di Nani (del 30/08/2012 alle 18:02:05, in I MIEI PENSIERI 6, linkato 428 volte)

Nicoletta Montesano Rechtien

 

 

Dott.ssa
Nicoetta Montesano Rechtien
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In viaggio
A Pesaro uno dei 10 migliori design hotel d'Europa
L'Alexander Museum Palace è l'unico albergo italiano nella top ten europea di Trivago. Dormire fra opere d’arte, avvolti dal bello e senza spendere una fortuna si può, anche in Italia. L'Alexander Museum Palace Hotel, il museo-albergo di Pesaro, è infatti entrato nella Top Ten stilata dal sito internet Trivago in base alle recensioni degli utenti e che incorona i migliori alberghi di design. All'Alexander Museum l'arte contemporanea domina nei nove piani della struttura, nelle 63 camere firmate da 75 artisti e nelle aree comuni, impreziosite da opere di altri 25 Artisti. Nell'insieme cento fra pittori e scultori, famosi ed emergenti, hanno lavorato per mesi ad opere create nell'hotel e per l'hotel, come in una grande cantiere rinascimentale quando gli artisti erano impegnati fianco a fianco per decorare una cattedrale o un palazzo signorile. Ogni stanza porta quindi la firma di un autore diverso, che è intervenuto in piena libertà dalle pareti ai mobili, al bagno, e ne ha decorato, a mo’ di firma, la porta. Una galleria inconsueta, cui si affianca una collezione di sculture di maestri come Giò Pomodoro, Sandro Chia ed Enzo Cucchi. Proprio quest'ultimo ha realizzato la stele in bronzo di 16 metri che racchiude la storia di Pesaro e che con la sua patina nera spicca davanti al candido hotel dalle linee architettoniche geometriche e minimaliste.

 

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie Nicoletta!

 

 

Nicoletta Montesano Rechtien prego volentieri ;)

 

 

 

Danilo Fuligno

 

Buonasera Sig. Marcucci Pinoli.

Mi permetto di scrivere sulla Sua bacheca per congratularmi con Lei ancora una volta, per quello che fa per sè, per la nostra città e per come lo fa.
Ho avuto modo di leggere la sua intervista sulla riqualificazione alberghiera, e trovo che i nostri due pensieri coincidono in generale e su un punto in particolare: mentre i media erano impegnati a propinarci le begh...

 

e interne di un partito, i più perdevano di vista il cuore della delibera in oggetto, che prevede fra l'altro di tramutare in appartamenti alcuni vecchi alberghi.
Io ho particolarmente apprezzato la Sua decisa presa di posizione, da chi vive in prima linea questo settore, ed il fatto che ha menzionato il paragone dei macchinari in un'industria; siccome da tempo vendo macchinari ed impianti all'estero, il Suo paragone non poteva essermi ed essere più chiaro.
L'albergo è la macchina del turismo, e se non se cura la manutenzione, poi non ci saranno più passeggeri.
Saluti cordialissimi.

 

Nani Marcucci Pinoli Buona sera e grazie 1000! Gentilissimo! Mi fa molto piacere essere cosi' in sintonia!...

 

271 bis).. allora capirete perche' ce l'ho tanto con questi evasori (da 154 miliardi di euro!), con i corruttori e corrotti e con chi permette Loro di farlo e quindi con tutti questi "furbi" e "furbetti", che non valgono niente, ma RUBANO e Si APPROFITTANO della gente onesta che lavora e paga tutte le tasse!.. Basta! e' una vergogna! e deve finire! Perche' se i politici volessero farla finire davvero, potrebbe finire

Alessandro Pediti Vero! Dovrebbe finire per poter riudurre le tasse (si spera), dovrebbe finire per favorire gli investimenti dall'estero (si spera), dovrebbe finire assieme agli sprechi di stato (si spera), dovrebbe finire per favorire la tanto sbandierata ripresa economica (si spera). Non è che abbiamo sbagliato libro e stiamo leggendo, inavvertitamente, una favola?

 

Floro Bisello Sulla società di rating (cioè il giudizio sulle capacità di una società o di uno Stato di pagare o meno i propri debiti) la conclusione dell'inchiesta è: manipolazione del mercato azionario e delle merci con giudizi falsati (la stessa accusa è stata mossa a S&P e Moody's), manipolazione aggravata dal ruolo di Fitch, che il Governo italiano pagava profumatamente,in quanto incaricata di un pubblico servizio affidato dal Ministero dell'Economia, la per valutare il rating delle proprie emissioni, che erano ambigue e falsate dalla stessa Fitch sempre in negativo ! Creando, senza alcuno scrupolo, danni all’Italia per 120 miliardi di euro. L’Associazione Nazionale a Difesa dei Consumatori ADUSBEF, si costituirà parte civile nel processo e sta predisponendo le modalità per la class action, legata al danno subito dall'Italia per la diffusione dei giudizi negativi sulla situazione del Paese e del sistema bancario italiano, danno stimato, rpeto, in 120 miliardi di euro. Come ribadisce il Presidente Nazionale di ADUSBF, dott. Elio Lannutti: “Sono tutti della stessa pasta: Monti, Draghi, Passera, Goldman Sachs, Agenzie di Rating, Black Rock. Solo loro vedono l'uscita dal tunnel, mentre la gente si impicca o si da fuoco per disperazione o indifferenza”, pensiero che condivido pienamente.

