di Nani (del 03/08/2012 alle 19:09:45)
Valentina Vivacquaha pubblicato qualcosa sullaNani Marcucci Pinoli

Ho lascitao un commento sulla pagina. Ho scritto : l'idea è di nani Marcucci Pinoli...

Valentina Vivacqua correggo : lasciato

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, Valentina! Sei un tesoro! Come i tanti che mi hanno scritto... INDIGNATI !!! ... Invece a me fa piacere! Innanzi tutto perche', come a Voi, a tutti quelli che sanno, avranno fatto venire in mente i "MANICHINI DI NANI"! E poi vuol dire che i miei sono piaciuti o e' piaciuta la mia idea... se l'hanno copiati!... Infine : era inevitabile!... In fondo si trattava dell'uovo di Colombo : dipingere direttamente sui "Manichini", anziche' su delle tele!... E poi per me, ormai, dopo tanti anni, i miei "Manichini" sono diventati degli "stilemi"... Semplici lettere di un mio alfabeto, per comporre e quindi esprimere, con questo mio linguaggio, i miei pensieri, sentimenti, emozioni, sensazioni, rabbie, ecc. Quindi un bel GRAZIE a tutti : compresi i "copioni"!!!...

Vincenza d'Augelli CHI COPIA AMMIRA

Cristiano Rago O VUOLE RISPONDERE.....;) COL TUO STESSO ALFABETO.TU NON PARLI UNA LINGUA COME PRETENDI DI CAPIRE E RISPONDERE?

Nani Marcucci Pinoli Cristiano, spiegami! Perche' nonostante tutti i miei studi, lauree, diplomi e la mia "megalomania" non ho capito niente! Scusa l'ignoranza!

Cristiano Rago L'ARTE CONCETTUALE E' SEMPRE STATA LA SPINA DELL'ARTE MODERNA.
E' INUTILE PARLARTI DI STORIA DELL'ARTE, LE TUE LAUREE E IL TUO STUDIO DI CUI CITI INNUMEREVOLMENTE CI FA CAPIRE CHE LA CONOSCONO, MA DOVREBBERO ANCHE FARTI RIFLETTERE CHE TUTTO E' GIA' STATO PENSATO E REALIZZATO COME CONCETTI E IDEA .I FUTURISTI AVEVANO UN CODICE ARTISTICO. L'ARTE CONCETTUALE RIFIUTA QUESTO CODICE.l'ARTE VUOLE SUPERARE ED ENTRARE NELLA NATURA UN'ALTRA FORMA DI ESPRESSIONE.MA L'ARTE E'UTOPIA NON UNA FORMA DI PROTESTA.LA CIRCONFERENZA DEL PENSIERO TORNA SEMPRE A SE STESSO.L'ARTISTA CITATO IN UN VOSTRO COMMENTO TEMPO FA' MANZONI , CON L'OPERA :MERDA D'ARTISTA OPPURE FIATO D'ARTISTA ECC PROPRIO QUELLO PROTESTAVA:.L'ARTISTA CHE COME UN FILOSOFO O COME PENSATORE SENZA OFFESA ESPONE SE STESSO COME INNOVAZIONE.L'EREDITA' CONTEMPORANEA CI HA PORTATI AI CONCETTI DI FUNZIONE DELLA MATERIA ARTISTI COME ESEMPIO: SERRA O D.HIRST O COME CAVOLO SI SCRIVE MA IL CONCETTO NON E' ARTE A MIO AVVISO SONO PROTESTE ,PROVOCAZIONI MALESSERI LA TUA ULTIMA MOSTRA SU CATTALAN ,ARTISTA CHE NON CONOSCEVO NON ERA MALE, MA PER ME E UN'ARTISTA CHE ANCORA UNA VOLTA VUOLE ESPRIMERE LA BANALITA'.l'ARTE PER ME E UTOPIA TORNARE A PARLARE DEL MONDO E RITROVARE LE PROPRIE RADICI IO NON MI SENTO COME IL TUO MANICHINO E QUESTO NON SIGNIFICA CHE IO NON APPREZZO LE TUE ESPRESSIONI.LA CONOSCENZA NON E' SOLO NELLA MENTE DELLA PERSONA,PUOI LEGGERE ,PUOI CAPIRE,MA SE NON LA VIVI E NON LA SAI TRASCRIVERE LA SUA ESSENZA ,NON POTRA' ESSERE MAI UN 'OPERA D'ARTE ,QUESTA E' SOLO LA MIA OPINIONE.ORMAI TROVARE UNA NUOVA ARTE E' DIFFICILE PERCHE' E' STATO TUTTO CONCEPITO E FATTO,LA SALVEZZA DELL'ARTE E' NELL'UTOPIA,I COLORI SONO DIVERSI PER CIASCUNO DI NOI,SEMBRANO UGUALI,MA HANNO VALORI DIVERSI......E COSI' SPERO DI AVERTI SODDISFATTO NELLA TUA GIUSTIFICATA CURIOSITA'.

