di Nani (del 17/10/2011 alle 16:01:50)
 
135) Su 'Il Pesaro.it' vicino a 'Concorso Giovane Arte Contemporanea' vedo una Barbi su una croce. Certamente non si tratta del Crocifisso Cristiano; ma pur sempre un ennesimo squallido e triste richiamo ad opere - o meglio 'operine' - gia' viste tante volte, eseguite da pseudoartisti, i quali non avendo i numeri o le qualita' per emergere, non hanno trovato niente di meglio.che cercare di provocare e stupire a tutti i costi. Quindi neppure piu' niente di nuovo. Ma prendere un ennesimo 'plagio' come simbolo di un Concorso d'Arte, offende due volte: Chi ama l'Arte, anche quella Contemporanea, perche: si tratta praticamente di un vero plagio di brutte opere precedenti; e Chi crede in quel simbolo. Non certo Dio o Cristo o la Religione Cristiana, i quali tutti sono ben al di sopra di queste meschine, umane bassezze, ma tutti Coloro che credono in quel simbolo. E allora non si puo' parlare di Arte, quando si offendono o propri simili. Perche' Arte e' buon gusto, misura, rispetto... Forse molti non capiscono e non condividono. E allora, per spiegarmi meglio, faro' un esempio-paragone: Sarebbe come se io, parlando dell'Educazione o promuovendo un Concorso su qursta - anziche' sull'Arte – mettessi a fianco del titolo e vicino ad un 'falo' notturno' una donna in super mini gonna con il viso della madre o della sorella o della moglie o della figlia - fate Voi! - di quel 'signore' che... ! ( Anche se l'esempio non e' certo calzante - e chiedo venia - anche perche' quei volti urterebbero la sensibilita' di una sola persona, mentre nel nostro caso tocca la sensibilita' di un miliardo e mezzo di persone, come minimo. Perche' anche i non Cristiani ne restano di certo infastiditi, come lo sarei io se vedessi profanare o dileggiare una Mezza Luna o una Stella di Davide).
Alessandro Pediti L'arte contemporanea segue percorsi diversi. C'è una grande confusione di stili, di messaggi, di provocazioni spesso meschine, di culture, di idee o mancanza di idee che è ancora peggio. L'opera d'arte vive nell'epoca in cui viene creata e da essa trae e comunica tutti gli aspetti di un'epoca e di una società: da quello più bello e raffinato a quello più brutto e volgare. Fai bene a criticare le opere che offendono la sensibilità tua e, potenzialmente, la sensibilità di tutte le persone che credono in un simbolo
sacro e ad esso ispirano valori veri e uno stile di vita ma, a parte la giusta indignazione, io non condanno l'artista e la sua evidente mancanza di idee. Anzi, la mancanza di idee e di valori è imporatnte quanto i valori stessi perché funge da campanello di allarme; ci avvisa e ci dice "guardate a che punto siamo arrivati! Riusciremo a cadere ancora più in basso?" Quest'ultima, a mio avviso, è una riflessione importante. Quindi anche le schifezze possono essere importanti, se non altro perchè aiutano a riflettere sul demoralizzante livello intellettuale e culturale al quale la società contmporanea ci sta, poco a poco, abituando...
Valeria Poliseno allo squallore ed alla perdita di valori non c'è più limite
Alessandro Pediti ‎...purtroppo!!
Mary Sperti un modo solo per emergere stà a qualcuno iniziare a decidere cosa sia sul serio arte e cosa pubblicità e marketing
Nani Marcucci Pinoli Ciao! Questa volta non siamo del tutto d'accordo! Ma Tu sei molto piu' 'feroce' di me! Per Te certi artisti (con la 'a' minuscola minuscola!) non sono altro che lo specchio di tempi turpi e delle peggiori persone! ... Beh, io non mi curo di loro e non li considero neanche artistini! Anche perche', perfino seguendo il Tuo pensare, costoro rispecchiano il peggio della societa', mentre a mio avviso non solo dovrebbero rappresentare il meglio, ma addirittura dovrebbero precorrere i tempi e segnare la strada... futura. E non gia' passata! E dovrebbero impegnarsi per migliorare e non peggiorare il mondo. La semplice 'denuncia' non basta! Mi sembra un po' poco... Compito dei giornalisti, non degli Artisti.ù
Mary Sperti infatti è questo che volevo dire, forse te Nani sei più preciso di me nel comunicare con la scrittura il pensiero
Mary Sperti io infatti non mi curo di loro in quanto non considera il loro operato arte, ma spesso riescono ad emergere con queste alternative eticamente poco piacevoli, ma vicini forse alla società in cui viviamo.
Mary Sperti ma la società è quella che vediamo o quella che dobbiamo ancora costruitre con impegno e sacrificio
Valeria Poliseno ‎......o ricostruire........
Mary Sperti io credo che bisogna costruire da zero
Jackie Crapanzano sono stuffa della gente che repite sempre le stesse formule cose viste e gia reviste .il vero artista è revoluzionario innova apre visioni nuove non copia.qual è la nuova frontiera dell arte??l' artista cambia il mondo genera e sopratutto ha un impronta personale e unica che le apartiene.quello per me è un artista.la khalo mirò picasso gauguin basquiat ecc tutti con forte personalità e la lista è lun ga e interminabile.l'arte concettuale a volte non è arte.e a volte è meglio usare un liguaggio scritto e non visivo per dire cose intelligenti all mondo.terminè---
Jackie Crapanzano perdon linguaggio .scrivo in fretta e non domino l' italiano.
Nani Marcucci Pinoli Ma si capisce benissimo! Complimenti
Jackie Crapanzano no hay nada que hacer siempre pienso en espangnol cuando debo escribir....
Silvana Ceccarelli D'Annunzio disse: " Bisogna fare della propria vita come si fa un'opera d'arte. Bisogna che la vita d'un uomo d'intelletto sia opera di lui. La superiorità vera è tutta qui. .... "" nn siete d'accordo??
Nani Marcucci Pinoli ¡ Entonces Tu puedes escrivir en Espanol!
Mary Sperti conconrdo arte è unicità
Nani Marcucci Pinoli ¡Pero en Espanol se escrive 'puedo' e non 'posso'!... ¿ O me olvido? Asta luego
Nani Marcucci Pinoli Mia cara Silvana... Tu scrivi di D'Annunzio, di opere d'Arte di uomini d'intelletto... eccezioni, rarita', 'superiorita' vera'... Cosa dire in un mondo mediocre come quello che ci circonda! ...E pensano perfino di essere Artisti! ... Spesso neppure li conoscono gli Artisti veri!...