 

Nani Marcucci Pinoli Alessandro, Floro... e' davvero proprio una grande vergogna! Ma ora le persone serie, indignate... non possono solo continuare solamente a stupirsi e brontolare!... Dobbiamo - ne abbiamo la responsabilita' a questo punto - fare! FAREam..

 

Floro Bisello Infatti, come ho scritto prima, " L’Associazione Nazionale a Difesa dei Consumatori ADUSBEF, si costituirà parte civile nel processo e sta predisponendo le modalità per la class action, legata al danno subito dall'Italia per la diffusione dei giudizi negativi sulla situazione del Paese e del sistema bancario italiano, danno stimato, ripeto, in 120 miliardi di euro.". Pertanto il cittadino potrà aderire alla Class Action.

 

Floro Bisello ...dimenticavo ! Il processo summenzionato è iniziato a seguito della Atto di Denuncia-Querela depositata dall’Associazione a Difesa dei Consumatori ADUSBEF.

 

Armando Ginesi Hai letto su www.armandoginesi.it, link Armando Ginesi (poi Grillo Parlante) un mio modesto articolo del 27 luglio 2012 intitolato IL PARERE DI UN POVERO INTELLETTUALE SUL FISCO SCANDALOSO E L'EVASIONE FISCALE?

 

/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.armandoginesi.it%2F&h=LAQEdyovqAQG3c3DjRjPpPr5ffaGaqoaztFZksOH0F0QTZQ&s=1/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.armandoginesi.it%2F&h=LAQEdyovqAQG3c3DjRjPpPr5ffaGaqoaztFZksOH0F0QTZQ&s=1

 

Armando Ginesi http://www.armandoginesi.it/

 

Armando Ginesi - Cinquant’anni attorno all’arte. Dalla A alla Z - Armando Ginesi - RB Edizioni

 

Nani Marcucci Pinoli Ottima cosa questa dell'ADUSBEF ! Giustissima! Ma io mi riferivo alla classe politica e dirigente... Dobbiamo pensare al futuro seriamente... Per i nostri figli e nipoti... Trovare chi lavora per l'Italia e gli Italiani e non per le poltrone e i propri intersessi!

 

Nani Marcucci Pinoli No, Armando! Ma stesera provvedero' di certo! Grazie. A presto

 

Nani Marcucci Pinoli Alessandro, e' vero ke dovrebbero finire! Ma se non siamo noi a "farli finire", Loro di certo resteranno sempre! Io conto o quanto meno spero su i giovani, le donne, le persone oneste che si sono stancate e soprattutto su quel quasi 50% che non va a votare o vota scheda bianca o nulla! E mi sto guardando intorno... Ad esempio i vari Movimenti... In modo particolare lo IAL (Io Amo l'Italia) di Magdi Cristiano Allan... Per ora ne so ben poco, pero' lo tengo d'occhio! Se son rose fioriranno! Molto dipendera' dalle persone che scegliera'... Speriamo!

 

Floro Bisello Il fenomeno per "trovare chi lavora per l'Italia e gli Italiani e non per le poltrone e i propri intersessi", deve partire dal basso con l'associazionismo serio che offre ai cittadini una giusta informazione e i mezzi legali per potersi difendere: solo così i cittadini potranno attuare una scelta giusta e consapevole nella scelta di chi li potrà rappresentarli in parlamento.

 

Stefano Scoglio In linea di principio è chiaro che l'evasione andrebbe eliminata. Vorrei però che si sottolineasse anche la composizione di quei 154 miliardi evasi: il 50% circa è evasione criminale e mafia, cioè non è evasione ma criminalità (l'avete mai visto un criminale fare la dichiarazione dei redditi?); un altro 25% è l'evasione di grande industria e finanza; un'altra fetta importante è rappresentata dagli stesi organismi statali o municipali (o aziende e cooperative finto-private associate); insomma, l'evasione con cui martellano tutti i giorni, quella degli scontrini e delle piccole imprese rappresenta solo il 5% del totale, cioè circa 8 miliardi, ovvero lo 0,3% del debito pubblico italiano. In confronto, lo Stato spende oltre 800 miliardi l'anno, e secondo alcune valutazioni la metà, cioè 400 miliardi, sono sprechi ed economie improduttive. Siamo sicuri che il vero problema dell'Italia sia l'evasione? Io credo che tutta questa retorica anti-evasione serva per distogliere lo sguardo dal vero problema dell'Italia, che è lo Stato ladro, occupato e gestito da ladri travestiti da politici...

 

Alessandro Pediti C'è un problema, Nani, nel tuo ragionamento: i giovani, le donne, gli indecisi, le persone brave e di buona volontà chi dovrebbero votare? Partiti nuovi non esistono e quei pochi pseudo-movimenti di protesta che vanno tanto di moda in questi tempi d'incertezza, altro non sono che un sistema per far cassa sfruttando il malcontento popolare. L'amara riflessione è questa: se nemmeno una rivoluzione cruenta come quella francese è riuscita a fornire un cambiamento valido e duraturo della società, come pretendiamo noi, con il nostro misero diritto-dovere di voto, che le cose cambino? Chi eleggeremo alle prossime elezioni? Quali volti nuovi ma, soprattutto, decisi a cambiare si prospettano all'elettorato italiano? Bersani? Vendola? Cicchitto? Fini? Casini? solo per citarne alcuni...mala tempora currunt!!!!!