Cristiano Rago In parole povere la mela come concetto muore senza il verbo.Metti il verbo è la mela prende vita...questa e una perla d'arte di un papavero rosso...:)

Valentina Vivacqua mi domando chissà perchè esiste la proprietà intellettuale... Io ammiro e non mi sognerei mai di copiare letteralmente un'opera... certo, potrei avere, come tutti delle reminescenze. Allora ecco, che qualcuno mi potrebbe dire, come è successo ultimamente che un mio busto ricordava Laurana. Naturalmente io non sono Laurana ed altri miei lavori non lo ricordano affatto. Certo, mi può fare piacere l'accostamento, ma io ho fatto tutto involontariamente, non mi sono messa giù con la voglia di copiare Laurana. Chi COPIA NON HA IDEE ED E' UN PARASSITA secondo il mio modesto punto di vista

Valentina Vivacqua Potrei fare esempi in qualsiasi campo. Ne riporto sempre un altro dal mio vissuto e risale al 2001, quando depositai una domanda di brevetto (approvata nel 2005 dal Ministero). Ebbene, sono stata la prima ad applicare l'elettrolisi per ricavare i gas per la combustione. Ebbene, per farla breve, hanno boicottato il mio progetto in tutti i modi , ma ne sono nati altri similari (io non avevo soldi per la ricerca). Allora, mi direte voi... Rispondo che essendo una creativa, essendo la proprietaria dell'invenzione, siccome è il mio lavoro, desidererei, come OGNI PROFESSIONISTA GUADAGNARE COL MIO LAVORO... troppo comodo affermare che la mia invenzione è piaciuta e vi hanno mangiato altri, mentre io faccio la fame , o quasi.

Nani Marcucci Pinoli Non e' modesto il Tuo punto di vista! Anzi e' solo troppo buona! Per me chi copia e' meno ancora... e' una nullita'!

Valentina Vivacqua La questione è anche un'altra. Se Nani, in questo caso, colui che per prima ha ideato i Manichini come espressione artistica, volesse avvalersi della proprietà intellettuale, ecco che salterebber fuori mille scappatoie: i colori sono differenti, uno è seduto, le altezze sono deverse etc etc... Qui non si tratta di copiare il mare, un paesaggio, qui SI SONO APPROPRIATI DI UN CONCETTO IN MANIERA VERGOGNOSA...

Valentina Vivacqua VOGLIO DIRE CHE C'ERA l'INTENZIONE, badate bene, di SFRUTARE, FREGARE UN'IDEA ALTRUI.

Nani Marcucci Pinoli Ti ringrazio, Cristiano, per esserTi impegnato tanto e cosi' gentilmente a "soddisfare la mia curiosita'! (Che per di più' dichiari "giustificata"! Bonta' Tua!) Non amo le polemiche e non desidero quindi contestare le Tue idee, che naturalmente Tu hai assolutamente diritto ad avere! Permettimi solo di difendermi! Io non sono, ne' ho mai detto di essere un artista! Chiaro?! E i miei "Manichini", come tutti i lavori che ho fatto nella mia vita (50 anni e più'!) non li considero assolutamente delle "opere d'arte", ma semplicemente dei "Giochi"! E detto questo, ho detto tutto e potrei chiudere qui! Ma, seguendo un Tuo precedente "appunto" in un altro post, vorrei dirTi anke qualcosa che non mi riguarda personalmente! (Segue)

Nani Marcucci Pinoli (Segue) Visto che immagino che le Tue argomentazioni sull'Arte Contemporanea non siano la "Bibbia", ma solo Tue opinioni, mi permetto di dire anch'io le mie! 1) Per me l'Arte Concettuale e' stata ed e' una importante parte, genere, dell'Arte Contemporanea! E non una "spina"! 2) Per me non e' assolutamente vero che "tutto sia gia' stato pensato e realizzato"! Per nostra fortuna chissa' quante "cose" ancora sono da inventare, o meglio da scoprire, nell'Arte, nella Scienza, nella Medicina e in tutto!... E io continuo a studiare e a pensare proprio per fare sempre qualcosa di nuovo! E se non lo trovo non lo faccio! (Guarda un po'!) Solo per fare un esempio : hai mai visto i monopedi?! Ah!) 3) Che le "provocazioni" (di Hirst - il nome era giusto! - Manzoni, Duchamp, ecc.), come le chiami Tu, non siano "Arte", Tu dovresti andarlo a dire, non a me (che nonostante le lauree non sono nessuno!), ma a tutti i Direttori di Musei d'Arte Contemporanea del mondo, ai curatori, critici, galleristi e collezionisti del mondo intero, che hanno pagato le Loro Opere decine di milioni di dollari! E gia' che ci sei, magari di' Loro che sarebbe molto meglio che comprassero le Tue!... Eh?!...

