di Nani (del 06/02/2012 alle 20:18:04)

Alessandro Pediti Se la notizia fosse confermata il buon Monti non ci farebbe una gran bella figura Francesco Taronna  chiedo a tutti i parlamentari...dirigenti nazionali di partiti...sindacati...associazioni imprenditoriali....se la notizia del versamento di 2 miliardi di euro da parte dello Stato Italiano alla Morgan Stanley...della quale è vicepresidente il figlio di Monti......sia vera....allora tutti quelli citati prima sono complici ed hanno la rogna...se no......qualcuno la smentisse con cognizione di causa.......o la motivasse con opportune argomentazioni......perchè a quelli per primi e non ad altri...perchè....

Nani Marcucci Pinoli Caro Alessandro, mi auguro che sia tutto regolare! Comunque colgo l'occasione per precisare che io non sono ne' parente, ne' amico e neppure 'fan' di Monti e di questi Ministri, ma li ritengo l'ultima chance che abbiamo per salvarci. Tutto qui. Ma non credo di essere il solo, xke' li sostengono, a parte Napolitano, tutti i partiti maggiori...

Alessandro Pediti Ne sono certo. Come sono certo che, data la tua maggior

esperienza, la tua opinione non sia da scartare a priori. Per parte mia, rimango

profondamente scettico su Monti e sulle sue capacità, e i miei post che non

vogliono essere polemici, mirano solamente a sottolineare questo mio

scetticismo. Spero di sbagliarmi perchè, nel caso i fatti mi dessero ragione,

purtroppo accadrebbe quello che sostieni tu: ci troveremmo in una situazione

ancora più grave di quella attuale.

Nani Marcucci Pinoli Fortunatamente a tutt'ora non ho riscontrato nessuna conferma a quella brutta notizia... In nessuna Agenzia stampa. E credo che se fosse stata fondata avremmo avuto tutte le prime pagine di tutti i quotidiani! Meglio cosi'! Invece, al contrario, Monti ha ricevuto negli USA un'accoglienza fantastica! Perfino la copertina di TIME con la Sua foto e addirittura il titolo "Potra' quest'uomo salvare l'Europa?" Beh, finalmente una bella soddisfazione, per tutti noi Italiani! Io ne sono orgoglioso! Forse ce la faremo! Almeno io lo spero proprio tanto!...

Alessandro Pediti Si, credo anch'io che la notizia dei 2,5 miliardi sia una bufala. Se fosse vera, a quest'ora ne parlerebbero tutti i telegiornali. Trovo molto buona l'idea del nostro presidente del consiglio, anche qui ci vorrebbe una conferma ufficiale poichè l'ho appresa alla radio, di istituire una sorta di libero mercato tra Europa e USA; sarebbe molto importante per uscire dalla crisi. Per quanto riguarda il salvataggio di cui al titolo del Times, non dipende solo dall'Italia che, solo da poco tempo è ritornata a confrontarsi con le grandi nazioni europee. Per "salvare" l'Europa, come titola il Times, ci vorrebbero gli Eurobond ma la Germania non è d'accordo...

Nani Marcucci Pinoli Time riconosce a Monti grandi competenze e il Suo impegno, a livello europeo e non solo italiano, a cercare soluzioni per uscire da questa crisi! Ed ormai praticamente anche in tutta Europa gli riconoscono queste competenze, queste capacita' e questo ruolo. Io le considero, fino a prova contraria, delle grandi opportunita' e buone chance. E poi sono un imprenditore con 220 collaboratori e altrettante famiglie a Loro caricio, che ha bisogno... deve potere sperare e pensare positivamente. E questi 'tecnici', poi, mi sembrano gli unici che guardano al futuro e non ai piccoli interessi ... di oggi e di 'bottega'! E , nell'interesse mio, dei miei e di tutti gli Italiani, lo ripeto: spero tanto di non sbagliarmi!

Alessandro Pediti L'appoggio americano è molto imporatnte per uscire dalla crisi. L'America è una grande nazione dalle enormi capacità. Il fatto che gli americani ripongano molta fiducia nell'Italia (non solo Monti, basti pensare alla Fiat, con Marchionne sostenuto e apprezzato dall'amministrazione Obama) deve essere per noi tutti motivo, non solo di orgoglio, bensì di ottimismo e deve spronarci (noi imprenditori) a mettere in campo tutta le nostra professionalità, le nostre energie e il nostro impegno per uscire da questo periodo buio con un sitema Italia più equo, più solido e, perchè no, più stabile. Solo con un sitema stabile, basato su regole chiare e certe, si possono gettare le basi per una renovatio non solo economica ma, ben più importante, politica e sociale. Tanti auguri al governo Monti e a tutti noi.

Nani Marcucci Pinoli Oh! Finalmente d'accordo! Speriamo che sia proprio la volta buona!

Perugia . Rocca Paolina . Qui questi Manichini continuano ad aspetrarVi fino al 12 p.v. Ma venite, altrimenti se ne vanno e qui non li vedete piu'!...

Cristiana Scoppa E dove vanno? 

Nani Marcucci Pinoli A San Sepolcro!... Su gentile richiesta! Neve permettendo!...

Luciano Dolcini Scultura fontana di Gentiletti, Hotel Savoy. Questa sarebbe piaciuta anche a Gianni

Ottica Venturi Onair Opera meravigliosa. Un bellissimo ricordo del grande Gianni.

Dolcini Dressing Pesaro Ottima performance artistica

Marina Fazi Grazie Sirenetto, sei sempre gentilissimo!

Nani Marcucci Pinoli Bellissima! Complimenti! Pensa che ci abbiamo lavorato insieme a lungo... E sono state mie le idee di mettere tre elementi e di far passare l'acqua tra gli 'Alfabeti del Mediterraneo' e nel calendario, dietro! Poi mio figlio Francesco ha curato la realizzazione della fontana, insieme a Gianni!

Luciano Dolcini una bella scultura che grazie a Gianni e alla tua sensibilità arricchisce l'arredo urbano di Pesaro.

Nani Marcucci Pinoli Grazie! Sai che anche di Gianni sono il più' grosso collezionista? Ho quasi 20 opere Sue! E tutte bellissime! E una più' importante dell'altra! ... Un grande Artista e un grande amico!

Carlo Betti molto molto bella...

Luciano Dolcini grazie Carlo

Marina Fazi Ciao Lucio, tu scegli sempre il meglio...