Silvana Ceccarelli mio caro Nani, hai ragione su tutto, però ci sono delle rarità che spesso nn sono considerate, perchè appunto viviamo in una società sporca e caotica, dove quasi tutto o tutti sognano il potere, e le poche perle scompaiono... ognuno di noi deve fare la sua parte perchè questo nn avvenga.....nn credi???
Ilaria Baldi Ciao Nani, io credo che il confine tra l'opera d'arte e la semplice produzione sia la potenza espressiva e quella forte empatia che si crea guardando e che si rinnova ad ogni colpo d'occhio...l'immagine del Pesaro.it è una brutta produzione che poco ha a che vedere con l'arte....se questa è la pubblicità figuriamoci il concorso !!!!
Alessandro Pediti Superare i propri limiti è un dono concesso a pochi. Solo i grandi artisti sanno anticipare i tempi e influenzare i gusti di una società. Ma è un'impresa colossale riservata solo a pochi fortunati, a quanti è concesso il dono di una sensibilità che travalica le piccole, squallide miserie della mediocrità. Solo una persona veramente illuminata riesce ad individuare i propri limiti; solo un genio riesce a superarli. A mio avviso non dobbiamo essere troppo intransigenti nei confronti di coloro che, rendendosi conto dei propri limiti, si rendono altresì conto di non avere le capacità di superarli; costoro vanno guardati con tolleranza, anche quando con le loro "sparate" offendono la sensibilità di molte persone. Anzi, proprio perchè rappresentano quanto di più squallido e meschino ci può essere in alcuni, dobbiamo essere non solo tolleranti ma, e Ti prego di non scandalizzarti Nani, quasi dolci nei loro confronti perchè con le loro volgarità e provocazioni da quattro soldi mettono in mostra tutta la loro fragile inadeguatezza e offrono alla platea dell'umanità uno spettacolo ben misero e patetico
Alessandro Pediti mi correggo: Anche una persona mediocre riesce a individuare i propri limiti, una persona illuminata li accetta ma non va oltre, solo i genio riesce a superarli...(scusate per l'errore)
Silvana Ceccarelli io credo che sapere e accettare i propri limiti è segno di grande coraggio....
Nani Marcucci Pinoli ‎... 'tolleranti'... 'dolci'... E ... 'SPARATE' ... 'squallido'... 'meschino'... 'le loro volgarita' e provocazioni da 4 soldi'... 'inadeguatezza'... 'SPETTACOLO MISERO E PATETICO'!... Ma Tu li distruggi! Molto di piu' di me! Ma cosi' sono d'accordo. Perche' se cerchiamo di capirli e li difendiamo, anche noi creiamo confusione e mescoliamo il sacro con il profano... Aiutiamo a fare dei danni... (Segue)
Nani Marcucci Pinoli Ma cerco di spiegare meglio il mio pensiero... L'Artista, quello vero, con la famoda 'A' maiuscola e' (e per forza deve essere) un precorritore
Foto bacheca LA PENSIONE DI HELMUT SCHMIDT - STATISTA TEDESCO ! 1.600 EURO AL MESE PER HELMUT… SCHMIDT – EX CANCELLIERE TEDESCO !
Nani Marcucci PinoliGrazie per questa comunicazione. Evidentemente saiquanto mi stia a cuore questo argomento... Perche' io credo e ne sonoassolutamente convinto che nella vita, in tutto, serva e sia indispensabile ilbuon esempio. E cosi mi sono sempre comportato con i figli, i nipoti e icollaboratori. Pertanto, soprattitto in un momento difficile come l'attuale,quando si chiedono, si pretendono, s'impongono sacrifici a tutti, beh ... il buonesempio bisogna darlo. E serio. Non riducendosi stipendi enormi esproporzionati di qualche euro, per prendere in giro gli Italiani
Carissimi amici in Facebook, buon giorno! Ieri sera, alla nostra prima riunione, eravamo in pochi (ma buoni!). E cosi' abbiamo deciso di continuare e, anzi, di farne piu' di una all'anno! Penso, se sarete d'accordo, a 4... Non di piu', perche' poi ci si... stanca! E poi io fallisco! Scherzo. ( Lo preciso perche' ho notato che non tutti hanno un buon senso dell'umorismo, mentre qualcuno e' portato a pensare sempre male!) . Comunque saro' ben lieto di offrire un aperitivo agli 'amici' che verranno. Per ora penso a sabato 19 novembre. Ma sara' da confermare. Lo faro' per tempo! A presto
Mary Sperti sarei volentieri dei vostri se non fosse che sono a Roma sempre e per sempre per l'arte
Vincenza d'Augelli nani la vostra ospitalità è stata impeccabile ieri sera...........e incontrarsi periodicamente è una bellissima idea...........grazie ancora per l'aperitivo e tutti quegli stuzzichini buonissimi.................grazie anche per avermi dato la possibilità di conoscere persone eccezionali..............
Nani Marcucci Pinoli Grazie a Te, Vincenza! Sei davvero molto gentile! Allora... alla prossima!
Roberto Domenicucci Nani lei è un vero signore anche ad organizzare in due giorni un "serio aperitivo" ... il 19 mi libero e vnego di sicuro visto che il Vittoria e Savoy lo conosco già grazie alo gentilissimo e galantissmo Francy che conosco dal lontano 1982 ... eppoi volgio finalemnte vedere, grazie a lei, questa meraviglia di Hotel Alexander fra i più belli in assoluto ... complimenti vivissimi anocora!
Ilaria Baldi Mille ringraziamenti per il piacevolissimo incontro.
Alessandro Pediti ottima idea!
Nani Marcucci Pinoli Grazie mille! Aspetto!
Francesca Scrive Concordo con Vincenza, grazie ancora : - )
Francesca Scrive Luciano Dolcini Felice di essere fra i tuoi amici : - )
Luciano Dolcini Piacere mio, ricordami i titoli dei tuoi libri e indicami dove posso trovarli
Nani Marcucci Pinoli ‎... Grazie alle mie presentazioni!...
Francesca Scrive Vero : - )! Il libro di cui abbiamo parlato ieri si intitola "Avrei voluto parlare d'amore" Damster Editore e lo puoi trovare alla Libreria Coop. di Pesaro Centro. Grazie ancora!!