 

Nani Marcucci Pinoli Caro Stefano, pienamente d'accordo! Giusto e vero! Infatti ank'io so benissimo che l'evasione non e' il solo problema dell' Italia e che c'e' la corruzione e la criminalita' e soprattutto uno Stato "vergognoso" da ogni punto di vista... Ma dobbiamo lottare su tutti i fronti e non fare neppure l'errore di parlare di altri problemi quando se ne dta affrontando un altro! Altrimenti ci diamo la zappa sui piedi da soli! Poi quello che hai detto e' verissimo e sacrosanto! Ed anke molto importante!... Perche' parlando di una evasione di 154 miliardi la gente pensa subito e sempre agli imprenditori, commercianti, artigiani e professionisti, mentre tutti questi rppresentano, come dici Tu giustamente, solo il 5% del totale dell'evasione! Tragica poi e' l'evasione degli Organismi Statali e Municipali!... E ancor piu' tragici quei "400 miliardi di sprechi ed economie improduttive"!... Ragioni di piu', caro Floro, per darci da fare in tutti i modi, ma solo tra persone serie e oneste!

 

Floro Bisello @Stefano Scoglio: concordo pienamente con Te.

 

Floro Bisello @Nani Marcucci Pinoli: Il fenomeno deve partire dal basso per tramite dell'associazionismo serio e, logicamente, onesto.

 

Nani Marcucci Pinoli Perfetto! Siamo in sintonia! E allora diamoci da fare insieme!

 

Nani Marcucci Pinoli Alessandro, beh... la Rivoluzione Francese "qualche" cambiamento l'ha portato e come! Caspita!La Classe nobiliare, aristocratica, praticamente e' stata eliminata e sostituita dalla borghesia!... Quanto ad ora, siccome io VOGLIO essere ottimista, xke' ho 5 nipoti... sogno, spero... ma anke cercon mi guardo intorno! E per ora Ti diro' che confido molto nel Movimento di Magdi Cristiano Allan... l' IAL = Io Amo L'Italia! Speriamo bene! Tutto dipendera' dalle persone!

 

 

271) LEGGO (Corriere della Sera. Oggi. Articolo di Milena Gabanelli : ".. Sappiamo di avere la pressione fiscale più' alta del mondo (per alcuni imprenditori onesti arriva al 70%) e la nostra economia sommersa comporta un'evasione annua di 154 miliardi di Euro.". Ebbene, siccome io sono tra quegli "imprenditori onesti" che imposte e tasse le paga e quindi versa il 70% del proprio reddito allo Stato.. (Segue)

Martina Chlubnovà mamamia!!!!!!!!!!!!!!!!!1

 

Nani Marcucci Pinoli Eh gia'!...

 

Paolo Antonini 21 agosto 2012 23.44

 

ciao nani,ti volevo dire che i tuoi manichini sono bellissimi e volevo dirti anche che ti voglio bene,sei una gran brava persona,purtroppo questo e' un mondo di merda,maestro paolo

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, Paolo! Sei gentilissimo! A presto

 

270-5) E oggi LEGGO (Il Messaggero) : " Monti a Rimini : Ecco la 'generazione perduta' dei 4 su 10 senza lavoro" !!! Di ben 534mila ragazzi senza lavoro, tra i 15 e i 24 anni, addirittura 250mila non studiano e non si cercano neppure un lavoro!... I commenti preferisco lasciarli a Voi!...

Fabiana Luceri credo che sia molto facile parlare dall'alto della sua attuale carica politica e dalla sua mentalita' maledettamente cattedratica!!

 

Nani Marcucci Pinoli Giusto! Pero' in questo caso, purtroppo e' vero!... Una triste realta!

 

Fabiana Luceri nn credo lo sia per la maggior parte di noi giovani, nn facciamo di tutta l'erba un fasio... ))

 

Marco Verdiglione bhe!L'importante è che i vari comuni gli organizzino e favoriscano 4 notti a settimana di musica alta e sballo alla faccia dei privilegiati che si devono alzare alle 6 per andare a lavorare!

 

Nani Marcucci Pinoli Fabiana, io ho riportato numeri precisi! Non ho parlato ne' di tutti i giovani, ne' della "maggior parte" di Voi giovani, ma di 250mila giovani! Se cerchiamo sempre di minimizzare, o mescolare le carte, non si arriva da nessuna parte, non ci si capisce, si fa confusione e non si porta niente di serio e valido alla discussione, ne' soluzione alcuna ad un problema vero, oggettivo e serio. Ank'io sono contrario a "fare di ogni erba un fascio"! Ma qui si tratta di 250mila giovani e non di qualche filo d'erba! E il problema e' serio. Non va ne' nascosto, ne' minimizzato!

 

Nani Marcucci Pinoli Bravo Marco! Condivido!... In toto e in pieno!

 

Nanda Rago Il problema è serio e difficilmente si trovano soluzioni. C'è chi si adatta ad accettare un lavoro molto al di sotto delle sue qualifiche e c'è chi è costretto ad andare all'estero .Invece ci vorrebbe una Politica che agevolasse le attività imprenditoriali e di conseguenza l'incremento dei posti di lavoro. I giovani preparati e volonterosi ci sono...speriamo!!!!