Valentina Vivacqua ma sappiamo tutti come si muove il mondo dell'Arte e sappiamo benissimo che le opere vendute a prezzi esorbitanti non sono le migliori, che discorsi! E allora tutti i geni della pittura (VERI ARTISTI) come Van Gogh che sono morti pezzenti? Perchè adesso soo valutati milioni di dollari? E quelli ripeto erano VERI ARTISTI!! Io sono del parere che bisogna far entrare nei ranghi alcuni sedicenti artisti che con la scusa della "PROVOCAZIONE" propinano solo schifezze. Gli "imbalsamatori" esistevano già, anche i Musei delle Cere...solo che non veniva considerata Arte. Esistevano anche gli atti vandalici, ma non venivano considerate espressioni artistiche, come quella di imbrattare una fontana. Se il gesto di Manzoni può essere considerato "rivoluzionario", dalla sua cacca in poi, tanti furbastri hanno pensato che si potesse cominciare a propinare cacca, al posto di vere opere d'Arte...

Valentina Vivacqua e poi i Direttori deo Musei sono "costretti" ad accettare i soliti nomi... succede anche ad una città provinciale come Cosenza, dove comanda un unico critico ed è lui che impone i nomi...così anche per la Biennale di venezia...

Cristiano Rago Nani perche' fai intendere che io abbia invidia ....io ho espresso solo una mia opinione definendo l'arte concettuale un'espressione di concetto,non mettere in bocca cose che non ho detto....io non non mi sento inferiore a nessuno e ne paragonabile a nessuno.l'arte concettuale è la spina dell'arte moderna e il duchamp e rene magrite sono i creatori,contestati all'epoca,come sempre nelle novità,ma hanno portato a dignità di opere attraverso i trasporto dell'oggetto di vita all'arte.ma queste sono solo espressioni ......ma rispondimi invece alla mela quella è una genialità.......o no......sarà utopia....sarà realtà o.....ARTE

Valentina Vivacqua hanno fatto uno schifo in Calabria, per carità!!

Valentina Vivacqua basta vedere gli scultori in: propinano sempre le stesse sculture, però la gente glieli commissiona perchè sono nel giro. Lo dicono tutti gli addetti ai lavori: puoi essere bravo quanto ti pare, m se non entri nel meccanismo...

Valentina Vivacqua chiedo scusa per gli errori di battitura...

Cristiano Rago Valentina succede ovunque,cosa ci vuoi fare.il mondo va avanti con opinioni,ci sono i furbetti ,e le persone che credono in quello che fanno,magari sbagliano e non lo sanno....non si può fare di un erba tutto un fascio.io dico solo che la libertà di opinioni non può essere una risposta ,nel senso se dicono ad un artista non vali è sempre comunque un opinione non la realtà,ma per i furbetti che non sono capaci nemmeno di pensare,ne fanno un arma,ma questa è vigliaccheria...il motto che ho notato in giro è il maggior risultato col minimo sforzo...chissà come sono soddisfatti.....

Valentina Vivacqua Infatti è questo... Sopra hai citato Magritte, ma la sua si che era provocazione artistica! Ogni secolo ha avuto le sue Provocazioni Artistiche, ma a suon di pennello, disegno, colori, in poche parole "lavorando". Anche gli Impressionisti , gli Espressionisti, i Simbolisti etc etc provocavano. Intanto si rifiutavano di mettere su tela la realtà, così come era, ma la trasfiguravano, però che SOGGETTI, CHE COLORI, CHE OPERE: ARTEE!!!

Nani Marcucci Pinoli Valentina, ank'io chiedo venia per i miei soliti errori di "battitura"!

Cristiano Rago continuo a ripetere,ma solo perchè amo parlare di arte e non come dici tu, faccio polemica...cerco di fare un discorso costruttivo anche gli indifferenti.ripeto i segni e il linguaggio comunicativo hanno un importanza vitale per l'arte ,come sapere comunicare con essa,accostare colori o usare colori primari ,sono concetti e invenzioni della mente umana,e tale deve essere considerata come una ricerca di nuove forma di pensiero ,in gergo come una nuova scrittura,appagare le certezze,per me non significa nulla,neanche la scienza potrà saziare la sete di conoscenza,perchè siamo immersi nell'infinito,nulla?nel vuoto,che respira .vive e crea ininterrottamente nuove vite...cioè si evolve.creare e distruggere serve per l'uomo che vuole sostituirsi alla natura o al proprio creatore,mentre i concetti sono iloro malesseri.soddisfare la mente o il cuore,ribellandosi creando concetti sazia l'anima? appaga il proprio ego? io non trovo soddisfazione se non sazio la mia anima...es argomenti come l'obesità,l'anoressia ecc...che vivono solo dei concetti e saziano la loro mente o cuore o entrambi,ma non riescono ad appagare l'anima ,e questo è la differenza che la dice lunga sull'arte concettuale.

