di Nani (del 29/11/2011 alle 19:10:55)
155) "Suicidio di Magri'.." Sono cattolico e da buon cristiano non giudico di certo, ne' a maggior ragione condanno. Tra l'altro un Santo (che non nomino, perche' non sono certo al 100% di questa Sua citazione) ha giustamente detto che 'non possiamo giudicare perche' non sappiamo se tra il ponte e il fiume - nel caso del suicida che si getto' da un ponte - il poveretto si sia pentito ed abbia chiesto perdono a Dio'..
155 bis)... (Segue)... Ma una sola cosa vorrei dire e mi sento di dover dire - anche proprio da cristiano - che io mi auguro con tutto il cuore - e lo auguro a tutti - di non morire cosi'. E con questo spero di aver riassunto abbastanza efficacemente il mio modo di pensare e di considerare questi tristi e dolorosi eventi.
Francesca Scrive Questo è un tema da me molto sentito e sicuramente non commentabile in poche parole qui su facebook ma trovo triste e doloroso molto doloroso altro modo di morire.
Nuccia Quarto Io penso che la depressione sia un male che ci leva le capacita' cognitive. Posso sopportare che l'eutanasia la chieda un malato terminale con grosse sofferenze fisiche..ma dalle sofferenze psichiche si puo' guarire..e non son attendibili quelli che vogliono morire..lo vorrebbero tutti i depressi!
Nani Marcucci Pinoli Ciao Nuccia! Ottima riflessione! Complimenti. Specialmente riferendola a queste Cliniche dell'eutanasia... Giustissimo! Davvero brava. Ma come fanno a 'dar retta' alle volonta' di uno sconosciuto, il quale, appunto, potrebbe benissimo essere un depresso!?...).. ABIO : Associazione Bambini in Ospedale! La Mostra rimarra' aperta fino al 20 dicembre, tutti i giorni, mattina e sera!
Vincenza d'Augelli Uccidersi era una buona soluzione nelle epoche in cui il suicidio era rispettato in quanto protesta o ammissione di sconfitta. Oggi non significa niente ,ci si ammazza per disturbi nervosi o difficoltà finanziarie...........
Francesco Taronna anche nella morte non esiste più a livella come usava narrarci Totò...anche in ciò c'è la discriminazione di classe....ad un povero Cristo è concessa o una stirata sotto un treno o lo scavalcare un terrazzo.....anche questi sono privilegi della casta.......e mi dispiace per Magri che conosco personalmente dal 1968...con il quale ci accingevamo a resistere ai vari tentativi di colpo di stato...in questo caso quello di Valerio Borghese.....a casa ho ancora alcune candele e l'elmetto...residuati.....ovviamente io facevo parte delle brigate d'assalto lui della logistica...le riunione le facevamo a casa di Natoli....tutti pronti nel caso alla clandestinità...la sua morte mi ha fatto scorrere tutte queste immagini nella mente quanti ricordi e che vita varia e vissuta...ogni giorno una nuova scoperta ed una nuova battaglia...a Roma....
Nani Marcucci Pinoli Bei tempi! Io nel '67 sono stato a Parigi, poi a Firenze con Caponetto!...
Gabriella Marchetti Come cattolica sono rimasta colpita dalla testimonianza di una signora che ha combattuto per anni il suo cancro: " Credo che Dio sia mio padre, che non voglia la mia sofferenza e non condanni che io eserciti la libertà che mi ha donato per rifiutare tutto questo dolore. Sono certa di non commettere nessun peccato, voglio andare da Lui che asciugherà le mie lacrime" . Mi e' sembrato molto bello e spirituale che si sentisse così amata e rispettata da Dio nella sua libertà . Si e' uccisa. Chi pensa che Dio possa condannare chi soffre 'mortalmente' e voglia smettere di andare avanti?
Nani Marcucci Pinoli Buon giorno, Gabriella! Certo, capisco. E, come ho scritto, si e' in un campo talmente personale e soggettivo che non si puo' di certo giudicare ne' tanto meno condannare; lo ripeto. Solo due pensieri mi vengono alla mente: uno soggettivo : non auguro a nessuno di arrivare ad una cosi' tragica decisione, segno di una sofferenza enorme. L'altra, oggettiva, e' una domanda: ma i medici come fanno ad assistere ad un suicidio? Non e' loro dovere curare e fare di tutto per tenere in vita? Non fanno un giuramento in tal senso? Ma, per carita', sono solo due semplici mie riflessioni, che non hanno altra pretesa di quella di cercare di ragionare e cercare di capire...
Silvana Ceccarelli spesso la sofferenza è così grande e intensa che la mente e il cervello non sono più in grado di ragionare e si arriva a desiderare quello che mai e poi mai in altro momento avresti mai pensato e fatto... il ns cervello va da solo purtroppo
Gabriella Marchetti La clinica della morte fa orrore , ma la gente si ammazza in molti modi orribili e spesso dolorosissimi. Chi fequenta le rianimazioni lo sa bene, un suicida impegna fisicamente ed emotivamente per molte ore ed avolte per gioni e giorni inutilmente .....poi come si faccia a farsi pagare ( tanto) per prescrivere il Nembutal e farne un lavoro e una cosa che non ha niente anche fare con la pietà e con la professione medica (nessuna difficoltà diagnostico-terapeutica, nessu problema di sbagliare intervento, solo guadagno economico). Il mio commento riguardava soprattutto il rapporto del malato con Dio, non mediato dalla Chiesa, molto Valdese forse ,per me interessante.
Nani Marcucci Pinoli Mia cara Gabriella, come sempre, nella sostanza siamo sempre d'accordo! Ma non e' poi cosi' strano: pensiamo e diciamo cose semplici e di buon senso! Tutto qui. Un abbraccio!
Archivio Stroppa Nobili Quizzettino facilino! Dove siamo? Come si chiama questo villino?
Paolo Marchetti Felici Giunchi Villa Ercolessi, Piazzale delle Libertà
Tommaso Guiducci Piazzale della Libertà. Ora c'è un Hotel lì. Credo...
Archivio Stroppa Nobili Eccheccavolo! non ho fatto neanche in tempo a tggare tutti! : - ))))))))
Paolo Marchetti Felici Giunchi ok correggo, Piazzale della Libertà, Villa Ercolessi
Archivio Stroppa Nobili Ok, allora risposta esatta! : - )
Paolo Marchetti Felici Giunchi la cancellata venne successivamente sostituita da una in pietra
Nani Marcucci Pinoli Si, certo! Poi villa Benelli, ora Hotel Metropol. (Unfortunatly!... Perche' ha impedito allo storico Grand Hotel Vittoria, per buona parte, la vista mare!)
Archivio Stroppa Nobili ‎...Necessiterebbe un bel piano regolatore che impedisca di modificare la visuale degli/dagli edifici storici!
Stefano Fucili Ecco io il metropol , il bristol e il principe li tirerei giù son veramente indecorosi...
Nani Marcucci Pinoli Lo dici Tu!... Non io! : - ) !
Stefano Fucili No no lo dice il buon gusto : - )
Giacomo Cenerini Certo che una villa del genere al posto di un Hotel ai nostri giorni avrebbe avuto tutto un altro effetto sul circondario. Peccato
Giacomo Cenerini A volte riflettendo penso che sia inutile piangere sul latte versato, anche se, come sostengo fermamente anche io, la storia insegna tanto e sopratutto a non ripetere gli errori che son stati commessi in passato. Per questo mi vien da dire, ispirato dalle lunghe passeggiate estive con mia moglie
sul lungo mare, che sia ormai doveroso, forse imperativo rivedere le condizioni del patrimonio edile cittadino. Insomma, quanti di voi passeggiando per il lungo mare, si sono accorti alzando lo sguardo di come sono ridotti i nostri hotel? Io penso di non esser la sola persona ad averlo notato!