Francesco Taronna Vendola ...il Presidente di Regione che percepisce l'appannaggio superiore a tutti gli altri ...netto oltre 15.000 euro...e poi vuole affabulare.....cioè imbrogliare i poveri cristi...e non si vergogna nemmeno un pochino...nemmeno una botta di dignità... oh ...non vi ha rinunciato e ci sono ancora quelli che lo stanno ad ascoltare
Nani Marcucci Pinoli ‎... Ma non e' solo Vendola che non rinuncia neppure a un centesimo!... TUTTI ! Non un uno dei Presidenti e nessun politico! Sanno solo predicare bene, chiedere agli Italiani e ... razzolare male! O no? O, a parte le preferenze politiche, forse mi sbaglio?
 
Silvana Ceccarelli nani, buona serata .... divertitevi...
Nani Marcucci Pinoli Vuoi ridere? ... Fino ad ora non ho avuto ancora neppure una conferma! Sono curiosissimo di vedere se arrivera' qualcuno! Poi Ti diro', insieme a qualche commento.
Alessandro Pediti Bruttissimo!!! Nani, mi dispiace molto. E' un'iniziativa così simpatica che non può non riscuotere adesioni.
Nani Marcucci Pinoli Ciao! Eravamo solo in 6 ! E pensare che avevo detto ai cuochi di tenersi pronti per una trentina... Beh, ho risparmiato! A parte le battute, siamo stati benissimo! Comunque la riorganizzero' per un fine settimana nella seconda meta' di novembre. Buona notte!
Alessandro Pediti sono sicuro che la prossima volta ci saranno maggiori adesioni, compresa la mia
Silvana Ceccarelli Nani, per un fine settimana sicuramente.............notte notte
Nani Marcucci Pinoli Buon giorno! E... grazie! Ieri abbiamo pensato di fare queste riunioni piu' volte all'anno e di trattare sempre un argomento. Io sono disponibile... Vedremo!
Silvana Ceccarelli interessante...
Facendo seguito alla mia precedente comunicazione relativa alla pubblicazione del libro 'MARCHE' in Italia e 'MARKEN' in Germania, da parte della Casa Editrice DUMONT, qui riporto i nomi degli ARTISTI citati, nell'ordine: Luisa Valentini, Luigi Carboni, Renato Bertini, Domenico Borrelli, Paola Magrini, Albano Anniballi, Mattia Marangoni, LeoNilde Carabba, Oscar Piattella, Terry May, Jacqueline Crapanzano, Regina Stechow, Gianni Noli, Sandro Chia, Davide Dall'Osso, Primo Formenti, Nanni Valentini, Leonardo Nobili, Walter Valentini, Arnaldo e Gio' Pomodoro. ... Sperando di fare cosa gradita, soprattutto ai prescelti dagli Autori, tra 100 ugualmente bravi!
Jackie Crapanzano è stato meraviglioso lavorare all Alexander poi gli amici artisti,la Lolo,Giulliano;Alberto....che bella sperienza di vita!grazie Nani!
Nani Marcucci Pinoli Grazie a Te e a Voi tutti! P.s. : Se puoi, un giorno passa che Ti devo dare una cosa che pio' interessarti
AVVISO AGLI AMICI IN FACEBOOK : Allora questa sera grande rendez vous alle ore 19 all'Alexander Museum Palace Hotel (Viale Trieste 20) ! ... Per presentarci e conoscerci anche di persona ! E non solo!... Su 'gentile richiesta' di Alessandra e nicoletta : anche un party!... O aperitivo, o vino de honor, o happy hour... Boh!... Dipende da quanti saremo!... (Sempre che i cuochi e i camerieri non mi lincino!) ... E a tal proposito Vi pregherei di darmi cortesemente la conferma della Vostra partecipazione. Grazie !
Filippo De Mariano Io ci verrei con il cuore e con il corpo, per passare una bellissima serata come un tempo, mi mancano le tue storie, mi manca l'Alexander...ma per fortuna non hanno costruito il ponte sullo stretto quindi mi viene un po lontanuccio...una buona serata
Nani Marcucci Pinoli Grazie! Pero' torna prima che facciano il ponte, altrimenti non verrai mai! Un abbraccio
Filippo De Mariano ahahahhahahhahahhah...
Nani Marcucci Pinoli Carissimi, allora?... Aspetto ancora le adesioni di chi verra'!
Andrea Desimoni NANI non riesco a venire.......alla prossima
Ilaria Baldi Ci sono
 
Ecco la tomba della discordia. Sinceramente, nemmeno io saprei spiegare, esattamente, il particolare o i particolari di questa tomba che mi hanno ispirato l'associazione di idee con la tua. Ti posto l'immagine solo per curiosità; a volte la mente umana funziona con meccanismi particolari e giunge a risultati straordinari.
Nani Marcucci PinoliGrazie 1023 x la foto! L'avevo gia' vista poco fa'! Ma, in tutta sincerita', non vedo somiglianze. Tra l'altro la Sua e' tutta giocata sull'orizzontale ed e' 'tipo sacrario', mentre la mia e' giocata sul verticale, la 'aereita' massima'! ... Anche perche' mamma mi aveva detto di non volere essere sepolta nella nostra tomba di famiglia, molto antica, tetra e triste, e mi aveva espresso il desiderio di stare ... in aria... sospesa... Ed ora il Suo corpo e' li', nel sarcofago piu' in alto! ... Libero, aperto... (E sotto c'e' la madre, poi il padre e i miei bisnonni!... Spero proprio tanto di averLi accontentati tutti! Ed e' per questo che ne vado molto fiero!
Nani Marcucci Pinoli ‎... ) : Chusa parentisi!!! Ciao
 
Unione nel tempo
Antonella Velotti questa sì che mi piaceeeeeeeeee : - )
Silvana Ceccarelli ciao.. io l'associo alla clessidra della vita... l'adoro..