Nani Marcucci Pinoli Ho scritto prima (ma non capisco perche', pero' e' sparito!) che se i Direttori di tutti i Musei d'Arte Contemporanea del mondo, i critici, curatori, galleristi e collezionisti (che spendono dacine di milioni x avere le Loro Opere) del mondo intero (tranne gli artisti non affermati) osannano alcuni Artisti, non Vi viene voglia di capirne almeno i perche'?

Cristiano Rago FORSE PERCHE' LA DECADENZA NELL'ARTE è COME LA MODA, CI SONO STATI DEGGLI INVESTIMENTI ED ORA DEVONO ESSERE PORTATI AVANTI,A DISCAPITO DI TUTTO,BENE O MALE NON VUOL DIRE CHE è ARTE, MI SEMBRA SOLO UN'INVESTIMENTO, POI UNA VOLTA SCELTO UN SOGGETTO ANCHE SE SI CAPISCE CHE è UN CAVALLO SBAGLIATO NON SI TORNA PIù INDIETRO,CI PERDEREBBERO LA FACCIA,è MOLTO DIFFICILE AMMETTERE DI AVER SBAGLIATO E POI L'ARTE NON E LA SUA VALUTAZIONE.

Nani Marcucci Pinoli ... Spesso gli uomini preferiscono naufragare con le loro convinzioni piuttosto che cambiarle!... E cosi' gli artisti italiani nel mondo sono sconosciuti!... Tranne Cattwlan...

Nani Marcucci Pinoli ... All'Artista contemporaneo non deve assolutamente servire il pennello, come allo scrittore d'oggi non servono il calamaio, il pennino e l'inchiostro!...

Nani Marcucci Pinoli Gli Archistar - i 10 Architetti piu' famosi e bravi del mondo, per me i piu' creativi e bravi Artisti del mondo (ieri e' andato via Libeskind, che e' tornato all'Alexander per la seconda volta!) - non solo non toccano un mattone, ma neppure fanno piu' i progetti!... Hanno decine di architetti e ingegneri che elaborano e conctetizzano le Loro idee, le Loro intuizioni !... Perche' il mondo cambia !...

Renzo Tebaldi c'e una sola vera e unica arte ed e' la natura, tutto il resto e copiato

Nani Marcucci Pinoli Non condivido ma rispetto la Tua idea! Anke xke' io amo moltissimo la natura! Ma io amo anche la Musica (ad esempio Chopin, Mozart!... Mi emozionano!), la Poesia (Dante, J.Donne, Leopardi e alcuni altri mi "estrinsecano" i sentimenti e mi fanno perfino piangere!...), e ora... alcuni grattacieli o grandi Opere degli Archistar mi producono sensazioni fortissime!... Anche l'uomo, senza fare assurdi paragoni, per me puo' regalare grandi e vere "emozioni", forti "sentimenti" e fantastiche sensazioni!... Ma parlo di AAArtisti veri, grandi, eccezionali... che nulla hanno a che fare con tutti quelii... tanto "montati" quanto incompresi!...

Cristiano Rago GRAZIE PER PICCOLA LEZIONE DI STORIA DELL'ARTE MA QUESTO ANCORA UNA VOLTA MI FA CAPIRE CHE L'ARTE E IN DECADENZA IN CONSEGUENZA DI QUESTA SOCIETA' IN CUI LA MERITOCRAZIA E DIVENTATA UN DIFETTO E L'INNOCENTE DIVENTA COLPEVOLE.il BUON Dì E FRA UNA SETTIMANA RIDO;)

Nani Marcucci Pinoli A volte mi sembra di parlare al vento! Ma sono certo che Tu penserai la stessa cosa! Perche' quando le idee sono radicalizzate in noi ci sembrano chiare, giuste e inconfutabili! So che e' una battaglia persa, sia con Te che con tutti quegli artisti che si sentono di valere, ma, allo stesso tempo, non capiti, non apprezzati e sottovalutati! Ho ancora due frecce al mio arco! 1) Ma Tu proprio credi che un Cattelan, un Hirst (solo x fare 2 esempi!) non si siano impegnati, non abbiano a suo tempo fatto sacrifici, noviziato... e non abbiano proprio nessun merito?!... O pochissimi meriti rispetto a chi non e' riuscito ad arrivare?!... Io ne ho conusciuti e ne conosco parecchi, direi molti di grandi Artisti... e Ti assicuro che hanno lavorato, lottato sofferto... come Te (x es.!) e forse di più'! 2) "'Arte - quella vera, quella che restera' - non e' in "decadenza" e non lo sara' mai! In migliaia di anni non c'e' mai stato un periodo di vuoto!... Invece e' capitato spesso, nei periodi di grandi cambiamenti, che non venisse capita, condivisa dai contemporanei!... Vedi Caravaggio, gli Impressionisti, Picasso, ecc. Ma x me e' del tutto naturale! Il grande Artista, l'innovatore e'... "avanti" e non puo' essere capito dai Suoi contemporanei, che sono legati ancora a schemi, parametri, gusti passati! Non puo' piacere! Solo il tempo Gli dara' ragione e merito! Ma quelli che piacciono alla maggioranza dei contemporanei, invece, saranno dimenticati! Questo e' il mio pensiero! Ti auguro che sia io a sbagliarmi! Ma ricorda che come me la pensano gli 'esperti', mentre come tutti gli artisti scontenti!... E' cosi'! Mi dispiace per Voi!