Luciano Dolcini GRAZIE MARINA

Nani Marcucci Pinoli Grazie x quel... "Il meglio"!!,

Marina Fazi Di nulla, lo conosco da tempo e so ciò che dico...

Nilde Bidolli ha condiviso la foto di Voglio Essere Intercettato.

Nani Marcucci Pinoli Non per difendere Marchionne,.ma per correttezza e giusta informazione, bisogna precisare che poi Lui dovra' pagare altre tasse in Svizzera. E cosi', per 'reciprocanza', al contrario i soggetti residenti in Italia dovranno pagare imposte integrative per le somme percepite all'estero e in parte la' gia' tassate. Penso che vada detto e che si sappia!

Nilde Bidolli non è che mi faccia proprio pena.....

Nilde Bidolli o che mi dispiaccia per lui....

Nilde Bidolli forse la Fiat poteva usare quei soldi per creare lavoro qui in Italia....la nuova 500 è stata un bel flop....va anche

Nilde Bidolli un flop in America....volevo dire...

Nilde Bidolli io sono anni che non riesco a comprare auto Fiat...brutte e care di prezzo rispetto ad altre stranieredella stessa categoria...

Nani Marcucci Pinoli Su questi 'flop' non dico nulla xke' proprio non so nulla e non mi piace parlare di cose che non so! Pero' so che senza Lui la Fiat anni fa' avrebbe fallito! Poi, questi stipendi 'indecenti' e queste 'regalie vergognose' putroppo non le prende solo Lui, ma centinai, forse migliaia di Manager privati, delle Banche e perfino pubblici! E questo e' ancor più' scandaloso!

Nilde Bidolli già....

Nilde Bidolli ancora di più per come siamo messi adesso....

178) Dopo decenni che tutti dicono che bisogna eliminare gli sprechi, ridurre le spese,

liberalizzare il piu' possibile... ora che lo stanno facendo, non va piu' bene a nessuno! Ognuno vorrebbe conservare i propri privilegi ( magari eliminando quelli di tutti gli altri!) ! E' assurdo e penoso! E a proposito di quanto cerca di spiegare Elsa Maria Fornero, citero' un passo del 'FUTURO DELLA DEMOCRAZIA' del grande NORBERTO BOBBIO (gia' nel 1984!): "... La Democrazia moderna, rappresentativa... caratterizzata dalla rappresentanza politica... in cui il rappresentante, essendo chiamato a perseguire gli interessi della nazione, non puo' essere soggetto a un mandato vincolato. Il principio su cui si fonda la rappresentanza politica e' l'esatta antitesi di quello su cui si fonda la RAPPRESENTANZA DEGLI INTETESSI, il cui rappresentante, dovendo perseguire GL'INTERESSI PARTICOLARI DEL RAPPRESENTATO, e' soggetto a un mandato vincolato. ... Ma in una societa' composta di gruppi relativamente autonomi che lottano per la loro supremazia, PER FAR VALERE I PROPRI INTERESSI contro altri gruppi, una tale norma, un tale principio, potevano mai trovare attuazione?" ... E cosi' x decenni CI SIAMO FATTI DEL MALE!... Perche' si sono fatte solo lotte di potere e di interessi di gruppo o di singoli (per mantenere le proprie poltrone ed essere rieletti)! Non si e' mai guardato all'INTERESSE GENERALE, DELL'ITALIA E, nel lungo periodo, DI TUTTI GLI ITALIANI, ma solo di egoistici e momentanei 'interessi di bottega'! ... E ora, che si e' riusciti (o si e' stati costretti!) finalmente ad uscire da quelle misere 'POLITICHE DEL TORNACONTO', perche' gli attuali Ministri non hanno la spada di Damocle delle votazioni e il 'ricatto' della rielezione, si vorrebbe farli SOGGIACERE E SOTTOSTARE a quelle vecchie regole e a quei 'vetusti' politici, politicanti di mestiere e 'intermediari' faziosi e responsabili di tanti danni perpretati per fin troppi anni! ... Date le tragiche esperienze del passato, temo anche ilpresente! MA, dato che questa e' l'ultima chance, speriamo bene e per ora diamogli tutta la

nostra fiducia... anche 'incondizionata', ma solo fino a quando riusciranno a mantenere le

promesse, seriamente e onestamente ( e senza tentennamenti o passi indietro), lavorando

PER TUTTI GLI ITALIANI E NELL'INTERESSE FUTURO DI TUTTI NOI. (Magari!!!)

Alessandro Pediti Liberalizzazioni? E come sperano di aumentare il PIL di una nazione, con qualche migliaio di tassisti in più o permettendo alle edicole di vendere pane e salame? Sarebbero queste le liberalizzazioni?

Nuccia Quarto Nani for president!!!

Nani Marcucci Pinoli Alessandro, credo che non siano proprio stupidi del tutto!... Anzi, penso che non lo siano proprio! Questo governo cosi' detto tecnico e' formato da tutte persone che si sono distinte nelle Loro professioni e nessuno era un portaborse o galoppino di partito! E non dobbiamo dimenticare che sono stati chiamati a causa delle 'incapacita' dei politici di professione', dai quali sono sostenuti perche' 'tolgano le patate dal fuoco'!... E se non le tolgono Loro... siamo rovinati! Ebbene, x tornare in argomento, Loro sanno benissimo, come tutti, che non aumentera' di certo il Pil liberalizzando i taxi e le farmacie ( o le edicole!)... ma sanno anche che in Italia tutti sono sempre pronti a dire: "E perche' io?" !... Allora, per riuscire dove gli altri x 30-40 anni non sono riusciti assolutamente a fare, DEVONO COLPIRE TUTTI. Un po' x ciascuno! E allora anche ai professionisti stara' o dovra' stare bene di perdere qualche Loro privilegio. E cosi' dovra' stare bene anche agli statali... ai pensionati... E a quel punto dovranno farsene una ragione anche i ricchi... e idatori di lavoro... e perfino gli operai... E poi staranno all'erta anche gli evasori (xke' quando tutti, ma proprio tutti, dovranno fare seri sacrifici, poi i famosi 'furbi' incominciano a dar fastidio e ad essere odiati e, speriamo, perseguitati da TUTTI!). E POI NON SI TOLLERERANNO PIU' GLI SPRECHI, GLI SPERPERI, I PRIVILEGI!... Insomma, sara' una catena! E x arrivare a fare cio' e ad avere i risultati, SI DOVEVA PUR INCOMINCIARE DA QUALCUNO... E SI DEVE PROSEGUIRE CON TUTTI... XKE' TUTTI, PROPRIO TUTTI DEVONO E DOVRANNO FARE LA LORO PARTE, ACCETTARE I LORO SACRIFICI. Xke' non possiamo piu' vivere sopra le nostre possibilita'. 
(L'unica critica che mi sentirei di fare e' che, x me, avrebbero potuto e dovuto lottare di piu' x iniziare a fare dare il buon esempio ai politici!... Ma quella e' la Casta piu' sorda, ostica e agguerrita!... E il coltello dalla parte del manico ce l'hanno proprio e solo Loro! E... non sara' facile neppure che... siano gli ultimi!!!... Ma forse... quando saranno rimasti proprio l'ultima vergogna del Paese... forse si vergogneranno perfino Loro!...