 
Tomba
Antonella Velotti: no.....questa proprio no.......:-O
Alessandro Pediti: ricorda la tomba Brion, progettata da Carlo Scarpa
Nani Marcucci Pinoli Ciao ALESSANDRO! ... Nooo... Mi stavi per fare venire un infarto!... Non posso soffrire chi copia... E il solo pensiero che la 'mia' tomba - che considero uno dei miei 'lavori' piu' importanti (creata per accontentare le 'richieste  e speranze' di mia madre!) - potesse ricordare, anche lontanamente un altro progetto e una tomba gia' esistente
Nani Marcucci Pinoli ‎... beh, mi ha fatto venire il mal di stomaco... Cosi' sono subito andato a vedere in Google... Devo dire - perdonami! - che non assomiglia affatto. Per fortuna! Ciao
Alessandro Pediti Non volevo assolutamente insinuare che la tua opera è frutto di un plagio. Spesso mi accade, forse per associazione di idee, vedendo un immagine o un disegno ecc, di paragonare alcuni tratti salienti di quello che vedo con opere che hanno colpito la mia immaginazione, realizzate da altri autori. In particolare, la copertura dalla forma particolare di questa tomba ha richiamato alla mia memoria (ed è per questo motivo che ho usato il termine "ricorda") la tomba Brion. A parte questo particolare, la tua tomba è molto diversa da quella progettata dallo Scarpa, artista e architetto che ammiro. Mi scuso se ti ho provocato, involontariamente, un turbamento; in futuro accadrà che altre tue opere richiamino alla mia mente opere di altri autori, ma ciò non vuol dire che tu abbia copiato, anzi se c'è una caratteristica delle tue opere che, penso, si possa attribuire con certezza e senza tema di smentite, è l'originalità.
 
La grande Casa Editrice tedesca DUMONT, dopo aver edito nella sua famosa collana turistica sull’Italia il libro “MARKEN”, ora lo ha pubblicato anche in edizione italiana: “MARCHE”. Ebbene, in entrambe, ha dedicato ben 3 pagine all’Alexander Museum Palace Hotel, citando anche i nomi di molti Artisti che vi hanno lavorato. Altra grande e bella soddisfazione!
Antonella Velotti ip ip urrààààààààà : - D
Christina Lindquist I say just like Antonella!! Congrats to the lovely Hotel Alexander Museum Palace!
Irene Grevig Bene saperlo! Grazie!
Ilaria Baldi Sono molto compiaciuta, ma non stupita l'Alex è un luogo che merita di essere scoperto...
Valeria Poliseno bellissimo Nani......sono sempre più contenta per Te!
 
133) Come forse avrete capito, apprezzo molto Facebook e qui mi piace fare nuove amicizie, soprattutto per scambiare opinioni e conoscere ed avere nuove idee che altrimenti si farebbe fatica ad ascoltare. Ma, a questo punto - dopo parecchi mesi di dialoghi! - mi e' anche venuto il desiderio - e, diciamolo, la curiosita'! - di conoscerVi personalmente! Naturalmente non tutti i 700 e passa amici che ho qui... anche perche' molti Li conosco gia', altri abitano lontano... Ma, diciamo che mi piacerebbe incontrare almeno tutti Coloro con i Quali ho 'dialoghi' piu' frequenti... Ebbene, avendo la fortuna di avere un albergo, con anche una sala riunioni abbastanza capiente, direi di incontrarci qui... Per ora propongo mercoledi prossimo 19.X alle ore 19... Poi, in base all'affluenza e alle idee dei presenti, prenderemo insieme accordi per un'eventuale prossimo incontro. Nel frattempo fatemi sapere cosa ne pensate e, soprattutto, ditemi se verrete... (Cosi', eventualmente, faccio a tempo ad ordinare altre sedie!!!) A presto
Valeria Poliseno mi sembra una bellissima idea.......
Silvana Ceccarelli idea fantastica... io purtroppo nn posso partecipare alla tua splendida iniziativa fino a che la mia mamma nn è a casa.... grazie...a presto
Ilaria Baldi Idea interessante...sicuramente ci sarò!
Alessandro Pediti L'idea mi piace e, in linea di massima, dovrei essere libero per il 19. Sarò più preciso nei prossimi giorni
Nicoletta Tagliabracci ‎.. ci si potrebbe riunire per un bel party .. !
Michele Udine Nani... insuperabile uomo marketing
Roberto Domenicucci la sua idea conte si è sviluppata già dall'anno scorso in USA e Gran parte dell'Europa ... "sa da fare" ... ;)O
Alessandra Massi MI PIACE l'idea del Party.... cari Amici FaceBook !!
Roberto Domenicucci ALE CHIEDIMI LAAMICIZIA
Christina Lindquist Proprio come facciamo a Stoccolma. Amici di Facebook a pranzo o dopo il lavoro. Molto bel modo di incontrare "nella vita reale." Continuate a Nani - anche se non posso venire ogni volta!
Francesca Scrive Ilaria sarà la volta buona per conoscerci : - )
Michela Pacassoni Che bella idea..voto sì......
Nani Marcucci Pinoli ‎... Non dimenticate e, per favore, passate parola!...
Roberto Domenicucci lo sto già facendo conte
Alessandro Pediti Mercoledì, purtroppo, sono impegnato. Sarà per la prossima volta
Luciano Dolcini Farò di tutto per esserci. Saluti
 
 
132) ... E poi c'e' chi dice - forse per prendermi in giro! - che sono un'artista e i miei 'Giochi' li chiama 'opere'!... Da morire dal ridere! ... Sono stato a lavorare per 10 giorni per fare 2 'cose'... Povero me! Un pianto!... Anzi 2! Due 'schifi' tremendi! ... Una vergogna! Ma che giochi e giochi! .....Neanche 'Giochi'!...
Alfonso E Nicola Vaccari Caro Nani ciò che ti fa grande, è che fai della tua vita un'opera d'arte!Ti vogliamo bene, lo sai! tuoi mozzi Alf e Nic
Nani Marcucci Pinoli Carissimi, buona sera! ... E grazie 1000! Siete tutti e sempre molto gentili con me!... Spero di meritarmelo! A presto
Marcella Gennari Sono d'accordo...è la tua vita che è un'opera d'arte...e per tanti motivi! Non è per piaggeria,lo penso davvero e...da tempo ormai!
Christina Lindquist Te lo meriti!
Nani Marcucci Pinoli G R A Z I E 1000 a tutti Voi !
Andrea Carradori DISTRUTTA CON ODIO INFERNALE LA STATUA DELLA MADONNA A ROMA DURANTE LA MANIFESTAZIONE DEGLI INDIGNADOS
Andrea Carradori Il diavolo sta sempre attento ...
Alberto Tombesi Lo Stato può e deve agire con legittima difesa
Alberto Tombesi Anche con l'uso della forza se necessario
Alberto Tombesi Se la criminalità fa paura, lo Stato deve fare centomila volte più paura
Alberto Tombesi E' l'uso legittimo della forza
Alberto Tombesi Quei tipi di manifestazione violenta devono essere fermati con ogni mezzo, nessuno escluso.
Mario Morri Beh se la prendono proprio con la Madonna?! Che colpa ne ha se gli uomini stanno autodistruggendosi?!