Vivia Flippete Nani...io volevo solo dirti che questa notte ho sognato te...io...i manichini,,,,un bel sogno : - ) magari era una premonizione. un bacio...

Nani Marcucci Pinoli (E giu' errori di "battitura"!... "L'Arte"... ho saltato la "L"!... Poi volevo scrivere : "... mentre come TE tutti...." Ma ho saltato "Te"!... Ecc. Pardon!)

Cristiano Rago NANI FORSE SONO IO CHE NON MI SONO FATTO CAPIRE ,L'ARTE CONTEMPORANEA MI ATTRAE ,PERCHE' L'ARTE IN GENERE MI ATTRAE,ANCHE IL CONCETTUALE, MA TU CHE HAI LETTO ,GUARDA L'INSIEME DEI MIEI COMMENTI, NON TI FERMARE AL TUO NASO, HO CAPITO CHE OGNUNO CAPISCE SECONDO IL SUO STATO D'ANIMO..IO SONO SCONTENTO,PERCHE' VIVIAMO IN UNA SOCIETA' DELLE APPARENZE DOVE UN SEGNO CHE INDICA UN SORRISO,VIENE INTERPRETATO COME IL CODICE DEI SEGNI HA IMPARATO,FELICITA', INVECE E' SOLO APPARENZA.CHI HA MAI DETTO CHE CATTALAN SIA QUALCOSA NON LO SANNO NEANCHE GLI ESPERTI...L'ULTIMA CRITICA CHE HO LETTO AFFERMA CHE QUESTO NUOVO ARTISTA USA UN LINGUAGGIO CHE CADE NELLA BANALITA'....PERCHE' SIA QUOTATO SI VEDE CHE QUALCUNO HA CREDUTO IN LUI E QUESTO MI FA SOLO PIACERE,BUON PER LUI,MA NON FARE IL SOLITO ESEMPIO CHE L'ERBA DEL VICINO E' SEMPRE PIU' VERDE..SE SI INTRAPRENDE QUESTO MESTIERE LA STORIA E I LIBRI COME INSEGNI TU,E' NOTO CHE BISOGNA PRIMA MORIRE PER CREDERE,A NAPOLI CITTA' CREATIVA E DEL SAPER VIVERE,SI DICE CHE L'ARTISTA DALLA FAME PERDE LA VISTA.LA TUA SOTTOLINEATURA NON MI TOCCA,PERO' LA TROVO PUERILE, PER QUANTO RIGUARDA IL DISCORSO CHE FAI IN RELAZIONE CON I GUSTI,NELL'ARTE I GUSTI NON ESISTONO NON CI SONO REGOLE,CI SONO SOLO FORME DI COMUNICAZIONE....EVIDENTEMENTE NON SEI AGGIORNATO.LE EMOZIONI ,PERCHE' DI QUESTO STIAMO PARLANDO APPARTENGONO A TUTTI,PERO'SAPER AMARE NON E' DA TUTTI,E NEMMENO SAPERLO ESPRIMERE FIGURIAMOCI NEL SAPERLO TRASMETTERE,E NON PENSO AD ES.IL MONDO FEMMINILE SI ACCONTENTEREBBE DI UN QUADRO BLU,FORSE NELLA POESIA E' PIU' FACILE,MA NEL LINGUAGGIO ARTISTICO E' UN SALTO NEL BUIO.MA HO L'IMPRESSIONE CHE TU LEGGA SOLO LIBRI E NON PUOI CAPIRE ...COME NON HAI CAPITO ADESSO.IO SO' LEGGERE,SO' ESPRIMERE E SO' TRASMETTERE....TU PER ME SEI UN MURO,HO LA SENSAZIONE ANCHE DEL "BAMBINO GIOCHERELLONE"FORSE E' QUESTO CHE MI ATTRAE IN TE,MA POI MI FAI PERDERE NEI TUOI LIBRI, CHE NON SONO TE E MI DISPIACE SOLO CHE TE LO DEBBA DIRE IO CON LE MIE SENSAZIONI DA AMICO.SOLO NELLE ULTIME FRASI HO VISTO UN BARLUME DI SENSAZIONI ,MA SONO COSI' SFUGGEVOLI,COME MACCHIE DI OLIO NELL'ACQUA .IO CONDIVIDO L'OTTANTA PER CENTO DI QUELLO CHE DICI SUL DISCORSO DEI CRITICI E DI QUELLI CHE CONTANO,MOLTI SONO AMICI TUOI, LO CHE OGGI C'E' QUESTA CORRENTE ED E' MOLTO APPREZZATA DA LORO....MA COME NEL PASSATO QUANTE VOLTE I CRITICI HANNO DETTATO GIUDIZI SBAGLIATI SBAGLIATI,NON MI FAR RIPETERE TUTTI GLI ES.,POI TUTTI SI PREOCCUPANO DELLA CORRENTE,MA NESSUNO SI PREOCCUPA DEL LINGUAGGIO CHE DEVE ESSERE CAPITO DA TUTTI ANCHE NELLE BANALITA' E DEVE TRASMETTERE IL CONCETTO CHE SI VUOLE DARE, AD ES.SE IO DO UNO SCHIAFFO COSA SCATENO ...UN PORGI L'ALTRA GUANCIA O IRA....

