di Nani (del 12/08/2011 alle 16:36:30, in I MIEI PENSIERI 3, linkato 683 volte)
Alessandro Pediti Verissimo!!! Negli anni, c'è stata una vera corsa alle assunzinoni, perchè portano voti...
Nani Marcucci Pinoli Mi fa molto piacere trovarTi d'accordo!
93bis)Attenzione: la questione non e' di poco conto, ma seria e determinante. Due premesse:1) Tutti sanno che la ricchezza di uno Stato e' data dalla produzione e quindi dalle imprese. Specialmente in Italia dove non ci sono miniere, petrolio, gas, ecc. 2) Solo gli imprenditori (o il famoso 'esercito dell'IVA!) oltre che creare ricchezza (esportazioni, acquisto materiali, imposte pagate) creano POSTI DI LAVORO, che..
96ter)... pensare alla vecchina che correva a portar fascine nel rogo di Giordano Bruno che stava morendo anche per Lei, ignara! Infatti Lui, prima di morire, disse: 'Beata simplicitas!' Come ora, che invece di attaccare chi ci rovina davvero la vita, c'e' chi se la prende con la Chiesa... il colmo! Ma, come si dice ora: questi hanno mai pensato ai rapporti 'costi/benefici, o 'qualita'/prezzo'?! ... Meditate gente!
Silvana Ceccarelli hai ragione....
Nani Marcucci Pinoli Grazie Silvana! E, per favore, passa parola! Perche' qui ci vuole un grande 'passa parola', visto che sta dilagando questa 'mania' di enfatizzare i difetti e le pecche, che, invero, sono limitate eccezioni, e dimenticare o minimizzare i mille pregi e le infinite positivita'...
Alessandro Pediti Perfettamente d'accordo! Esiste un modo efficace per contrastare questa moda di screditare tutto e tutti, compresi valori e istituzioni che in passato non sarebbero mai stati attaccati?
Giancarlo Balducci Si, è quello di rimboccarsi le maniche, impegnarsi seriamente nella propria vita ed essere fonte di ispirazione per chi abbiamo vicino. Non è alla nostra portata il cambiare il mondo, per molti sembra un miraggio anche cambiare la propria vita, ma è da qui che si deve cominciare. Se qualcuno conosce altri metodi sarò ben lieto di conoscerli.
Alessandro Pediti Concordo con lei. Non è nelle nostre possibilità cambiare il mondo ma, possimo impegnarci, nel nostro piccolo, nel migliorare il nostro stile di vita e delle persone a noi vicine, stile di vita che deve sempre essere ispirato ai valori etici e morali di un buon Cristiano. Se riusciamo a far questo, è già un notevole passo avanti
Nani Marcucci Pinoli Bravissimo!!!!...
Nani Marcucci Pinoli Ho letto e riletto attentamente i Vostri chiari, appassionati e interessantissimi interventi, anche quelli molto piu' numerosi che mi arrivano privatamente; ma perche' non mi scrivete qui, nella bacheca pubblica? Io forse lo so! Perche' fate parte di quell'esercito silenzioso che non vuole apparire, esporsi... E qui torno nell'argomento: fatelo, dite la Vostra, opponeteVi ai luoghi comuni, alle mode 'intellettualoidi', ai discorsi scontati e soprattutto 'utilitaristici', nel senso che vengono fatti solo per tirare acqua al 'Loro' mulino. ECCO COSA POSSIAMO e DOBBIAMO FARE. Non piu subire, accettare, continuando solo a fare, lavorare a testa bassa pensando che 'tanto non c'e' niente da fare'. Il 'partito' piu' numeroso non solo in Italia, ma nel mondo, e' quello dell'astensionismo, degli 'sfiduciati'. Ora non e' piu' tempo! Dobbiamo reagire, farci sentire, DIFENDERCI. Parlate, contestate, passate parola!
96bis) sia davvero la piu' 'bersagliata'! Lo faccio anche pensando che un miliardo e qualche centinaio di milioni di fedeli (piu' o meno credenti) non siano proprio tutti 'scemi' ed abbiano comunque il diritto di essere rispettati. Pertanto ho scritto quelle riflessioni nei n.ri 95-95esa e 'annessi'. Ora vorrei aggiungere quanto provo quando le critiche le fanno quelli che si dichiarono Cattolici. Ebbene, mi fanno...
Silvana Ceccarelli nessuno mette in discussione il ruolo della Chiesa, per carità, io sono cattolica, e, come hai detto tu, la chiesa è l'unica istituzione che porta del bene nei paesi del terzo mondo, ma consentimi di essere dispiaciuta
Silvana Ceccarelli ‎... per il comportamento di alcune persone che portano lo stemma ecclesiastico.... sono e devono essere il ns sostegno morale e civico oggi come ieri....
Silvano Martinotti Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 14,1-72.15,1-39. ... disse: «In verità vi dico, uno di voi, colui che mangia con me, mi tradirà».... Questo è il problema noi difendiamo e difenderemo la nostra Chiesa, la Chiesa di Cristo, ma il problema è all'interno di essa e le parole di Gesù sono molto esplicite... l'emergenza educativa, l'assenza dei valori, relativismo e nichilismo hanno bramato nel cuore e nella mente di molti, purtroppo ha toccato anche tanti uomini della chiesa.... ma andiamo avanti con il nostro dito indice sul cuore!!!
Nani Marcucci Pinoli A sbagliare sono stati ben pochi (anche se importanti) rispetto al grandissimo numero dei fedeli, i quali, a questo punto, dovrebbero impegnarsi a migliorare le cose e non a peggiorarle con solo critiche e 'scarica barili'!
‎96) In tutta la mia vita non ho mai accusato nessuno, ho sempre cercato di non giudicare, ma (avendo anche fatto per anni l'avvocato) mi sono adoperato spesso per difendere... Quindi, pur non volendo neppure criticare alcuno, consentitemi pero' di difendere Chi in questo momento mi sembra il piu' ingiustamente attaccato: la Chiesa Cattolica. La quale ha avuto ed ha tante 'pecche', per carita', ma mi sembra che ora...
 