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, Nuccia! So che scherzi!... Ma visto che non sei la sola a dirlo e tanti... insistono pure!... Chiarisco subito! Non accettero' mai qualsiasi carica! ... Neanche quelle a molla delle vecchie automobiline dei miei tempi!... Sto troppo bene cosi'!...

Marco Verdiglione le parole giuste,condivisibili,le hanno dette anche altri prima di Monti.Bisogna poi vedere nei fatti se si traducano in un senso o nell'altro,dato che le parole ,con la loro ambiguità,possono sempre aprire più porte anche opposte fra loro.Resto sul vago,ma qualche inquietudine questo governo "tecnico"me la pone;prima di tutte quella di essere molto tecnico/teorico e poco "buon senso /realtà.La realtà con tutti i suoi difetti,penso sia cosa da modificare con gradualità e rispetto e non materiale inerte da manipolare in laboratorio.

Nani Marcucci Pinoli Caro Marco, questa volta non sono d'accordo con Te! Anche se, naturalmente posso sbagliarmi! Qui abbiamo toccato il fondo e questa volta non c'e' il tempo di tante chiacchiere. Ci troviamo di fronte ad una seria ed enorme crisi economico-finanziaria... E come negli affari - che credo di conoscere abbastanza bene! - la cosa piu' importante in assoluto e' il tempo. Sempre. Piu' si aspetta e peggio e'! E qui si e' gia' sprecato troppo tempo... Anche x colpa di Berlusconi che faceva i Suoi affari e interessi!... Stiamo continuando ad indebitarci ogni giorno di piu'... E tutti questi debiti prima o poi li dovremo pagare TUTTI CON GLI INTERESSI. NON CI SONO ALTERNATIVE, PERCHE' CHI LI DEVE AVERE LI VORRA'.

Alessandro Pediti Caro Nani, mi piacerebbe essere così ottimista o pregmatico, a seconda dei punti di vista ma, credo che alla fine, dopo i proclami, le fase 1 e 2, le ricette miracolose delle riforme e la caccia alle straghe costituita dalla lotta all'evasione (giustissima e sacrosanta) la montagna partorirà il classico topolino. Basti un dato per tutti: nella sola provincia di Vicenza, fino a poco tempo fa, c'erano più industrie che in Grecia. L'anno scorso abbiamo assistito, attoniti, al drastico crollo del numero di partite IVA; -40%. E tra queste ci sono anche i professionisti (avvocati, notai, commercialisti ecc) che, colpiti dalla crisi che ha investito le aziende, hanno chiuso lo studio. Ora, la domanda da un milione di dollari è: se tutti chiudono a cosa servono le liberalizzazioni? Mala tempora currunt!!

Alessandro Pediti Aggiungo che il tanto acclamato governo "tecnico" non è composto da soli tecnici; basti pensare al buon Monti, già commissario UE...

Nani Marcucci Pinoli... Qui, Marco, non e' piu questione di politica, di diritti, e tante belle cose! Quando i miei amici imprenditori andavano male avevano due scelte... O continuare a tirare avanti: e poi hanno fallito! Oppure chiamare degli Amministratori esterni - dei tecnici! - e far fare a Loro... e si sono salvati! Esempi: il.primo caso: la Benelli. Il secondo : la TVS. Questi li conosco personalmente, ma Ti potrei fare cento esempi! Qui rischiamo di fallire come la Grecia!... E la gente seguita a parlare di aria fritta! Bisogna stare con i piedi x terra. Ma Tu sai cosa succederebbe a noi tutti se dovessimo fallire?... Altro che.posto fisso garantito! ... Come prima cosa la meta' degli statali verrebbe licenziata e tutti gli stipendi e tutte le pensioni dimezzate! Perche' se non onoriamo i debiti o non riusciamo a vendere i nostri titoli pubblici, non incassiamo e non ci sono piu' i soldi per pagare gli stipendi e le pensioni pubbluche... E da quel momento s'innesta un vortice della crisi anche nel privato. Marco, il momento e' davvero tragico... Altrimenti credi che i politici da una vita e i partiti avrebbero mollato l'osso?!...

Nani Marcucci Pinoli Monti, anche se e' stato Commissario UE, e' e resta un tecnico. X 3 ragioni: 1) E' stato ed e' un professore universitario. 2) Ha scritto libri scientifici di grande valore (tanto che questo e' riconosciuto anche all'estero!) 3) Non e' stato mai 'eletto', ma 'nominato'! ... E qui fa la differenza! (Allora anch'io, nel mio piccolo, vado dicendo che non ho mai fatto politica, ne' la faro' mai, eppure sono stato Presidente tante volte!... Ma sempre su incarico come esperto: uno dei tanti esemp: Presidente dell'APT- AZIENDA PROMOZIONE TURISTICA. ... Nominato come esperto (albergatore,ecc.) al posto di un politico dimissionario!... Ecc. ecc.) . Ultime due precisazioni importanti: 1) Ma non noti la differenza di stile e di competenze di un Monti con un Berlusconi i un qualsiasi altro politico?! ... 2) Anch'io preferirei un Governo di 'rappresentanti del popolo regolarmente eletti da quest'ultimo'!... Ci mancherebbe altro! E credi che ai miei amici imprenditori, dopo aver fondato, creato e sviluppato la Loro impresa, possa fare piacere assumere e pagare di tasca Loro un estraneo... un esperto... un tecnico?!... Ma quando l'alternativa e' il fallimento... si deve guardare il male minore. O no?