Nani Marcucci Pinoli Io prego per il responsabile... Poveretto, mi fa davvero una gran pena... Che la Madonna lo perdoni e lo aiuti
Alfonso Zito Il perdono lo merita solo chi si pente. Per chi non si pente la peggiore punizione
Andrea Carradori ‎Nani Marcucci Pinoli Caro Conte, condivido quello che ha scrittoAlfonso Zito : con i piagnistei e i perdoni ( condoni) abbiamo perso la parte più della società : la gente onesta ! : con i piagnistei e i perdoni ( condoni) abbiamo perso la parte più della società : la gente onesta ! Caro Conte, condivido quello che ha scritto : con i piagnistei e i perdoni ( condoni) abbiamo perso la parte più della società : la gente onesta !
Simone Monteverde Quei ragazzi ignoranti e distruttori penso che abbiano avuto nelle stanze del potere un coordinamento volto ad offuscare la legittima volontà di tanti cittadini onesti e pacifici a manifestare come negli altri paesi del mondo... perché solo a Roma?
Andrea Carradori ‎Simone Monteverde Caro Prof : l'ideologia delle sinistre è sempre la stessa in Italia : contro la Chiesa ! All'estero sono più equilibrati Caro Prof : l'ideologia delle sinistre è sempre la stessa in Italia : contro la Chiesa ! All'estero sono più equilibrati
Mina Pascucci Già perchè solo a Roma? a parte l'ideologica risposta, Roma è quella che metteva più paura: la manifestazione più imponente e grande del mondo! E su questa, poliziotti addestrati non sono riusciti a fermare un centinaio di persone? Non penseranno davvero che si possa credere a questa storia!
Simone Monteverde Ovviamente quei ragazzi non potevano essere di sinistra... il loro scopo (e ci sono riusciti perfettamente) era quello si sminuire le ragioni di cassaintegrati, precari e disoccupati... l'atto sconcertante contro la Madonnina in gesso amplifica questa voglia di far fallite una manifestazione contro il capitalismo amorale che opprime le fascista deboli della società e della famiglia come ha affermato stamattina il Papa...
L Uis Yanguas GómezdelaSerna Hijos de puta indignados...
Manuela Cosenza Liberati Sono stolti, ignoranti e cieche guide di ciechi! Non sanno, non immaginano minimamente che: "Il Signore annulla i disegni delle nazioni, rende vani i progetti dei popoli. Ma il piano del Signore sussiste per sempre, i pensieri del suo cuore per tutte le generazioni. BEATA LA NAZIONE IL CUI DIO E' IL SIGNORE, il popolo che si è scelto come suo erede." (Sal.32)
Andrea Carradori Simone Monteverde Eh no ! Quei "ragazzi" hanno proprio un nome e un cognome : marxisti comunisti ! Lo dicono loro e sono, al solito, splalleggiati dai finti organi anti-potere come il Manifesto e roba (ccia) simile. Guarda le belle foto di questi innocentini figli di papà che manifestano con il pugno chiuso nelle altre città italiane ( debbo orbotrto collo fare "pubblicità" ad un foglio di sinistra http://www.lettera43.it/attualita/28642/indignati-pacifici-ditalia.htm )
Alessandro Dianori Io continuo a non capire come sia possibile non isolare questi soggetti, che operano in gruppi perfettamente organizzati, con tutte le tecnologie che abbiamo oggi, cacchio...!!! E poi, una volta presi, li si sbatte in carcere e per almeno 8 anni stanno lì dentro... e non si discute... Non si deve più vedere (nè accettare) che la polizia indietreggia quando i blackblock caricano...si DEVE poter fare qualcosa, le forze armate DEVONO poter fare qualcosa altrimenti non servono a niente... si potranno difendere no?!? Ma è sempre vero che purtroppo l'Italia non è un Paese normale...!!! Che tristezza...!!! La Madonna che ha già sopportato la vista del suo Figliolo in croce, ha dovutto sopportare anche questo e tanti altri affronti: preghi per loroe per la loro conversione...!
Mario Morri Io ancora seguito a chiedermi :"Ma dove cavolo riuscite a vedere ancora la sinistra"? Quando la gioventù ignara ha votato per l'estrema destra ,tutto andava bene? Poi basta a buttarla sempre sulla politica! La realtà è che il popolo italiano finalmente ha capito che è tutta una bufala! Vogliamo togliergli anche la possibilità di protesare? Gli estremismi sono tutt'altra cosa . Il risultato di geneazioni (in modo particolare l'ultima!) Non responsabilizzate e che hanno perduto completamente il senso dei veri valori della vita! Ma allora non diamo' in modo noioso e ripetitivo'la clpa ad una sinistra inesistente,non scimmiottiamo in nosto capo del governo e compagnia,che quando non sanno come riparare ai loro errori addossano sempre la colpa a fantomatici comunisti! Ma dove stanno?! Basta con queste barzellette! Apriamo gli occhi e guardiamo in modo oggettivo la realtà! POi dove è andata a finire Santa Madre Chiesa in questi ultimi tempi?! E' questo che dovrebbero chiedersi ininterrottamente i veri e buono cattolici! Sforziamoci di non essere sempre faziosi ad ogni costo! Vediamo gli erroridove realmente esistono!
Andrea Carradori ‎Alessandro Dianori L'altro iieri la TV aveva detto che i soliti centri di potere di SINISTRA avevano diffuso i numeri di telefono degli Avvocati che sarebbero potuti essere contattati se i manifestanti avessero avuto delle "noie" con la polizia. Prima del G8 di Genova io ho visto personalmente in un supermercato legato ALLA SINISTRA distribuire le tute bianche per manifestare a Genova contro Berlusconi. L'altro iieri la TV aveva detto che i soliti centri di potere di SINISTRA avevano diffuso i numeri di telefono degli Avvocati che sarebbero potuti essere contattati se i manifestanti avessero avuto delle "noie" con la polizia. Prima del G8 di Genova io ho visto personalmente in un supermercato legato ALLA SINISTRA distribuire le tute bianche per manifestare a Genova contro Berlusconi.
Mario Morri Andre',per cortesia!
Andrea Carradori ‎Mario Morri Sono sempre loro, camuffati da borghesucci... sono sempre loro ... Sono sempre loro, camuffati da borghesucci... sono sempre loro ...
Andrea Carradori ‎@ Io non ho nominato nessuno... tanto meno quello
Mario Morri E hai fatto bene!
