di Nani (del 28/01/2012 alle 19:11:28)

Simona Clementoni

LA SUPREMA MENZOGNA (2)

... bisogna imparare a disimparare per riavere vitalità e per evitare che il mestiere, la perizia, l’esperienza sfocino in un puro esercizio formalizzante. In quanto scontro di differenze per produrre altre differenze, aliena all’indifferenziato della globalizzazione, l’ARTE deve diffondere disagio, produrre pensieri forti e coscienza critica. La suprema menzogna che estetologi e critici massmediologici abbiano alimentato è stata l’identificazione di arte ed estetica...

Nani Marcucci PinoliGiustissimo! Bravissima! D'accordo! COMPLETAMENTE D'ACCORDO! VERISSIMO!

Simona ClementoniCiao Nani! Grazie mille e un carissimo saluto in questa candida domenica

Nani Marcucci PinoliBellissimi e verissimi tutti i 3 punti... Ma il secondo e' per me il massimo! Brava! Un carissimo saluto anche a Te!Alessandra Angelucci


E leggo, rifletto e scrivo ancora...
Come definire l'Arte?

La pittura, la musica o la letteratura definiscono l’Arte come possibilità o stimolo al riconoscimento, al riconoscimento di sé. Come diceva Vasilij Kandinskij “l’arte vera agisce sull’anima immancabilmente, in un modo o nell’altro. L’anima vibra e “progredisce”. Ecco l’unico scopo dell’artista, lo capisca o meno chiaramente. […] L’arte è il vivo sembiante non già della sfera intellettuale, ma solo ed esclusivamente della sensibilità. Chi non sa sentire, a lui l’arte rimarrà oscura e muta. Eppure troverà salvezza solo in essa. Essa gli darà fame e sazietà”.
Fame e sazietà: due concetti che esprimo chiaramente le componenti inseparabili della vita di ogni pittore, scultore, poeta o compositore. Durante il proprio percorso creativo, generalmente sempre difficile e imprevedibile, l’artista “soffre” continuamente la fame, ma non quella fisica e materiale che sazia quotidianamente tutti gli esseri umani, bensì quella spirituale; egli vive quell’incontentabile desiderio di conoscenza e di Amore verso il creato che trova il suo appagamento solo quando l’artista e la natura si fondono insieme. Il risultato è unico, straordinario, inafferrabile: un dipinto, una poesia, un accordo, dove si è saziata ogni tensione emotiva ed è esploso un messaggio morale. Anche Samuel Taylor Coleridge definiva l’Arte come “la mediatrice e riconciliatrice di natura e uomo”; in essa
scorgeva “il potere di umanizzare la natura, di infondere i pensieri e le passioni dell’uomo in tutto ciò che è l’oggetto della sua contemplazione”.
Attraverso varie forme di linguaggio gli artisti hanno potuto esprimere i loro pensieri, i sentimenti, la loro visione del mondo. Numerosi psicologi si sono impegnati nello studio delle loro produzioni e delle loro personalità, rilevando relazioni tra l’opera e l’esperienza di vita.
Lo stesso S. Freud, attratto dall’Arte e dalle sue manifestazioni, definì l’artista “uomo che si distacca dalla realtà giacché non riesce ad adattarsi alla rinuncia, al soddisfacimento pulsionale che la realtà inizialmente esige, e lascia che i suoi desideri di amore e di gloria si realizzino nella vita della fantasia”.
Infatti, malgrado la struttura forte del sistema dell’Arte, con la sua alta definizione dei confini, è certo che da sempre molti artisti abbiano sentito il fascino dell’ “oltre” ovvero quella pulsione a sconfinare in una dimensione fantastica, soggettiva ed incurante dei codici, dove l’arbitrarietà diviene il filo conduttore di una vita troppo spesso difficile da consumare e da comunicare.
L’Arte, dunque, è anche sconfinamento, desiderio di andare lontano:arrivare fino in fondo sapendo che il fondo non c’è. Quel colore lasciato cadere quasi a caso, quel segno che vuole raccontare senza dire, vuole soltanto esistere, vuole affermare la verità dell’esistere dell’artista. Lungo il cammino della sua storia egli raccoglie, sedimenta e archivia: spesso gli resta la consapevolezza del disagio delle cose…E allora, per non morire, per sfuggire alla condizione del deserto, cerca di uscire
fuori, di evadere dalla solitudine e di portarla fuori di sé.
Per questo non va dimenticato che l’Arte Contemporanea, quella che viviamo e respiriamo ogni giorno, non è frutto di un pensiero collettivo, non è figlia di movimenti culturali né è generata da manifesti ideologici di scelte culturali e sociali.
....