Nani Marcucci Pinoli MIA ULTIMA RISPOSTA (xke' va bene che sono a letto cin la febbre... ma qui sta diventando un lavoro!) : Ebbene, Alessandro, io non sono 'ottimista', ma quando non ci sono alternative non c'e' altro da fare che sperare... Sperare che ce la facciano! E non fare i disfattisti prima del tempo! D'altronde Tu stesso mi dai ragione quando scrivi che 'l'anno scorso c'e' stato un drastico crollo... del 40%'!... Ecco: l'anno scorso non c'era ne' Monti ne' questo Governo... Quindi non e' stato certo colpa Loro!... E ora vorresti lasciare ancora fare a quelli che hanno causato quel disastro?!... Vorresti peggiorare ancors a di piu?!... Sul resto ho gia' abbondantemente risposto.

Marco Verdiglione tutto giusto,Nani ;sono le cose che mi ripeto anche io,ma non riesco a convincermi davvero,non riesco a fuggire questa sensazione che la persona conti sempre meno e dopo essere diventati un prodotto commerciale,ora si inizi a diventare anche un prodotto giuridico.Pare esserci molti cattolici in questo governo,ma per es.questo orario libero dei negozi,non mi pare vada nè verso la famiglia,nè verso una dignità cattolica,e forse neanche verso un incremento della ricchezza.Ho fatto solo un esempio piccolo.I grandi temi preferisco non affrontari qui

Nani Marcucci Pinoli Certo! Le preoccupazioni non manvano! Stiamo a vedere!...

Marco Verdiglione se son rose...fioriranno!Non sono contro a priori,sono solo inquieto

Nani Marcucci Pinoli Anch'io! Ma non ci resta che sperare!...

Alessandro Pediti Auguroni per la tua febbre...non voglio farti lavorare oltre il consentito ma, permettimi di precisare che ho semplicemente sollevato un problema pratico, basato su dati reali; non sono entrato nel merito se sia meglio una dittatura di stampo sovietico imposta dalla Germania o un Mister B. che va con le allegre donzelle e passa la metà del suo tempo nelle aule dei tribunali. La questrione fondamentale è che ritengo la cura tanto drastica quanto inefficace, tranne forse per la Germania che vuole un Italia docile, facilemte controllabile e in linea con la mentalità tedesca, dove per dirla con Jerome K.Jerome, anche i vialetti dei girdini sono regolarmente indicati da cartelli e divieti. L'esempio che ho citato del crollo delle partite IVA è eclatante: se c'è una drastica diminuzione delle partite IVA significa per converso che c'è un potenziale aumento della disponibilità di posti di lavoro nei vari campi. Dunque le liberalizzazioni, la cui scusa è dare spazio ai giovani (si stancheranno, prima o poi, questi quivani di fungere da capro espiatorio per giustificare le decisioni del salvatore della patria di turno) sono doppiamente false ed inefficaci 1) perchè se c'è un drastico aumento dei posti disponibili significa che non c'è lavoro e 2) in virtù del drastico aumento delle cessazioni di attività, la logica conseguenza è un drastico aumento delle presunte "opportunità" di lavoro (parlo di lavoro autonomo) disponibili, quindi non si capisce bene quale vantaggio apportino queste liberalizzazioni aumentando virtualmente posti di "lavoro" già disponibili.

Nani Marcucci Pinoli Insomma, queste liberalizzazioni proprio non le digerisci! Comunque non credo che il loro scopo sia solo quello di creare posti di lavoro, quanto di togliere dei privilegi a delle lobbies... I Ritoranti, i bar, qualsiasi negozio puo' aprire dove e come e quando vuole. Non si vede xke', in un regime di libero mercato ancora ci debba essere il numero chiuso! Prendi i taxi: ovunque all'estero sono di piu', anche il doppio e costano la meta'!... Quando piove da noi bisogna aspettare le ore e si deve pagare da dove e' partito!!!! E non da quando sali! (Cosa ke fa imbufalire gli stranieri!) Ma Ti sembra giusto! E poi se queste licenze valgono quelle cifre enormi, vuol dire che poi rendono esageratamente! E poi x i professionisti le... 'tariffe minime'!!!! ... T'immagini se i Ristoranti facessero altrettanto e non si potesse mangiare da nessuno a meno di 100 Euro!!! E poi lo sai che molte imprese rinunciano al recupero dei loro crediti xke' l'avvocato gli costerebbe una fortuna?!... Quando un giovane avvocato, anche x farsi un po' di esperienza, potrebbe chiedere parcelle piu' basse!... E via dicendo... Infine: ma all'estero e' ovunque cosi'! Xke' la concorrenza migliora i servizi e abbassa i prezzi! O no?

Alessandro Pediti Su questi temi ci sarebbe molto, molto da discutere e, personalmente, ho una lista di obiezioni lunga qualche kilometro. Ma, questa non è la sede adatta per tali discussioni. Molto meglio vederci di persona e proseguire la discussione...oppure dimenticarci di Monti e del suo governo e discutere di qualcos'altro sicuramente più interessante, magari arte o poesia...tempo speso meglio

Nani Marcucci Pinoli Certo! Ottima idea! A presto

Marco Verdiglione in teoria la concorrenza dovrebbe fare questo,in realtà specie nel paese dei furbi e dell'approssimazione,i prezzi si alzano e soprattutto la qualità scade paurosamente..Un esempio tra 1000 è la tv.Già tramortita dalle commerciali,ora le centinaia di canali in più non mi pare abbiano aggiunto molto alla qualità.Pensa che le più interessanti per me risultano essere le aste !Il cheè tutto dire.Purtroppo gli imprenditori non sono tutti come te,caro Nani,anzi!I più morali sono penalizzati in questa Europa

Nani Marcucci Pinoli Ti ringrazio del complimento, xo' non sono il solo! Nel nostro campo - albereghi e ristoranti - la concorrenza serve! Non a noi! Ma al pubblico! E cosi' in tutto il commercio!

Nani Marcucci Pinoli ha condiviso la sua foto.

Nani Marcucci Pinoli Dopo domani: INAUGURAZIONE !

Adriana Galoppi trito e ritrito

Nani Marcucci Pinoli Perche'?

Nani Marcucci Pinoli Cara Adriana! Hai, come suol dirsi, 'tirato il sasso e poi nascosto la mano'?!... Xke' ancora non hai risposto alla mia domanda?!...

