di Nani (del 10/01/2012 alle 19:12:04)
Venite numerosi!... E, per favore, fatemi sapere!... Attendo conferme!
 
Giancarlo Bojani Sicuramemte, se si può dire...non si sa mai il 16 dicembre scorso sarei dovuto andare a Roma, tutto prenotato e organizzato e invece sono stato ricoverato all'Ospedale...., verrò venerdì assieme al mio assistente il musicologo dr. Daniele Ranieri.
Arianna Luzzi Ho letto qualche tua poesia e devo dire che ce ne sono alcune che mi hanno colpito...complimenti
Nani Marcucci Pinoli Grazie mille! Sei gentilissima! Spero che Tu possa venire venerdì dalle ore 18 in poi al quarto incontro degli "amici in Facebook"! Ti aspetto! Un abbraccio
Allora venerdi 13 dalle ore 18 all'Alexander Museum Palace Hotel : quarto INCONTRO degli 'AMICI IN FACEBOOK' !!!...
Giancarlo Bojani ECCO, trovata la fatidica notizia. Se sto bene, verrei senz'altro......
Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000! Sarebbe bellissimo! L'aspetto con gioia!
ATTENZIONE ATTENZIONE ! Questa sera alle ore 19,30 una mia INTERVISTA su l'ALEXANDER MUSEUM in TV CENTRO MARCHE !!! (Repliche : ore 23, ore 00,30 e domani mattina alle 7) !
Nani Marcucci Pinoli ‎... E Chi volesse farmi un gran regalo... potrebbe registrar... pera! Anzi: registrarMELA!!!... Grazie fin d'ora!
Filippo De Mariano così la possiamo vedere anche noi del Nord...Africa...
Filippo De Mariano è una bella battuta...comunque a me piace sentirmi africano e tu lo sai...hai accettato una stanza così...
Nani Marcucci Pinoli Io non nulla contro gli Africani e conosco, apprezzo e ammoro la cultura Araba, ma so anche che non tutti i Siciliani saranno d'accordo con noi!... 
Vivia Flippete africa ♥
Vivia Flippete mi raccomando registrate la puntata e poi subito on line... intanto un abbraccio a Nani e uno a Fildem ...mi mancate tanto
Nani Marcucci Pinoli Magariiiiiiii !!! Grazie 1000!
Vivia Flippete magari cosa? l'abbraccio o on line subito?
Nani Marcucci Pinoli Magari se lo registrate e lo mettete on line su Facebook, You tube, ecc.
Vivia Flippete ambè...allora l'abbraccio lo do solo a fildem )))
Nani Marcucci Pinoli Ma se vuoi puoi darlo anche a me!
Vivia Flippete per questa volta dai )))
Vivia Flippete quella con quella firma enorne?? 
Nani Marcucci Pinoli No! Ero nella Hall! Poi hanno ripreso due o tre stanze...
Nuccia Quarto ok..io nn lo registro..tie'
Nani Marcucci Pinoli Ma se sei andata in 1000 giornali!...
Nuccia Quarto visto nulla!!!
Nani Marcucci Pinoli Te li faro' vedere quando verrai a trovarmi, San Tommaso!
Nani Marcucci Pinoli Ok! Bellissimo servizio! ... A parte la mia voce nasale e i miei denti storti !!!... Ma mica si puo' avere tutto! ... E ora aspetto che qualche anima gentile lo metta on line!!!... GRAZIE !
Elisabetta Conocchioli Complimenti per il servizio e per lo splendido hotel!
Nani Marcucci Pinoli Buon giorno e grazie 1000! Gentilissima! E dal vero 'siamo meglio'! A parte le battute, davvero Ti e' piaciuto? Venerdì prossimo, dalle ora 18, ci sara' il quarto incontro degli "amici in Facebook"! Spero tanto di vederTi!
Elisabetta Conocchioli non potrò per motivi di lavoro...e poi sono parecchio lontana. Ma sono curiosa di conoscere il Suo hotel che mi ha colpito per l'arte come vita che vi si respira...
Nani Marcucci Pinoli Peccato! Lontano quanto?
Nani Marcucci Pinoli Vero! Non cosi' vicino! Comunque io sono qui... quando vuoi... A presto
ATTENZIONE ATTENZIONE (6) A parte tutte le "formalita' pratiche" che sembrano interessare di piu' (anche troppo!) a molti e che saranno una sorpresa; vorrei far "passare" il messaggio piu' importante: che ALEXANDER MUSEUM PALACE HOTEL, oltre a potere dormire dentro un'opera d'Arte, si puo' vivere d'Arte, seguendo le continue iniziative e manifestazioni artistiche e culturali e INCONTRARE VERI APPASSIONATI, AMANTI DI QUESTI VALORI !... ARTE, CULURA, "EDUCAZIONE"! Perche' ... "se l'abito fa il monaco!"... gli Ospiti fanno l'ambiente! E ritrovarsi tra simili, con interessi e valori comuni e' gia' gratificante!!!.. IL MASSIMO! Vi aspetto!
Wilson Santinelli ‎...un luogo senza confini...
Nani Marcucci Pinoli Grazie Wilson!
Morena Ricci le iniziative al Alexander Museum veramente uniche! cercherò di assistere a quante più possibili
Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000! E io resto in attesa!...
Michela Pacassoni ...sono uscita che era ancora buio..arrivata incima alla strada sterrata difronte a me sopra le montagne a Ovest ancora alta nel Cielo..la Luna ...credo sarà piena stanotte....
Massimo Dellisola sì...luna piena...questa mattina alle 9 la fà..
Gianni Bordicchia Attenta hai lupi mannari...
Michela Pacassoni ahahhahaha basterà cal 270 Weat magnum??? AHHAHAAH
Massimo Dellisola io preferisco un 30.06...