Nani Marcucci Pinoli In genere sono contrario alle definizioni, ma in

particolare, nell'Arte Contemporanea, penso che proprio non ci possano essere,

ne' si possono formulare. Sarebbero tutte riduttive. Quanto al "fine conduttore"

l'Artista e' soprattutto spinto da un'enorme forza interna che lo 'costringe' a

scrivere o dipingere o a fare, scoprire, inventare... E' piu' forte di Lui e non ne

puo' fare a meno! La motivazione principale, poi, e' il desiderio di

sopravvivenza... alla morte... perfino anche di un tempo limitato... Come ho

scritto varie volte, citando il grande Bergman!...

Nani Marcucci Pinoli ha aggiunto una nuova foto.

Nani Marcucci Pinoli Caro Luciano, si', certo!... 'Mi hanno copiato'!... Ma conta sempre e solo chi ha avuto l'idea per primo!... Il secondo resta solo il primo degli ultimi!

Alessandro Pediti pur copiando non avrenno mai il tuo stile e nemmeno la tua signorilità

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000!

Sara Jane Cucchiarini anche a me dispiace che questo maltempo mi abbia impedito di essere con voi stasera, mi auguro di riuscire la prossima! buone cose ....e buona neve!

Nani Marcucci Pinoli Ciao! Non Ti preoccupare! Sara' x la prossima volta! Buona notte!

Augusto Salati Caro Nani, mi dispiace di non potere essere tra voi, ma a Pesaro non nevica? Da me, che abito in collina ce n'è venti cm e ancora si diverte che è un piacere! Sono davvero dispiaciuto, ma a voi se vi riunite auguro una bellissima serata come quelle che sai fare sempre tu. Ciao a presto.

Nani Marcucci Pinoli Ciao! No, qui non ha nevicato. Ma nessun problema! Ci vedremo la prossima volta! Comunque eravamo in pochi, ma siamo stati molto bene! Buona notte!

Silvana Ceccarelli nevica..

Armando Ginesi: Non mi dispiace giocare. Specialmente con i tuoi "giochi" che, oltre ad essere ludici (altrimenti che giochi sarebbero?), sono intelligenti. Nel senso che fanno pensare. E Dio sa quanto ce ne sia bisogno, di questi tempi! E' probabile che sia a Pesaro il 10 febbraio in Prefettura per la mostra sulla libertà d'espressione. Grazie ed ciao...

176) Chi ha vissuto all'estero o ha amici stranieri sa bene come ... ci vedono, tutti, a noi Italiani!... Purtroppo! Gia' lo stereotipo : Paese dei pulcinella, arlecchino, mandolino, melodramma... per arrivare ai 'pappagalli', le pizze... al massimo la mafia!... Poi ci si e' messo il Presidente Berlusconi, ha dato una bella mano il Comandante Schettino... e ora la neve!... La neve?!... Si, proprio la neve! ...Gia' tre amici (uno dalla Danimarca e due dalla Svezia) mi hanno telefonato tra la curiosita' e la preoccupazione xke' hanno sentito che qui hanno chiuso le scuole, ecc. ecc. Pensavano che ci fossero due o tre metri di neve... (Da Loro un metro c'e' sempre per almeno 5 mesi all'anno!). Cosa dovevo rispondere?!... Ho detto: ' le esagerazioni

dei giornalisti!'... Ma che vergogna!...