Mary Sperti forse Nani perchè è qualcosa di già visto

Nani Marcucci Pinoli Forse xke' non s'intende! L'Artista e' conosciuto (vedi i

'Patrocinii'!) e la Mostra e' di livello... E' normale che esponga in più' luoghi...

ma sempre prestigiosi! Si dovrebbe sapere che più' gli Artisti sono affermati,

più' le Loro Mostre girano nelle Sedi più' prestigiose! Altrimenti cosa si

dovrebbe dire delle Mostre di Van Gogh, Picasso, De Chirico (che ho realizzato

nell'agosto del 2009 sempre all'Alexander!), ecc. ecc. ? Che sono 'trite e ritrite?!

JACKIE, ...y yo Te dejo un mi poema que fue in 'PRESENTIA LETERARIA' de La Paz - Bolivia

(n.8/99 - 21 de febrero de 1999)... ¡Eh, nemo profeta in patria'!

"PLEGARIA FINAL" di Alessandro-F. Marcucci Pinoli di Valfesina, Embajador.

Hiciste tu voluntad y... gracias. /

¡Porque yo he vivido una vida estupenda! /

Sin que Te lo pidiese... /

Tu me has hecho los ochos para ver /

las maravillas de la naturaleza y del hombre. /

Sin que Te lo pidiese... /

Tu me has regalado la possibilitad de escuchar

la dulce musica de los hombres y de la naturaleza. /

Sin que Te lo pidiese... /

Tu me has dado la suerte /

de poder caminar por el mundo. /

Sin que Te lo pidiese... /

Tu me has llenado de regalos magnificos e inimaginables/

Y, sobre todo, Tu me has llenado de amor por todo y todos. /

Justo sin Te lo pidiese... /

¡Tu me has regalado esta vida estupenda! /

No puedo, no quiero pedirTe otra... /

Estoy seguro que Tu me daras mucho, mucho mas /

de lo que yo puedo pedir e imaginar. /

Asi, Senor, Te ofrezco estos mis ultimos dolores /

y con gran confianca y un poco de curiosidad, Te digo: /

¡ Fiat voluntas Tua et amen!

(Piacque tanto che poi fu inserita nei 'Fioretti giubilari' del 2000, donati al Papa!)

Jackie Crapanzano muy sentida y profunda.en mi caso agradeceria por el solo hecho de haber vivido y basta.si fue estupenda o no lo sabrè al final del camino .me conformo con darle significado a los dias que ya es bastante dificil porque vivimos en una sociedad sin demasiados valores y tanta superficialidad..un beso y disculpa te corrijo el spagnolo , ocho es un numero.tù dices ojo =occhio,ojos=occhi.a presto!

Nani Marcucci Pinoli ¡ Gracias!... Es verdad! Ma questo lo sapevo pure! Proprio un refuso!.. Un errore di distrazione! Invece, per quanto dici che si "sabre' al final del camino"... e'proprio vero!... Infatti il titolo della poesia e' : PELAGRIA FINAL'... Cioe' l'ultima preghiera prima di morire!... (Xke', comunque, si sarebbe potuti stare sempre peggio... molto peggio!...)

... Due metri di neve!... Per fortuna non siamo a Roma!... Comunque anche ad Urbino, a questi livelli, qualche 'problemino' l'abbiamo!...

Silvana Ceccarelli mamma mia Nani....

Nani Marcucci Pinoli Figlia mia, Silvana!...

Ilaria Baldi....non mi lamenterò più della situazione di Pesaro...

Alessandro Pediti dichiarate lo stato di emergenza, di calamità nazionale e come aiuto vi mandano Alemanno vestito da Babbo Natale con tanto di slitta e rene...e poi dicevano di votare a destra!!!!

Aldo Fiorenza Aridaje Nanni!...per fortuna non siamo ad Urbino. Urbino non è nemmeno paragonabile, per estensione, a un quartierino periferico di Roma. E ciavete pure problemi!! Io me preoccuperei dei problemi vostri di piccola provincia. Scusa, sa. Ma quanno ce vo' ce vo'!!

Roberto Domenicucci bella foto Conte!

Aldo Fiorenza Bravo Alessandro! Forse volevano dì...S-VOTARE la destra! (Ma pure la sinistra, se no si dà una svejata...sembra sempre il 2 novembre nel ...cimitero degli...elefanti)

Nani Marcucci Pinoli Caro Aldo, a tutto c'e' un limite! Stare con un metro e mezzo e anche due di neve, con l'impossibilita' di uscire di casa (con tutti i disagi che ne derivano) e senza luce e quindi senza riscaldamento e dover sentire mezzo telegiornale di tutte le reti x 2 giorni dei problemi di Roma, vedendo nelle immagini 10-15 centimetri di neve, massimo 20! , ma le strade PULITE! Si vedeva l'asfalto! Su, bisogna essere anche un po' obiettivi. Ma... dico: ci sono stati 17 MORTI !... E giu' a parlare di Roma, Roma e Roma con i suoi tre dita di neve!... Ma puoi metterti nei panni di chi l'auto ce l'ha sommersa e non puo' andare a comperare il pane e le medicine?!... Dai... i telegiornali della RAI, di MEDIASET, della 7... i giornali radio... x 2 giorni dalla mattina alla sera sembravano radio-Tv Roma o i Telegiornali del Lazio!... Ma in tutta ITALIA!... E giu' con la polemica tra Alemanno e la Protezione Civile... Ma chi se ne importa!... E non e' certo solo.colpa di Alemanno... Ma molto piu' della RAI... Anche i servizi speciali e l'Annunziata!!!!... A Aldo, sarete pure 'de li giardini li mejo fiori', ma dateVi na calmata!... N' se ne po' piu'!... (E dire che io amo Roma, ci ho vissuto, sono 'Patrizio Romano' e ho la Cittadinanza onoraria della Citta' del Vaticano!... "Ma... quando ce vo', ce vo'!...) Ce vedemo!

