di Nani (del 10/12/2012 alle 19:52:21)

375) LEGGO (Resto del Carlino Pesaro) : "IL PUNTO
di LUIGI LUMINATI :NUOVA POLITICA GIA' NEL.CAOS. 
... Alzi la mano chi non ha arricciato il naso di fronte all'idea che un possibilissimo parlamentare pesarese possa essere indicato con 103 voti di preferenza." !!!...Beh, io che amo l'autocritica e... in un certo senso il "mea culpa"... piu' che arricciare il naso... quasi mi vergogno di avere ...

passato la mia vita a "vantarmi" di non avere mai voluto candidarmi nonostante le tante lusinghiere proposte!... 
Ma non parlo solo di me...
che avevo talmente tanti impegni e responsabilita'
con le mie aziende... che era impensabile... Ma tanti che avrebbero potuto e "DOVUTO" accettare queste responsabilita', per serieta' personale e meriti, e che si sono sempre tirati indietro... ora hanno la co-responsabilita' di tutto questo... E cosi'... TUTTI, ORA, DOBBIAMO STARE ZITTI E DIRE PROPRIO : "MEA CULPA" !!!...

Pasquale Ferreroha pubblicato qualcosa sullaNani Marcucci Pinoli

- Giudice pedofilo di milano faceva prostituire i bambini e fa ancora il giudice - 
Giudice del tribunale di Milano sorpreso a fare sesso con un dodicenne nella toilette di un cinema: assolto perchè tre anni prima aveva sbattuto la testa . No non c'è niente da ridere . Di questi tempi con un premier indagato a Milano per sfruttamento della prostituzione minorile senza che v...

 