Nani Marcucci Pinoli Beh, io lo vedo e lo dico da quando ero condigliere degli albergatori di Pesaro e poi Presidente provinciale e quindi Presidente dell'APT - Azienda di Promozione Turistica. Quindi da più' di 40 anni! ... Anche perche' Pesaro e' bella e ha tante 'eccellenze' (non lo dico solo io che sonopesarese, ma quasi tutti i miei Ospiti!) da meritare molto, molto di più'!... Quanto meno un turismo medio-alto e non quello che ora ha... (Assistito, anziani per non dire vecchi, gite scolastiche, sport... Il tutto poi non sarebbe
male, se non si toccasse il fondo con prezzi da fame: Euro 20-25 per la pensione completa!) Mala tempora currunt!
Stefano Baiocchi La nostra prodigiosa amministrazione una decina di anni fa, poco più, concesse pure al Metropol l'innalzamento di una ulteriore parte proprio di fronte al Vittoria... quindi non in tempi antichi dove il crescere in altezza era "dovuto" per il progresso... sempre questi illuminati se ne son fregati di coprire un Hotel storico come il Vittoria...
Stefano Baiocchi per Nani: la mia esperienza con albergatori "little minded" pesaresi è stata che dovendo prenotare una stanza per due mie amiche (in due casi diversi peraltro, ma uguali nell'esito): 1) non hanno accettato la carta di credito come garanzia_ho dovuto lasciare il soldi 2)la ragazza alla reception non mi ha saputo dire la semplice disponibilità/prezzo di una stanza perchè "per questo devo chiamare il titolare"....
Stefano Baiocchi la "pensione completa" è cieca e anacronistica.... fine monologo
Nani Marcucci Pinoli Non solo! Fecero 'allungare' il Metropol verso il piazzale! E ancora lo si puo' vedere xche' le piastrelle di rivestimento della parte più' nuova sono di un colore differente rispetto a quelle della parte precedente, più' vecchia! Mah!...
Luca Acacia Scarpetti Bene; ripercorriamo i 5 errori storici dell'urbanistica Pesarese: 1) aver demolito le mura 2) aver costruito alberghi a ridosso del mare creando ombra il pomeriggio alla spiaggia 3) Baia Flaminia - non aver capito il suo sterminato potenziale turistico ricettivo 4) aver permesso una qualità degli edifici tra le peggiori di Italia 5) aver demolito il Kursaal ......................... e quanti altri purtroppo!
Nani Marcucci Pinoli Giustissimo, complimenti! Vorrei aggiungere che tutti questi errori sono stati fatti per colpa di politici o impreparati (ad essere buoni! xche' potremmo anche dire 'ignoranti'!) o conniventi e comunque sempre irresponsabi e arroganti. Ma, purtroppo, la storia si ripete e continuo a vedere o sentire vere e proprie "bestialita' ". E, per favore, non mi si dica che: 1) ... 'Con il senno di poi...', xche' ogni volta ci furono coloro che cercavano di opporsi (un esempio: mio nonno - Ing. Ferruccio Briganti, assessore ai lavori pubblici, contro la demolizione delle Mura e al Sindaco 'demolitore' Tombesi) 2) ... Che e' colpa dei privati... Eh no! Xche' si sa che questi fanno i loro interessi. Ma le istituzioni pubbliche esistono proprio x questo: x regolamentare, controllare, proibire.
Stefano Baiocchi 6) aver reso viale Trieste un parcheggio 7) aver con gli alberghi impedito la visuale del mare... perdono solo il fatto che nel dopo guerra un edificio che oggi vediamo "storico recuperabile" era solo "vecchio e fatiscente" e che tutto ciò che era "grattacieloso" era forse sinonimo di progresso, di futuro, di nuova bellezza... ma lo scempio del Metropol e anche solo il marciapiede di viale della Repubblica o i non_marciapiedi delle traverse del mare sono una vergogna totale. Totale.
Stefano Baiocchi ‎...ma se uno è ricco sfondato e si compra il Principe... poi può abbatterlo?
Luca Acacia Scarpetti si basta chiedere il permesso! Sappiate che ad esempio, il comune di Firenze, anni fa comprò uno stabile indecente, costruito a ridosso di una chiesa stupenda, proprio per demolirlo e liberare quindi il bene oggetto di tutela (chiesa antichissima)! Io a Pesaro .... fossi Bill Gate, sai quanto shooping farei!
Nani Marcucci Pinoli Caro Stefano, ma lo sa che 8 Clienti su 10 mi dicono la stessa cosa!... Comperi il Metropol e il Principe e li butti giu'! Magari! Invece sono dello stesso proprietario che e' più' ricco di me!... Ma, come sempre, io ritengo che siano le Istituzioni che dovrebbero intervenire in questi casi: ma
avete visto in che stato di degrado e 'vergognosa indecenza' e' tenuto il Principe, nel lato verso il "Grand Hotel Vittoria"?!... Un Albergo 5 stelle, uno dei 100 'locali storici d'Italia' e dichiarato più' volte tra i 20 migliori alberghi d'Italia! Per favore, andate e guardate!
Stefano Baiocchi Caro Nani, avevo intuito tutto tranne la ricchezza del proprietario del Principe, un hotel che apre solo quando arriva la comitiva in sosta prima dell'obitorio : - )... ci passo spesso da quelle parti... vedo e mi rammarico... volendo si potrebbe anche parlare delle sere d'estate in cui in ogni angolo del piazzale viene permesso di suonare musiche diverse tra palco, bar # 1. bar # 2, bar #3... Le auguro un giorno spero vicino di potersi comprare davvero Principe e Metropol abbatterli o quantomeno "dargli un'abbassata"... : - )
Nani Marcucci Pinoli Magari! ... Ringrazio x l'augurio e x avere anche notato e capito l'assurdita' (e ignoranza musicale nella citta' di Rossini!) di permettere che si possano 'suonare' ad altissimo volume ben 3 musiche diverse' assurde e assordanti nello spazio di pochi metri! E spesso anche fino a tarda notte!... Una
vera e propria 'vergogna' che tutte le sere della stagione TURISTICA e BALNEARE fa 'imbestialire' i nostri Ospiti (anche veri intenditori durante il ROF!) e 'gridare allo scandalo'! Beh, volete conoscere il bello della 'questione' e riderci un po' (x non piangere!)? Ogni nuovo Assessore, e comunque ogni anno, tutti
si chiedono cosa si potrebbe fare x il turismo!...
Gabriella Marchetti: “… Auguri, sai che ho sognato che esponevi al MOMA a N.Y.? Un buon augurio, ti sembra?..”
Nani Marcucci Pinoli: “Beh, più che sogni o “buon augurio” penso che vai perfino oltre! Troppo lontano! Nel regno dell’impossibile!...”
 Gabriella Marchetti:  “Non sono un critico ma ci sei stato al MOMA? A me, a pelle, sembra che i manichini siano degni di essere esposti…”
(Segue) ABIO = Associazione Bambini in Ospedale. 2) Andare a visitare l'interessantissima Mostra delle bellissime (anche a detta di Bonito Oliva!) fotografie di Wilson Santinelli, nella sala degli specchi dell'Alexander Museum Palace Hotel! 3) Andare a vedere il bellissimo e innovativo PRESEPE - arte contemporanea! - eseguito da 5 "Artisti dell'Alexander", sempre li'... all'ALEXANDER ! (Viale Trieste 20 - Pesaro).