Aldo Fiorenza Senti, Nani, pare che tutto il tuo fastidio (e quello di tutti coloro che la capitale la vedono come il fumo negli occhi) si riduca alla sproporzione dei mezzi televisivi, a favore della Capitale, che è appunto la Capitale e in cui l'evento neve si verifica quasi ogni 30 anni. I nostri 20cm equivalgono a un metro e più degli altri luoghi annualmente e scontatamente innevati. E ti pare secondario questo? Quando la Capitale si ferma i danni sono enormi, mica si tratta di un piccolo centro come Pesaro e Urbino - con qualche centinaio di strade contro decine di migliaia di roma - e quindi con qualche spalata tutto rientra nella normalità. Io te leverei, seduta stante, scusa la cittadinanza del Vaticano che poi non fa proprio testo per me, scusami!!... e, per favore non esibire, nemmeno per scherzo, il titolo di Patrizio Romano che non ti si confà perchè sa di medioevo in giù e perchè fa ancora meno testo del precedente - cittadino del vaticano, figurati! - in questa repubblica). I titoli ereditari o meno sono anche fuori dalla carta costituzionale. Lasciali stare, per, favore, per carità di patria e di...repubblica! Ormai sono titoli di standard monarchico e fanno ridere come quel citrullo Emanuele Filiberto. Tu, persona intelligente, hai troppa rabbia contro i romani (e scusami, sembra proprio voluta, predeterminata! E' troppo chiaro, cerca di confessarlo almeno a te stesso!). però, adesso, basta con le polemiche. Ti reputo quella persona intelligente che sei, meno quei momenti di "sadica e simpatica follia" in cui ti metti a puntare, a destra e a manca, frecce velenosette e pungenti come pregiudizi. Di solito comunque sei una gran brava persona che ho apprezzato personalmente e che continuo ad apprezzare. Ma evitiamo i luoghi comuni per partito preso. Se non si fosse trattato di Roma ma di una città del nord, sono sicuro che non avresti nemmeno preso posizione. E adesso, consolati, verranno in tuo soccorso tante anime belle che ti circondano cerimoniosamente. Non te ne sei ancora accorto? Sarebbe davvero grave...Da un amico vero che ti stima e che vorrebbe continuare a stimarti. Dicendo sempre quello che pensa e inorridito dalle cortigianerie. Ciao ciao, caro Nani.

Vivia Flippete caro Nani....non possono ammettere nulla ....sono abituati ad essere al centro dell'attenzione...è la capitale no?...io adoro roma per tante cose ma ne vedo moltissime che non funzionano in primis per la "mentalità"...i ragazzi non vanno a scuola se non funzionano i bus quando magari devono fare un kilometro a piedi...o peggio quando non parte la macchina dei genitori (e questo lo vedo dalle giustificazioni che mi portano gli alunni a scuola!!).Sono i primi a lamentarsi se aspettano più di tre minuti il secondo vagone di metro...quando tutti i romani ti danno appuntamento alle 8 e arrivano alle 9. sarà anche grande---ma anche new York è grande..e arrivando anche da li so che non è così. Sono d'accordo con te che tutto l'interesse è andato solo sulla capitale...che i media fanno vedere ciò che vogliono farci vedere e ribadisco come te che invece di lamentarsi ci sono le pale da usare per spalare la neve....un bacio Nani, mi piacerebbe vedere Novilare nella neve.....

Nani Marcucci Pinoli Mi dispiace che Tu ne faccia una questione personale! Io non parlo di Te, ne' di 3 milioni di Romani! Ma di chi esagera! E non ho pregiudizi!... Di nessun tipo! Neppure personali! E neppure amo le polemiche! Ho ricordato i miei legami con Roma proprio.per dire che non ho certo pregiudizi ... E avrei detto le stesse cose x qualsiasi altra citta' d'Italia! Ma ora Ti voglio chiarire 3 cose: 1) Non amo le 'minacce'!... Se vuoi smettere di stimarmi non e' assolutamente un problema! Specialmente da chi ritiene che i miei amici siano x Te dei 'ruffiani'! Ma non e' proprio cosi'! Xke' la stima tra noi e' reciproca! Ma lascia che Ti dica che "chi male fa, male pensa!" 2) Tu, non so se in buona fede o meno, continui a paragonare Roma ad Urbino, quando io ho portato Urbino solo come esempio!... Xke' il paragone e' tra Roma e TUTTA ITALIA!... TANTO CHE HO PARLATO DI BEN 17 MORTI!... Non certo morti.ad Urbino! 3) Quanto alla mia 'Cittadinanza Romana' e ora 'Vaticana' proprio non c'entra niente con la Monarchia e i Savoia! Risale al '600! Quindi ... questi si che sono pregiudizi! E guarda che la 'Citta' del Vaticano' e' uno Stato di diritto internazionale e nulla ha a che fare con la Religione, ecc. Poi per concludere vorrei sottolineare che un 'buon figlio' dovrebbe essere orgoglioso di qualsiasi genitore o nonno - prrfino se disonesto! - figurati se io non dovrei essere orgoglioso di mille anni di antenati prestigiosi nel campo della Cultura, dell'Arte e della Politica!... Eh? ... O no?!

Massimo Mafio Fiorini calcolando che sono alto 1.75..... sono spacciato! :)

Vivia Flippete immagino che quel "mi spiace che tu ne faccia una questione personale" non fosse rivolto a me...mi conosci bene e sai che per me le qiuestioni personali sono ben altra cosa bacio

Aldo Fiorenza Mamma mia che ho fatto, caro Nani-conte!! Reato di LESA MAESTA! Ai tempi del "tuo Vaticano" avrei fatto la fine di Monti e Tognetti", vero? Di orgoglio preferirei non parlare ...specialmente dei propri antenati! Lasciali riposare in pace che è meglio. Non avevo dubbi che tu avessi conoscenze in Vaticano come tutti i "pretesi patrizi" ovvero nobiluomini, dal lignaggio prezzolato d'altri tempi. Per fortuna cancellati dalla repubblica italiana. Ma "paternalisti" con gli altri...tutti plebei!... in questo senso sì che sembri romano e...papista (dell'epoca di PIO IX!, in particolare!) Non accetti un briciolo di critica....sotto le mentite spoglie del gentiluomo d'altri tempi. Ti sei offeso perché non sai duellare con dialettica da vero gentiluomo. Tieniti tutti i tuoi cari amici, alcuni dei quali sono sicuramente sinceri e ti auguro di mantenerli a vita (ma solo questi). Se non ci tieni alla mia stima, non sai quanto me ne preoccupi! Mi dispiace per la tua suscettibilità, per davvero infantile e, consolati, condivisa dai tuoi pari...(i patrizi...fuori stagione!). Ma io sono di quelli...dispari, mi dispiace. Tu vivi in una realtà particolare...la tua gente...i tuoi servitori...io vivo soltanto del mio mondo interiore. E, verso di te, non posso provare che una tenerezza quasi paterna. Saresti quel grand'uomo cha appari, se ti dimenticassi de...i Sepolcri...dei tuoi antenati. Te la raccomando Vivia Fillipete, un'altra menestrella di corte...a sua insaputa (Scajola docet). Cara Vivia, non preoccuparti: la questione personale di Nani, riguarda solo me, il cortigiano mancato. Tu invece di preoccuparti per la "mentalità romana" pensa a specchiarti nella tua "mentalità" e ci troverai solo pregiudizi da soffitta!