 

Nani Marcucci Pinoli Io non posso e non voglio dare consigli, ma mi chiedo : xke' tutti cercano il posto fisso? Nessuno più' pensa di fare l'artigiano, il commerciante, ecc,? Eh?

 

Nanda Rago Ben detto!!!!

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie!

 

Annarita Viscido un umile consiglio chi sceglie di fare l'imprenditore....non pensi che sia come il posto fisso....impegna 24 su 24....sarà questa la ragione......

 

Nani Marcucci Pinoli Certo! Si lavora di più' e ci sono più' rischi!... Pero' anke tante più' soddisfazioni!... E poi e' sempre meglio che stare senza far niente!

 

TURISMO A PESARO. (Una mia intervista!... Dove esprimo solo il mio personale punto di vista, senza volere fare assolutamente polemiche !)

Nani Marcucci Pinoli Grazie!

 

Piergiorgio Mosconi La condivido anche sulla mia pagina FB. Ottima intervista... Speriamo che la leggano tutti i diretti interessati....

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000! E la condivisione da parte di un addetto ai lavori - addirittura un Direttore di alberghi! - mi fa molto piacere e mi lusinga!

 

Monica Marchetti La condivido sulla mia pagina poiché ha perfettamente ragione su tutto. Io ho lavorato x poco tempo con input ad Urbino poi hanno pensato bene di recedere dal contratto poiché mi ero accorta e non condividevo le porcherie che attuano a discapito della collettività. Non si utilizza un ufficio pubblico x interessi privati. Non si tratta affatto di valorizzare prodotti tipici, ma di vere e proprie vendite e solo con produttori ed artigiani che scelgono loro non si sa con quale criterio. Inoltre i soci input sono in grado di fornire servizi turistici come guide (ovviamente proprie) e posti letto, capite bene che valorizzare casciotta ed altro e' solo lo specchietto x le allodole. Andate a vedere chi c'è dietro input, quali sono i politici che ' fanno parte ' di tale progetto !

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie Monica! (Ma... diamoci del Tu!) E complimenti! Perche' questa dello "specchietto x le allodole, ecc. ecc." non la sapevo! Dunque doppia vergogna! A questo punto invito tutti ad andare a fondo, ad indagare e a denunciare! Perche' e' gravissimo! Davvero bravissima!

 

Monica Marchetti L'opposizione ci ha provato, ma si e' fermato tutto, troppi interessi e troppo in alto. Sono stati minacciati di querela da parte del dirigente di settore. Diverse forze politiche se ne sono occupate, ma puntualmente si bloccano, chissà perché ....? Se vuoi ho tutta la rassegna stampa ed altra documentazione da poter analizzare. Io cerco ancora qualcuno con un po' di coraggio che faccia chiarezza in nome della verità e della correttezza. A me di essere uscita da quello schifo non dispiace, eticamente non riuscivo a lavorare in quella maniera e tuo fratello credo possa confermartelo. L'idea della Provincia era di far entrare input in tutti centri e punti iat, praticamente un franchising privato attraverso uffici pubblici, il tutto con la connivenza politica. Fa venire il voltastomaco !

 

Nani Marcucci Pinoli Beh, l'hai trovato! Il coraggio non mi manca di certo! (Pensa che poco fa' ne ho avute due conferme scritte!) E poi per una questione seria, da "schifo" e da "voltastomaco" come questa, mi sembra DOVEROSO. Tu portami tutta la documentazione che hai... poi, se e' "provante", vedremo chi avra' il coraggio di "resistere" e autoaccusarsi di connivenza! (Una precisazione: puo' confermarmelo uno dei due miei figli, perche' io non ho fratelli e poi... sono il padre!). Ti aspetto! A presto

 

Monica Marchetti Fammi sapere quando sei libero e disponibile ad un incontro.

 

Monica Panizza BELLISSIMA INTERVISTA!!!!!!!!!!!!

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, Monica!

 

Giancarlo Iacchini Come sa bene anche Monica, come MRS siamo disponibili a pubblicizzare tutto nella maniera più opportuna, attraverso comunicati o altro!

 

Monica Marchetti Possiamo incontrarci insieme e pianificare lavoro ed interventi vari.

 

Nani Marcucci Pinoli Quando vuoi! Io sono sempre all'Alexander... Vieni quando vuoi! Io chiedero' aiuto e conforto a tutte le "persone ONESTE", di qualsiasi idea politica! Perche' la serieta' e l'onesta' sono al di sopra delle parti e DEVONO essere condivise da TUTTI !

 

Monica Marchetti Bene. Ti avviserò con un messaggio privato prima di venire, così ci accordiamo.

 

Giancarlo Iacchini Infatti è un grande pregio poter parlare chiaro e senza peli sulla lingua in nome della serietà, dell'onestà e del vero interesse collettivo. Come direbbe Totò, siamo uomini o caporali? (Purtroppo in giro ci sono troppi caporali...)

 

Monica Marchetti E chi non si allinea con certe forme di " potere-prepotente " e' fuori ! Alla faccia degli ideali di sinistra ecc ecc utili solo x buttar fumo negli occhi durante le campagne elettorali !