Alessandro Pediti Vogliamo aggiungere, a questa lunga e triste lista, la brillante uscita del nostro presidente del consiglio (non eletto): il posto di lavoro "fisso" è monotono. Con l'attuale tasso di disoccupazione e crisi finanziaria, certe battute potrebbero essere evitate, soprattutto da è investito della responsabilità di governo

Nani Marcucci Pinoli Certo! E ci mancherebbe altro! Anche noi abbiamo le nostre 'eccellenze' e... 'eccezioni' che ci salvano e che anch'io sono sempre costretto a tirar fuori!... Ma tutti sappiamo che "fa più' rumore una foglia che cade di una foresta che cresce'" !... E qui... altro che foglia!... Facciamo delle figure 'barbine' che sono dei massi, delle valanghe!... Continuiamo a farci ridere dietro!... Purtroppo!

Alessandro Pediti Purtroppo sembra che la crisi economica abbia peggiorato la situazione: abbiamo un parlamento eletto che sembra incapace esprimere un governo e un governo non eletto fin troppo zelante e capace di materializzare provvedimenti assolutamente inefficaci ed insufficenti, ma spacciati all'opinione pubblica come la ricetta mirabolante che ci salverà dal baratro. Basti pensare che, commentando la cosiddetta fase 2, il nostro presidente del consiglio ha previsto che le liberalizzazioni porteranno un aumento del PIL del 10%, per correggersi subito dopo, proponendo un più sobrio 5%. Moodys e i maggiori economisti stranieri sono convinti che queste presunte riforme porteranno ad un peggioramento del PIL con un calo di circa 1% e aumenterà la disoccupazione. Con un sistema politico come il nostro non c'è da stupirsi che all'estero considerino l'Italia il paese di Pulcinella

Nani Marcucci Pinoli Purtroppo, caro Alessandro, il detto "ogni popolo ha i governanti che si merita" ci punusce tutti!...

Valentina Vivacqua L'Italia è come una donna bella , intelligente e sensibile. Chi non riesce ad avere una donna così, la sporca. Intendo dire che gli altri Paesi non essendo pari alla nostra Italia e gli altri popoli agli Italiani, ci denigrano, cercando il nostro filuzzo di paglia, mentre hanno davanti agli occhi le travi!L'arte di arrangiarsi, rappresentata da Pulcinella ha anche degli aspetti positivi : uno potrebbe essere quello di affrontare positivamente la Vita nche col poco che si ha...Ma noi Italiani sappiamo bene che non siamo solo dei burattini NOI SIAMO TALENTO INNATO; NOI SIAMO STILE E MODELLO DI VITA! Non parlo per partito preso, ma per esperienza di vita diretta. Ho vissuto in Canada, Stati Uniti, a Perugia (città internazionale per eccellenza), a Milano. E a proposito di Perugia, ho tantissimi ricordi e aneddoti da raccontare. Uno è quello che, dal mese di maggio arrivavano orde di donne dal Nord Europa, spinte solo dalla ricerca "del maschio latino" (e non spinte da motivi culturali). Tutte le relazioni, anche quelle stabili, andavano in crisi, perchè quasi fosse un rito,la donna italiana, doveva accetare (ed io non l'ho fatto mai) che il suo uomo sparisse pe 4 o 5 mesi...eheheh Ricordo anche che a queste donne piace bere moltissimo ed erano anche molto grezze nei modi e nel vestire.Ma, nonostante tutto, io ero felice di vederle trasformare, diventare raffinate, dopo aver soggiornato in Italia. Sono anche questi scambi cuturali, no? E non mi sono mai permessa di pensare minimamente che al Nord Europa vivono solo ninfomani o alcolizzate: non bisogna generalizzare! Loro non vanno in tilt per la neve? Certo sono nel loro habitat, il nostro dovrebbe essere un clima temperato (ma non lo è più). Traete voi il senso di questa "favoletta". A me non va di fare discorsi politici. Sappiamo tutti che la crisi è mondiale non solo Italiana ed è cominciata dalle Torri Gemelle