i siano agli atti prove certe di un suo rapporto intimo con una diciassettenne, occorre ripensare a certe storture della giustizia. Ecco perché alcuni componenti del Csm hanno sentito il bisogno di rispolverare al Giornale una storiaccia a luci rosse su un magistrato milanese sporcaccione. Gli atti dei tre gradi di giudizio del processo a carico di un ex giudice di corte d’appello e gli approfondimenti svolti dal giornalista Stefano Livadiotti (nel libro scritto nel 2009 «Magistrati l’ultracasta») e prim’ancora dall’ex parlamentare radicale Mauro Mellini (nel pamphlet «il golpe dei giudici») ci consegnano uno spaccato indecente della casta in toga. La vicenda si sviluppa lungo un quarto di secolo, partendo dalla metà degli anni Settanta. La toga in questione si ritrova in un cinema di periferia della Capitale. Per sua sfortuna, in sala, tra gli spettatori, c’è un poliziotto fuori servizio che si precipita nella toilette quando sente urlare «zozzone, zozzone». Era successo che la «maschera» aveva sorpreso il giudice e il ragazzino chiusi in bagno. Quest’ultimo, preso a verbale, confermerà le avances dell’adescatore che, a suo dire, si era avvicinato alla sua sedia, gli aveva sfiorato i genitali riuscendo successivamente a convincerlo a procedere oltre in bagno, in cambio di denaro. E qui, stando al processo, si sarebbe consumato un rapporto orale. Il giudice finisce dritto in cella. Nega ogni addebito ma finisce alla sbarra per atti osceni e corruzione di minore. Contestualmente la Disciplinare del Csm che lo sospende dalle funzioni. La condanna, a sorpresa, è però di lieve entità: un anno appena. «Atteso lo stato del costume» l’approccio sessuale viene considerato dai giudici solo «contrario alla pubblica decenza». In appello il reato diventa «atti osceni». Ma poiché - scrive Livadiotti - il primo «approccio col ragazzino è avvenuto nella penombra e l’atto sessuale si è poi consumato nel chiuso del gabinetto» i giudicanti del giudice imputato arrivano a sostenere che «il fatto non costituisce reato». Il Nostro viene condannato ad appena 4 mesi, ma la Cassazione lo premierà ancor di più annullando la sentenza «senza rinvio», limitatamente al delitto di corruzione di minorenne «a seguito dell’estinzione del reato in virtù di sopravvenuta amnistia». Il Csm si adegua alla Supreme Corte revocando la sospensione dal servizio. Ma la sezione Disciplinare, guidata dal numero due di Palazzo dei marescialli, Vincenzo Conso, è pronta al miracolo. Durante l’istruttoria si fa presente che il medico curante del giudice ha sostenuto di aver sottoposto la toga imputata a intense terapie... tre anni prima «a causa di un trauma cranico riportato per il violento urto del capo contro l’architrave di una bassa porta. Si trattava di ferite trasversali da taglio all’alta regione frontale» dice il sanitario. Tre anni prima? E che c’entra con quanto avvenuto tre anni dopo? Non è chiaro nemmeno perché sia stato chiamato a testimoniare un notaio la cui sorella era stata la dolce metà del giudice: «Il loro fidanzamento è stato ineccepibile dal punto di vista morale». Per i più che comprensivi componenti del Csm, infatti, «ciò che colpisce e stupisce, in questa dolorosa vicenda, è che l’episodio si staglia isolato ed estraneo nel lungo volgere di un’intere esistenza fatta di disciplina morale, studi severi, impegno professionale». Isolato ed estraneo. Per cui le spiegazioni di quel rapporto orale sono due: un raptus o una devianza sessuale. Si propende per la prima ipotesi, anche perché, prendendo a prestito quanto riferito dagli psichiatri, «l’episodio in esame non solo costituisce l’unico del genere ma esso, anzi, ponendosi in contrasto con le direttive abituali della personalità, è da riferirsi a quei fatti morbosi psichici» che iniziati tre anni prima «si trovano in piena produttività» tre anni dopo. Traducendo: la vecchia botta in testa, con un ritardo di oltre mille giorni, è stata fatale. «Ha svolto un ruolo di graduale incentivazione delle dinamiche conflittuali latenti nella personalità - osserva il Csm - fino all’organizzazione della sindrome nell’episodio de quo». Il giudice è diventato scemo in ritardo e solo per un po’, perché è subito tornato normale. «Proprio l’alta drammaticità delle conseguenze scatenatesi del fatto, unita alle ulteriori cure e al lungo distacco dai fattori contingenti e condizionanti - prosegue il Csm - hanno favorito il completo recupero della personalità nella norma, com’è testimoniato dai successivi 8 anni di rinnovata irreprensibilità». S’è trattato di un banale incidente di percorso. L’imputato può tornare a giudicare? Certo. Perché «trattasi di episodio morboso transitorio che ha compromesso per breve periodo la capacità di volere, senza lasciare tracce ulteriori sul complesso della personalità». Il giudice sporcaccione va assolto. Non è punibile, udite udite, perché ha agito «in stato di transeunte incapacità di volere al momento del fatto». Transeunte. Dopodiché è tornato sano come prima, ha ripreso servizio, e stando a quanto racconta l’ex radicale Mellini «è stato valutato positivamente per la promozione a consigliere di Cassazione conseguendo però tale qualifica con un ritardo di molti anni». Ciò ha comportato un cumulo di scatti d’anzianità sullo stipendio di consigliere d’appello. E per il «principio del trascinamento» il giudice si è ritrovato «a portarsi dietro, nella nuova qualifica, lo stipendio più elevato precedentemente goduto grazie a tali scatti e a essere quindi pagato più di tutti i suoi colleghi promossi in tempi normali. Questi ultimi, grazie al principio del galleggiamento, hanno ottenuto un adeguamento della loro retribuzione al livello goduto dal giudice». Fatti due conti, l’onere per lo Stato di questo «marchingegno» ha sfiorato i 35 milioni di euro di oggi. Tanto è costato l’incontro nel wc, transeunte parlando. Di - Gian Marco Chiocci - e Massimo Malpica -– - cercate in google con queste parole ( sesso per soldi col minore ? il giudice fa carriera ) - cercatemi , mi trovate – 3000 – volte in internet google con queste parole ( ferrante salvatore Voghera ) –-
Passa parola per fare riflettere e cambiare l’italia - manda e mail ai tuoi amici - passa parola - -– - - – ho fatto – 63000 – e mail agli italiani . quante e mail mandi tu ? – in sette anni tutti i giorni ho distribuito -924.000- mila volanti contro i giudici che mi hanno rubato due volte . - - arriva la rivoluzione ? la guerra civile ? giocano con l’elastico ! -
http://www.ingiustiziaitaliana.com/ 
- Vi consiglio di conoscere e riflettere su ciò che ci dice il nostro connazionale . Andate in google ! e scrivete così ( ferrante salvatore voghera ) - -

 

Nani Marcucci Pinoli ... So... so... purtroppo !