Michela Pacassoni Carissimo Nani..una poesia davvero....La luna illuminava la neve sopra il Carpegna, anzi Monte Boaggine, precisamente, ed eran nitidi i profili dell'Appennino in lontananza...lieve nubi allungate nere nel blu si muovevano piano a carezzare l'alone lunare...mattina di brina, di luce lunare e alba scendendo verso la Tua Pesaro....
Nani Marcucci Pinoli La natura ci regala poesie in continuazione!
Michela Pacassoni Sì....e opere d'arte che cerco di fermare continuamente nella memoria...
Stefano Fucili Ecco qua la skyline di Pesaro... Ripropongo di abbattere qualche albergo per dare un migliore gradevole aspetto alla città dal mare
Alessandro Panaroni cemento targato anni 60!
Nani Marcucci Pinoli Non sarebbe male!
Giovanna Piccini magari si potesse fare!!!
Giovanna Piccini non parlo dei suoi che sono molto belli!!!
Nani Marcucci Pinoli Lo so! Grazie! Ma io parlavo di uno che e' nella foto e che ha coperto parte della vista mare al Grand Hotel Vittoria!
Giovanna Piccini ma di quale foto sta parlando? io vedo solo dei grattaceli obbrobriosi lungo Viale Trieste.
Nani Marcucci Pinoli Ovviamente stiamo tutti parlando della foto qui riprodotta! C'e' solo questa!!!
Ed ora, forse, riusciranno piu' comprensibili queste 3 lapidi funerarie... Almeno lo spero! E mi auguro che da queste, come un Araba Fenice, quei valori, con l'Arte e grazie all'Arte, rinascano piu' sentiti e partecipati che mai!
Silvana Ceccarelli questi valori fanno e devono far parte della ns vita quotidiana..... buon pomeriggio Nani !!!!!!!!!
Nani Marcucci Pinoli Ciao! Grazie
ATTENZIONE ATTENZIONE (5) "TURISMO DI MOTIVAZIONE" anziche' di destinazione!.. "LIFE ART" !... No, la mia non e' una trovata pubblicitaria, come qualcuno ha detto. E lo dimostro con i fatti, non con le chiacchiere! X farlo devo ricordare cosa ho fatto finora! (Non x vantarmi o pavoneggiarmi ma x farmi capire e farmi credere. Cosa non facile in un mondo dove tutti o quasi tutti cercono sempre l'utile o comunque: " "piu' di prendere che di dare"!) Ebbene, x attuare il mio "antico sogno" di realizzare a Pesaro un Centro di Cultura, Arte e 'Educazione" (in senso lato) ho 'inventato' e costruito l'Alexander Museum Palace Hotel! Poi ho organizzato, in questi 3 anni e mezzo, decine di Convegni, Dibattiti, Incontri sull'Arte e la Cultura (anche Poesia, Teatro e Musica) e ben 80 Mostre di Artisti 'di valore, giovani, emergenti, ma anche 'di fama', come De Chirico, Nanni Valentini, Luigi Mainolfi, Peter Demetz... E sempre ho ospitato questi Artisti o i Loro Curatori (nei casi degli Artisti deceduti) per almeno due giorni... ma alcuni anche un mese! Ho inventato e realizzato il PREMIO RAFFAELLO, lo scorso anno gia' alla quarta edizione, con premiati come: Valerio Massimo Manfredi, Pupi Avati, Lisa Sotilis, Tonino Guerra, i coniugi Missoni, Achille Bonito Oliva, Walter Valentini... solo x fare alcuni nomi. X quanto riguarda le famose "gratuita' e gli sconti", finalizzati solo a questa mia "mania", finora ho ospitato tantissimi Personaggi della Cultura e dell'Arte (da Kounellis a Margherita Hack... Da Franco Maria Ricci a Catherine Kennedy...) Ho contribuito alle sponsorizzazioni delle Mostre del Centro Arti Visive "Pescheria", del Conventino, di presentazione di libri alla Biblioteca San Giovanni, alla Libreria Coop, di alcune attivita' culturali della Provincia di Pesaro-Urbino, della prima edizione del Salone della Parola e del Festival della Felicita', dell'Ente Concerti. (X non parlare delle tante sponsorizzazioni effettuate con il Grand Hotel Vittoria - ad esempio il ROF fin dal primo anno! - e con l'Hotel Savoy). Per non parlare della grande Stele di Cucchi e la "Gabbia" del sottoscritto (praticamente due doni alla mia Pesaro!), vorrei ricordare la mia gioia nell'ospitare, fin da molti anni prima dell'inaugurazine, tutti i venerdi, a cena, numerosissimi Artisti, Critici, Galleristi e Collezionisti. Inoltre ho sempre praticato notevoli sconti (fino al 50%!) agli Artisti che hanno soggiornato all'Alexander Museum Palace Hotel in questi anni. Ecc. ecc. E tutto questo fino ad oggi! (Tanto dovevo x Chi non abita a Pesaro e non puo' sapere!). E ora, anche con il Vostro aiuto, vorrei fare anche di piu'!...
Mirco Belacchi devo sottoscrivere...l'ospitalità ed il suo mecenatismo in occasione della mia mostra nella sua bellissima struttura non hanno avuto eguali!
Nuccia Quarto ‎..come scrive Sgarbi in un suo libro..sei ospitale come un grande di Spagna!!!
Nani Marcucci Pinoli Grazie Nuccia! ... Ma guarda Te cosa sei andata a trovare! ... Quella frase e' in un Suo libro che sara' uscito ... vent'anni fa'!!!...
Nuccia Quarto io l'avro' letto 10 anni fa..ma me lo ricordo bene cio' che scrisse su di te..era divertentissimo..parlava della tua fedelta'..definendoti l'unico vero maniaco sessuale perche' fedele a tua moglie..e auspicava che a Pesaro ti facessero ,monumento nazionale'..baci
Alessandro Pediti Progetto lodevole e unico nel suo genere. I miei migliori auguri per un grande successo!!
Nani Marcucci Pinoli Ancora grazie!