Nicoletta Tagliabracci ‎.." la bellezza salverà il mondo..!"
Nani Marcucci Pinoli ‎... O, quanto meno, lo migliorera'! Buona domenica, Nicoletta!
Nicoletta Tagliabracci ‎.. buongiorno a te conte..! e che oggi sia una Bella giornata..!
Nani Marcucci Pinoli Conte, conte!... Ma quando mi chiamerai Nani!... O, magari... Con te! : - ) Rido! Un abbraccio
Nicoletta Tagliabracci ‎.. eheheh.. ciao Nani.. tu puoi chiamarmi Biancaneve..!!
Nani Marcucci Pinoli No, troppo scontato! Ti chiamero' 'Nevebinca con-te"!
 
 
1) andare a vedere la bellissima Mostra di 22 "Artisti dell'Alexander Museum" che si tiene alle Gallerie 'La Loggia di Nani' in via Barignani 58 (ex Cinema Nuovo Fiore), dove, volendo, si potrebbe anche acquistare un'Opera a prezzo 'speciale' e il cui ricavato andra' in benificenza all'ABIO = Associazione Bambin
Massimo Quaresima Una mostra da visitare , anche in considerazione della finalita' benefica !!!!!!
Nani Marcucci Pinoli Giusto! Tu l'hai gia' vista, ma... passa parola! Grazie. Buona domenica!
 
Altri esempi: negli sport: c'e' chi pratica il tennis, chi lo sci... cerca di migliorare, s'impegna, si prende un maestro, ce la mette tutta, magari fa i tornei, qualche gara... qualche coppa la vince pure! ma poi non si sente Borg o Tomba!.. (Si, lo so, sono rimasto un po' indietro! ma non seguo lo Sport!)
Gabriella Marchetti Accidenti Nani, svicoli, non mi prendi sul serio per non prenderti sul serio. e' la tua intricata personalità e anche il tuo vissuto sempre in mezzo alla gente che forse ti fa sembrare politicamente scorretto lasciarti andare. Infatti non dici neanche una parolaccia. Ma va bene così
Nani Marcucci Pinoli Non e' vero! Pensa che una volta ne ho detta una! Incredibile! Chissa', si vede che non sono proprio del tutto educato! Scherzo! Ma che una volta me ne e' scappata una e' vero! Spero che sia l'eccezione che conferma la regola! Ma me ne sono pentito, xche' amo il controllo. Ma torniamo lla Biennale. Visto che continui a dimostrarTi cosi' tanto mia amica, Ti onfessero' due segreti! Ma mi devi credere! 1) I miei 'Giochi' (Manichini ompresi!) non sono di certo opere d'arte (neppure con la 'a' minuscola!) E non li ho mai considerati tali. (Solo espressioni, mezzi che uso x comunicare i miei pensieri, quello che provo, che vorre urlare x farmi capire). Ma... MA - attenta! - ma non considero neppure 'opere d'Arte' neppure tutte quelle opere che erano, anzi ancora sono esposte li'. E' la verita'. 2) ... (Continua)
E anche oggi ho girato per la Biennale di Firenze! Ormai non saprei più dire quante Biennali, Triennali, Quadriennali, Fiere, Mostre, Inaugurazioni, Vernissage, Studi, Gallerie d’Arte… abbia visto nella mia vita!... E ogni volta centinaia di Artisti, migliaia di opere!... Ognuno cerca di darsi da fare, di portare qualcosa di nuovo… Ma, ormai, non è facile! E’ stato fatto di tutto… Si è visto di tutto! Vedo tantissimi deja-vu e altre che, per essere o cercare di essere nuove, diverse… sembrano la rappresentazione di idee vuote, banali, ma tirate in qua e in là con le tenaglie! Come se uno non avesse niente da dire, ma volesse parlare lo stesso… Però in questi casi tutto è più facile! Si parla del tempo, dello sport o… magari a sproposito! Ma non
c’è assolutamente niente di male!... Perché nessuno parlando, si sente un Artista… Non deve dimostrare niente, per fortuna! Ma… O no?
Jackie Crapanzano ho partecipato alla biennale di Firenze e ti capisco.poi gli artisti visivi hanno un ego stratosferico e mi annoia invece li sicomme se deve convivere per diversi giorni cè più spazio per parlare di altre cose...
Nani Marcucci Pinoli Antonio, mi parli di soli tre 'movimenti' in 150 anni! Forse sono di certo stati anche di più', ma lo sai che solo in Italia gli 'Artisti ' sono 4 milioni e mezzo? Che Sgarbi alla Biennale ne ha portati migliaia? E che sono di più' dei collezionisti e degli acquirenti? Sai che sono di più' quelli che scrivono poesie di quante copie dei grandi poeti vengono stampate? Cioe': scrivono senza leggere!!!...
Antonio Baldasso-Baldassarra Ho postato per ben tre volte il mio messaggio e mi e' sparito ancora...........FB ? (salvato) Certo ,concordo che ci sarebbero altri esempi discutibili.................ma ne ho citati alcuni , perche per me tra i piu emblematici ...................!!Ricordo i tempi in cui frequentavamo il Liceo Artistico .Era il tempo in cui emergeva la Pop Art e il suo capostipite e nessuno, ricordo,ci avrebbe scommesso una lira sulla futura sopravvivenza di quella corrente ...............il tempo ci ha smentiti e io ho fatto tesoro ......................di tutto cio
Nani Marcucci Pinoli Certo! Sono d'accordo. Ma si tratta di mosche bianche! Io vedo, in giro, molta presunzione e poca preparazione! Esempio: conosco persone che scrivono poesie (e fin qui niente di male!) ma poi si sentono poeti e non hanno mai letto le poesie di Rilke, Borges e Luzi, tanto per fare tre esempi! E cosi' nelle Arti figurative! Vedo opere gia' eseguite 10 o 20 o perfino 30 anni fa'! E vedo artisti che continuano a fare le stesse identiche cose da 10 anni!... Ma, naturalmente, tutto questo e' quello che penso io, non oro colato!
Antonio Baldasso-Baldassarra La cosa che piu mi preoccupa e' esattamente questo!Come faccio a mettere a confronto il mio sapere ,il mio conoscere ,la mia preparazione in un contesto in cui ognuno pensa di essere al disopra dell'altro ...................e( qui penso all'arroganza di alcuni personaggi che vantano una certa cultura, ogni giorno espressa in un contesto discutibile come quello della tv ) Il vanto di una preparazione va espresso in un ambito idoneo a procurare un giudizio critico obbiettivo.Nell'arte ,venendo meno chi puo misurarsi a egual misura a tale confronto (per un dilagare incontrollato di una certa ignoranza ) ignoranza di tutto ,tranne che della ricerca del denaro, del successo e tutto il resto........il confronto diventa impari................. MI E' VENUTA IN MENTE LA STORIA DI ALBERTO GIACOMETTI . Storia che conosciamo tutti !!ARRIVATO ALLA SOGLIA DEI SUOI CINQUANTANNI ,NON AVENDO TROVATO NIENTE DI IMPORTANTE PER LA SUA ARTE ,ERA DECISO AL SUICIDIO.............FINCHE' ,UN GIORNO ,SEDUTO AD UN BAR, IN UNA PIAZZA ASSOLATA ,EBBE UN FLASH !! SCORSE UNA SAGOMA IN LONTANANZA ,CHE SOTTO IL SOLE INFUOCATO APPARIVA SOTTILE, TANTO SOTTILE DA SEMBRARE QUASI FILIFORME.....................FU L'INIZIO DELLA SUA FORTUNA !!! ERA VENUTA AL MONDO LA SUA ARTE...............scusami il carattere
Nani Marcucci Pinoli Beh, l'esempio di Giacometti (amico di mio padre!) e' bellissimo e calzante. Non si sentiva un grande Artista... Tanto da essere depresso!... Altro che montato! E cosi' e' x la cultura... Non c'e' bisogna di confrontarsi o di dimostrare niente agli altri... a nessuno! Chi studia, lo fa x se'... xche' ama sapere, conoscere... E legge, studia... Tutto qui!