 

Annarita Viscido è orribile

 

Nani Marcucci Pinoli Verissimo, putroppo!

 

Sergio Daverio ha pubblicato qualcosa sulla Nani Marcucci Pinoli

 

Grazie per l'amicizia e benvenuto tra gli amici.

 

Nani Marcucci Pinoli Buon giorno e prego! E grazie a Te! A presto

Leggete cosa scriveva, tra l'altro, Vittorio Sgarbi nel Suo libro "Il pensiero segreto"... alla fine degli anni '80 !!!... (Lo ri-posto, per aggiungere un bellissimo commento della mia cara amica Gabriella Marchetti :
"Ho letto le due pagin...

e di Sgarbi e siccome lui non mi piace, non mi piace neanche quello che ha scritto di te, ovvero ha scritto delle apparenze, delle forme, non della sostanza, non della tua profondità di sentire, di partecipare, di comunicare, di creare, poetare, del tuo tormento di essere, ha parlato delle tue cose accessorie, un pochino da giullare di corte, in cui poi si e' specializzato. Tu gli vuoi bene lo stesso, io che non lo conosco che per averlo sentito in tv non lo sopporto e non lo stimo, lui mi sembra anni luce da te."
(Beh, per un megalomane e narcisista come me, era d'obbligo riportarlo !)Visualizza altro

Silvio Picozzi Belle pagine veramente! Il comento della tua amica risponde al vero se le pagine vengono lette con serietà accademica. Trovo invece che siano un simpatico aquerello di vita pesarese dal quale ne esci molto bene perchè riconosce in te una effervescente intelligenza, una grande cultura e proprietà della parola e un o spirito giovane (figlio dei tuoi figli). Complimenti. Anch'io ho conosciuto Spotorno e con lui ho passato piacevoli serate sia a casa mia che a Novilara ma purtroppo senza la partecipazione di Sgarbi e quindi ...non ne è rimasta una traccia così simpatica.

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie Silvio !... La traccia e'rimasta anche perche' con Vittorio ci conosciamo da tantissimi anni e - non so se per mia fortuna o per qualche mio merito - mia ha sempre stimato molto... tanto che negli anni ha scritto tante volte su di me (e sempre in maniera molto lusinghiera!) e un anno mi ha addirittura prescelto per "il Premio Piero della Francesca", per meriti culturali e artistici (e non certo per amicizia... visto che litighiamo sempre!...) . Comunque grazie mille e di cuore per i Tuoi cari complimenti !!!

 

Luigi Muratori Sgarbi e' una persona eccezionale per arte

 

Alessandra Ritucci certo una competenza priva di educazione...

 

Nani Marcucci Pinoli Questo purtroppo e' vero, Alessandra!

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, Silvio ! Gentilissimo !

 

Marco Marcucci ..al MiBAC (ministero beni culturali) è stato soprannominato (sostituendo: storico)"l'isterico... dell'Arte", senza nulla togliere alla sua competenza e cultura.

 

Nani Marcucci Pinoli Purtroppo ognuno ha i Suoi difetti !

 

Marco Marcucci Io non lo vedo come "difetto" la sua "isteria"... qualche volta è ricercata dal personaggio Vittorio, geniale e versatile.

 

Vincenza d'Augelli Penso invece che l'isteria di Sgarbi sia proprio un difetto quando i suoi impulsi rabbiosi si manifestano con violenza verbale diventando sgarbato...nulla da togliere al fatto che sia un bravissimo critico e che della sua passione ne abbia fatto una professione!

 

Nani Marcucci Pinoli Beh, per me la maleducazione e' un difetto! E il turpiloquio, la prevaricazione, l'arroganza, la mancanza di autocontrollo fanno parte della maleducazione. Devo pero' dire che molto spesso, per non dire quasi sempre, sono gli altri a provocare Vittorio, il quale altrimenti e' calmo, perfino mite e di solito educato! Poi ha una grande cultura, un'ottima memoria, un intuito eccezionale e una prontezza unica!