Nani Marcucci Pinoli Nuccia, Nuccia! ... Quella frase Vittorio la prima volta me l'aveva detta xke' Lui diceva di non capire la fedelta' (a quei tempi cambiava una donna al giorno!) e gli sembra incredibile che io, dopo tantissimi anni, "infierissi sempre contro la stessa... una povera donna sola!"... Una delle Sue frasi 'divertenti', poi divenute celebri!!!
Paolo Ferri Per fare un posto speciale ci vuoleva anche una persona speciale ed il connubio Alexander-Nani è davvero speciale !!
Jackie Crapanzano è tutto vero!!sei tropo inteligente e vanguardista per farte capire da tanti mediocri.brillante e visionario.me ne rendo perfetto conto perche io sono sapo de otro pozo .una volta ho letto sull giornale locale describerti come eccentrico,ma questa non è la parola giusta ,dovevano dire Visionario e vanguardista-puoi contare con me ,con il mio granello di sabbia e di altri arftisti siccuramente.
Gabriella Marchetti Una ripassatina a quello che hai fatto mi ci voleva, diverse cose non le sapevo, ma chi ti ha fatto arrabbiare? Sei piu vulnerabile di quanto sembri? Non ci sarebbe niente di male se fosse pubblicità, con tutti gli stipendi che paghi e se funzionasse. Io so che invece e' un altro dei tuoi sogni che ti dai da fare per realizzare e ti auguro con tutto il cuore di concretizzarli. Ora spezzo una lancia per i vestiti male, la maggior parte degli scienziati che ho incontrato erano coperti piu che vesti ma pieni di fascino straordinario, come trovo straordinario Benigni che dice piu di qualche occasinale parolaccia e vorrei incontrarli in un posto bello come il tuo, magari senza sconti.
Nani Marcucci Pinoli Cara Jackie, parli benissimo l'Itliano, ma a volte alcune parole hanno sfumature un po' diverse.dal Castigliano!... Quando scrivi 'avanguardista' di certo vorresti dire 'all'avanguardia'. Poi 'eccentrico' non e' un'offesa, anche se non penso di esserlo! Infine penso che, invece di 'visionario', Tu voglia dire 'fantasioso'! O almemo lo spero! Comunque mille grazie x la Tua tanta stima e le care parole che hai voluto riservarmi!
Jackie Crapanzano eecntrico in spagnolo suona piu a extravagante.in vece visionario vuol dire una persona che riesce a vedere prima quello che poi diventa realtà(non fantasia cio+ uno che è pionero che se anticipa ai tempi))avangard e vero noi diciamo vanguardista.
Massimo Quaresima Non ti curar di lor , ma guarda e passa !!!! Non hai bisogno di giustificare nulla a nessuno !!! Vai avanti fiero per la tua strada come hai sempre fatto !!! Se non la conosci già ti racconterò la storia del vecchio,il giovane e l'asinello che andavano in città dal paesino !!! Qualunque cosa tu faccia , ci sarà sempre qualcuno che avrà qualcosa da criticare !!!
Nani Marcucci Pinoli Eccomi! Rispondo a due cari amici, Gabriella e Massimo: sinceramente non capisco le Vostre care 'apprensioni' e preoccupazioni!... Io non mi sono ne' "arrabbiato", ne' sono di certo 'vulnerabile', ne' infine volevo 'giustificarmi'!... E in verita' non riesco a capire come posso avere dato queste impressioni!... Che possa essere una 'bellissima e intelligente forma di pubblicita, del tutto originale' me lo hanno detto e scritto in piu' d'uno! E forse potrebbe anche esserlo e, soprattutto, non ci sarebbe assolutamente niente di male! Solo che io non ci ho mai assolutamente pensato e quindi ho voluto precisarlo. Tutto qui! X il resto, non ho ricordato tutte quelle belle cose xke' sono 'vulnerabile' (figuriamoci!) o x giustificarmi... ma solo x cercare di fare capire meglio quelli che sono i miei intenti e programmi, visto che mi era sembrato che molti fossero un po'... " fuori strada"!... E questo xke' dalle Agenzie stampa e dai giornali, di tante mie spiegazioni, sono 'passa
Nani Marcucci Pinoli ‎... (Segue) ... sono 'passate' solo due notizie marginali: il 'bon ton' e gli sconti... fino alle gratuita'!!!... (E in questo caso si' che sarebbe un'operazione pubblicitaria!) E cosi' ho pensato di spirgare che si tratta di una mia 'antica' idea, molto piu' articolata, complessa e, se vogliamo, nobile!
Nani Marcucci Pinoli E ora torno a Te, cara Gabriella!... Quanto ai vestiti e agli scienziati volevo dirTi che ci sono tanti tipi o 'tipologie' di eleganza!... Ma non tutti siamo scienziati o i Benigni della situazione! Pero' so che.molte donne, quando sono depresse vanno a fare shopping e con qualche acquisto e poi con i relativi pacchettini in mano si sentono molto meglio! ... Vero. Confermato da psicolgi e psicanalisti. Ed io ho notato mille volte il cambiamento (dall'umore al fascino!)... la trasformazione - addirittura! - di una stessa donna, da quando " e' coperta piu' che vestita" a quando indossa un bel abito, magari ha una spilla o un semplice fiore e ha una bella acconciatura!... Trasformata! E da' piacere guardarLa anche se non e' l'Arcuri!!!... (Tanto x dirne una!)
Vincenza d'Augelli Ma quale pubblicità????????.....se si parla di arte e di educazione ovviamente ci sarà una clientela ben ristretta perchè non tutti potrebbero essere aperti al Bon ton o all'arte . Invece direi che è proprio un bel progetto perseguire un fine comune......TU CI NUTRI d'ARTE e gratuitamente.....Non capisco però in cosa possiamo esserti di aiuto,spiegalo con degli esempi.............