Nani Marcucci Pinoli Ciao Viviana! ... Il Tuo messaggio deve essere arrivato mentre stavo rispondendo ad Aldo, al quale quindi si riferiva quella mia frase!... Non certo a Te, che sei della mia stessa idea! Purtroppo i Romani, come spesso capita a tantissimi (ovunque!... Ma x fortuna non a tutti!) non vedono o non vogliono vedere i propri difetti, cosi' non migliorano mai! E dire che hanno anche tanti pregi da tirar fuori, senza dover arrampicasi sugli specchi, per difendere alcuni e ben pochi errori... pero' evidenti a tutti!... Saranno 'perfetti'... beati Loro!

Vivia Flippete buona giornata caro 

Alessandro Pediti Mi dispiace di sapervi coperti dat tanta neve. Noi in veneto siamo stati molto fortunati...nemmeno un fiocco. Tanti auguri di un rapido ristabilimento delle condizioni normali

Mattia Marangoni grande nani!

Nani Marcucci Pinoli Grazie Alessandro! Ma per fortuna ce la caviamo! A presto

Mattia Marangoni ma questa foto l'hai scattata tu?è urbino?

Nani Marcucci Pinoli Aldo, sento risentimenti e acredine nelle Tue parole! Cerchi di entrare nel personale e di offendere!... Me, i miei amici... Ma nessuno ce l'ha con Te e nessuno Ti ha trattato come cerchi di fare Tu con gli altri! Dici di stimarmi e volermi bene poi me ne dici di tutti i colori! Vere e proprie cattiverie, tra l'altro tutte gratuite! E per fortuna tutti possono leggerle e prenderne atto! Gia' un'altra volta prima Ti sfogasti e poi Ti scusasti! Ora non vedo xke' Tu debba continuare a leggermi se non sei mai d'accordo, non stimi i miei interlicutori e Te la prendi tanto! Non c'e' bisogno di rovinarsi la salute per cosi' poco! Puoi sempre non leggermi o cancellarmi dai Tuoi 'amici in Facebook'!... Enorme vantaggio di queste 'amicizie'!!! E prima di chiuso, anche non volendolo, Ti devo dare un dispiacere: la storia non si cancella!... E i miei antenati ci sono! Inoltre la Costituzione non ha cancellato la Nobilta' (della quale finora non ne avevo mai parlato io, ma solo Tu!), visto che appunto la storia non si puo' proprio cancellare, ma ha tolto, giustamente, alcuni privilegi e alcune prerogative, ma non tutte: infatti, ad edempio, tuttora io, come alcuni altri, ho diritto al predicato nobiliare, il quale e' ancora tutelato dalle leggi della nostra Repubblica! ... Tanto per precisare! ... E non Te la prendere!... Non dipende da me! Ciao

Nani Marcucci Pinoli Ciao Mattia! E grazie! ... Si, la foto ritrae Urbino, ma non l'ho scattata io... Me l'ha'taggata' un mio amico! Ma mio fuglio , che deve andare tutti i giorni ad Urbino, mi ha riferito che ci sono molte parti della Citta' ancora piu' innevati!... E manca la corrente!...

Vincenza d'Augelli Tarli che rodono. Lenti d'ingrandimento al posto degli occhiali. Prati secchi,aridi,gialli tra giardini lussureggianti. Ulcere interne e pelli giallo-verdi. Alberi nani tra sequoie fruttifere.

Francesca Scrive...e pensare che si parlava di neve....

Vincenza d'Augelli Cara Francesca quello che ho scritto è una poesia di Nani............che dedico a tutti gli invidiosi....

Maria Pia Cappello caro Nani non oso immaginare due metri di neve a Roma......

Annarita Viscido da tutto questo leggere molto appassionante ,ho scoperto che sei conte,e non potevo saperlo sono lontana e ho la tua amicizia da poco.........comunque qui da me neanche un fiocco.....però a freddo siamo messi bene....pensa che oggi dal tanto freddo ho gli occhi che sembro dracula e mi faccio impressione da sola...ahahahahahahah...potrei benissimo fare uno dei tuoi scatti senza alcun trucco fotografico.......ciao Nani ......

Alessandro Pediti se non erro la Repubblica Italiana riconosce i titoli nobiliari conferiti fino al 1931

Francesca Scrivehttp://www.youtube.com/watch?v=EcumV00c4po

Nani Marcucci Pinoli E grazie 1000 anche a Voi, Vincenza, Francesca, Maria Pia e Annarita, che rischiate di essere considerate - dal solo Aldo! - delle 'insincere' e 'anime belle che mi circondano cerimoniosamente'!... Evidentemente non conosce la vera amicizia e la reciproca stima e non sa che ne' Voi ne' io abbiamo bisogno di nulla!

Aldo Fiorenza Tu, Alessandro, forse sei d'accordo coi titoli nobiliari. Io neanche per sogno. Non facciamo ridere, per favore. Siamo in pieno secolo ventunesimo con repubbliche che nascono come i funghi dappertutto(o almeno ci provano) e ancora parliamo di nobiltà, cioè lo strumento che ha aflitto nei secoli l'intera popolazione mondiale (anche fra le tribù c'erano i...pari e gli...impari!). Non sono bastati gli oltre 200 anni che sono trascorsi dalla rivoluzione francese, dove teste coronate e non caddero, per una vendetta postuma (in parte giustificata...sai le brioche non bastavano per tutti!) e la stessa fine fecero i rivoluzionari e poi i controrivoluzionari. A NANI: continuo ad avere stima e simpatia per, te (e mi pare pletorico, ribadirlo); le mie non sono mai polemiche fine a sé stesse, ricordatelo per il futuro Sono pure considerazioni oggettive e nulla di più. Odio i pregiudizi e i luoghi comuni di ogni forma e sostanza. Da sempre! Ma, siccome non ti mancano i neuroni per comprendere queste cose elementari, saprai anche che, per crescere intellettualmente spiritualmente convengono assai più gl'interventi critici che quelli acritici. Ti ho offeso? Non mi sembra affatto. A me basta dire quello che penso. Non so te. Sai a me piace la dialettica, ma che sia obiettiva da ambo le parti.Ti saluto con l'ovvia stima simpatia che ti ho ribadita più volte, non sentendola minimamente ricambiata, finora. Ciao