 

Serena Paolini Forse senza l'arroganza, la maleducazione e il turpiloquio sarebbe anche più interessante ascoltare la sua cultura. Una volta insegnavano che chi alza la voce comunque sbaglia.

 

Luigi Muratori Dovete sapere Sgarbi e' una persona molto critica come me ma, prima facevo critica in quel periodo non c' era personaggio ,ARTE e' psicologia che aiuta tra se stesso storia come Argan scriita molto bene come parla Sgarbi e' persona eccezzionale come politica va benissimo che aiuta beni culturali e dal punto di vista i sociologico

 

Nani Marcucci Pinoli Bravissima Serena! Giustissimo! Parole sante!

 

Nani Marcucci Pinoli Quanto a Te, Luigi... cioe'? In altre parole?

 

Luigi Muratori in poche parole sgarbi racconta arte con alzata di voce per far capire spiegazione in maniera ascolto della cultura

 

Nani Marcucci Pinoli Ah!

 

Gabriella Marchetti Per me, che ho visto Sgarbi spesso in tv , ma che per rifiuto ho letto pochissime cose d'arte scritte da lui, e' uno che a contribuito a sdoganare il turpiloquio e l'aggressione verbale, uno che ha diffuso principi edonistici fasulli in cui l'apparire e' sicuramente più importante dell'essere ed essere onesti e' un optional di chi non riesce a far soldi e a farsi notare.
La cultura del 'berlusconismo ' e' perfettamente rappresentata da lui ed e' una delle cose per le quali ho sofferto e mi sono sentita deridere all'estero...
Non so davvero se un soggetto così sia "geniale e versatile" a me sembra una caricatura in cerca di applausi da chi non in fondo non stima. 
Pensa di essere l'ombelico del mondo ed io penso sia un pallone gonfiato... Con qualcosa di buono certamente, come tutti, ma niente su cui valga la pena di soffermarsi.
Nani poi, con la sua fissa dell'educazione, con la sua misura, la sua sensibilità esasperata, il suo pudore, che gli fa quasi negare a parole tutto quello che dice con i suoi manichini...... gli e' misteriosamente affezionato e con lui non e' intransigente. 
L'anima e' un mistero, anche in queste piccole cose.

 

Nani Marcucci Pinoli Cara Gabriella... Tu sei un po' prevenuta e capisco facilmente il perche'... Tu lo vedi in Tv... E li' un po' fa la Sua parte... del provocatore,.e un po' spesso e'davvero provocato! Ma nella realta' e' come l'ho descritto qui sopra... Poi, non e' che Gli sia "misteriosamente affezionato", ma siamo amici da una vita... E gli amici bisogna prenderli cosi' come sono... con pregi e difetti... Anke se tante volte Gli ho detto che se riuscisse a controllarsi gioverebbe piu' che altro a Lui... Ma non ci riesce... e' emiliano... sanguigno!... Purtroppo! Ma poi e' preparato... sa... e' intelligente... Geniale!... E... ai "geniacci" si perdonano tante cose!... E poi tutti abbiamo i nostri difetti!... E i Suoi, tra l'altro, li vedo e Glieli dico... (... inutilmente!).

 

Luigi Muratori Sgarbi e' straordinaria lo posso dir pare per arte e' fortissimo per lui , ma in quel periodo in tv ho vistro programma di Raffaella Carra' della mattina di sabato sui rai 2 nel 1989 ,quando ho visto vedevo come parlare quando andavo a Mengaroni di Pesaro fino epoca 1981 , la Carra' non aveva pazienza Ognuno sa diverse maschere come dice Pirandello ,In Politica lo consideriamo ognuno diverso quando la rabbia provocatore questo lo fa per dire parere anche se provocatore che vuole fare fino in fondo e preparato come dici tu .

 

Nani Marcucci Pinoli Certo! Verissimo!

 

Alexander Museum Palace Hotel di Pesaro: il PRESEPIO !!!

 

Nani Marcucci Pinoli Vi prego di leggere il bellissimo e lusinghiero commento della mia amica Gabriella nell'altro post precedente... sempre del Presepio !

 

Vincenza d'Augelli Letto! Mi piace e comprendo Gabriella,chi ha visto morire tante volte preferisce non angosciarsi .