Cristiano Rago IO TORNEREI AL 68 CHIUSI MUSEI GALLERIE E CRITICI...SOLO CHE ALL'EPOCA AVEVANO IDEE CHIARE E NON ERANO PIACIONI.....

Nani Marcucci Pinoli Cristiano, da una parte mi fai tenerezza, perche' non Ti arrendi all'evidenza! Se fossi ricco veramente Ti offrirei un viaggio nei migliori Musei d'Arte Contemporanea del mondo e alle grandi Manidestazioni d'Arte come Basilea, Miami, ecc.! O a vedere le Opere dei più' recenti innovatori di oggi!... Il mondo va avanti... ma velocissimo! Neppure corre più'!... Ora si precipita di innovazione in innovazione! Tutte le volte che sono tornato in Italia da N.Y. o da Berlino mi ha sempre preso un colpo!... Credimi! Siamo 30/40 anni indietro!... A parte la Transavanguardia nel mondo non si e' più' parlato dell'Italia nel campo dell'Arte Contemporanea!...

Nani Marcucci Pinoli Scusami, Cristiano, non vorrei che pensassi che ce l'ho con Te! Poiche' so che questi post e poi il mio Blog sono molto letti... "Parlo a figlio perche' nuora intenda!" !!! Perche' sono centinaia di migliaia e forse milioni gli artisti italiani che la pensano come Te!... Ma nel mondo non e' cosi'! Vorrei farlo sapere, capire ai giovani! Qui in Italia pesano : l'enorme "macigno" del grandissimo Rinascimento Italiano e le tante scuole d'Arte, le tante Accademie... Il passato ci uccide!... Ma Ti sei accorto che gli artisti italiani continuano a fare sempre le stesse cose (magari belle, perfettine!), oppure si copiano continuamente tra Loro... da decine d'anni!... Scusami gli sfoghi, ma io ci credo nell'Arte Contemporanea!... E sono oltre 50 anni che ci dedico tempo, impegno, sacrifici e tanti tanti soldi! (Il che non e' una vergogna!... Perche' sono andati agli Artisti e a fare conoscere l'Arte Contemporanea!)