Nani Marcucci Pinoli Innanzi tutto grazie! Voi che venite sempre alle inaugurazioni, alle conferenze e mi seguite nelle mie iniziative, gia' mi state aiutando nel perseguire i nostri obiettivi comuni: sempre più' Cultura, Arte e "Educazione a 360* "! Ma potreste fare il tam tam! Comunque mi riferisco soprattutto agli amici che non sono mai venuti! Vi aspetto tutti!... A presto
Aldo Puddu Con il tuo instancabile impegno a sostegno dell'Arte hai fatto tanto per la tua città e continui a farlo. Se penso che ho partecipato anch'io, sia pure in misura infinitesimale, alla realizzazione del tuo grande "SOGNO", quasi non mi sembra vero ... PS. Mi piacerebbe essere più presente agli eventi che spesso organizzi, ma a causa della distanza e adesso anche del poco tempo disponibile non mi è possibile.
Fine della conversazione in chat
Nani Marcucci Pinoli Ciao e grazie 1000 ! ... "L'unione fa la forza' ... e io ho sempre creduto nelle sinergie, nei team e nel lavoro di gruppo! Da soli non si fa niente o ben poco! E io, senza di Te, senza di Voi non avrei di certo fatto un'Opera come l'Alexander Museum! Il mio caro amico Franco Maria Ricci mi ha detto e poi ha scritto che l'Alexander e' come un tesoro che assume un valore che trascende la somma dei singoli gioielli! E vorrei concludere con una famosa intervista di un giornalista inglese a tre scultori indiani... Alla stessa domanda di cosa stessero facendo, il primo ha risposto: un capitello! Il secondo: una metope! Il terzo, che stava facendo una semplice lesena ha risposto: "io sto facendo un tempio!" !!!
Allora... siamo ai famosi "criteri di valutazione"!... Aspetto Vostri consigli!!!...
Alessandro Pediti Difficile fornire consigli per una valutazione così delicata. Suggerisco una tabella a punti. 100 punti corridpondono al massimo sconto (da valutare). Per ogni comportamento scorretto ( scorretto uso della camera o del bagno, rumori molesti ecc) si assegnerà un punteggio negativo che va da -1 a -10 punti. La somma dei punti di tutti i comportamenti scorretti rilevati verrà sottratta dai 100 punti iniziali; in questo modo si otterrà la percentuale di sconto che spetta a ciascun ospite.
Silvana Ceccarelli Ale, io nn intendo educazione intesa soltanto in questo modo, la intendo in maniera completamente diversa...e credo che, conoscendo Nani, di capire come la intende anche lui.... vero Nani??
Cristiana Scoppa davvero difficile, considerato che le norme sociali sono in costante evoluzione!
Nani Marcucci Pinoli Si, Silvana! In effetti, caro Alessandro, io non voglio giudicare nessuno! Ma premiare gli Artisti, i veri amanti della Cultura e dell'Arte e persone davvero speciali nei campi della vera eleganza, della galanteria , della cavalleria e dell'Educazione!
Nani Marcucci Pinoli Anche l'Arte e' in evoluzione! Ma il bello, il buono sono universali! E anche se le 'norme sociali', come dici Tu giustamente, 'sono in evoluzione', penso che anche a una donna moderna e perfino ad una ragazza possano fare piacere certe attenzioni, come vedersi aprire la porta e passare per prima o scansare la sedia per poi accostarla per aiutarla a sedersi o vedersi versare da bere!... O no? E questi sono solo semplici e banali esempi!...
Silvana Ceccarelli tutto vero quello che dici...
Articolo Corriere Adriatico apparso su INSERTO WEEKEND del 06 gennaio 2012 L’ALEXANDER MUSEUM PALACE HOTEL PREMIA IL BON TON Pesaro In un’era in cui regna la maleducazione e la volgarità, c’è chi ha deciso di premiare le buone maniere. L’idea è venuta al conte Alessandro Marcucci Pinoli di Valfesina, proprietario dell'Alexander Museum Palace Hotel di Pesaro, uno dei migliori design hotel d’Europa. A chi saprà distinguersi per cavalleria e galanteria saranno riservati sconti, card e agevolazioni, fino ad arrivare al soggiorno gratuito. Il progetto prenderà il via nei prossimi giorni e mira a creare intorno all'art hotel pesarese un turismo di motivazione, anziché di destinazione, come annuncia il conte Marcucci Pinoli: “Oggi si sente la necessità di ritrovare il senso della misura, i comportamenti realmente, e non formalmente educati, il piacere di conversare civilmente, la vera eleganza, che non è il lusso, ma è determinata dal senso del gusto e del bello. Sono stati gli stessi clienti dell'Alexander Museum Palace Hotel a far notare al conte Marcucci Pinoli “alcuni comportamenti non sempre consoni, e a dargli lo spunto per avviare l’originale iniziativa. In tempi in cui l’arroganza e le maniere forti prendono il sopravvento, premiare il bon ton e la raffinatezza con sconti e agevolazioni diventa una scelta controcorrente. Ma per aggiudicarsi il soggiorno premio bisogna essere il non plus ultra di classe, eleganza ed educazione vera, come Franco Maria Ricci, sottolinea il conte Marcucci Pinoli, un’impresa non da tutti. “L'obiettivo è di fare dell'hotel un luogo di ritrovo di persone che condividono questi valori di educazione, eleganza, senso del bello, amore per l'arte e la cultura – aggiunge il proprietario -. In un mondo che sempre più si involgarisce un comportamento educato, un vestire elegante, dei modi raffinati, ma non affettati, diventano un'opera d'arte. Come del resto si caratterizza l'Alexander Museum Palace Hotel di Pesaro, un hotel-museo inserito fra le Opere d'arte non trasportabili della Biennale 2011. Non solo albergo e non solo installazione, una contaminazione originalissima tra soggiorno turistico ed evento culturale, in cui l’ospitalità alberghiera si coniuga con l’arte. Un’opera complessa, frutto di quattro anni di lavoro in cui sono stati coinvolti ingegneri, architetti e soprattutto artisti famosi ed emergenti. Nomi come Arnaldo Pomodoro, Enzo Cucchi, Mimmo Paladino, Sandro Chia, tanto per citarne solo alcuni, hanno dato il loro sostanziale contributo, per la realizzazione di questa performance permanente, come ama definirla il proprietario. Nove piani di arte contemporanea, 63 camere firmate da 75 artisti diversi, che hanno dato il loro tocco utilizzando materiali diversi, e le parti comuni decorate da altri 25. La location ideale per coniugare arte, bellezza e buone maniere.