 

Nani Marcucci Pinoli E' vero! Pero' se non si danno segnali forti ... poi la gente non si accorge... non pensa... non capisce...

 

Ancora un altro dei 12 alberi di Natale, in ferro, che feci tanti anni fa' per una mia Mostra... per ricordare che perfino in questo bellissimo giorno... tante persone soffrono... negli ospedali, nelle prigioni, nei Ricoveri per vecchi (e a...

nche anziani!)... Volevo esaltare il legame tra i piccoli cerchi della parte alta... e quelli grandi verso le... radici... attraverso un susseguirsi di generazioni...
(Chissa' se mai qualcuno l'ha percepito !!!... Comunque ora, per l'Alexander Museum, l'ho arricchito, "impreziosito" e... "rallegrato"... con tante palline dorate !!!)

Patrizia Valdiserra “Una scala piantata sulla terra, con la cima che arriva in cielo e gli angeli del Signore che vi salgono e scendono …”. L'idea della verticalità, quella che implica l'ascesa... a suggerire nella forma silizzata, come nell'alternanza di pieni e vuoti, nella struttura di tondi digradanti, sorta di piramide che dalla base conduce alla sommità, facendosi l'anima più rarefatta e lieve, man mano che ascende, avendo essa bisogno d'un abito greve a potersi spogliare, così come l'albero può svettare coi rami alti nel cielo, solo se fonde gli corrono le radici al suolo...

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, Patrizia !

 

Luigi Muratori bellissimo , complimenti

 

Nani Marcucci Pinoli Luigi... evidentemente Ti riferisci al bel commento di Patrizia !

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, Luigi! Gentilissimo!

 

Patrizia Valdiserra Non credo proprio... il mio commento è funzionale al tuo manufatto... non è lo scritto quel che conta ma la creazione... la tua... tutto il resto è a corollario...

 

Nani Marcucci Pinoli Troppo buona, la mia amica !

 

Patrizia Valdiserra Semplicemente obiettiva, amico mio!

 

Vincenza d'Augelli La bellezza è negli occhi di chi guarda......tutto il resto è a corollario come dice Patrizia.

 

Nani Marcucci Pinoli Brava Vincenza!

 

Luigi Muratori hAI RAGIONE, PINOLI

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, caro Luigi !

 

Luigi Muratori Grazie anche te di persona

 

Nani Marcucci Pinoli Prego! A presto

 

Vincenza d'Augelli ha condiviso uno stato

 

LOURDESScorre veloce e silenzioso
il Gave.
Scende lentamente 
dalla bottiglia
il liquido della flebo.
Cadono distanziate 
le gocce,
ritmicamente.
...

 

Dalla finestra
dell'ospedale
vedo un breve
tratto di fiume;
brevissimo,e non
prima,nè dopo.
E qui,
con te,
viviamo
insieme
queste ore.L' Immacolata è collegata con le apparizioni di Lourdes e mi sono ricordata di questa tua bellissima poesia

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, cara Vincenza!... Quella poesia la scrissi dopo avere trascorso la notte con un "malato" grave... il quale poi mori' in treno nel nostro viaggio di ritorno...

 

Stamane... la neve !!!... La gioia dei bimbi !!!... E non solo : sono rimasto a guardarla, con il naso appiccicato ai vetri, almeno 5 minuti... a ricordare... a... gioire ancora !!!...

 

Silvana Ceccarelli ciao Nani, nevica anche qui... buon pranzo... ciaooo

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie mille per la "partecipazione" e i tanti "Mi piace"!...

 

Annarita Viscido niente neve....ma qui non nevica mai.....solo qualche fiocco raramente

 

Annarita Viscido meglio così non devono cercarmi nella neve.....mentre lancio palle a destra e a manca

 

Villa Alto Cielo Sounds lovely!

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000 x i tanti "Mi piace" !!!

 

Fabiana Luceri chissa' se ne trovero' un po' ancora io...

 

Nani Marcucci Pinoli Speriamo !!!...

 

Marilena Bordin <3

 

Marilena Bordin beato chi rimane con il cuore bambino....

 

Luisa Majone qui a Ginestreto è tutto bianco! Certo che se continua così dovremo emigrare!