Antonio Baldasso-Baldassarra infatti ,e' cio che intendevo ....................Buona serata Nani
Alessandro Pediti Gli artisti non dovrebbero cercare la novità a tutti i costi. Sacrificare la propria identità sull'altare della provocazione o del nuovo a tutti i costi, per ottenere una illusoria notorietà è deleterio e rischia di svalutare l'arte al livello di uno spot pubblicitario. Se esiste un imperativo per un artista credo sia quello di essere se stesso e di rappresentare con le proprie opere, fedelmente, la propria creatività e le proprie emozioni. Tutto il resto è sterile conformiso di una società che sta perdendo il senso dell'intimo dialogo spirituale con se stessi e con gli altri
Antonio Baldasso-Baldassarra Io credo di aver mal espresso quanto intendevo.................Io faccio arte da tanti anni e non mi sono mai preoccupato di altro che di fare arte per mio piacere e basta.....................senza Mercato, pubblico ecc ecc......................
Nani Marcucci Pinoli Allora bravo! Anzi bravissimo! Cosi' va bene! Cosi' non sbagli di sicuro! Anch'io + o - faccio quasi la stessa cosa... Io mi limito a fare i miei 'Giochi' - non proprio arte - e mi fa piacere quando piacciono anche agli altri! E sono proprio appagato quando mi accorgo che i miei 'messaggi' vengono capiti, percepiti, apprezzati! Sia quando li esprimo con una poesia o con un libro o con un mio 'Gioco'!
Antonio Baldasso-Baldassarra Son contento di trovare piena sintonia d'intenti ! Quanto volevo dire era infatti proprio questo.Io ho inteso l'arte sempre cosi. Non ho mai pensato al "Mercato",ne ai "Critici " ne a quant'altro fosse estraneo a un mio sentire naturale del fare creativo .Io vivo solo di questo da sempre e per fortuna me la cavicchio, pur avendo 4 figli.Non sono mai sceso a compromessi di alcun genere .Ho seguito giustamente sempre il mio istinto ,fidandomi non delle tendenze di mercato , ma , del mio sentire spontaneo (e questo poi si vede dal mio lavoro sin dai miei anni 80 a Parigi) Creare vuol dire per me tutto cio .Non mi e' mai interessato il problema "Stile & Personalita" in quanto ho sempre creduto che un artista maturi la propria arte con il tempo (Come il buon vino) (ma oggi nessuno piu fa questo!!) facendo e rifacendo di tutto ,si di tutto ,anche entrando in una "Vergognosa " contraddizione ................Ma, io l'assumo sulle mie spalle , senza mai vergognarmene (Tant'e' vero che oggi mostro sempre tutto quanto ho fatto sin dai miei anni di studio) .................cio vale anche per i miei scritti !!!.......................Qui ,mi riccolego al discorso Giacometti e come lui di esempi ,tanti.......................!!!.Fare, prima di tutto ,poi vedremo con il tempo cosa si matura di buono..................Arriveremo mai????
Nani Marcucci Pinoli Ma se sei convinto di quello che hai scritto sopra, sei gia' arrivato!... Complimenti, comunque, e tantissimi auguri! Spero di conoscerTi di persona e di ricevere presto una Tua visita qui all'Alexander di Pesaro! Buona domenica
Antonio Baldasso-Baldassarra Carissimo Nani ,quanto scritto sopra e' cio che sono nel reale !!Grazie per gli auguri !!Arrivato?? Spero che non ci sia un altro equivoco ???Giustamente ,penso di essere appena partito .................e dopo quasi 38 anni di pittura.................devo farne di strada ,almeno con la mia fantasia !!!ahahahahahah Grazie tante .Sara' un piacere conoscerci e discutere ancora di arte !! !!Buona Domenica !!
Nani Marcucci Pinoli Certo, certo! Perche' non si finisce mai d'imparare! A presto
.157) ... Dunque: sono in treno x Pesaro, proveniente da Firenze. A Bologna si cambia! (Una 'condanna' perpetua x noi pesaresi!). Evidentemente in tantissimi stanno facendo lo stesso mio percorso! E allora, appena scesi dal treno Napoli-Milano, via tutti di corsa dal binario 2 al binario 10!.. Vecchi (anche molto + di me!), donne, bambini... tutti di corsa, giu' e su x le scale... con borse, valigioni, pacchi!... Affannati! ... Xche' il tempo era poco!... Anche agitati... Qualcuno pure ... 'arrabbiato'!... Xche' il nostro treno da Firenze era pure in ritardo!... Beh, non avevano tutti i torti! E io... ero uno di Loro!... Annuivo, 'convenivo'!... Anche x alleviare il mio mal di schiena!!! Nel marciapirde del decimo binario c'eravamo da poco riuniti e ammucchiati, quando una voce metallica e 'odiosa' all'altoparlante ha sinistramente e beffardamente annunciato: 'il treno proveniente da Milano per Bari, anziche' nel binario 10 sta arrivando nel binario 4.' ... 4!... QUATTRO! ... COSE A' PAZZI !... Non posso, non voglio, non saprei ripetere!... Tra l'altro non uso torpiloqui e bestemmie nel parlare... Io! Ma ci sarebbe voluto Fellini!... Specialmente un attimo dopo!... La fine del mondo! Un fuggi fuggi da terremoto, tzunami... Sorpassi, spinte, spintoni... Un malcapitato e' pure 'rovinato' a terra!... Due o tre sopra!... Ma... si salvi chi puo'... E per fortuna ora ci sono i trolly, le rotelle... Un rumore infernale, pero'... E questa volta... Proprio questa volta... Solo questa volta... IL TRENO DA MILANO ERA PUNTUALE !... Non dico altro... Preferisco non dire altro! (Ma x un po' mi sono scordato il mal di schiena!...)
Ilaria Baldi Buon proseguimento o meglio buon divertimento...!!!!
Glaucomaria Martufi Vogliamo girarla in divertimento? Cerchiamo il (grande) film 'Les vacances de M. Hulot', di Jacques Tati.
Nani Marcucci Pinoli Sono riuscito a trovarlo e a proiettarlo un anno e mezzo fa all'Alexander Museum! Bellissimo! C'eri, quella sera?
