via Solferino alle altezze con via Cimarosa ed al punto di confluenza con via Costa, per non parlare della pericolosità di attraversamento della rotatoria da via Confalonieri, e tutto questo per garantire fluidità di traffico per i mezzi provenienti dal cavalcavia in direzione verso la periferia. L' unica alternativa plausibile di questo immane spreco di denaro pubblico è giustificato dalla messa in sicurezza dei pedoni e ciclisti con la costruzione delle rispettive piste di percorrenza.....

Matteo Mercantini complimenti all'amministrazione per un lavoro che indubbiamente ha migliorato la viabilità e la sicurezza anche di pedoni e ciclisti,inoltre mi sembra che l'arredo urbano abbia reso più bella l'entrata in città!

Leonardo Bindi la strada che va ad Urbino dall'autostrada sembra una mulattiera ciao

Rino Matteucci Bello il parcheggio al lato della rotonda,grande sicurezza!!!

Francesca Magi ahhhhhhh!!1

Giovanna Sabbatini Complimenti, cercherò di esserci!

Ugo Ruggeri Un'altra perla di una bellissima collana! Non so se sarò presente all'inaugurazione ufficiale ma sono certo che il mio apprezzamento non può che essere comune.

Nani Marcucci Pinoli Certo! E' davvero una bella opera! E anke se penso ke l'abbia fatta (o avrebbe dovuto farla) l'Impresa Palazzetti, resta sempre un bel lavoro! E penso anke ke, quando si criticano gli errori e le deficenze, poi sia giusto e doveroso riconoscere e 'esaltare' le 'eccelenze'! Bravo Luca, bravo Sindaco!

Leonardo Bindi BRAVI I CITTADINI ONESTI CHE PAGANO UNA MAREA DI TASSE!GRAZIE A LORO CHE VA AVANTI L'ITALIA!

Omar Giunti ‎...bene,pesaro va avanti,come le frazioni limitrofe,invece POZZO BASSO,perche' io ancora lo chiamo cosi'il mio paese e non BORGO S.MARIA sta andando allo sfascio,hanno messo a posto nel FORO BOARIO solo per i vecchi,e non c'e' nulla per i piu' giovani,non c'e' una pista ciclabile(che tanto prima o poi ne avrete qualquno sulla coscienza perche' finito sotto un camion)c..zo sterrate a monte del fiume foglia non ci vuole molto fino all'iper rossini no?tanto pozzo basso sara' sempre l'ultima ruota del carro di questa citta', che poi infondo infondo non e' neanche tutta questa bellezza.

Lella Innocenti dove si trova questa rotonda ?'

Angelo Galdenzi Sembrerebbe quella della coop. alla altezza della via che porta al campo scuola! Faraonica rispetto alle strade

Marta Meloni ah... ma sta sereno, che tempo un mese è piena di buche pure questa!!!!

Romolo Napoletano Io la percorro spesso e devo dire che è una bell'opera. Complimenti.

Giovanna Tucci SI ASSESSORE CONDIVIDO L'OPERA è VENUTA MOLTO BENE.............MA.....LE ALTRE STRADE QUAND'è CHE LE SISTEMERETE'??????????? in vado in giro con lo scuterone e ti garantisco che è un problema girare per le strade della MIA citta'..la mia schiena grida vendetta.......fateci un pensierino.........sera!!!!

Romana Capuccini condivido con giovanna e credete non siamo le uniche. altro che pensierino è troppo comodo far vedere solo le cose belle, poi al mattino alle 8 vi assicuro che il traffico non è poco anzi è un vero casino

Giovanna Tucci SI AVETE PERCORSO IL TRATTO VICINO ALLA SCUOLA OLIVIERI ALLA MATTINA VERSO LE 8,25 è UN DELIRIO SI FORMA UNA CODA CHE ARRIVA FINO ALLA COOP...........SISTEMIAMO QUESTO INGORGO LUCA.......PS RICORDATI DELLE BUCHE,,BUCHE...BUCHE DELLA MIA CITTA!!!!

Nani Marcucci Pinoli Ma quando, proprio solo per fare un esempio, tutti parlano di 'buche', non gli viene in mente a nessuno di questi, di andare a vedere se e' vero? E se vanno... le vedono! E poi ci crederanno! Certo! Ammesso ke gia' non lo sapessero prima!!!... E poi? ... Le lasciano li'!...

Alessandro Rossi Ma come si possono realizzare certe rotatorie a una corsia quando spontaneamente gli automobilisti viaggiano in file parallele? E' così assurdo disegnare quella maledetta riga discontinua in messo alla carreggiata? Mah...molte "uscite" di questo assessore sono così assurde che lasciano interdetti !!!!! Speriamo che se ne vada a far danni altrove.