Nani Marcucci Pinoli Mia cara Valentina, questa volta non siamo proprio d'accordo! Ma proprio per niente! Mi dispiace, ma addirittura io ho sempre detto che quello che mi preoccupa di piu' degli Italiani e' proprio questo fatto di non rendersi conto delle differenze... E cosi', proprio per questo, non miglioreranno mai. Sia come persone che come popolo. Tutti quei 'talenti innati' sono eccezioni e non vedo questi modelli di vita... ad esempio all'Aquila,dopo 3 anni dal terremoto, a Napoli al tempo del colera e poi dell'immondizia, ai continui scandali... Beh, credo che possa bastare... Ma potrei scrivere x ore... PURTROPPO!...

Nani Marcucci Pinoli ... 'Folgorazione' o 'Lampo di genio'?!... Comunque, sempre di 'AUTORITRATTO' trattasi! (... Si prega di apprezzare la modestia!... In realta' sono un po' meno brutto!...)

Nani Marcucci Pinoli Ragazzi... se Vi 'piaccio' cosi'... figuriamoci dal vero!!!... 

Annarita Viscido ciao folgorato.......ahahahah

Cristiana Scoppa Fantastico!!

Valeria Poliseno mamma mia!!!!!!!!

Simona Bramati fa impressione!

Nani Marcucci Pinoli... Faccio 'impressione', eh?!... FigurateVi dal vero!... Che testa!!!...

Simona Bramati si ma è notevole come immagine!!

Nani Marcucci Pinoli... Anche la Tua a testa in giu'... non e' x niente male!... Anzi!!!...

Simona Bramati si ma è altra cosa.....

Nuccia Quarto ahahahahaha!! troppo bella

Wilson Santinelli Ahah lo specchio a volte cela brutte sorprese... anche il nostro reale aspetto! 

Filippo De Mariano Ho avuto il piacere di vedere questa fantastica folgorazione dal vivo in una delle nostre indimenticabili serata durante la lavorazione dell'Alexander... signori che vi siete perso...

Nani Marcucci Pinoli Wilson... Ti vendichi xke' mi sbaglio sempre il Tuo nome?!...  Ma... il mio 'reale aspetto' - qui non celato! - e' "folgorante" o "geniale"???!!!... Ahahahahahah!!!...

Wilson Santinelli Direi che il termine appropriato è 'sfolgorantemente geniale'!!! 

Nani Marcucci Pinoli Complimenti! Ti sei salvato nei tempi supplementari e in corner!!!... Comunque non male!... Grazie!

Wilson Santinelli Fiuuh! per un pelo! Ahah

Nani Marcucci Pinoli E' vero!... Hai rischiato davvero "grosso"!!!... 

Francesca Scrive Alla porta di chi ride, fortuna giunge. (proverbio giapponese) 

Jackie Crapanzano sembta una testa sospessa!

Nani Marcucci Pinoli Giustissimo!... Lo posso confermare!... Ma non ci sarebbe bisogno di arrivare fino in Giappone!... Qui si dice: " A cuore allegro il ciel l'aiuta!"... Ed e' proprio vero!... Tanto per incominciare e a dir poco... intanto si ride!... Invece di piangersi addosso!... E non e' poco!

Silvana Ceccarelli Ciao Nani, sembra che stai fotografando una cosa orribile, folgorato dalla paura.......

Nani Marcucci Pinoli Eh, sai... quando mi guardo allo specchio... vedo 'una cosa orribile' e resto 'folgorato dalla paura'!... Ah ah! ... E dire che da giovane ero cosi' bello!... Scherzo!...



Silvana Ceccarelli ciao, buongiorno...

Nani Marcucci Pinoli A Te!... Verrai domani sera?

Silvana Ceccarelli non so ancora se riesco..... te lo faccio sapere....... un abbraccio

Nani Marcucci Pinoli Lo spero e Ti aspetto!...