 

Nani Marcucci Pinoli Beh, io mi auguro di non essere il solo "uomo"!... E poiche' ne sono sicuro, conto nell'aiuto di tutti i "non-caporali"!

 

Giancarlo Iacchini Appunto: come sai, Monica, sul concetto di "sinistra" associato a certi comportamenti amministrativi avrei molto da ridire, ma queste sono valutazioni soggettive e le lascio fuori dalla discussione 

 

Nani Marcucci Pinoli Va bene Monica! Grazie. A presto

 

Monica Marchetti Formeremo un esercito di uomini e donne per raggiungere obiettivo comune.

 

Nani Marcucci Pinoli Se non proprio un esercito, mi accontenterei di un "drappello"! E non per combattere... ma per difenderci dai soprusi, dalle ingiustizie, dai favoritismi, dai... diciamo... "non-sense"!... Eh?!

 

Giancarlo Iacchini "Combattere" in senso gandhiano... 

 

Nani Marcucci Pinoli Giusto! Cosi' sono pienamente d'accordo!

 

Massimo Del Grande bravo, bravo, bravo, basta con gli albergatori che mirano solo al turista della terza età, diamo spazio ai giovani, i locali devono rimanere aperto fino a tarda notte almeno nel mese di agosto. Investire e non piangere. Bravo Nani.

 

Dolcini Luciano Condivido, bisogna credere nella propria attività e prevedere investimenti periodici per mantenere la struttura alberghiera in linea con le norme e con le esigenze della clientela. Questo è possibile specialmente quando il proprietario e gestore sono la stessa persona mentre se sono soggetti diversi entrambi ricercano il massimo profitto a discapito della qualità dell'acoglienza.

 

Francesco Taronna i contenuti dell'articolo li condivido, in fondo anche io ho trattato gli stessi temi con un ottica esterna su Vivere Pesaro nel mio penultimo intervento. Tu invece dal'interno hai appalesato le contraddizioni insite in certi comportamenti...e schernito l'insipienza degli albergatori nostrani.... Monica Marchetti il discorso input potrebbe interessarmi eventualmente per farne un articolo da pubblicare su Vivere Pesaro...Come ha detto Nanni se sono provanti le tue carte ci si potrebbe lavorare sopra.....Giancarlo Iacchini cosa è il MRS?

 

Giancarlo Iacchini Per Francesco: è un'associazione politico-culturale che ha due parole d'ordine: giustizia e libertà (anzi tre con la VERITA' ) 

 

Monica Marchetti Io sono disposta ad incontrare ed informare tutte le persone che vogliono avere informazioni a riguardo. Ma non eravate voi di Vivere Pesaro che collaboravate con input? Sbaglio ? MRS sta x movimento radicalsocialista

 

Francesco Taronna M.........R.........S..........non so movimento radical socialista o altro ?

 

Giancarlo Iacchini Sì, quello. Associazione e non partito, sia chiaro.

 

Francesco Taronna io non sono Vivere Pesaro io collaboro con Vivere Pesaro e di questi contatti non so assolutamente nulla....

 

Monica Marchetti Verifico poi ti dico

 

Nani Marcucci Pinoli Io sono sempre stato un "battitore solitario" e non ho mai fatto parte di nessun partito, movimento, parrocchia e parrocchietta!...

 

Giancarlo Iacchini La sfida è appunto trovare un modo di unire anche i solitari, rimanendo liberi lo stesso! 

 

Alfonso E Nicola Vaccari Il turismo costa troppo!!!!!!!!!

 

Nani Marcucci Pinoli Giusto Giancarlo!

 

Nani Marcucci Pinoli Miei cari gemelli, pensate che gli albergatori di solito fanno promozioni e pubblicita' all'estero e in Italia a Loro spese, portando Clienti non solo nei Loro alberghi, ma anche ai Ristoranti, Bar, Bagnini, Discoteche e negozi in genere! E poi paghiamo tantissime imposte e tasse di ogni tipo (sanitarie, pubblicita', SIAE, ecc. ecc.)!... Ebbene, il Comune non solo non fa i parcheggi per le auto dei Turisti, ma solo posti per le moto dei ragazzi pesaresi, ma da giugno ci ha imposto perfino la "Tassa di soggiorno"!... Il colmo!

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000 x i 27 "Mi piace"!!!...

 

Marco Marcucci sei in linea con la buona economia d'impresa...!

 

Nani Marcucci Pinoli Grazie Marco!

 

Nani Marcucci Pinoli Beh, Vi aspetto tutti al momento di fare sul serio! Se volete potete anke pubblicare tutti questi interessantissimi interventi, visto che Fb e' basato sulla liberta' di espressione!

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi E fortuna che non voleva fare polemiche.....

 

Nani Marcucci Pinoli Infatti! La polemica si fa quando si contraddicono le opinioni altrui, quindi precedentemente espresse da altri! Non quando ci si difende da comportamenti lesivi e scorretti e da veri e propri soprusi! (Altrimenti qualsiasi penalista, nel difendere il proprio Cliente, farebbe della polemica!... Assurdo! Non Ti pare?!...) E visto che io ho sempre lavorato seriamente, onestamente e strenuamente, pagando sempre tutte le imposte e tasse (e asnche piccole contravvenzioni, perfino quando non dovute!), ritengo di avere il diritto di far presente e sottolineare cio' che mi sembra sbagliato e sprecato, quando i miei soldi (tanti!) che verso per fare il mio dovere di cittadino, li vedo utilizzare nel peggiore dei modi! Ed il mio impegno futuro non sara' certo per "polemizzare", ma per difendermi e fare chiarezza su scelte e comportamenti che non penalizzano solo me, ma tantissimi miei colleghi e negozi di alimentari e enoteche, ecc. ecc.