Irene Grevig Quante volte mi è capitato questo in Italia! Un saluto
Nani Marcucci Pinoli Dillo a me, mia cara Irene! Il fatto e', purtroppo, che chi non ha vissuto a lungo all'estero, ci fa l'abitudine!... Sopporta! D'altronde cosa potrebbe fare! E poi ... e' proprio vero che "ogni popolo ha il Governo che si merita"!... Vedessi qui, ora, come stanno seduti!... E prima ad una ragazza ho 'dovuto' dire: 'guardi, che le e' caduta una carta.'! Qui, in treno! E, naturalmente, non Le era caduta!... Aveva scartato una caramella e la carta l'aveva gettata in terra! Incredibile? Ma no! Il minimo! I nostri Ministri, Parlamentari, politici... fanno molto ma molto peggio! Alcuni rubano pure!... Almeno cosi' dicono!
Irene Grevig Lo so! Purtroppo!Menomale che l`Italia ha anche delle bellezze!!!
Nani Marcucci Pinoli Beh, di quelle... tantissime!
Christina Lindquist Che miseria in treno!
Nani Marcucci Pinoli Hallo, my dear!... Le mie amiche 'straniere' quando si parla di treni italiani... Poor me!... And poor Italy! Kisses
Vincenza d'Augelli Tra tutti i mezzi di trasporto,il treno costituisce forse l'ausilio migliore per il pensiero:i suoi panorami non hanno nulla delle potenziali monotonie di quelli tipici della nave o dell'aereo,si muovono con rapidità sufficiente a scongiurare la nostra esasperazione e con la lentezza necessaria per consentirci di distinguere gli oggetti e in questo caso anche di scrivere su facebook per gli amici ........buon proseguimento!!!!
Nani Marcucci Pinoli Mi scusi, Signorina, ma Lei lavora alle FFSS ? O ne ha un grosso pacchetto di azioni?! : - ). Scherzo! ... Giustissime le considerazioni sul treno come mezzo di trasporto! A me piace moltissimo... soprattutto all'estero! Ma Tu hai mai preso un treno negli USA o in Svizzera? Li', se un treno e' in ritardo di 5 minuti si scusano x una settimana e ne parlano i telegiornali! Qui ancora c'e' chi si toglie le scarpe!... Dispiace dirlo, ma, purtroppo, e' la verita'
Vincenza d'Augelli Viste le manovre del governo fra poco inizieranno anche a togliersi i calzetti............
Nani Marcucci Pinoli Quelli li tolgono quando hanno i buchi!
Silvana Ceccarelli il treno.... il mio mezzo di trasporto abituale... spesso è in ritardo, ma a volte anche in anticipo, comunque ti permette di leggere, pensare e fare tante conoscenze, sia belle che brutte, comunque caro Nani, è sempre bello viaggiare in treno, da noi è un pochino noioso, troppi cambi per le ns piccole città..... buon viaggio
Nani Marcucci Pinoli Grazie! Sono tornato! Vorrei precisare: viaggiare in treno anche a me piace moltissimo! Io dico solo che si potrebbero migliorare di molto i servizi! E cosi' aumenterebbero di molto anche i passeggeri! A presto
Gabriella Marchetti Mi hai fatto ridere!!! Pisa -Pesaro l'ha rovinata Signorile togliendo la freccia dei due mari, da allora con i figli piccoli da sola e stato impossibile viaggiare in treno. Da vecchietta non guidando volentieri, con 20 kg. addosso che non posso mai depositare, in una situazione simile mi sono sono trovata a buttare la valigia per le scale pregando che non investisse un malcapitato che poteva girare l'angolo, un chiasso infernale e la gente spaventata. Viaggi a Pesaro diradati per non diventare una killer occasionale
Gabriella Marchetti Dimenticavo, visto che sei tutto contento vuol dire che i manichini hanno parlato anche ai fiorentini che la sanno lunga in fatto d 'Arte, se esponi al Moma giuro che vengo.
Nani Marcucci Pinoli Si! In tutta sincerita' hai ragione!... Un successone! Incredibile. E va bene, sono piaciuti! E anche molto!... Centinaia e centinaia di foto! E complimenti... Ecc. ecc. Ma parlare di Moma... mi sa di presa in giro! E guarda che a tanti non piacciono per niente! E perfino a Te, se non sbaglio, la prima volta che li hai visti, non Ti erano poi piaciuti tanto! Buona notte!
Gabriella Marchetti Non mi era piaciuto il turbamento emotivo inatteso, la stretta al cuore quando volevo essere serena, ma ho colto immediatamente la forza espressiva che parlava di solitudine, isolamento, mancanza di speranza, tutte cosette che cerco di ignorare e rifiutare. Ti ho detto subito che mi evocavano "se questo e' un uomo " e " ognuno e' solo su cuor della terra......" non ho 'visto' le altre opere presenti, a parte la testa di cavallo e quando ho visto i manichini non sapevo fossero tuoi e mi sembrava una strana 'location' piu' adatti al 'museo della memoria ' che all'Alexander. Anche i mie amici al Forte ne sono rimasti impressionati. La mia testimonianza da 'uomo della strada' ( visto che se scrivo donna, cambia senso) ha il valore che ha, ma un valore c'e l'ha. Hai visto l'ultima mail? Ci sono cose che non hanno prezzo....Quando per la prima volta ho visto il museo di Van Gogh e sono rimasta senza fiato non riuscivo assolutamente a capire come non fosse capito dai contemporanei, io che sono ignorante l'avrei apprezzato subito, come i volgari committenti di Vermeer ( mi sgriderai perché non ricordo come si scrive).buonissimo giorno
Nani Marcucci Pinoli Buon giorno a Te! Vermeer va benissimo e la battuta su "l'uomo della strada" e' fantastica anche se non vera! Tu T'intendi! E non solo xche' x me e' "indispensabile", visto che sei una delle mie fans! (Altrimenti diminuirebbe anche il mio prestigio! : - ) Scherzo!). Ma xche', oltre ad essere donna di cultura, vai x Musei... apprezzi Van Gogh, Vermeer... parli e scrivi con cognizione di causa... Tranne quando hai 'cadute' sui miei Manichini e me!... Ma li' ... posso capire!... E' la 'colpa' di un'amicizia di oltre 60 anni! Comunque ancora grazie! Lo dico sempre: i complimenti, anche se non meritati, fanno sempre piacere!... (E poi: potrebbero sempre essere sinceri e... xche' no... anche un pochino meritati!) Buona domenica!
Gabriella Marchetti Credo di essere stata un buon direttore perché ho saputo valorizzare i miei collaboratori vedendo in loro cose che loro stessi non credevano. A Pesaro ho fatto fare a Muretto il primo convegno sulle bx osteomidollari, un grade evento che io, assistente, non potevo organizzare a Pisa. Sono ragionevolmente certa che se ti proponi al Moma ti prendono. N. Y. e' solo piu' popolosa di Firenze non piu' selettiva, comincia a crederci .....poi organizzo un altro tour a N.Y. con il mio 'giro profano' di vecchiette, da Pisa il volo e' diretto!!!!
Nani Marcucci Pinoli ‎(Continua) 2) ... (Ma x favore credimi!) L'unica 'cosa' bella, ma veramente bella!... Interessante. Da vedere, guardare, ammirare... era una 'donna'!... Bellissima! Eh, Opera di Dio! .. Mi sono presentato, mi sono complimentato... L'ho fotografata... Una gioia x gli occhi, la mente, lo spirito, il cuore!... Il gusto estetico! (Ho le foto e un sms di un mio amico che da lontano si e' complimentato!... con me!...). Ecco la verita', tutta la verita', nient'altro che la verita'. Ma credimi.