Luca Ceriscioli Comunico che da domani, venerdì 3 febbraio riprenderanno le attività didattiche in tutte le scuole di ogni ordine e grado. Considerata però la possibilità di evoluzioni a breve non facilmente prevedibili della situazione meteo, il Comune di Pesaro ha attivato un servizio di informazione rivolto all'utenza scolastica che consentirà in tempo reale di conoscere l’eventuale chiusura degli istituti scolastici, che si rendesse necessaria a seguito d’improvvisi e imprevisti peggioramenti delle condizioni meteo. A tal fine i cittadini, in presenza di evidenti peggioramenti delle condizioni meteo, potranno consultare nelle giornate di venerdì 3 e sabato 4 febbraio fin dalle ore 6 del mattino il sito internetwww.comune.pesaro.pu.it, o in alternativa contattare i numeri telefonici 0721.387151 e 0721.387152 (comando Polizia municipale). Oppure contattare dalle ore 8.30 alle 13 l'Informa&Servizi del Comune. [Giuseppina CatalanoBelloni EnzoAndrea BiancaniAntonello Delle NociMusei PesaroGiancarlo ParasecoliRiccardo PascucciLuca PieriProtezione Civile PesaroAmbiente Pesaro]

Mirko Fabbri ok, adesso la neve non ha più scuse

Giacomo PatrignaniEdoardo BressanFilippo TreMatrisoprailcielo SconzaGiulio GennariVeronica Verii UrbinatiLuca Vita VitaliManuel Mannii MagiManuel ImminasolaLeonardo OnedaAlessandro Rozzi

Leonardo Pinguu Oneda:(

Emma Farachi D:

Nani Marcucci Pinoli Beh, visto che questi due giorni si sono tenute chiuse anche se non ha nevicato... beh, speriamo che domani che si tornara' a scuola... almeno nevichi!!!...  E' solo una semplice e sciocca 'battuta' - e' piu' forte di me!...), perche' so benissimo che 'come si fa si sbaglia!' !!!... E che "sbaglia chi fa!"... E che 'chi non fa niente non sbaglia mai!' !!!

Annarita Viscido mi ci è voluto qualche istante per realizzare che i miei occhi non avevano niente.......

Nani Marcucci Pinoli Mia cara Annarita, buon giorno! E grazie! Bellissima foto! E poi... 4 occhi vedono meglio di due!...

Nani Marcucci Pinoli... Xke' la bocca?... !!!! ... Pardon, le bocche!...

Annarita Viscido forse perchè ha deciso di interrompere la dieta.......ciao e buonanotte

Nani Marcucci Pinoli Giusto! Mi sembra proprio giusto! Buona notte a Te!

Alto Adige Buste con proiettili a firma del Movimento Fronte Rivoluzionario, indirizzate a Fornero, Marcegaglia, Camusso e Bonanni, intercettate alle poste di Lamezia

Luigi D Ambrosio Che tristezza

Nani Marcucci Pinoli Sono cose terribili. Vergognose. Da condannare. Pero' anche preoccupanti, visto che non sono casi unici... Allora bisigna anche chiedersi i "perche' ..."... E credo che continuare a chiedere, anzi imporre solo sacrifici a tutti, senza mai pensare di ridurre drasticamente e SUBITO le spese, gli sperperi, gli sprechi e i Loro super-stipendi (ma non delle bricciole!) e assurdi privilegi, poi possa portare all'esasperazione chi non riesce piu' ad andare avanti... Cosi' finisce che molti perdono il lavoro, molti falliscono, molti si suicidano e alcuni...

Alberto Maio Ecco...dalla Calabria sempre buone nuove!!

Enrico Dalfiume SARANNO DI " sinistra ".... MAH VATTI A FIDARE.....

Antonio Libertino io credo che è in utile sparare su questo governo, ma di riflettere, perchè e chi ci ha portato a tutto questo? voi conoscete gia la risposta....

Lorenz Oberbacher Tutti quelli che hanno fatto politica negli ultimi quarantanni devono essere sostituiti se si vuole cambiare, altrimenti il virus sopravive...

Nani Marcucci PinoliAgita la testa!!!...

Nuccia Quartoahahaha..le stai scoprendo tutteeee!!