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Allora per dire falsità basta solo pagare le tasse ? Interessante, con quello che pago io "parlo" anche poco...
Di solito io mi informo prima di parlare di cose che non conosco... Il tutto senza mancarle di rispetto, si intende, ma tutti possiamo sbagliare, è nella natura umana.

 

Nani Marcucci Pinoli Certo! E io sono ben felice di riconoscere i miei errori, quando mi si dimostrano! Ed ora, premesso che proprio questa Tua (il Tu e' dovuto tra "amici in Fb!) e' di certo polemica!... E, se posso essere sincero, anke un po' acidina! O sbaglio? Sai... parole come "falsita' "... "io di solito m'informo, prima di parlare di cose che non conosco"... "mancarle di rispetto"... "Ma tutti possiamo sbagliare"... !!! E qui, oltre alla "polemica acidina" ci vedo anke una punta di astio!... Per caso ho toccato qualche nervino scoperto? Hai forse qualche Tuo interesse personale? Cosi', solo per capire! Anke xke' evidentemente Tu t'intendi e sai quello ke dici e che, al contario mio, conosci! (Segue)

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Appunto, se si fosse informato, saprebbe chi lavora dietro Input, o quale siano le finalità (le stesse Sue), e forse ha detto cose perchè imbeccato da certi giornalisti.
Quindi:

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Non sa cosa fa Input (molto più che vendere salami, lo chieda pure all'APA).
Non sa chi sono io e chi rappresento (al contrario io so chi è Lei e mi complimento)
Non è mai entrato dentro InPUt, e me ne accorgo da quello che scrive.
Non sa le iniziative che abbiamo fatto quest'estate nell'ambito della cultura (e me ne rammarico).
Maa potrei aggiungerne altre..

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Quindi questa è solo polemica spiccia, ovviamente dal mio punto di vista.

 

Nani Marcucci Pinoli Quel plurale mi conferma ke 6 personalmente coinvolto ... E mi dispiace! Perche'possono sembrare critiche personalu, quando non lo sono affatto, visto ke non sapevo ke Tu avessi a ke fare con questi punti vendita! (Segue)

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi .... (segue).... ?
Mi devo preoccupare ?

 

Nani Marcucci Pinoli (Chiedo scusa, ma ho seri problemi di connessione!). No, Enrico, questa non è "polemica spiccia"!Forse potrebbe far comodo a molti chiamarla o ridurla così, ma sono solo 'interessi'!... Visto ke dici di sapere chi sono, saprai che, tra l'altrosono avvocato, ho fatto l'Ambasciatore e ho 6 alberghi. Dico questo perche?

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Non lo so, lo dica lei, Io ho 3 aziende, di cui un Tour Operator, una di telecomunicazioni e una di software, e sono anche nel consorzio In-PU-t. Come vedo non sono figlio della politica. Mi spieghi l'attacco gratuito ad Input e usciremo finalmente dalla polemica. Credo, da persona preparata ed intelligente, abbia valutato il tutto , e magari parlato con i commessi per farsi una propria idea.....o no ? A ferragosto eravamo gli unici aperti, con tutta la gente del ROF in giro, non vedo proprio cosa ci sia da criticare, vendiamo libri, guide, artigianato artistico (Bucci, fonderie ecc ecc), l'enogastronomia è anch'essa cultura, o no ? Oppure è solo l'ennesima politicata contro Ricci ? Perchè allora alzo le mani.

 

Nani Marcucci Pinoli Perche' : 1) conosco i miei diritti. 2) Ho vissuto all'estero per anni e girato mezzo mondo e non ho mai visto Uffici Turistici che vendono prodotti alimentari, ma invece reclamizzano le bellezze ed eccellenze del luogo! 3) Per i miei alberghi (egoisticamente) e per tutti gli altri (per correttezza e solidarieta') preferirei assolutamente che gli Uffici Turistici, anche di Pesaro e Urbino, siano come quelli di tutto il mondo!... O non posso esprimere le mie idee e i miei interessi di addetto al settore e di contribuente?

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Inoltre, forse le è sfuggito, noi non siamo l'ufficio turistico di Pesaro, quello è in Piazza della Repubblica, a fianco l'uff. turistico dell'APA; noi siamo un'altra cosa per fortuna, una cosa che è frutto di un progetto ben più ampio che arriva anche all'estero, che coinvolge centinaia di strutture extralberghiere, agenzie estere ecc ecc.
Noi la pensiamo come lei, ma usiamo strumenti leggermente diversi, ma non per questo inutili o denigranti, non c'è niente di sporco nel lavoro delle mani, sia esso quello agricolo o artistico. Mi farebbe piacere conoscere chi l'ha imbeccata.