Gabriella Marchetti Ti credo, grazie a Dio non hai in mente e nel cuore solo gli algidi manichini. Ma chi l'avrebbe detto a 20 anni che questi moti dell'animo e non solo sarebbero stati così vivaci in tarda età ( parlo per me ovviamente )
Nani Marcucci Pinoli Accidenti! Vedo ora che la prima parte del mio seguente sms (contenente anche il numero 1) e' 'uscita' scritta in un altro sito di sms, quello nel quale avevo fatto l'esempio degli sport! Non so se si riuscira' a ricostruire e capire...! Quanto 'ai moti dell'anima' c'erano anche a 20 anni! E anche di più'! Parlo x me!... Come Tu dici!
156 bis)... (Segue): ... Perfino alla stessa domanda, ad alcuni rispondo pensando al fisico, al corpo, al mio stato di salute; mentre ad altri, pensando all'umore, allo stato d'animo - non fisico! - alla mente appagata! (E, naturalmente, viceversa!) Ora, appunto: corpo: zero o sotto zero; ma spirito: 10 o ... 10+ !
156) Sono di ritorno da Firenze, dove ho ultimato una delle mie 'pazzie'! Ebbene: ora sono a pezzi, a terra, anzi sotto terra con il fisico, il corpo (la schiena e' un tormento!), ma in cielo, tra le nuvole con lo spirito, l'anima, la mente, il cuore!... E tutto questo mi fa pensare che, a volte, anzi molto spesso, sembro incongruente, non consequenziale, contradditorio! E' vero! Per forza! Ora capisco!... (Segue):
Alessandro Pediti Nani, i veri artisti SONO contradditori perchè riuniscono in una sola mente un'infinità di stimoli e di idee, tali che ci vorrebbero almeno una dozzina di menti per eleborarle tutte. L'importante non è la stanchezza fisica quanto l'elevazione dello spirito; e l'arte è il mezzo migliore per raggiungere le quote siderali della spiritualità
Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000 x considerarmi un artista!... Magari! ... Troppo buono!
Alessandro Pediti Tutte le persone intelligenti che hanno il coraggio di cristallizzare le proprie emozioni in un qualcosa che possa trasmetterle efficacemente ad altri, hanno il diritto allo status di Artista. Non sono troppo buono. Tu, piuttosto, sei troppo modesto. Il tuo Alexander, per esempio, merita ampiamente lo status, non di museo, bensì di Opera d'Arte...
Nani Marcucci Pinoli Beh, questo me lo hanno gia' detto talmente in tanti che incomincio a crederci o dovro' crederci! Comunque grazie 1000! E complimenti x quella Tua 'definizione'! Me la rivendero'! A presto
Silvana Ceccarelli caro Ale, lui sa benissimo che il suo albergo è un'opera d'arte, siccome è un finto modesto gli piace sentirselo dire... è adorabile non trovi???
Nani Marcucci Pinoli Non sono un 'finto modesto'! L'ho gia' detto e scritto tante volte!... Per il semplice motivo che non sono assolutamente 'modesto'! Ho anche detto e scritto che la modestia e' delle (e per le) persone modeste! E chi pubblica libri e espone le sue opere nelle Mostre pubbliche non puo' sentirsi 'modesto', perche' insulterebbe, indirettamente, i Suoi lettori e fruitori o collezionisti! Ma una cosa e' parlare di 'non modestia' e un'altra addirittura di 'poeta', 'artista'... o di 'opere d'Arte'! Io mi sono sempre dichiarato 'artiere' o 'artigiano delle sensazioni'. (Segue_
Nani Marcucci Pinoli ‎(Segue).., Per quanto, invece, riguarda l'Alexander il discorso e' diverso: fin dall'inaugutazione, sia Sgarbi che Bonito Oliva hanno sempre detto che non dovevo chiamarlo 'Museum', ma 'Opera'! E questo xche' secondo Loro non e' una mia collezione, ma una mia vera e propria opera. E su cio' la migliore spiegazione me l'ha detta e scritta il mio caro amico Franco Maria Ricci (FMR!): "L'Alexander e' come un 'tesoro', il quale prescinde dal valore dei singoli gioielli, per assumerne uno, assai maggiore, nel suo complesso"! Tutta qui la verita'!
Ilaria Baldi Verissimo l'Alexander è un tesoro e gli ospiti avranno il piacere di scoprirlo vivendo l'arte, il valore prescinde quello dei singoli gioielli perchè è la realizzazione dell'idea nel suo complesso che è affascinante....e le emozioni che regala lo rendono semplicemente unico...e al giorno d'oggi essere unico è un valore inestimabile !!!
Nani Marcucci Pinoli G R A Z I E !...
Ilaria Baldi Grazie a te che sempre ci inviti e spesso ci ospiti in una realtà al limite del sogno....
ATTENZIONE: Domani, giovedì 1' dicembre alle ore 18, nella GALLERIA 'LA LOGGIA DI NANI', in via Barignani 58, INAUGURAZIONE della Mostra di 21 ARTISTI dell'ALEXANDER MUSEUM PALACE, con vendite per benificenza in favore dell'ABIO = Associazione Bambini In Ospedale! Vi aspetto tutti!... In particolar modo tutti i miei amici in Facebook di Pesaro e dintorni! ... A domani!
Francesca Scrive In bocca al lupo a tutti!!!
Nani Marcucci Pinoli Crepi!.. A nome di tutti!
Paolo Ferri Una meritevole iniziativa.
Christina Lindquist Buona fortuna! Purtroppo non posso venire, io sono a Stoccolma. Caldo abbraccio!
Nani Marcucci Pinoli Lo so! Sara' per la prossima Mostra! Ciao
Nani Marcucci Pinoli Buon giorno a tutti! Eccoci!... Siamo arrivati al grande giorno! La Mostra e' stata allestita al 90%!... In due, anzi 3 location (lovation fa + in, rispetto a locali!)! E devo dire, in tutta sincerita', che e' davvero una bella Mostra!... Con bellissime Opere!... Poi a prezzi veramente convenienti... 'stacciati'! E poi per BENIFICENZA! ...Per l' ABIO = Associazione Bambini in Ospedale! Pertanto penso e spero che questa iniziativa abbia successo, anche perche' per le feste di Natale spesso si acquistano regali inutili che poi si buttano via, mentre qui resta sempre una bella Opera d'Arte senz'altro di valore e si aiutano i bambini piu' soli e malati a poter giocare e magari a sorridere un po'. Tutti i giorni, fino al 23. Vi aspetto!
Silvana Ceccarelli ciao, buongiorno a te, onore al merito.... davvero una splendida e lodevole iniziativa... fantastico
Nani Marcucci Pinoli ‎... Abbastanza fantastico d'avere l'onore e il piacere di contare su una Tua visita? Un abbraccio!
Nani Marcucci Pinoli Wow!!!!.... Mancano solo 4 ore!... Grande e importante appuntamento!... A dopo
 
 
 
 
 
 
Romolo Napoletano Avevo già espresso la mia opinione la notte stessa dell'avvenimento culturale: purtroppo non lo vedo su questo sito: evidentemente ho commesso un errore nell'iinvio del messaggio. Nello stesso ponevo in evidenza il suo impegno manageriale, instancabile e propositivo, per lo sviluppo dell'arte e del turismo nel contesto pesarese. Peraltro, il mio pensiero è puntualizzato, in tempi non sospetti, nel libro in corso di stampa "Pesaro...Bella", di cui lei ha avuto l'opportunità di dargli una lettura in anteprima. Comunque, le rinnovo i miei auguri e complimenti.