 
 
 
 
 
 
95esa) e poi violenze, stupri, pedofilia.. E nelle scuole non s' insegna l'Educazione Civica! E nell'accanirsi a cercare, trovare i lati negativi (che pur ci sono, per carita', perche' sono uomini e non santi) nei preti, si dimentica la funzione educativa ed esclusiva nelle Parrocchie, nelle Chiese, nelle Comunita' Religiose.. E poi ci sono i contributi moderatori dell'educazione impartita dai genitori cattolici...
Marco Cardaci Salve, per favore, guardi le opere di Arte-vivo Cabrera e Arcadio Tomas Capote Cabrera...e'un grade artista Cubano ceogni anno viene invitato in Danimarca per eseguire opere. grazie buona giornata
Nani Marcucci Pinoli Mi scusi, ma c'entra con questo argomento? Fa forse opere che richiamano queste tematiche?
Marco Cardaci Salve, ma non volevo commentare le sue tematiche.mi scusi.. era solo farle vedere altre opere....
Alessandro Pediti I lati negativi della Chiesa non sono un problema. Il vero problema è una riforma vera e senza sconti che dobbiamo operare in noi stessi. Se riscopriamo i valori dell'altruismo e dell'amore verso il prossimo, se riscopriamo il vero rispetto per i valori etici e morali, la riforma di alcuni difetti della Chiesa avverrà automaticamente e senza sforzi.
Jackie Crapanzano Nani ho letto la bibblia la torah il corano.credo che gesù è stato un gran revoluzionario perche predicava in nome di un dio di amore non di punizione e perchè il perdono era alla base del suo pensiero ess,maria magdalena..Gesù e attuale e saggio.veramente !
Silvana Ceccarelli Siamo sempre in bilico tra la tristezza e la felicità... durante la nostra vita terrena l'accostamento ad esperienze vissute è inevitabile; talvolta felici a volte meno. Non si può essere del tutto felici, così come non si può essere del tutto infelici... ci sono attimi di gioia, altri di sofferenza, i preti spesso ci aiutano o meglio ci aiutavano a vedere nei ns cuori. ora tutto è cambiato, ora tutto è offuscato da troppe cose nn chiare.
Nani Marcucci Pinoli Cari amici, ora e qui non vorrei entrare in argomenti religiosi e liturgici. Detto che di certo quasi tutti sono d'accordo che Dio e' uno solo, unico e comune a tutte le Religioni e che giustamente ognuno ha diritto a credere alla propria religione, vorrei pricisare che a mio avviso, oltre al fatto che gli uomini hanno tutti e sempre avuto il bisogno, la necessita' di credere, la cosa davvero importante al giorno d'oggi, almeno fino a quando non si saranno trovati VALORI alternativi, e' e resta 'NON ROVINARSI LA VITA con le nostre mani, denigrando e deligettimando la Chiesa, unica, ultima, estrema difesa dal Consumismo sempre piu' imperante e che sempre piu' ci schiavizzera', grazie alle grandi Holding internazionali.
 