Sara Balestrini Valentini Mi piace mi piace mi piacissimo!!!!!!
Nani Marcucci Pinoli Grazieeeeeeeee!
Jackie Crapanzano solo che la volgarità abonda e anche le male maniere,mi sembra utopico ma sarebbe bellisimo trovare un posto dove vengano valorizzate tutte queste virtu...sarebbe un modo di contrarestare tanta mediocrità che ci circonda
Nani Marcucci Pinoli No, non e' utopico! E le persone educate sono molte di più' di quanto si possa pensare! Poi e' l'ambiente che fa la differenza!... E l'Alexander e' e sara' sempre più' l'ambiente giusto! (N.B.: C'e' anche la Tua camera in quel sito!)
Marcella Gennari ‎"....la vera eleganza, che non è il lusso, ma è determinata dal senso del gusto e del bello" Parole sante!!!! Dobbiamo assolutamente curarlo o recuperarlo questo senso del bello perchè, a mio avviso, ci stiamo abituando ad accettare troppe "brutture" !! Complimenti Nani per questa nobile iniziativa!!!
Nani Marcucci Pinoli Grazie mille! In effetti molti, a torto, confondono il bello e anche l'eleganza con il lusso! Niente di piu' assurdo e sbagliato! Ci sono persone che, perfino spendendo pochissimo, sono elegantissime, mentre altre, con abiti firmati e costosissimi, sono tutt'altro che eleganti! E' solo il senso del bello, del buon gusto e della misura che fa la differenza in tutto e puo', se manca, trasformare in 'pacchiano' qualsiasi capo, anche costosissimo, e in un patetico 'snob' qualsiasi uomo, pretenzioso, affettato, ricercato oltre misura! Per concludere, l'eleganza, come anche l'educazione, sono soprattutto : tanta semplicita' !
Rosita Romeo Senso delle proporzioni e conoscenza sottendono la semplicità. Altrimenti ci si potrebbe imbattere nella trasversale sciatteria. (a mio modesto a viso). Saluti cari. Rr
Nani Marcucci Pinoli Più' che giusto! Bravissima! Carissimi saluti anche a Te!
E ora potete passare a ritirarlo!...
Antonella Velotti Quando??Dove???Come???
Nani Marcucci Pinoli Quando vuoi! All'Alexander! Come vuoi!
Antonella Velotti Parto subitoooooooooo 
Nani Marcucci Pinoli Non so se scherzi o meno; comunque non ci saro' fino al 9! A dopo!
Nani Marcucci Pinoli Ma da lunedì Ti aspetto!
Nani Marcucci Pinoli Seguendo i Vostri preziosi suggerimenti... ho stabilito i prezzi! (Gia' e' qualco'!)
ATTENZIONE: 1°sondaggio x 4° INCONTRO degli "AMICI IN FACEBOOK"! ... Preferireste giovedi 12, venerdi 13 in concomitanza con l'inaugurazione della Mostra di Sandra Marcelloni, oppure venerdi 20?... Oh, sempre dalle ore 18,30 in avanti! Queste sono le date disponibili... La maggioranza vince!... Aspetto!
Paola Brunetti o 13 o 20 :)
Nani Marcucci Pinoli Grazie! Gentilissima! Aspetto gli altri!...
Camilla Falcioni venerdi 13 in concomitanza con l'inaugurazione 
Augusto Salati venerdì 13 ore 18 e 30 va bene, a presto.
Nani Marcucci Pinoli Grazie anche a Te!
Rosita Romeo Venerdì 13 ore 18.30.
Nani Marcucci Pinoli Finora predomina il 13 !... Comunque aspetto altre preferenze!!!...
Silvana Ceccarelli ciao Nani... io sono a Firenze per il Pitti Immagine Moda Uomo..
Nani Marcucci Pinoli Mi dispace! Comunque ancora aspetto, per confermare la data, altre comunicazioni!
Alessandro Pediti Per il prossimo fine settimana sono impegnato. Mi spiace!
Nani Marcucci Pinoli Peccato! Comunque aspetto ancora...
Nani Marcucci Pinoli Allora, finite le "consultazioni" direi che la "maggioranza vince" ha deciso!... Allora: venerdi 13 ! Venite numerosi! Ci saranno sorprese!!! Vi aspetto...
171) Continuano gli omicidi, gli stupri, le violenze... di tutti i tipi e ovunque... Anche oggi... E anche oggi LEGGO: "... piu' pattuglie e perquisizioni libere..." Ma cosa credono di risolvere? I problemi si devono prendere a monte, prevenire e risolvere in tempo... Gli alberi non si possono addrizzare quando sono grandi... mentre quando sono piccoli bastano dei paletti o dei tiranti... E tutti questi criminali potevano non esserlo se fossero stati educati giustamente e amorevolmente da piccoli. E qui e' la grandissima importanza della Chiesa Cattolica e specificatamente delle Parrocchie...
Cristiana Scoppa Nani, direi che il fallimento della Chiesa cattolica è sotto i nostri occhi, non credi?