Nani Marcucci Pinoli Buon giorno e grazie! Lei e' sempre molto gentile e con me particolarmente 'magnanimo'! Anche se, ad onor del vero, devo riconoscere che anche quest'anno il Premio Raffaello e' stato un grandissimo successo! Ho ricevuto tantissimi apprezzamenti - oltre a quelli istituzionali ma calorosi della
sera stessa da parte del Presidente Matteo Ricci e della Vice Sindaco Giuseppina Catalano! - veramente da tantissime persone (presenti e non!) tra i quali mi hanno fatto particolarmente piacere quelli dei 'premiati', non tanto per i ringraziamenti di rito, quanto per quel clima assolutamente unico in queste circostanze - parole Loro! - 'allegro, festoso, umamo, amichevole' che ha contraddistinto la serata! Grazie, quindi! In attesa di rinnovarLe i miei complimenti per il Suo bellissimo libro "Pesaro... bella", la sera della presentazione ufficiale, Le porgo i miei auguri e i più' cordiali saluti!
Fabio Fraternali Serata meravigliosa.....grazie ancora. Fabio Fraternali, direttore Museo dellaRocca Ubaldinesca Di Sassocorvaro
Nani Marcucci Pinoli Grazie a Lei, caro Direttore!
).. ABIO : Associazione Bambini in Ospedale! La Mostra rimarra' aperta fino al 20 dicembre, tutti i giorni, mattina e sera!
Eccomi! 1) E via! Si dice: 'acqua passata non macina più'!'.. E allora non occupiamoci più' del passato, ma del futuro!.. E vai!.. Quindi: giovedì 1* dicembre alle ore 18 nella GALLERIA "LA LOGGIA DI NANI", a Pesaro in via Barignani 56 (ex Cinema Nuovo Fiore) ben 20 Artisti dell'ALEXANDER esporranno alcune Loro Opere, che poi venderanno a prezzi 'speciali' e il cui ricavato andra' in beneficenza!.. Per l'ABIO! (Segue
 
Times ha rivelato il piano segreto di nove banche d’affari per dividere l’euro in due, mettendolo così in ginocchio. L’autorevole giornale americano ha spiegato che J. P. Morgan, Bank of America, Goldman Sachs, Ubs, Credit Suisse, Barclays, Citigroup ed altre per un totale di nove, hanno pilotato le aste dei Btp, con capitali immensi, per condizionare le aste dei titoli di stato. Notizia mai smentita e parzialmente confermata il 10 novembre da Milano Finanza.
Secondo il giornale finanziario, “si è diffusa la voce che sia stata Goldman Sachs a innescare l’ondata di vendite di Btp, poi seguita dagli hedge fund dalle altre banche d’oltreoceano. Goldman Sachs ha dato il via a un vecchio giochetto: con opportune vendite si schiacciano i prezzi dei Btp il piu’ possibile per poi, un attimo prima del superamento della crisi, farne incetta a prezzi da saldo”. Accuse pesanti, anch’esse mai smentite.
Nani Marcucci Pinoli Penso che tutto questo sia possibile al 100% e vero forse al 99%!... L'ho sempre pensato. Quello che invece non so e'... cosa fare? Dobbiamo solo subire o possiamo, tutti insieme, fare qualcosa? E cosa, appunto? E' questo che vorrei sapere!...
Samuele Barbieri mi sa che non possiamo fare nulla
Nani Marcucci Pinoli Ne sono sicuro! Noi - popoli sovrani! - possiamo solo 'roderci' il fegato! E continuare a lavorare x farli arricchire sempre più'!...
Ciao Vincenza, complimenti per il tuo intervento all'inaugurazione della mostra fotografica all'Alexander Museum.
Saluti
Vincenza d'Augelli Grazie Luciano.....buona serata
Nani Marcucci Pinoli Mi associo! Ottimo intervento
Vincenza d'Augelli Grazie ma ora non esagerate voi.......non sono una addetta ai lavori ,ma sono un'ottima osservatrice e mi piace informarmi
Vincenza d'Augelli e ovviamente dire cosa penso
Nani Marcucci Pinoli Allora altri complimenti, ancora più' meritati!
).. ABIO : Associazione Bambini in Ospedale! La Mostra rimarra' aperta fino al 20 dicembre, tutti i giorni, mattina e sera! STOP. Poi, sabato 3 dicembre alle ore 11: inaugurazione della Biennale di Firenze, dove sono stato invitato 'speciale'!... Molto speciale!... Ma non c'e' assolutamente nessun bisogno che ci andiate, perche' hanno voluto solo 10 miei 'Manichini'.. quelli rossi con gli occhi bianchi! Sempre que
Eccomi! 1) E via! Si dice: 'acqua passata non macina più'!'.. E allora non occupiamoci più' del passato, ma del futuro!.. E vai!.. Quindi: giovedì 1* dicembre alle ore 18 nella GALLERIA "LA LOGGIA DI NANI", a Pesaro in via Barignani 56 (ex Cinema Nuovo Fiore) ben 20 Artisti dell'ALEXANDER esporranno alcune Loro Opere, che poi venderanno a prezzi 'speciali' e il cui ricavato andra' in beneficenza!.. Per l'ABIO! (Segue
Alessandro Pediti Ottimo! Altra lodevole iniziativa che, ne sono certo, sarà coronata dall'alloro del meritato successo
Nani Marcucci Pinoli Speriamo! Comunque grazie 1000!
Roberto Domenicucci alessandro pensa Pesaro senza queste iniziative ... mi associo
Nani Marcucci Pinoli Ciao Roberto! E grazie!... Troppo buono! Ma, per favore, non esagerare!... Altrimenti non so più' se scherzi o prendi in giro! A presto
PREMIO RAFFAELLO: Ora, 'a luci spente' e calato il sipario, il 'dopo teatro' e' d'obbligo!... Ed arriva il bello! Naturalmente i tanti ringraziamenti e complimenti, che fanno sempre molto piacere! Ma, sempre 'ovviamente', anche gli inevitabili 'pettegolezzi' o ingenue 'maldicenze', che tanto mi divertono!... Lascio da parte - e Ve li risparmio! - i soliti complimenti e i tanti ringraziamenti (quasi sempre d'occasione!) e mi limito ad una 'gufata', che, altrettanto 'ovviamente' mi e' stata subito riferita!... Ebbene, prima della serata e fin poco prima dell'inizio della stessa, e' stato detto, ribadito e 'profetizzato' da piu' d'uno (e mi sono stati
riferiti pure i nomi!) che ABO, cioe' Achille Bonito Oliva, non sarebbe venuto di sicuro!... E molto probabilmente - anzi quasi sicuramente! - anche i coniugi Missoni... non sarebbero stati presenti!... Proprio da morire dal ridere! ... Ma come mi dispiace per queste povere 'malelingue'!... Anche questa volta ... che figura! ... Tanto che uno dei miei 'referenti' si e' sentito in dovere di scusarsi anche per il 'millantatore al rovescio' o 'menagramo' o maldicente di turno!!"... : - )
Anna Maria Pompa Io penso invece che è stato un bellissimo evento che fa si che Pesaro non sia ricordata solo per Valentino Rossi o per i pettegolezzi su Magnini...o per altri personaggi sportivi che va cmq merito ma sia ricordata e menzionata in questi giorni per l'arte e tutto quello che gira attorno a sè!!