Nani Marcucci PinoliMia cara Nuccia, buon giorno! Sono sempre stato interessato agli effetti e/o giochi ottici! Mi piacciono! Xke' un po' rispecchiano la vita... O no?

Nuccia Quartosecondo me dovresti leggere Disegnare con la parte destra del cervello di Betty Edwards..ti piacerebbe!!! :)

Nani Marcucci PinoliTroppe cose ... io dovrei leggere e fare... E troppe cose mi piacerebbero, Nuccia mia! Sapessi!...

175 bis) "COS'E' L'ARTE CONTEMPORANEA OGGI." Questo nostro interessante dibattito iniziato qui su Facebook proseguira' nell'incontro che stanno organizzando Vincenza D'Augelli e Augusto Salati e che si terra' all'Alexander Museum di Pesaro venerdi 3 febbraio alle ore 19. (Mi e' stato detto che ci saranno anche piacevoli sorprese!... Ma non so altro!)

Valentina Vivacquabeati loro che stanno vicino...

Nani Marcucci PinoliMia cara Valentina...'chi ha il pane non hai i denti'!... Piace di piu'a chi sta lontano! Alle riunioni precedenti erano presenti piu' amici di fuori Pesaro che quelli di qui!... Va bene che alcuni hanno approfittato per 'farsi' il fine settimana!... Comunque Vi aspettiamo tutti!

Vincenza d'Augelli Chi potrà fermarsi per la cena abbiamo concordato un prezzo davvero speciale...............ci divertiremo garantito...e speriamo che non faccia la neve............

Francesca Scriverosse bacche fra le labbra, il profumo inebria e sono di rosso tinti si sogni e i desideri.... BUONA SERATA AMICI MIEI

Alessandro Peditiil rosso aranciato che ammanta l'atmosfera terrestre al tramonto, tinge di soffusa nostalgia il nostro desiderio di eternità

Francesca ScriveWOW Ale bella immagineil mio era un pensiero più materiale una tisana ai frutti rossi davanti alla stufa

Alessandro Peditigrazie

Nani Marcucci PinoliE... del bosco e delle api i frutti a deliziare i nostri palati assetati di verita' infusi di saggezza.

Fiorella Missoni

Altra opera di questi giorni di Martina

Nani Marcucci PinoliComplimenti Martina!... Una bellissima Opera!

Jackie Crapanzanoha pubbicatouna fotosulla tuaBacheca.

Jackie Crapanzanola ho realizzato quasi 20 anni fa.in bronzo.le teste sono di Gardel,la più grande e di Filiberto,canaro,Pugliese e Mores,gli ambasciattori del tango-

Nani Marcucci PinoliVeramente un bel pezzo!

Nani Marcucci PinoliSi lo sapevo, me l'avevi detto! Un riconoscimento meritato! Brava!

Jackie Crapanzanosfortuna che il bronzo costa tanto perche adoro il materiale che non è freddo afatto e il mio forte è senza dubbio il modellato.qesta opera è stata finalista nel premio Braque scultura joven de la ambasciatta di Francia a Buenos Aires,e mi ha segnalato come artista di avanguardia.il vincitore fu Jorge Macchi.hai ragione unire la materia al concettoGrazie Nani!

Nani Marcucci PinoliPrego!

Stasera alle ore 19... Vi aspetto!

Mary Spertipassero questo fine settimana a vedere la mostra e a ritirare la mia opere, cia Nani

Nani Marcucci PinoliOk! Fammi sapere il giorno prima. Sarebbe meglio al mattino! Ciao

Mary Spertivado a Faenza sabato per un inviti a una personale di un artista che ho curato, quindi penso in mattinata di sabato

Mary Spertiti aggiorno comunque

Mary Spertibuona giornataNan

i Marcucci PinoliDa prendere!...

Laura Mancini‎..ma quanto costa? °.°

Nani Marcucci PinoliSolo 30 euro! E x gli Artisti e 'amici dell'Alexander' : 20 euro! In argento dorato, firmato e 'brevettato'!

Nani Marcucci Pinoli‎... Anche questa sera!