Nani Marcucci Pinoli No! Anche xke' sono cattolico! Ma ne' bigotto ne' cieco, ne' fanatico. Tanto x spiegarmi: se fossi nato in un Paese islamico sarei stato di sicuro un convinto mussulmano (anche se non di certo integralista!). Tanti anni fa' scrissi: "Crederei in Dio anche se Lui stesso mi dicesse che non esiste."! Un ossimoro x far capire il mio bisogno di credere! Detto questo sono d'accordo sulle tante delusioni che ci hanno dato tanti prelati... soprattutto nelle sfere più' alte. Ma a Napoli si dice: "Fa più' rumore una foglia che cade di una foresta che cresce!"! Gli scandali sono stati tanti e gravi e non vanno dimenticati, ne' sottovalutati; ma pensiamo anche ai centinaia di migliaia di Parroci, di Suore negli Ospedali, di Martiri assasinati e feriti e ai Missionari nei luoghi più' poveri e pericolosi del mondo, che sacrificano tutte le Loro vite x lavorare gratis e aiutare e salvare il prossimo! (Segue)
Nani Marcucci Pinoli ‎(Segue) E mi si permetta di concludere che anche x questo si puo' affermare che il Cattolicesimo e' veramente la religione dell'amore: 'non dell'occhio x occhio', ma del 'volgi l'altra guancia' e del 'ama il prossimo Tuo come Te stesso'!
Cristiana Scoppa Appunto: proprio perché "è" questo, ma non se ne vede quasi più traccia nella nostra società, mi sento di dire che ha fallito, eccome
Vincenza d'Augelli Mi verrebbe di dire che il mondo sarebbe diverso se io lo fossi.
Nani Marcucci Pinoli Beh!... Questa stupenda frase e' di Sant'Agostino, ma di certo l'hai letta in qualche mio libro, xke' l'adoro, l'ho riportata spesso nei miei libri e l'ho presa come mio motto! Un sola precisazione, se mi permetti!... Al posto di 'diverso' ci va 'migliore'! Scusami, ma cosi' e'! Comunque grazie!
Vincenza d'Augelli Hai ragione ogni tanto la memoria fa cilecca,infatti dovevo precisare ,e la prossima volta scriverò come dal libro di Nani Marcucci Pinoli........
Nani Marcucci Pinoli Ma dai, vorrai scherzare! Chissa' quanti l'avranno citata quella bellissima frase!...
Vincenza d'Augelli Ma si infatti scherrzavoooo
Nani Marcucci Pinoli Non credo proprio che abbia fallito! A parte che non e' una societa' commerciale che e' tenuta a dare risultati e utili, altrimenti e' soggetta a fallimenti; e a parte che non ha bisogno della mia difesa, sembra che Tu non abbia letto quello che ho scritto o forse non sono stato abbastanza chiaro: i Parroci e le Suore lavorano anche in Italia ed hanno una funzione educativa e sociale enorme! Tolgono dalla strada centinaia di migliaia di giovani e li educano ai valori piu' sani e importanti : l'amore, l'amicizia e la solidarieta' ! E non e' un caso che l'Italia sia la prima al mondo nella solidarieta'!... E non saprei proprio immaginare cosa avremmo se non ci fossero le Parrocchie e i valori Cristiani in tante famiglie!... Naturalmente mi riferisco ai veri Cristiani e non a quelli che lo dicono senza esserlo!
Augusto Salati Caro Nani, questo argomento è molto importante e di attualità, ma purtroppo devo dar ragione in parte alla Cristiana Scoppa in quanto la cultura del cattolicesimo è fallita per il conformismo dei cattolici verso l'alienante mondo del consumismo. Ormai tra i cattolici c'è un rifiuto sempre più sfrenato verso i Comandamenti secolari.(pensa alla libertà sessuale, all'aborto, al divorzio ecc) che hanno indotto i credenti a credere soltanto a quello che gli fa comodo. Ovviamente, ci sono ancora dei veri osservanti, ma sono molto pochi e sono pochissimi chi in una discussione come la nostra voglia prendere la parola per non sentirsi denigrati. Ti dico questo perché frequento in qualche modo la Chiesa e so esattamente quello che dico. Credimi che mi dispiace tanto ma queste assemblee cosidette religiose funzionano soltanto per l'appartenenza a gruppi che sono cresciuti in questi ambienti da sempre e poco, pochissimo per la loro vita da Cristiani. Potrei dire anche altre cose devastanti come i Campi Scuola che dovrebbero formare i ragazzi e che invece... Ma tutto questo è una realtà che non deve annullare, il valore dei cattolici, laddove sono a tutti gli effetti dei veri cattolici, e da questi pochi si dovrebbe ricominciare a evangelizzare da noi più che in altri paesi. Ma questo è un lavoro immane che non so come si possa mettere mano. Non ci rimane che avere fiducia e nello stesso tempo cercare di rimandare indietro il male del "benessere". Anche questo è un ossimoro, ma è così.
Augusto Salati In effetti il mondo sarebbe migliore se io lo diventassi, ma ci vorrebbero le maggioranze "Migliori"
Nani Marcucci Pinoli Caro Augusto cerco di capirTi ma non ci riesco! Come Tu non riuscirai a capire me! Ci provo: La Fede, la Religione non sono questioni di numeri! 2 citazioni: Non multa sed multum! E: Anche una sola anima giustifica un Vesovo! Non si puo' rinnegare una Religione xke' male rappresentata! E' più' importante la spiritualita', il sentimento religioso, il Vecchio e Nuovo Testamento, i Testi dei grandi Padri Cristiani,i cuori di miliardi di fedeli x 2000 anni nel mondo, nelle centinaia di migliaia di Chiese della Terra, dove quei Cristiani hanno pregato, pianto, gioito, sono stati battezzati, sposati e hanno ricevuto la benidizione nella speranza di andare in Paradiso! E x Voi tutto questo va vanificato xcke' 4000 o 40.000 mila(indegni?) peccano o non seguono i 10 Comandamenti o i sentimenti Cristiani? E x Loro io dovrei rinunciare a credere, a pentirmi dei miei peccati, a propormi di migliorare e a rinunciare ai miei convincimenti Cristiani della Resurrezione dei Corpi?