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi In realtà, negli ultimi anni molto è cambiato, anche gli uffici turistici, scrissi qualcosa in merito, ma basta leggere gli atti dell'Assise Italiana sull'Ospitalità, oppure ascoltare il prof dall'Ara.
Io non metto in dubbio il suo pensiero, ma lei non dubita delle sue certezze.... il mondo cambia. E ripeto di uffici turistici a Pesaro ce ne sono altri due, esattamente come lei li immagina.

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Inoltre, ciò che lei schifa (i prodotti enogastronomici) sono eccellenze alla pari di quelle artistiche.
Lo dimostra il rapporto dell'osservatorio permanente sul turismo, a pagg. 24.25, ci sono le statistiche di preferenza su Italiani s stranieri presenti sulle marche nel 2011.
Il 34,2% dichiara di aver degustato prodotti tipici, il 21,3% ha fatto shopping, il 32,5% ha praticato attività sportiva, il 12% ha partecipato ad eventi enogastromici. Come vede i dati parlano chiaro, ora le dico anche quelli della cultura:

 

Nani Marcucci Pinoli E chiaro che ognuno e' libero di pensarla come vuole e io rispetto le Tue idee! Ma io alle statistike (sempre manipolabili, spesso manipolate e che a mio avviso andrebbero prese con le pinze!... Ma pinze obbiettive e non appartenenti a ki quelle statistike le commissiona, le paga e le usa!) credo poco o niente! Preferisco i miei occhi, le mie orecchie e le mie mani! Cioe' quello che vedo, sento e tocco con mano! Allora, lavorando nel turismo da più' di 50 anni con notevole successo, avendo circa 60 mila Clienti all'anno nei miei alberghi, e parlando con tantissimi di Loro, ho le mie idee e "certezze"! Poi il discorso e' lungo, ma lo affrontero', xke' e' troppo importante! E di certo non solo per me! (Quindi continua!)

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Attività svolte
possibili più risposte; % calcolata sul totale turisti stranieri
Anno 2011
Ho assistito a spettacoli musicali 9,1%
Visitato monumenti e siti di interesse archeologico 16,7%
Visita di musei e/o mostre 19,4%

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Come vede il rapporto è impietoso. Se vogliamo parlare di numeri, io sono qui (e anche nella consulta regionale turismo confindustria) oppure parliamo di aria fritta, e ripeto che è solo polemica gratuita, sempre rispettando la sua squisita dialettica e il suo legittimo punto di vista. Io sono per collaborare, ma mi scontro, purtroppo con troppi battitori liberi, e questo non fa bene al turismo.

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi A parte il fatto che rappresentiamo 2 fazioni diverse, Alberghiero ed Extalberghiero, che spesso hanno interessi opposti. Ma troveremo un punto di incontro, spero.

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Una piccola precisazione, La provincia di PU, da sola fa 4.300.000 presenze, ovvero più di qualsiasi altra provincia Marchigiana.
Inoltre, il rapporto arrivi/presenze della PU, è di 6,16 persone.
Secondo me questo dato evidenzia un netto spostamento verso lìextralberghiero (perchè non esistono camere da 6 posti).
Inoltre, se consideriamo che tra i prorpietari di strutture EXA arriviamo ad un bel 40% di evasione, quindi mancata comunicazione prezenze, stiamo parlando di qualcosa da non sottovalutare.
Il tutto a dire che occorre essere cauti ad elevarsi paladini di tutti, perchè Lei sta difendendo solo una precisa categoria, che non rappresenta l'unicità dell'offerta turistica.

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Quindi si raccoglie ciò che si semina, ma magari a qualcuno sta bene questo raccolto. O mi sbaglio ?

 

Nani Marcucci Pinoli Amo la dialettica, se civile! Per questo non "offendo" mai gli interlocutori! E, ad essere sincero (come sono e sono sempre stato!) certe Tue parole - come "aria fritta", "polemica gratuita"... - mi dispiacciono! Precisato questo, Ti posso dire ke ora ho capito tutto! Tu hai giustamente scritto "rappresentiamo 2 fazioni diverse"! Ed ora e' tutto chiaro! E, in tutta onesta', Ti devo dire ke non avevo considerato l'extralberghiero! E qui hai ragione! Le problematiche, le esigenze e quindi gli interessi sono completamente diversi, anzi, come hai scritto Tu giustamente, del tutto "opposti"! Perche' e' verissimo - e kiedo venia x non averci pensato da solo! - che la Clientela degli appartamentini e alloggi turistici, dei Camping, degli Agriturismi e dei Bed & breakfast possa avere quelle preferenze ke evidenziano le Tue statistike e possano interessare i prodotti alimentari! Ma, al contrario, non interessano i Clienti degli alberghi, specialmente di 4/5 stelle! Questi, in parte arrivano in aereo o treno, in parte non fanno mai la spesa... e comunque non vengono certo a Pesaro e/o Urbino per fare la spesa! Ma qui urge sempre più' un 'approfondimento'! (Quindi continua!)

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi SOlo per invitarla a visitare InPUt, dato che non lo ha ancora fatto:
http://www.anconainforma.it/pesaro-urbino/fano/2012-08-10/rossini-plas-quattro-busti-argilla-bella-mostra-allinput-via-rossini

 

 

Fano Notizie, Rossini Plas , quattro busti di argilla in bella mostra ...

 

http://www.anconainforma.it/

 

Fano Notizie, Rossini Plas , quattro busti di argilla in bella mostra all'Input ...