176) A volte - raramente, ma capita! - ci si rende conto del perche' tanti siano invidiosi, gelosi, malvagi, arroganti, ecc. ecc. Poveretti, e' proprio una questione di sfortuna!... Sono succubi della sfortuna! E ogni tanto ne ho le prove!

Silvana CeccarelliCiao Nani, non prendertela, non ne vale veramente la pena, l'invidia è una malattia....tu non ne fai parte.... fregatene.... un abbraccio

Nani Marcucci PinoliMia cara Silvana... ma io non me la prendo!... E mai x queste cose! Non scrivevo per risentimento!... Facevo solo un'osservazione 'esplicativa' x raccontare un fatto vero! Al quale io ho assistito - tra l'altro indirettamente e involontariamente! - ma del tutto a me estraneo! Comunque grazie x il pronto ed 'eventuale' conforto!...

Silvana Ceccarelliprego,grazie a te per quello che fai e che sei... sai che sono presente spesso ...

Nani Marcucci PinoliCerto! E Ti ringrazio x la stima! A presto

Silvia de MarzaniFortuna, sfortuna. ......un po facile darle la colpa. ....Forse meglio la definizione "volere è potere. Meglio secondo me "fare invidia che pena"ovviamente solo un pensiero che nn deve essere condiviso. Buonagiornata)

Nani Marcucci PinoliForse non mi sono spiegato! Volevo dire che molti si comportano male con gli altri (che non c'entrano niente!) solo xke' hanno problemi Loro! E più' problemi personali hanno, più' devono sfogarsi con gli altri... nella speranza di stare meglio! Ma poiche' neppure questo gli giova... sono sfortinati, 'poveretti'!... Non so se sono riuscito a farmi capire!...

Annarita Viscidosono daccordo Nani vivono male ......sei riuscito a farti capire benissimo.......

Nani Marcucci PinoliGrazieeee !

Silvia de MarzaniScusami, può essere così per molte persone. .....Ma credo che se possibile sempre meglio cercare di capire il perché. ......Capire sempre superiore dal giudicare. ......Opinione personale

Nani Marcucci PinoliCerto! L'importante e' spiegarsi e capirsi! E se si e' in buona fede, alla fin fine, e' anche facile!

Silvia de Marzani‎@Nani, ho capito perfettamente il tuo pensiero. ......Solo che spesso ci possono essere dei validi motivi legati al comportamento. .....

Liliana De FeoConcordo con Sivia de Marzani, a pensarci bene fanno solo pena!

Nani Marcucci PinoliEh si! Il rancore, l'astio, la malvagita', l'invidia legata alla gelosia, la maldicenza... sono tutte manifestazioni di un disagio personale che non possono che fare pena!...Perugia . Rocca Paolina . CONTINUA fino al 12 febbraio la grande MOSTRA sull'Unita' d'Italia!

Nani Marcucci PinoliHanno detto che i miei Manichini sono il simbolo di questa Mostra sull'Unita' d'Italia!... Anche perche' sono uniti in uno stesso destino... (Puo' darsi. Pero', a dire il vero, qui sono 'uniti' dalla stessa catena!... O meglio: sono tutti 'incatenati' insieme!... Speriamo bene!)

Aldo Pudducomplimenti Nani... ma è un caso che la catena cada a quell'altezza?

Nani Marcucci PinoliNon sara' facile!...

Nani Marcucci PinoliSai... iniziano a cadere le braccia... Poi cade di tutto!... Perfino le catene!...

Augusto SalatiCon tutti gli aforismi che si s crivono....

Nani Marcucci PinoliMio caro, vedi quanto e' bella la differenza di opinioni!... Pensa che io adoro gli 'aforismi', per quanto invece non sopporto i prolissi e i logorroici!

Augusto SalatiL'avevo capito, ma tu dici che ognuno si deve esprimere come vuole!

Augusto SalatiC'è chi riesce a farlo in due righe e altri purtroppo in dieci pagine, non credi? Forse che ci sia stato un equivico con gli aforismi?