Paolo Appignanesi E questi sarebbero i democratici che vorrebbero andare al governo?!!! Ma chi li paga? Chi li protegge?
Francesco Mura Corona benedetta la gran Madre di Dio Maria Santissima
Paolo Il Mass Agresta meno male che esiste l'Inferno per gente così ....
Michel Mitch fanno manifestazioni contro il potere della finanza, e non sanno che l' unica soluzione della crisi è rappresentata dalla Spiritualità.
Diana Lucia Pantaleone ma dopo la distruzione della statua della madonnina possiamo eassere "indignados" anche noi???? si intende nn della loro specie
Maria Frenquelli questo atto credo proprio sia stato il più emblematico di tutto la manifestazione: significa veramente che non si ha più rispetto per nessuno se si ha bisogno di ridurre in quello stato la statua della S. Vergine, vuol dire che abbiamo davvero toccato il fondo! E' stato un gesto disgustoso. Spero che la Madonna parli al cuore di questi ragazzi e faccia capir loro il vero senso della vita. Me lo auguro di tutto cuore.
 
Informare Per Resistere Roma - 16.45 - Un manifestante, spiega il 118, è rimasto gravemente ferito mentre appiccava fuoco ad un petardo e ha perso alcune dita di una mano: è stato trasportato all'umberto i dove si cercherà di sistemare l'arto. I circa 500 incappucciati hanno ripiegato oltre le mure di san giovanni, all'imbocco con via appia nuova e stanno cercando di riorganizzarsi. La polizia è attestata in via Vittorio Emanuele e sta continuando a lanciare lacrimogeni e fumogeni per tentare di isolare i black bloc. I manifestanti pacifici, intanto, a mani alzate in piazza san giovanni stanno gridando 'basta violenza'
Nani Marcucci Pinoli Beh, e' evidente che i Black Bloc stiano - non so quanto volontariamente o meno - manifestando piu' contro gli stessi manifestanti seri e pacifici, che contro il sistema perverso e certamente del tutto criticabile.
Nilde Bidolli infatti...si presentano sempre per fare i disastri....
 
131) ... Avete letto gli ultimi sondaggi? ... Davvero preoccupanti. Ormai la maggioranza degli Italiani non e' piu' a favore della coalizione 'governativa' (e nonostante cio' il Governo ha ottenuto la fiducia!), ma - e questo e' tragico - e' del tutto sicura che le opposizioni, una volta caduto questo Governo, non riusciranno a formare un nuovo Governo valido e stabile e soprattutto che non avra' le capacita' per fare uscire l'Italia da questa gravissima crisi, senz'altro economica, ma ancor prima e molto di piu': 'politica'. Perche', anche per me, le Industrie e i Lavoratori italiani sono validi e di sicuro potrebbero farcela, ma la classe politica non ne e' assolutamente all'altezza. E non e' vero, sempre secondo me, che 'ogni Popolo ha la Classe dirigente che si merita'. No, noi Italiani ci meriteremmo di piu', molto ma molto di piu'!
Roberto Domenicucci non è la prima volta che succede ma la 31 volta NON POCO
Nani Marcucci Pinoli Ma la tragedia e' che la maggior parte degli Italiani non vede alternative... vie d'uscita!
Roberto Domenicucci NO QUELLO CHE è PEGGIO CARO CONTE E' CHE LA GENTE INVECE DI CREARE ALTERNATIVE CONTINUA A FARSI GUERRE CIVILI E PENALI ... LEI SA CHE PESARO E' UNA FRA LE PRIME PROVINCE STORICAMENTE PER CAUSE CIVILI? io ci lavoro in trib. dal 1998 lo puo' chiedere a francy
Nani Marcucci Pinoli Ma la credo e lo so... Tanti anni fa ho fatto l'avvocato per 12 anni... Ed ho lasciato la professione perche' eravamo gia' troppi avvocati... Ed eravamo meno di 200... Ora quanti sono?!...
Roberto Domenicucci OLTRE 660 MA NON è SOLO QST : LEI SA CHI ERA IL DR. SAVOLDELLI PEDROCCHI?
Marcella Gennari Sono d'accordo..noi Italiani ci meriteremmo molto ma molto di più...ma allora perchè i peggiori vanno al governo? Questo è un mistero!!
Nani Marcucci Pinoli Certo! Lo conoscevo benissimo. Perche'?
Nani Marcucci Pinoli ‎... Beh, e' chiaro: perche' i migliori lavorano! ... Sembra una battuta ma e' la verita'. Purtroppo chi vale non si da' alla politica! Preferisce 'fare', produrre... piuttosto che parlare, parlare, parlare...
Silvana Ceccarelli abbiamo perso il senso della misura purtroppo, senza una classe dirigente in gamba, i problemi si moltiplicano, sarà dura... molto dura...
Nani Marcucci Pinoli E' cosi' purtroppo. A me dispiace dirlo e ancor piu' pensarlo. Anche perche' so che ci sono delle eccezioni - d'altronde pochissime!... Ma ci sono. - ma la stragrande maggioranza o e' in mala fede o viene 'assorbita' e si adegua, o viene 'espulsa', fatta fuori subito, oppure si ritira, lascia xche' non sta ai giochi. Non c'e' altra spiegazione! Perche' ormai tutti - quel vero e giusto 99%! - e' d'accordo! Solo Loro non se ne rendono conto!... E' davvero il colmo!
Nella rivista “CLASS” di ottobre, tra le 150 ECCELLENZE e gli ALBERGHI PIU’ BELLI D’ITALIA E DEL MONDO… c’è l’ALEXANDER MUSEUM PALACE HOTEL! (Pag 70) Beh, fa piacere! No?
Valeria Poliseno Si Nani.......fa proprio piacere......Te lo meriti!!!!!!
Nani Marcucci Pinoli Grazie! Belle parole le Tue!.. Da vera amica... senza invidie e gelosie!
Valeria Poliseno di questo puoi essere più che sicuro..........
Vincenza d'Augelli che bello avere amici famosi nel mondo
Glaucomaria Martufi E' una giusta soddisfazione.
Alessandro Pediti Ottimo!! Complimenti di cuore!
Laura Polverari complimenti.......bella gratificazione!!!!!!!!!
Stefano Poderi A parere mio se lo merita. Congratulazioni.
Nani Marcucci Pinoli Beh, 1000 grazie a tutti!