 

Nani Marcucci Pinoli Ma sai che lo penso anch'io ! Ed e' anche per questo che mi considero fortunato !!!...

 

Nani Marcucci Pinoli No... non credo che la neve dei primi di dicembre ... possa durare a lungo !...

 

Luisa Majone speriamo, perchè ancora non mi sento pronta ad affrontare la neve dello scorso anno! Vorrei almeno prima munirmi di un generatore di corrente...

 

Luigi Muratori Non mi piace inverno e' molto tristezza

 

Stefania Lucchi sì, a ricordare e a gioire ancora.....colpito nel segno!

 

Nani Marcucci Pinoli Ma, mia cara Stefania, io penso che TUTTI abbiano - chi piu' chi meno! - almeno un "piccolo bimbo" dentro se stessi !... Poi molti non se ne accorgono o non vogliono starlo a sentire !...

 

Marialuisa Terenzi povero bambino mio....Nanni tanto tu te ne stai al calduccio del tuo meraviglioso Hotel e il90 per cento devono uscire la mattina per andatre fuorii, al lavoroooo, quando poi c'è, che dici?

 

Luigi Muratori Ma signora Terenzi ha ragione per fati vedere allegria un po su , come me Pinoli mi piacerebbe incontrare

 

Nani Marcucci Pinoli Mia cara Marialuisa, innanzi tutto DICO che io non abito in Hotel, ma a Novilara e che come quel Tuo" 90%... devo uscire la mattina per andare fuori, al lavoroooooo" !!! Poi Ti DICO che ritorno a casa, dopo avere lavorato tutto il giorno, tra le ore 22 e le 24... come fanno molto meno del 5%! Infine Ti DICO che io, a 69 anni, continuo ad andare a lavorare anche tutte le domeniche e tutti i festivi - visto che i miei alberghi, anche se meravigliosi e caldi, non chiudono mai!... - come fanno forse l'un per cento o anche meno!... Pertanto "povera bambina mia", forse anche questa volta, e' meglio che tutto quello che hai scritto Te lo devi dire da sola davanti allo specchio!... Con tanta simpatia e amicizia! Un affettuoso abbraccio !!!

 

Un altro dei 12 alberi di Natale in ferro che feci tanti anni fa' per ricordare, a Chi sta bene, tutti Coloro che soffrono anche in questo giorno negli ospedali, nelle carceri e ovunque.
(Qui, per l'Alexander Museum, ho "ingentilito" e ""rallegrato", l'abete 'spoglio', con i biglietti di auguri che mi sono arrivati l'anno scorso!!!)

Nani Marcucci Pinoli Da notare sulla sinistra un braccio delle "Due bagnanti" di Sandro Chia e, nello sfondo, "l'Eden" di Gino Marotta (che ci ha lasciati da poco).

 

Jackie Crapanzano amo esa opera-

 

Nani Marcucci Pinoli ¡ Muchas gracias !

 

Jackie Crapanzano lme riferivio al Eden.

 

Nani Marcucci Pinoli Muchas gracias, tambien! Perche' Marotta ha realizzato quelle Opere per me e su mia "commissione"!...

 

Jackie Crapanzano al entrare crea insieme alla altalena ,la atmosfera giusta.

 

Nani Marcucci Pinoli Mi fa davvero molto piacere che Ti piaccia e che anche a Te dia questa bella impressione !!!...

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000 per i " Mi piace" !!!

Oggi e' un giorno bellissimo per Chi crede... Prego la Madonna ... che' aiuti tutti Coloro che soffrono !

Lorenzo Ridolfi una festa della madonna ^_^

 

Gabriella Gessati Ciao Caro Nani ai ragione oggi è un giorno molto bello la festa della Madonna peccato che il tempo è così brutto ma staremo in casa a pregare per tutte le persone che non anno come ripararsi e poter mangiare.Ti saluto e buona giornata della Madonna.

 

Nani Marcucci Pinoli Qui non e' brutto... E c'e' un po' di neve!... La gioia dei bimbi !!!

 

Alessandra Ritucci grazie e buona festa dell'Immacolata anche a lei

 

Nani Marcucci Pinoli Prego! Ma... per favore... qui, diamoci del "Tu" !

 

Vincenza d'Augelli ha condiviso la foto di Vincenza d'Augelli.