Cristiano Rago HO LA SENSAZIONE CHE SULLA TUA BACHECA ORMAI SIAMO SEMPRE IO E TE......E HO IMPARATO UNA COSA DA TE CHE ALLARGARE LA PROPRIA CONOSCENZA METTE SOLO SPECCHI,MA NON LO TROVO NEL MIO CASO COSTRUTTIVO,CON QUESTO NON DICO CHE IMPARARE NON SERVA ,MA BISOGNA FARSI CAPIRE E SAPER LEGGERE LE PERSONE,MA PER QUESTO L'INCHIOSTRO NON E' ADATTO.SE SARO' SCONOSCIUTO,DUBITO FORTEMENTE IL CONTRARIO,SOLO IL TEMPO LO SA.......PARLA DI ME CON UN BONITO OLIVA O ALTRO AMICO ESPERTO,IO NON LO VOGLIO SAPERE TIENITELO PER TE,MA VEDI COSA DICONO ,TOGLITI LO SFIZIO TU CHE LO PUOI FARE,VISTO CHE CONOSCI LE PERSONE GIUSTE....E POI SAPRAI SE IL MIEI CONCETTI SONO SBAGLIATI.....ALLARGA IL TUO SPECCHIO ...QUESTO E' IL PARADOSSO IO NON POSSO TU PUOI.....E NON E' INVIDIA LA MIA....E' UNA REALTA'.IO NELLA VITA HO SEMPRE DETTO LA MIA IN FACCIA,MI SONO PRESO DEL MALEDUCATO,ANCHE SE DA TECNICO E ADDETTO AI LAVORI,LO POSSO FARE.......MOLTE IDEE SONO ORIGINALI MA TECNICAMENTE FANNO SCHIFO,NEL VERO SENSO DELLA PAROLA,E DUBITO CHE I CRITICI POSSONO CONTRADDIRE LE MIE LEZIONI DI CERAMICA SONO APERTO A TUTTI .IL MONDO CAMBIA L'INDIFFERENZA NO....MA COSA NE DICI DELLA MELA ........E PER FAVORE RISPONDI PER LA TERZA VOLTA TI INVITO A UN DISCORSO COSTRUTTIVO...LA MELA COME CONCETTO MUORE PERCHE' NON HA IL VERBO...METTI IL VERBO E LA MELA PRENDE VITA.......FORSE UN DOMANI SARA' USATO COME AFORISMA......NON DIRMELO DOPO CHE SONO MORTO...COSI' SI IMPARA DAGLI ERRORI E SI ESCE DALL'INDIFFERENZA.NO FACCIO POLEMICA SONO PROPRIO COSI'.INVITO ANCHE AL TEMA GLI ALTRI FREQUENTATORI DELLA BACHECA E MI PIACEREBBE ANCHE IL PARERE DELLA SPERTI ,IO SONO SOLO UN POVERO IGNORANTE DALLA VISTA ACUTA E DAI MURI SENZA LAUREE,VOGLIAMO PARLARE DI PEDAGOGIA,DELL'EDUCAZIONE ,DI COMUNICAZIONE......CI VUOLE INTERESSE NELLE COSE NON FORZATURE,MA L'INTERESSE BISOGNA SAPERLO TRASMETTERE PER FAR NASCERE LA VOGLIA DI RISPONDERE.....ORA LASCIO LA TUA BACHECA E HO LA PRESUNZIONE DI DIRE CHE IO HO FATTO VEDERE UN NUOVO MODO DI COMUNICARE REALE CHE RACCHIUDE EDUCAZIONE ,SENTIMENTI,AUTOCONTROLLO E TUTTI I CONCETTI DI CUI PARLI......QUESTA E' LA GENIALITA'....E UN CATTALAN INVITO PURE LUI DA TE GLI OFFRI UN NANIGNO,VISTO CHE IO NON ME LO POSSO PERMETTERE E VEDIAMO INSIEME IN UN SOLO GIORNO CON TEMA A SORPRESA CON I MEZZI CHE VOLETE VOI QUANTE GENIALITA' ESCONO DA L'UNO O DALL'ALTRO...VISTO TI HO DATO ANCHE UN IDEA PER UN POSSIBILE PROGETTO...IDEE QUANTE NE VUOI L'IMPORTANTE CHE PAGHI TU,IO NON ME LO POSSO PERMETTERE...A COSA SERVONO I SOLDI SE NON A TOGLIERE I DUBBI.....IO SONO A TUA COMPLETA DISPOSIZIONE QUANDO VUOI IL MIO NUMERO CE L'HAI ,PENSO ANCHE IL NUMERO DEI CRITICI ,PERCHE' SOLO COSI' SI GIOCA AD ARMI PARI,L'IMPORTANTE CHE PAGHI TU...POI QUANDO DIVENTO FAMOSO MI SDEBBITERO'......RIDO ADESSO E VEDIAMO SE VUOI RISPONDERE ALLA MELA SE NON E' TROPPO DISTURBO,MA PENSO CHE DOVRO' IMPARARE ANCHE A LEGGERE LE MENTI...CHE SICURAMENTE PENSANO ...MA CHI E' ,MA CHE VUOLE ,MA CHI DEVE RISPONDERE...EPPURE SI PARLA DI ARTE...O DI VENDITE...BOH....I CRITICI FAGLI VEDERE I DISEGNINI A TEMA CHE SONO NELLA MIA BACHECA...SONO CONCETTI...ARTE DIGITALE...IO LI CHIAMO FRANCOBOLLI D'ARTISTA E LE DATE SONO I TUOI TEMI DEL MESE SCORSO....CIAO

Cristiano Rago PURTROPPO LA GLOBALIZZAZIONE INSEGNA CHE SE SEGUI LA CORRENTE CI SEI...IO DICO SEGUO ME STESSO.....E' QUESTA LA MIA RISPOSTA

Nani Marcucci Pinoli Ok, cerchero' di "allargare i miei specchi!" Studiare e cercare di capire mi piace e lo faro'! Grazie mille! Ma, poiche', come Tu stesso hai ben notato, ormai e' diventato un dialogo sterile solo tra noi due, direi di soprassedere! Restiamo ognuno della nostra idea! Quanto al Tuo "problema' della mela, ecc., sinceramente preferisco non entrarci, perche' non ne usciremmo più'! Abbiamo idee troppo diverse! Spero che qualcun altro Ti risponda e Ti dia soddisfazione! Ma prima di uscire definitivamente da questo dialogo, desidero augurarTi di cuore tanti successi e di rimanere famoso nel futuro!