Alberto Rossini compliment
Paolo Antonini grande nani l'alexander e' bellissimo e soprattutto e' un pezzo pregiato d'arte creato dal grande artista e maestro nani,un grande abbraccio,paolo
Ilaria Baldi Credo sia un'enorme soddisfazione per chi ha saputo incastrare l'arte in uno spazio non consueto regalando agli altri una magia quotidiana sempre in movimento. Complimenti!!
Nani Marcucci Pinoli Ancora grazie a tutti! Anche ai tanti che mi hanno inviato mail, fax e sms! ... Beh, saro sincero come sempre: dopo tanti anni d'impegno e di sacrifici, questi riconoscimenti e tutte le Vostre condivisioni... fanno veramente piacere! Grazie infinite.
Andrea Carradori Congratulazioni carissimo Conte : ha meritato in toto questi riconoscimenti !
Massimo Quaresima Bravo Nani , il giuto riconoscimento per il gran lavoro svolto !!!!!!!!!!!!!!
Vera Veneziano Qualcuno aveva dubbi???
Miky Degni bel colpo, l'Alexander è in perfetta sintonia con Class. Complimenti
Silvana Ceccarelli è un posto unico...un'opera d'arte, bravo Nani, complimenti di cuore, riconoscimento meritatissimo , davvero..
 
Nani Marcucci Pinoli (Segue) ... Leggo : '... i giovani non vogliono pagare per gli errori che non hanno commesso...' Questo lo possono dire solo i lavoratori e i pensionati che hanno lavorato per vite intere, facendo mille sacrifici (anche per i propri figli)...
Nilde Bidolli si...ma loro non hanno lavoro...sicurezza...stabilità....sono precari in tutto...non sanno neanche se avranno una pensione da vecchi...
Nani Marcucci PinoliLoro hanno quello che hanno avuto sempre tutti i giovani (noi compresi, del dopo guerra), tranne la generazione dei Loro genitori, i quali solo, grazie ai sacrifici immensi e ai rischi della generazione precedente (la mia!) sono stati cosi' fortunati, da potere vivere di certezze e sopra le proprie possibilita'... con molti 'diritti' e pochi 'doveri'. Ma ora quella 'pacchia' e' finita. E prima di parlare di diritti si deve pensare ai doveri. Non sono 'cattivo', ma realista e sincero. Loro ancora non hanno lavorato, noo hanno guadagnato, non hanno pagato ne' tasse ne' contributi e non hanno dimostrato niente. Questa e' la verita' nuda e cruda, senza pietismi e bugie. Per ora, quasi tutti - salvo le dovute eccezioni - sono stati mantenuti dai genitori. E spesso anche troppo bene. Inoltre oggi giorno hanno la sfortuna di essere inoncorrenza con i giovani cinesi, indiani e tutti quelli che la fame l'hanno conosciuta davvero e sono pronti a tutti i sacrifici. E purtroppo e' proprio cosi'. Tutto il resto sono solo chiacchiere.
Nilde Bidolli giusto....
Nani Marcucci Pinoli Grazie. Buona serata!
Nilde Bidolli anche a te....
Nani Marcucci PinoliBelle parole! Anzi bellissime! Mi ricordano il '67 a Parigi e il '68 a Bologna e Firenze, dove andai per qualche giorno, perché a quei tempi dovevo studiare e lavorare sodo. Ma ci credevo, allora. Poi, purtroppo, ho visto che i "Capi" si sono sistemati molto bene, i più facinorosi non hanno combinato niente, neanche dopo, nella vita. E io per mesi ho dovuto studiare anche di notte e lavorare il doppio per recuperare. E tutto questo non sono "chiacchiere", ma la verità. E allora non si facevano le "spaghettate", ma si prendevano manganellate e botte... Quante delusioni! (Segue)
Nilde Bidolli beh....dopo la rivoluzione francese c'è stato Napoleone Imperatore.....
Domenico Bifulco Ieri con un diploma e\o laurea cera la quasi certezza di un buon lavoro... oggi la quasi certezza di disoccupazione... le manganellate le prendono pure loro... quale la differenza tra noi e loro ???? a me sembra che avevamo più prospettive noi che loro .....
Nani Marcucci PinoliCaro Domenico, buon giorno! ...Guarda che a queste Tue considerazioni ho risposto sopra, nel secondo mio intervento. Ripeto e ribadisco che praticamente in tutta la storia solo la generazione precedente a quella attuale ha avuto quelle certezze e tanto benessere, grazie ai tanti sacrifici fatti dalla nostra generazione e al boom della ricostruzione del dopo guerra. Ma prima di noi andava anche peggio di oggi, perche' la generazione prima della nostra si e' fatta 7 anni di guerra con tutti i relativi disagi e le tante
tragedie. E nessuno parlava dei diritti dei giovani! E prima ancora, tutte le generazioni precedenti hanno sofferto la fame e l'emigrazione... La verita' e', forse, che da una parte ci si era abituati troppo bene, al di sopra delle nostre possibilita', poi che i giovani sono stati viziati troppo dai loro genitori e nonni, i quali non volevano che patissero le loro privazioni, e infine ... la globalizzazione, con il doppio deleterio effetto di una concorrenza spietata e insostenibile da parte delle nazioni come Cina e India, ma anche Brasile e Paesi
dell'Est Europa, e dall'altra parte la grande speculazione internazionale, vergognosamente in mano di pochi, ma enormemente piu' preparati e validi di tutti i Capi di Stato e Politici di tutto il mondo, USA compresi, che fanno solo chiacchiere e 'mediazioni politiche' lente e sempre in ritardo, mentre quei pochi decidono 'in tempo reale' e con altri cervelli.
Domenico Bifulco Caro Nani, buona sera a te !..a prescindere da considerazione e risposte,i giovani hanno tutte le ragioni per aspirare ad un mondo migliore, visto che questo che NOI gli stiamo consegnando non mi sembra proprio il massimo!!!!! e fanno no bene, ma benissimo a protestare !!!!!
130) Leggo che la solita Ancona vorrebbe 'il tartufo marchigiano'!... 'Ancona ladrona!'... Ma questa Ancona non ha niente di suo?... L'Aereoporto come lo chiama?... 'Raffaello'!... Non ha un neppure un Personaggio Suo!... E poi vorrebbe la Fiera di Pesaro', l'Ersu di Urbino... E ora i tartufi di Acqualagna, di Sant'Angelo, Apecchio... Ma sd Loro non hanno i negozi dei tartufi!...
Silvana Ceccarelli siamo poveri...
Nani Marcucci Pinoli Ma Tu non eri di Senigallia? Comunque il fatto che, comr Roma e tutte le Capitali e tutti i Capoluoghi di Regione, cerca di prendere dove c'e'!... Pertanto sta agli altri difendersi!...