 

Vincenza d'Augelli Bellissima serata piena di emozioni tra musica arte e poesia

 

Nani Marcucci Pinoli Verissimo! Davvero molto bella! Comunque grazie mille!

 

Nani Marcucci Pinoli Bellissima perche' ... Foto belle di Roberta Bacciardi... Belle poesie di Michela Pacassoni... alternate dalle "liriche" di Dante, Leopardi, D'Annunzio e Borges... declamate da Massimo Baronciani e Vincenza D'Augelli... con accompagnamento diel Prof. Alessandro De Felice al Violoncello !!!... E tantissime persone... anche in piedi... E un bellissimo e "utile" dibattito... fino al ricco brindisi in onore delle Artisti !!!...

 

Nani Marcucci Pinoli Bellissima serata!...

Nani con il grande Archistar Daniel Libeskind

Roberto Domenicucci che coppia d'assi

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie Roberto! Anke se io non sono neanke l'asso di coppe, rispetto a Lui! Comunque e' venuto a posta da Bologna per vedere l'Alexander e mi ha detto (e scritto!) che nella Sua vita ha visto tanti hotel, anke di gran lusso, ma nessuno bello come l'Alexander Museum... perche' qui c'e' molto più' del lusso : c'e' l'Arte !!!

 

Gabriella Marchetti Che rabbia .......e tu sai perché

 

Nani Marcucci Pinoli Lo so cosa intendi, mia cara Gabriella! Ma cosi' e' la vita!...

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000 per i tanti "Mi piace" !!!

 

Nani Marcucci Pinoli Mi piace far notare che il libro in primo piano, che ho donato con dedica (richiesta !!!) al grande Architetto Libeskind (che, fra i tanti altri, ultimamente ha fatto l'ultimo progetto delle nuove due torri di New York !!!) e' edito da Electa Mondadori, intitolato ALEXANDER MUSEUM PALACE HOTEL,.contiene le foto di TUTTE le camere (che Libeskind ha voluto vedere una per una !!!) e il diario dei 4 anni di lavori (2004-08) scritto da me !!!...

Alice Di Stefano ha condiviso la foto di VeneziaToday.

 

Stefano Gerosa e il "trasporto statue"
------------------------------
LE MIGLIORI FOTO DEI NOSTRI LETTORI DI FACEBOOK
GUARDALE: http://bit.ly/SOEv2H
VOTA IL "CAMPIONE D'INVERNO": http://bit.ly/TRskiB

 

Nani Marcucci Pinoli Fantastica davvero !!!

 

All' ALEXANDER MUSEUM PALACE HOTEL di Pesaro :fra poco... INAUGURAZIONE MOSTRA FOTOGRAFICA di ROBERTA BACCIARDI e
POESIE di MICHELA PACASSONI !!!....

ALEXANDER MUSEUM PALACE HOTEL di Pesaro Uno dei 12 ALBERI di NATALE che feci tanti anni 
fa' !!!

Nanda Rago Molto originale! Mi piace anche l'idea delle candele alla base!

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, Nanda!

 

Antonella Velotti davvero originale :-d

 

Nani Marcucci Pinoli Mille grazie anke a Te, Antonella!

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000 per i tanti "Mi piace" !!!

N.B. : IMPORTANTE !!!...
(Soprattutto per i miei nuovi e ultimi "Amici in Fb" :1) Per favore scrivetemi nella mia bacheca pubblica e non in quella privata (ne' sms e/o mail !)
2) Qui siamo tutti "Amici in Fb"... pertanto diamoci, per favore, del "Tu" !!!
3) Se volete e potete... visitate il mio Sito-Blog : nani-faivivere.it ! GRAZIE !!!

Annarita Viscido come lei desidera.....ops...buon fine settimana a te e famiglia

Paola Serpelloni wow un blog!!! mi ci butto! ^_^ buon pranzo...

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, Paola! Gentilissima! E... buon pranzo anche a Te !

Mary Sperti nani ma dici anche per info di servizio?

Nani Marcucci Pinoli No, per lavoro si'! Si puo'!

Eutalia Gabardo otimo!!!!!!!!!

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000 x i "Mi piace" !!!

Roberto Domenicucci un saluto dalla fredda sicilia ...