Gabriella Marchetti ‎"non ti curar di loro ma guarda e passa" , io non ero a Pesaro ma sentire te così vibrante e contento e commosso mi da la certezza che l'evento sia stato bellissimo. Quando sono diventata primario per la prima volta ( anni 80 ) a Livorno, dove non conoscevo nessuno, mi sono raccomandata con i miei collaboratori e colleghi di non riferirmi nessuna maldicenza " parlate male di me alle spalle per favore" così potevo passare senza neanche guardare sollevando tutti dal sentirsi obbligati a spiacevolezze.
Nani Marcucci Pinoli Ma sai, ognuno e' diverso dall'altro/a! E Ti capisco! Io, invece, amo la verita'... la vita... E la vita e' cosi' ed e' fatta anche di tante verita'!... Se e' possibile, preferisco sentirmele dire in faccia, perche' cosi' mi posso difendere. Ma so anche che la maggior parte della gente preferisce parlare alle spalle... Tanto che poi non vuole neppure sentire 'in faccia' le 'cattiverie' che gli altri s'inventano.n soprattutto quando soffrono di gelosie e invidie! Ma io mi diverto! Anche xche' so che 'il primo dovere di chi ha successo e' quello di farselo perdonare!' ! Quindi: sparlate pure, miei cari 'gufi' di turno! (Tanto poi, io, ho anche mille amici in Facebook che mi difendono!) : - ) Rido!
Vincenza d'Augelli Mio caro amico te lo dico sempre.........TI DOVREBBERO CLONARE.......sei la persona più sincera che io abbia mai conosciuto!!!!!!Buona giornata
Vincenza d'Augelli ah scusa dimenticavo anche il tuo altruismo
Nani Marcucci Pinoli ‎... Tre risposte: 1) a Vincenza : grazie! 2) ad Anna Maria : i complimenti e apprazzamenti sono stati tantissimi e unanimi e non possiamo di certo lamentarci!... Basterebbe ricordare quello che ha detto il Vice Sindaco e il Presidente della Provincia!... Praticamente quello che scrivi Tu qui e... molto di più'! 3) a Gabriella : non puoi avere idea di quale e quanta soddisfazione dia guardare negli occhi chi si 'prostra' con grandi e finti complimenti 'in faccia', quando sai per certo quello che hanno detto di male 'dietro', inventandosi vere e proprie bugie pur di sparlare!!! Purtroppo mi e' capitato solo poche volte, accidenti!!! Troppo bello!
Gabriella Marchetti Le cattiverie fanno soffrire tutti, anche te. Per quanto mi riguarda accetto volentieri il dissenso, la critica costruttiva aperta ed amichevole, non sopporto le bassezze e vivo meglio senza saperle. Certo tu devi farti perdonare tanto.....un abbraccio e viva le diversità ...
Silvana Ceccarelli Caro Nani, sai l'invidia è una cattiva consigliera, e costoro sono invidiosi di quello che sei e fai.. punto non ci sono altre parole da dire...
Nani Marcucci Pinoli ‎... Neanche fossi chi sa chi! Mah!... Comunque spesso parlano tanto per parlare!... 'Aprono bocca e gli danno fiato!'... come suol dirsi!... E' anche la storia de: 'I ragli degli asini non arrivano mai in cielo!... E con questo basta! Non ne parliamo più'!
Luciano Dolcini Ciao Nani, complimenti per l’organizzazione del Premio e per lo spazio che i media hanno riservato all’evento. Lascia perdere le gufate destinate a disperdersi al primo soffio di vento mentre il "fare" rimane nel tempo. Avanti tutta.
Alessandro Pediti Lo sparlare alle spalle è tipico dei poveri di spirito, di chi non possiede nessuna capacità, per cui sfoga le proprie frustrazioni augurandosi che le iniziative delle persone di valore, iniziative che questi poveracci non sarebbero mai in grado di porre in essere, vegano frustrate dal fallimento. Nulla sarebbe più gradito ai mediocri di veder fallire una bellissima iniziativa come il tuo premio, perchè solo nel fallimento questi "signori" si sentirebbero accomunati alle persone di valore come Nani e i suoi graditi ospiti che hanno ricevuto il premio.
Alessandro Pediti ‎"suo" premio; mi scuso per l'errore
Nani Marcucci Pinoli ‎... Grazieeee ! Quanti cari e veri amici!
Pelillo Roberto certo che se ognuno seguisse un proprio sogno il tempo per le invidie non lo troverebbe e tu che segui ed esegui il tuo sogno hai già tanto da fare, bel premio, belli gli ospiti, nutriti e attenti i media, la "cosa" è fatta e senza chiacchericcio !!!
Nani Marcucci Pinoli Giusto! Bravissimo! E ancora grazie di cuore x il bellissimo dono! A presto
Jackie Crapanzano Nani se dice pueblo chico infierno grande .dejalos que hablen no saben que hacer con sus vidas y socavan las de otros porque no se atreven a ser.hay tani gufi dando vueltas.haces b ien en reir de ellos n merecen ni atencion de tu parte.terminè.
Nani Marcucci Pinoli ¡ Gracias, Jackie ! Asta luego
Jackie Crapanzano Hasta luego Nani!porque asta sarebbe il bastoncino de la bandiera .con la H è perfetto.
Nani Marcucci Pinoli Justo! Hasta luego!
A: Roberto Pelillo: Mio caro, vieni sempre a trovarmi, Ti prego! Lo dico per ringraziarLo pubblicamente!... Xche' mi ha lasciato una Sua bellissima Opera! Un fantastico e apprezzatissimo dono! Davvero 1000 grazie di cuore!
Pelillo Roberto caro Nani, un piccolo pensiero per farmi ricordare nella miriade di amici e bravi artisti di cui ti circondi, veramente una piccola cosa, grazie a te !
PREMIO RAFFAELO : Vi consiglio di leggere il bellissimo articolo nel Resto del Carlino di ieri e quello altrettanto bello e interessante nel Messaggero di oggi!!
Buona notte a tutti…... Buona notte a chi è stanco della solita vita, ma non ha il coraggio di cambiarla. Buona notte a chi è solo, ma vorrebbe degli amici. Buona notte a chi ha donato un po’ d’amore durante il giorno. Buona notte a chi ha ricevuto amore durante il giorno, ma non ha saputo apprezzarlo. Buona notte a chi ha perduto il suo amore, ma vorrebbe ritrovarlo. Buona notte a chi è in cerca della verità, perchè senza non riuscirebbe a dormire.
Nani Marcucci Pinoli Buon giorno!
Silvana Ceccarelli buongiorno
Nani Marcucci Pinoli Bun giorno anche a Te! Come va il raffreddore, questa mattina?
Silvana Ceccarelli male... sto malissimo e devo lavorare, oggi è una brutta giornata...
Nani Marcucci Pinoli A chi lo dici!... Piango in continuazione e parlo come un negro!...
Silvana Ceccarelli anche tu stai male??? mi spiace...hai il raffreddore pure tu??
Nani Marcucci Pinoli Si! Questo e' il quarto giorno! Con tosse e febbre! ... Ma ero troppo impegnato x star male, cosi' mi sono riempito di medicine e x 3 giorni ne la sono cavata! Ma oggi la pago! Non ne posso proprio chiu' ! Babba bia !...
Silvana Ceccarelli mettiti a letto e tu che puoi rimanici, copriti bene... ciao e riposa
Nani Marcucci Pinoli Ma chi te l'ha detto che io posso? Ho mille cose da fare! Buona giornata!
Silvana Ceccarelli bene bene...... ciao e buona giornata
Andrea Lodovichetti ciao, piacere di conoscerti!
Nani Marcucci Pinoli Altrettanto!