Nani Marcucci Pinoli ‎(Segue) Non avrei Fede o ne avrei ben poca se i comportamenti degli altri (ammesso che siano tutti sbagliati e anche che fossero commessi dalle più' alte Gerarchie Ecclesiastiche) mi facessero rinnegare i miei convincimenti, mi togliessero la possibillita' e la gioia di dire: 'mio Dio aiutami' o di farmi sperare di riabbracciare un giorno i miei cari che x ora mi hanno lasciato o quelli che lascero'?! Religione e Fede della paura o del 'tornaconto'? Forse o meglio: certo! E' questa che mi e' stata insegnata e io mi sento troppo piccolo x rinnegarLa!
Augusto Salati Perfetto Nani, è la fede che ci fa sperare in tutto quello che dici e guai a non credere nella Fede, o meglio a non avere Fede. Il mio pensiero riguardava appunto i fedeli che mi sembra non abbiano più Fede, partecipano alla comunità senza differenziarsi da tutti gli altri. Un Cattolico Crtistiano dovrebbe differenziarsi nei comportamenti dai non credenti, altrimenti cosa li differenzia? La Fede? appunto la Fede dovrebbe dargli quella forza di essere più onesti, sinceri, non razzisti, più buoni e Umani ecc.ecc. E' così? Ne sarei molto contento e in ogni modo ammiro (lo dico con una punta di invidia) il tuo grande spirito di Fede che è un bellissimo, forse il solo traguardo degli uomini.
Nani Marcucci Pinoli Grazie! Un po' e' fortuna, xke' me l'hanno inculcata da bambino, poi io ho avuto sempre esperienze positive: le mie Suore all'asilo e alle Elementari, i Sacerdoti da ragazzo... Poi io, con i miei occhi, in Africa e in Sud America, nei luoghi più' poveri e pericolosi ho visto sempre e soli i Cattolici: Missionari, Frati, Preti, Suore... Ma mai Protestanti, Ebrei, Musulmani, Buddisti, Induisti... E questo non per sentito dire...
Gabriella Marchetti Sei entrato in un argomento....sono cattolica praticante con molte simpatie per i Valdesi e per i cattolici "emergentisti". Ho trovato sulla mia strada molti testimoni credibili della parola di Dio e per la loro testimonianza ho conservato la mia fede che non e' quella richiesta dal catechismo ufficiale, "con piena sottomissione dell'intelligenza e della volontà alla fede". Ma ho trovato anche altro....e condivido con moltissimi fedeli tante perplessità sulla struttura della Chiesa del potere e sulla impossibilita' di una vera discussione .la Chiesa ha rinunciato all'obbrobrio dell'inqusizione costretta dall'avanzare della coscienza civile grazie all'illuminismo. la libertà religiosa deve la sua origine allo stato moderno, ai giuristi e al diritto razionale mondano non alle chiese.cosi la fine della schiavitu. uccidere un uomo non e' difendere una dottrina, e' uccidere un uomo (Castellion) e il comandamento non uccidere non può essere contestualizzato,( proprio nelle Marche nel non lontano 1800 e rotti il papa ha fatto giustiziare(!!!!) due uomini). Nonostante la violenza dei nostri giorni non abbiamo mai avuto nel mondo un periodo meno violento del'attuale grazie ad una evoluzione delle coscienze in cui la chiesa cattolica ha avuto un ruolo abbastanza marginale, una così ampia condanna delle guerre, condanna per la quale i nostri papi hanno atteso troppo, a lungo condividendo nei fatti per troppo tempo simpatie ed appoggi per gli oppressori e sovente una collateralita' con l'illegalita. Ha avuto anche i suoi martiri ( Camara) che non sono beatificati come altri personaggi più discussi e discutibili. La non violenza ( anche estrema) nasce in India molto prima di Gesù . Non voglio diventare come la mia amica pesarese Lellina Grilli dopo un anno di insegnamento al Cairo nella scuola cattolica una " praticante non piu credente" e vorrei una Chiesa lontana dai molti idoli del potere. Vorrei anche che i cattolici non sottovalutassero la dimensione di verità contenuta nella ricerca spirituale di tutti gli esseri umani. e vorrei che fosse possibile per tutti discutere di bioetica senza pregiudizi e con vera carità .Ho parlato di troppe cose e sono uscita dal tuo tema, ma troppe sono le risposte mancate, troppa la lontananza dei vertici dalla vita della gente e spesso anche dalla vita dei loro parroci. Lo so che non sei d'accordo.
Nani Marcucci Pinoli Hai fatto tutto da sola! Vedo che 'vorresti' tante cose! Ma la Fede e' parlare con Dio più' che di Dio! Tu invece sembra che Ti preoccupi più' di tutto il 'contorno'! E questo e' fatto di uomini, che come tali possono sbagliare e cosi' hanno sbagliato e continuano a sbagliare. Ma non possono con cio' cambiare il Vangelo e la mia Fede in Cristo! Non si possono denigrare le leggi solo perche' molti giudici non le rispettano! Si' come davanti alle soifferenze di un bambino ho i miei dubbi, come Giobbe o il Card. Martini, cosi' soffro x gli errori di tanti Prelati e prego x Loro e x la Chiesa. Ma so che delle regole ci vogliono e non sta a noi giudicare. Noi dobbiamo solo pregare, cercare di perdonare e pentirci dei nostri peccati con il proposito di non farli più'. E poi la Comunione mi da' una tal gioia che x me un prete e' indispensabile gia' solo x quella! Poi se sbaglia non puo' che dispiacermi, ma non mi toglie quella gioia ...
Vera Veneziano Sono d'accordo con te Nani,ovvio che se la base e' ben solida,si lavora meglio.Per troppi anni c'e' stata indifferenza totale per creare strutture solide o rinnovare sedi gia' esistenti,creando anche equipe di professionisti seri ed atti ad insegnare ai molti giovani che non sanno tirar fuori quella grinta, importante per un decollo,importantissimo per la loro vita,che gli dara' enorme soddisfazione.L'aumento di episodi sconcertanti,puo' farci solo riflettere su quanto ogni cristiano deve continuare a fare:PREGARE,PREGARE,PREGARE...nella Bibbia e' scritto di pregare anche per i governanti.Possiamo anche aggiungere che lo zelo senza conoscenza,non e' cosa buona e che un cieco non puo' di certo guidare un altro cieco.Chiedere a Dio di togliere il velo dagli occhi e che Luce sia su come procedere al di' d'oggi.