Nani Marcucci PinoliNo, non credo che ci siani stati equivoci! E continuo a dire che ognuno puo' e deve esprimersi come vuole! Ci mancherebbe altro! Cio' non toglie, poi, che io preferisca leggere lo stesso concetto, se e' possibile, in sole 'due righe', piuttosto che in 'dieci pagine'! E' sempre lo stesso concetto del motto del mio 'FAI VIVERE', ripreso da una stupenda frase di Voltaire: "Marchese, le Sue idee mi fanno ribrezzo, ma mi farei tagliare un braccio pur di fargliele dire!" !

Augusto SalatiE invece l'equivoco c'è stato e per colpa mia. "Con tutti gli aforismi che si scrivono..." era riferito alla frase della Jakie Crapanzano che aveva scitto: " Forse è diventato un punto naturale d'appoggio in questi giorni!" Avendolo interpretato come ununa forma di volgarità che da tempo impera un po' dappertutto, il mio commento è stato: "con tutti gli aforismi che si scrivono..." avrei dovuto aggiungere "sul sesso ecc..." Mi dispiace e sono anche umiliato per aver perso una persona che continuo a stmare. Peccato, non dovrei mai intervenire perché prima o poi mi esprimo in modo diverso da quel che voglio davvero dire.

Augusto SalatiQuella frase di Voltaire la conoscevo e non credo che le mie frasi facciano ribrezzo, perché cerco di dire la mia verità. Con garbo per quel che posso.

Nani Marcucci PinoliMa cosa dici! Non hai scritto assolutamente niente di male! E sono certo che non 'hai perso' nessuna persona che stimi! Pero', a tal proposito, devo dire che nell'equivoco, in caso, ci sono caduto io! Xke' non avevo capito un bel niente! Invero, a mia parziale 'discolpa', devo dire, a parte che non penso mai male, che io per 'aforisma' intendo 'un pensiero conciso', e non una 'metafora'. Ma il bello e' anche spiegarsi e capirsi! E cosi' e' sempre tra persone civili!...

Augusto SalatiPrtima di chiudere questa per me dolorosa parentesi, devo confessare che nella "foga" di scrivere, uso a volte parole inappropriate: mi reputo un uomo che ancora cerca di capire e ciononostante la mia ignoranza linguistica e generale rimane inalterata. buona serata.

Nani Marcucci PinoliMa xke' 'dolorosa'?!... Tu sei mio amico, la mia stima e' grande - e spero reciproca - quindi con me non devi mai scusarTi ne' 'confessare' nulla! Non ce n'e' proprio bisogno! Credimi, per favore. Un forte abbraccio!

Nani Marcucci PinoliCarissimo Augusto... alt! Solo ora vedo il Tuo precedente commento su Voltaire!...Ma guarda che io di sicuro non sono cosi' maleducato da offendere gli altri in genere e un amico in particolare... Quella frase di Voltaire non era riferita di certo a Te, ma alla libetrta' di TUTTI a preferire cio' che vogliono e quindi o ad essere concisi, nell'esprimersi, o prolissi! E quindi, per chiarire ancora meglio, io, anche se amo la sintesi, posso capire e accettare perfino uno estremamente prolisso! Come vedi Tu non c'entri proprio niente. Il fatto e' che gia' la comunicazione e' difficilissima (tanto che c'e' una scienza che la studia e la spiega!) ... poi con questi mezzi diventa quasi impossibile! E cosi' spesso non ci si capisce! Ma l'importante e' non pensare mai male e volersi capire!... Sei d'accordo?

Nani Marcucci PinoliE... grazie 1000 a tutti!

Augusto SalatiD'accordissimo Nani, ho già archiviato i malintesi se ci sono stati, credo di essere quello di sempre e credo che anche tu lo sia. Se le "guerre" fossero così avremmo raggiunto per sempre la pace e tutti gli uomini e le donne dovrebbero inventare qualche guerricciola per non morire d'inedia. Carissimo Nani, l'importante come dici tu, e lo dico anche io, è volersi capire!... Buona notte Nani.