Cristiano Rago grazie

Nani Marcucci Pinoli Prego!

 
Nani Marcucci Pinoli

Ed ora : Nani pro domu sua !!!... A Civitanova Marche grande successo di POPSOPHIA !... E del mio "MANICHINO"!... Proprio ora mi sono giunte notizie molto lusinghiere!... Di quelle che Ti potrebbero perfino fare montare la testa!... (Attento Nanino!)

Cristiano Rago continua a giocare che fa bene alla salute                        

Nani Marcucci Pinoli E' verissimo! E' accertato! Giocare e ridere fa bene alla salute! Si vive meglio e di più'! Detto questo Ti preciso che io - proprio come i bambini e i professionisti! - il gioco o i "Giochi" li vivo e li faccio con enorme impegno!... Spesso molto superiore a tanti che fanno tutto molto "seriamente" e con grande sussiego !!!...

Nani Marcucci Pinoli ... Quante soddisfazioni!... Grazie a tutti !!!...

 
Nani Marcucci Pinoli

258) LEGGO (Corriere della Sera, oggi, dalla prima pagina : "Genitori e vacanze nell'era di telefonini, tablet e Internet. Non telefonate troppo ai figli." Della mia amica Isabella Bossi Fedigotti, "... Chissa' come ere prima?... Abbiamo dimenticato la flemmatica lezione dei nostri genitori, quella del 'nessuna nuova, buona nuova'! "!!! Ma cosa servira' poi telefonarsi ogni ora?!... eh?!

Cristiano Rago buon pomeriggio Nani...e meno male che sei oggi di buon umore....

Nani Marcucci Pinoli Ma il mio umore e' sempre buono!... Mi indigno, ma non mi rattristo!... Perche' questi cellulari impoveriscono ulteriormente (economicamente e mentalmente!) non certo i ricchi, ma soprattutto i meno abbienti! Buon pomeriggio anche a Te, Cristiano!

Cristiano Rago allora hai un cuore tenero...

Nani Marcucci Pinoli Ah, volevo approfittare per rimettere una "R" nel cognome della mia amica Isabella Bossi FedRigotti ! (Pardon!)

Alfeo Matteo Penso che telefonare ogni ora i propri figli significhi togliergli la libertà e la fiducia conquistata nel tempo...

Nani Marcucci Pinoli Giustissimo! Ed e' anche una forma di egoismo!

 
Nani Marcucci Pinoli

... sacrifici e ci porteranno alla rovina!

Martina Chlubnovà ciao Nani..........non Ti arrabiare!!!!!!!!!!!!!!m.

Nani Marcucci Pinoli Ciao Martina! Non Ti preoccupare! Non mi arrabbio mai più' di tanto! Comunque 1000 grazie!... Anche perche' mi segui costantemente! A presto

Martina Chlubnovà ciao ok.m.

 
Nani Marcucci Pinoli

255 quater) LEGGO (Messaggero Pesaro oggi) : "Alberghi, Confesercenti e' per il rinvio a settembre". E cosi' anche la Confcommercio e cosi' anche l'APA e cosi' pure il 99% degli albergatori e cosi' io!.. Anche perche' a parte la "sostanza" (che pur indigna quasi tutti!), a me fanno sempre paura (e un po' di puzza!) le decisioni prese in fretta e furia a fine luglio o in agosto!... L'esperienza e i ricordi insegnano!

Francesco Taronna sull'argomento esco con un articolo su Vivere pesaro....appena inviato alla redazione...

Nani Marcucci Pinoli Ok! Grazie! Lo leggero' con piacere!

Valeria Poliseno Buongiorno ragazzi!!!!!!!!!!!

Nani Marcucci Pinoli Buongiorno a Te!

Giancarlo Pediti buona giornata nani,mi piacciono sempre i tuoi commenti

Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000, Giancarlo! Gentilissimo!

Giancarlo Pediti dovere apprezzo la tua intelligenza e cultura

Nani Marcucci Pinoli Ancora grazie!

 
Nani Marcucci Pinoli

256 bis) (Segue)... Pensate a due piani e per una estensione di decine di migliaia di metri quadrati! Ma, allora, che si faccia un solo piano, ma anche in piazzale della Liberta'. E anche 2 piani al Bramante, visto che lo vogliono vendere e demolire!

 
Nani Marcucci Pinoli

256) LEGGO (Messaggero Pesaro oggi) : "Viale Trieste, due poani di sosta sottoterra"!... Ma c'e' l'acqua!... Il mare! a quella profondita'! So bene io quanto mi sia costato lo scavo per fare un garage sotto l'Alexander! E solo un piano e solo 1500 metri quadri! Una spesa enorme tra scavi, idrovore, palafitte, muri e pavimentazioni in cemento armato speciale, doppie impermeabilizzazioni! E poi la manutenzione! (Segue)