 

 

Visualizza altro

 

Nani Marcucci Pinoli Scusami, ma cosi' faccio fatica a dialogare! Siccome non voglio scendere a questo livello Ti invito a non offendere! A me non c'e' bisogno che "m'imbecchi" nessuno! Ho i miei occhi, la mia intelligenza, la mia cultura e la mia esperienza per avere le mie proprie idee! E ritengo che sia molto offensiva una frase come la Tua ! Come e' voler fare veramente offensivo dire "che bisogna parlare solo di cio' che si sa!... Or, visto che dici di conoscermi, saprai che mi occupo di turismo da oltre 50 anni, sono stato Presidente Provinciale degli albergatori, Presdente dell'APT di Urbino, Console del TCI, in Giunta Nazionale per il Turismo della Confindustria a Roma, ho 6 alberghi (di 4 e 5 stelle, i migliori di Pesaro nella Guida Michelin), con 220 dipendenti e un fatturato più' o meno come in circa 100 agriturismi o bed & breakfast o camping, di media!... Pertanto penso di poter avere idde mie in proposito, senza essere "imbeccato" da nessuno! Anzi, forse potrei fare il contrario e dare io qualche suggerimento utile! O no?

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Ne convengo, ma questo post, è solo un insieme di notizie denigranti e false, a cui lei volontariamente o involontariamente ha dato spalla. Parlo in partcolar modo di ciò che scrive la sig.ra Marchetti, ovviamente parte in causa per un' incresciosa storia che riguarda solo lei e non la collettività.
Quindi, sto a rimarcare la totale, a mio giudizio, mancanza di obiettività solo sulla faccenda InPUt, sul resto posso convenire, essendo cose obiettivamente esatte.
Io non posso vantare tutte queste cariche, anche perchè vengo da una famiglia modesta e mi sono fatto da solo, ma mi ritengo profondamente offeso da quello che ha scritto sul giornale, se veramente lo pensava, senza essersi fatto una sua opinone basata sui fatti. Tutto qui.

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Sempre parlando con rispetto a chi produce caciotte e salami, evidentemente poco degni di essere rappresentati a Pesaro o a Urbino.

 

Nani Marcucci Pinoli Concludo scusandomi per i tanti errori di battutitura, dovuti alla fretta e per chiarire che io non faccio nessuna 'guerra' a Matteo Ricci, del quale sono ottimo amico e sostenitore (più' di una volta, anke con sponsorizzazioni consistenti alle Sue iniziative!) e naturalmente conosco bene quei "negozi"!... Per esserci passato centinaia di volte davanti, per esserci entrato più' volte e soprattutto per avere sentito tantissimi commenti negativi e critiche da parte di numerosissimi miei Clienti!... Chiaro?!

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Strano, perchè da parte nostra abbiamo migliaia di commenti positivi di persone che si sono iscritte alla newletter dal negozio (documentabili). Non solo, sono venute delegazioni da altre provincie e regioni per visitare il punto InPUt. Oppure centinaia di persone che hanno assistito a presentazioni di artigiani e produttori.
Evidentmente i suoi clienti la pensano diversamente dai nostri, ma questo è sacrosanto, forse non lo è fare di utta un'erba un fascio.

 

Nani Marcucci Pinoli Enrico, non faccio certo di "tutta l'erba un fascio', ma sei Tu che di qualche filo d'rba vorresti fare un grande fascio! Gia' dire che nei Tuoi 'protetti' c'e' un'evasione del 40% non mi sembra molto qualificante! Ma pou sai ke sei alberghi di 4/5 stelle hanno un fatturato e un numwro di dipendenti, in regola, superiori a tutti gla agriturismi e bed & breakfast dell'intera Provincia?!.... Eh?!

 

Nani Marcucci Pinoli Continui, con le Tue stesse parole, a darmi ragione

 

Nani Marcucci Pinoli Certo che gli invitati a degustazioni, magari gratuite, siano soddisfatti! E le presentazuoni di "artigiani e produttori' facciano contenti gli stessi che cosi' pubbkicizzano i Loro prodotti!... Ma qursto e' commercio, non Turismo!...

 

Enrico Nonsolocasciottaesalame Grassi Ma....non vedo il nesso logico, a me sembra tutta un' esaltazione della sua attività solamente. Comunque solo nella PU gli addetti all'ea sono almeno un migliaio, senza contare indotto, lei ne ha di più? Posso solo farle i complimenti, ma non esistono solo i suoi alberghi, o solo i suoi clienti, tutto qui.

 

Nani Marcucci Pinoli Il nesso logico! Ma ke esaltazione della mia attivita'! Ho dovuto "difendermi" dalla Tua assurda accusa di farmi "imbeccare" dai giornalisti, come se fossi il re dei cretini che spreca il Suo tempo a rispondere a frasi assurde! E poi ho parlato di 6 hotel di 4/5 stelle qualsiasi (non solo i miei!) Ke da soli hanno più' dipendenti e fatturato di tutti gli agriturimi o bed & breakfast della provincia! E con questo chiudo definitivamente questa assurda "polemica"!

 

Nani Marcucci Pinoli Ringrazio sentitamente tutti x i tanti cari "mi piace" e per tutttti i gentilissimi sms, mail e telefonate di consensi, approvazione, solidarieta' e ringraziamwnti che ho ricvuto!... A centinaia!...