Nani Marcucci Pinoli Infine tanti auguri a Te, Annarita, e... riguardaTi ! A presto

Francesca Scrive Intervengo e già la mia condizione di donna mi vede in posizione di svantaggio ,poi priva di titoli, anzi a dirla tutta anche il mio cognome mi marchia come appartenente al ceto più basso, quindi visto tutto ciò mi sento LIBERA di parlarle. Come Nani ben sa i titoli nomiliari mi danno il prurito ma qui non siamo in una corte bensì fra amici e ben vengano le critiche io ne son maestra ed anche una punta di polemica per ravvivare il dialogo, ma non l'offesa a spada tratta e dove coio coio perchè così è maleducazione. Ovviamente non mi sento affatto offesa e perchè mai, si offende chi ha ragione di offendersi altrimenti si passa avanti quanto a Roma ho molti amici che ci abitano e lavorano con i quali sono in contatto quotidiano e tutto questo parlare sui telegiornali a loro dire che la "neve romana" la vivono è un'assoluta esagerazione, poi è ovvio ognuno ha un suo modo per affrontare le situazioni c'è chi si rimbocca le maniche e chi si siede e attende.....

Nani Marcucci Pinoli Beh, allora Ti saluto e ricambio, Aldo, proprio la stessa 'ovvia stima e simpatia' che ora mi manifesti!

Alessandro Pediti Caro Aldo, ti stupirebbe sapere quanti Ordini Dinastici esistano a tutt'oggi, riconosciti dalla Santa Sede, qundi validi a tutti gli effetti. Non solo, anche la Comunità Europea li riconosce, come riconosce tutti gli stati governati da monarchie costituzionali. La questione, dal mio punto di vista, non è essere in accordo o meno con i titoli nobiliari o con gli Ordini Dinastici. Si tratta di memoria storica; nessuno, nemmeno uno stato può cancellare il passato e nemmeno ripudiarlo; sarebbe un grave errore. Dobbiamo imparare dal passato e, per imparare, dobbiamo conoscerlo. Per quanto riguarda le mie preferenze, trovo che, come in tutte le cose ci siano lati negativi e positivi. Non mi addentro nei particolari perchè non voglio innescare una polemica con nessuno. Concludo con una riflessione: molte delle istituzioni dell'antica nobiltà sono ancora vive e parte integrante della nostra cultura; basti pensare agli stemmi comunali che i comuni sfoggiano orgogliosamente nella loro carta intestata e nei loro gonfaloni.

Aldo Fiorenza Per Alessandro. E dai, Ale, i gonfaloni e i titoli nobiliari fanno storia, come le guerre e le stragi che evocano, a parte la "vera" gloria. E siccome parli, giustamente di cultura, a parte che sono in troppi ad acquisirla per meriti...derivati...credo, fermissimamente che gli unici titoli che possiamo rispettare, perché "puri" in ogni senso, sono i titoli accademici, a partire dai Nobel. Ecco la vera nobiltà del sangue. Il resto sono costruzioni della società e di chi ne tiene le redini che le lascia sopravvivere secondo convenienza. Non ti dice niente la storia? Nobiltà, clero e alta borghesia, alleati dunque complici in un disegno unitario di comando e di sopraffazione (starei per dire "criminogeno" di tutte le civiltà)...sine die? Ma che cavolo la studiamo a fare la storia? E non mi riferisco certo a te, Ale. Oggi comunque è stata sostituita dalla "nobiltà" del denaro. E così siamo alle solite. Il 10% della popolazione italiana che detiene il 50% del PIL. Nel mondo il 10% e anche meno della popolazione mondiale che detiene il 90% del reddito annuo del pianeta. E' un'emblema più che significativo quello dei cosiddetti "Occupy Wall Street", 99% contro 1%...di chi? L'un per cento dei potenti contro un 99% di "impotenti". E così è stabilita una nuova monarchia...Aspettando Robespierre...

Vincenza d'Augelli Mannaggia ho dimenticato di scrivere il titolo della poesia .......................GLI INVIDIOSI

Alessandro Pediti s'intuiva

Nani Marcucci Pinoli Caro Aldo, se posso essere del tutto sincero e dire tutto quello che penso, vorrei dirTi che fai tutto da solo!... Scrivi: 'non t'offendere'... poi "non t'arrabbiare"!... Ma chi si e' offeso? E chi s'arrabbia!... Ci vuole ben altro! E non 'ben Aldo'!!! (Scherzo! Sai, le battute sono piu' forti di me!!!) E poi... quale sarebbe questa 'ultima botta'?! ... Infine, invece, quanto alla mia 'qualche vanita' in eccesso', non solo Ti do' ragione, ma toglierei quel Tuo 'qualche'!... Io direi "l'immensa vanita', ma non certo in eccesso", secondo me! L'ho detto tante volte nelle mie conferenze e scritto nei miei libri e articoli nelle riviste d'Arte, che secondo me, "la mancanza di vanita' e la modestia sono sincerita' nelle persone mediocri e falsa modestia o bugia nelle persone di valore!" !!!!...

Aldo Fiorenza Questa risposta te l'avevo data prima, ma infarcita di errori di battitura. la ribadisco qui. Nani, non t'arrabbiare per favore, per l'ultima..botta. E 'la solita mia tiritera in cui provo ad essere obiettivo, anche attraverso citazioni conformi. Non ti riguarda per niente, almeno per la persona che ho conosciuto. E sei una brava persona, con qualche vanità in eccesso! (E chi non ce l'ha! Pare che aiuti a vivere, anzi a sopravvivere) Aiutoooo...mò Nani me mena!!!

Nani Marcucci Pinoli Si vede che, tra influenza e alberghi vuoti, sono a casa dall'altro ieri! ... Sul tema 'neve' ho gestito 4 siti!... Con 41+23+7+6 commenti e 8+9+12+3 'mi piace'!!!! Un record!

Aldo Fiorenza Scusate il disturbo. Un salutone a tutti, ad Alessandro e a Nani (esteso alla bella famiglia), in particolare. Buona anzi ottima serata.

Nani Marcucci Pinoli Anche a Te e ai Tuoi cari!

Aldo Fiorenza grazie mille, Nani.