Glaucomaria Martufi Si, e noi vorremo lo stoccafisso alla cantianese e le crocéte à la mode de Lòro Picéo
 
129) Leggo: '... ad Urbino "Si' alla tassa di soggiorno'... A parte il fatto che gli studenti - ai quali sarebbe assurdo applicare una tassa di soggiorno, anche perche' non sono turisti, hanno il domicilio e il diritto allo studio - rappresentano i 4 quinti di tutte le presenze dell'anno, per cui resterebbe.ben poco da tassare!... Ma poi non dimentichiamo che le famose 'ristrettezze economiche' NON si combattono mettendo nuove tasse, ma eliminando gli 'sperperi' e riducendo al massimo gli sprechi.
Filippo De Mariano mi viene in mente... i loro stipendi esagerati, i privilegi inutili che hanno loro e le loro famiglie, non so perchè mi vengo in mente questi tagli...
Marcello Nori D'accordo, ma non é possibile eliminare gli sprechi, perché la maggior parte di tali sprechi sono i LORO BENEFITS.
Nani Marcucci Pinoli Ciao Marcello! Si', Loro si 'arrubbano' una buona fetta, ma sprecano anche moltissimo: con Enti inutili, assunzioni solo per avere voti, lavori inutili... Sprechi di ogni genere.e tipo... Vedi che non sanno risparmiare!... Pensano subito a nuove tasse! E' il colmo! Una vera vergogna¡
Alessandro Pediti vero, vero, verissimo. Talmente vero e lapalissiano che, come sempre, resterà lettera morta nella desolata solitudine di un deserto di inettidudine e ignoranza
 
Buon giorno a tutti! Per favore visitate il mio Blog!... E, se volete e potete, intervenite, scrivendo la Vostra opinione. Allora, il blog e': nani-faivivere.it . Aspetto!
Raffaele Bassano lo visiterò con vero piacere...
Raffaele Bassano molto bello e interessante
Alessandro Pediti Visitato. Ho notato, con piacere, i miei commenti al tuo ultimo libro. Spero interessino ai visitatori del tuo blog.
130) Torno al tema: “imposte”! Leggo: “bisogna tassare i ricchi”! “Deve pagare chi ha!”… “Ci vuole la patrimoniale.” – Ebbene, “chi ha” ovviamente ha già pagato le sue imposte (e non da poco, visto che esiste la “proporzionale”) e quindi sarebbe una doppia tassazione. (Naturalmente non parlo degli evasori, i quali sono però una netta minoranza e dei quali comunque i ricchi, che già pagano tan...to, nessuna responsabilità hanno!). Ma la considerazione principale, ovvia e logica è che: dopo aver aumentato le imposte a dismisura (che di più non si può), dopo aver venduto tutti i beni pubblici (che poi sarebbero i nostri!), e dopo una patrimoniale, a questa “Casta”, cosa gli resterà da tassare, se continuano a sperperare e a non ridurre gli sprechi? Si, perché la “patrimoniale” per la sua stessa natura, è “una tantum”, non si può mettere tutti gli anni – altrimenti diventa un’imposta! – quindi, poi, quest’altro anno, questi “incapaci” cosa faranno? Aboliranno le pensioni?... E’ possibile, se lasciamo fare a loro!
 
129) Tutti sappiamo che la qualità è di certo il contrario della quantità. Non ci sono dubbi! In tutto e per tutto. Quindi, quando si è voluto “un titolo di studio per tutti”, a qualsiasi costo, si sapeva che si “assassinava” la meritocrazia, con un livellamento incredibile quanto inevitabile verso il basso. In pratica tutti, insegnanti e studenti bravi, dovevano uniformarsi ai peggiori. Penalizzate le eccellenze, si è dato spazio ai meno meritevoli. Tutto questo dal ‘68 in poi… (Il liceo io l’ho finito nel ‘62: ebbene eravamo partiti, il primo anno, in 36, all’ultimo anno siamo arrivati in 9). E dal ’68 in poi tutti, o quasi, sempre promossi! Ebbene, la classe dirigente di oggi, (politici, professionisti, ecc.) è quella uscita in questi anni di grande apertura… della “quantità anziché della qualità”. E si vede, si nota! Certo, non tutti sono così… Ci mancherebbe altro! Le eccezioni ci sono sempre. Però leggo che nei concorsi per magistrati, notai, avvocati, tanti vengono bocciati perfino per errori di grammatica, sintassi… O, addirittura, perché certi “scritti sono incomprensibili”! E questo non è che la punta dell’iceberg! Perché poi se prestiamo attenzione a quello che dicono, fanno… beh, non c’è da stupirsi: “ognuno ha quel che si merita”!
Tomba
Antonella Velotti no.....questa proprio no.......:-O
Alessandro Pediti ricorda la tomba Brion progettata da Carlo Scarpa
Nani Marcucci Pinoli Ciao ALESSANDRO! ... Nooo... Mi stavi per fare venire un infarto!... Non posso soffrire chi copia... E il solo pensiero che la 'mia' tomba - che considero uno dei miei 'lavori' piu' importanti (creata per accontentare le 'richieste  e speranze' di mia madre!) - potesse ricordare, anche lontanamente un altro progetto e una tomba gia' esistente
Nani Marcucci Pinoli ‎... beh, mi ha fatto venire il mal di stomaco... Cosi' sono subito andato a vedere in Google... Devo dire - perdonami! - che non assomiglia affatto. Per fortuna! Ciao
Alessandro Pediti Non volevo assolutamente insinuare che la tua opera è frutto di un plagio. Spesso mi accade, forse per associazione di idee, vedendo un immagine o un disegno ecc, di paragonare alcuni tratti salienti di quello che vedo con opere che hanno colpito la mia immaginazione, realizzate da altri autori. In particolare, la copertura dalla forma particolare di questa tomba ha richiamato alla mia memoria (ed è per questo motivo che ho usato il termine "ricorda") la tomba Brion. A parte questo particolare, la tua tomba è molto diversa da quella progettata dallo Scarpa, artista e architetto che ammiro. Mi scuso se ti ho provocato, involontariamente, un turbamento; in futuro accadrà che altre tue opere richiamino alla mia mente opere di altri autori, ma ciò non vuol dire che tu abbia copiato, anzi se c'è una caratteristica delle tue opere che, penso, si possa attribuire con certezza e senza tema di smentite, è l'originalità.