Nani Marcucci Pinoli Bravissima! Sono d'accordo con quel 'pregare, pregare, pregare'... E che il buon Dio ci ascolti tutti! E a tutti faccio questo augurio!
Vincenza d'Augelli Secondo la mia esperienza di cristiana cattolica posso ben dire che la mia seconda casa era la parrocchia di San Bernardino a San Severo di foggia ,dico era perchè per causa di lavoro sono andata a vivere in un'altra città,ma porto con me la fede e i valori cristiani che mi hanno insegnato.....................Mi vengono in mente i campi scuola organizzati da Padre Luigi in un casolare della foresta Umbra(Gargano).Non potete immaginare l'esperienza che si vive per la vita in comune.Per una settimana si condividevano le stesse cose e ci si nutriva dell'unica mensa dove ciascuno si rendeva disponibile al dialogo e all'ascolto dell'altro e di Dio e dove il contatto nelle bellezze naturali del creato,ritemprava e fortificava il corpo la mente e lo spirito.La sera eravamo riuniti intorno al falò per pregare............Concludo che a volte si parla senza aver avuto alle spalle l'esperienza di vita parrocchiale che è importantissima per un cammino di fede e di preghiera
Nani Marcucci Pinoli Grazie! Mi fa piacere sentire ricordare cosi' positivamente quelle esperienze e gli utili insegnamenti ricevuti! E Tu non sei certo un'eccezione! Ai miei tempi erano la stragrande maggioranza dei giovani che hanno avuto la fortuna di vivere in ambienti sani e vivere quelle esperienze! Oggi forse molto meno... I giovani s'indirizzano (spesso da soli e autonomamente, purtroppo) verso altri percorsi, ahime', e se ne vedono le conseguenze!...
Gabriella Marchetti I miei figli sono cresciuti in parrocchia, mio figlio ha passato 4 anni in Albania e Kossovo per la Catitas, interrompendo gli studi... ed e' tornato perché si e' intossicato (piombo ) . Prego ogni giorno ringraziando Dio e chiedendogli che venga il suo Regno e di liberarci dal male. Non sono gli errori dei singoli a turbarmi ( si possono perdonare anche se a volte con difficoltà, se si e' stati molestati). Dio non e' in discussione. Sono perplessa sulla costruzione dogmatica, sugli ' anatemi' che hanno fatto tante vittime e poi cadono. Ho rispetto per le certezze altrui, che non sono sempre le mie e vorrei capire meglio la "verità " di cui parlava Gesù.
Augusto Salati E' questa la vera ragione, ai nostri tempi, per me anche prima, c'era molta serietà nelle riunioni, nei Campi Scuola, nel raccoglimento in preghiera, nella fede che c'era in noi ecc. Oggi purtroppo tutto questo si è perso perché anche nelle parrocchie, non c'è più quella severità di cui ci sarebbe bisogno per insegnare a vivere onestamente e cristianamente. Pur di non perdere alcuni giovani, si tollera tutto e a mio avviso, non ci sono nemmeno più gli assistenti e catechisti all'altezza della situazione. Quesdto lo dico perché ho alle spalle l'esperienza di vita parrocchiale e continuo ad averla oggi stesso. E mi duole constatare la superficialità degli stessi che vanno a messa per poi comportarsi come tutti. Per fortuna una parte di essi continuano a resistere per fede vera e perché la loro pianta, non si sa bene come, è cresciuta nella felice realtà della consapevolezza di Dio.
Vincenza d'Augelli Il cambiamento non deve essere guardando quello che la Chiesa fa o non fa oppure quello che dovrebbe essere ma non lo è per alcuni fedeli......ma come diceva Paolo l'Apostolo delle genti:giungere alla conoscenza della verità vuol dire accogliere la buona novella della salvezza,aderire alla vera fede,farsi cristiano.
Nani Marcucci Pinoli Due battute al volo, poi tornero' sull'argomento appena avro' piu: tempo! 1) Io non ho certezze... Magari! Ma chi puo' averle? 2) Come ho scritto: "Il mondo sarebbe migliore se io lo fossi."! Forse, invece di criticare sempre gli altri dovremmo tutti fare un obiettivo esame di coscenza e vedere tutto quello che noi abbiamo fatto di sbagliato o non abbiamo fatto...
Nani Marcucci Pinoli Ora vorrei aggiungere solo che per quanto mi riguarda personalmente x esperienza diretta posso testimoniare che ancora c'e' il massimo impegno a Pesaro sia nelle Parrocchie, che nei Reparti di Boy scout e soprattutto alla Caritas, la quale, in questo momento di grande difficolta' economica, si prodiga x aiutare gli indigenti e 'sfamare' tanti poveri. Poi c'e' una Comunita' - Don Gaudiano - che e' famosa x quello che fa ds decenni x i drogati... E tutto questo sempre con grande impegno e del tutto gratuitamente e 'CRISTIANAMENTE' !
Gabriella Marchetti Hai ragione, conosco anche io moltissime realtà cattoliche edificanti.
Nani Marcucci Pinoli Oh, grazie! Ecco, questo volevo sentire! E poi da Te... Specialmente da Te! Allora pensiamo a quelle e cerchiamo di dare il nostro contributo nel ricordarle, per premiare chi fa bene e si sacrifica per un vero amore cristiano verso gli altri, e soprattutto cerchiamo di imitarli, invece di stare sempre a criticare tutto e tutti, facendo anche noi qualcosa di buono e di utile x il prossimo!.. 'Ama il prossimo tuo come Te stesso'!... Che parole! Che insegnamento!...