 
95penta).. Perche' se non lo fa la Chiesa, nessun altro educa all'amore, al perdono, alla fratellanza, addirittura al 'volgi l'altra guancia'. Si pensa sempre e solo al 'consumismo', all'egoismo.. Ma poi i grandi, veri VALORI vengono meno e sono sostituiti sempre piu' da un materialismo cieco che porta: all'egoismo, alle gelosie, alle invidie, all'incomunicabilita'.. quindi all'anoressie, alla bulimie, alle droghe...
Nani Marcucci Pinoli Brava Jackie! Ma poi che senso ha, che utilita' c'e' nell'andare a scovare con il lanternino, usando poi la lente d'ingrandimento, gli errori - che pur ci sono, che non nego - gli errori, le mancanze, le gocce, invece di guardare gli oceani di bene che l'Umanita' ne ha tratto e continua a trarre in enormi benefici da 2000 anni. Forse non pensano o comunque non sanno cosa sarebbe la Societa' oggi se non ci fosse stato il Cristianesimo. Ma c'e' a chi fa comodo che non si sappia, non si consideri, non si pensi a questo.
Alessandro Pediti Purtroppo Nani, la società occidentale, stravolta dal consumismo di stampo americano, sta diventando una società che confonde i valori morali e religiosi con il falso mito del benessere economico. Basta guardare un programma qualsiasi alla televisione per capire quali sono i presunti valori propugnati dal capitalismo: sesso, droga, soldi facili, nessun rispetto per i valori morali che, anzi, vengono spesso derisi e bollati come inutili, nessun rispetto per la dignità umana ecc...L'unico modo per difendersi da questo mare di fango che sta inquinando il nostro senso etico e morale è, a mio avviso, il riscoprire dentro di noi i valori veri della morale e i giusti insegnamenti della Cristianità.
Nani Marcucci Pinoli Piu' che giusto... giustissimo!
Jackie Crapanzano ma tutto è iniziato con l'ebraismo cha ha introdotto nella societò il concetto del monoteismo e i dieci conmandamenti....doppo il cristianesimo con GESU E IL NUOVO TESTAMENTO ...
Nani Marcucci Pinoli Certo, e' un percorso. Ma ora non si puo' tornare indietro o disattendere proprio ora che l'Umanita' e' nelle mani di pochi, che nelle Societa' piu' ricche (nelle altre e' ancor peggio!) la vita si allunga mentre le nascite diminuiscono e quindi saranno sempre meno a dover lavorare per mantenere sempre piu' vecchi che aumenteranno sempre piu' e ai quali i politici hanno 'bruciato' I Loro risparmi... (Perche' e' un'altra bugia che i giovani futuri dovranno lavorare di piu' per pagare le pensioni dei vecchi. Perche' questi hanno versato i Loro contributi per una vita intera per avere quelle pensioni, che invece i politici hanno speso in altri modi!)
95quater) come i preti pedofili, pur essendo un'esigua, insignificante percentuale, finiscono per gettare fango su milioni di Cattolici che testimoniano ogni giorno da 2000 anni che il Cristianesimo e' la Religione dell'amore e del perdono. Con i miei occhi, in Africa e in Sud America, nei luoghi piu' impervi e pericolosi, ho sempre e solo visto i Cattolici - missionari, preti, frati, suore - dedicare tutta la Loro
Valeria Poliseno ‎... .come già scrivevi ne....Il Vi Angelo.......
Nani Marcucci Pinoli Grazie! Certo, ne ho proprio parlato anche nel: 'VI ANGELO'! Complimenti!
Marco Verdiglione questo che dici,molti preferiscono non vederlo,e vedere invece ,dilatandolo a dismisura,peccati che in altri ambienti,tra l'altro sono 100 volte superiori di numero,ma di cui non si parla,anzi....vanno di moda.Del resto Cristo è stato crocifisso anche senza alcun peccato!
Nani Marcucci Pinoli Giusta considerazione. E' proprio vero. Amplificano a dismisura gli errori - che sono statisticamente eccezioni, ma che pur ci sono (e non dobbiamo negarle) e che confermano la regola - minimizzando o sottacendo gli enormi pregi, la grandissima utilita' e i tantissimi Martiri che tutti I giorni muoiono nel mondo solo per essere Cattolici. Ma quel che e' peggio e' che la gente non si rende conto di essere 'manipolata' dalle grandi Holding internazionali che vogliono il CONSUMISMO, perche' ne traggono enormi profitti, piu' o meno leciti, e quindi combattono la Chiesa che cerca di ostacolarlo e inderettamente li contrasta.
Nani Marcucci Pinoli E poi queste Holding hanno buon gioco: perche' sfruttano il fatto che la gente e' 'distratta', superficiale, impreparata, pigra (non vuole pensare tanto) oppure proprio ignorante o interessata ad altre cose e comunque non desiderosa di sottostare a regole, prescrizioni e divieti. Invece con gli intellettuali e laici 'colti' sarebbe piu' arduo.. Allora si avvalgono delle organizzazioni ad hoc, come appunto la Massoneria, la quale pensa di tirare i fili dei 'burattini' nel teatrino mondiale, senza pensare che anche ad Essa e ai Suoi affiliati, in fondo nulla gliene viene, perche' non sono in ballo i Loro limitati interessi e quindi anche Loro, senza saperlo o volerlo accettare, sono pedine, burattini in mani molto piu' grandi. Pensate ora cosa stanno facendo, servendosi di queste Agenzie di 'Reting'!... Interessi super enormi che riescono a calpestare la politica e gli Stati piu' ricchi e importanti del Mondo! E tanti 'poveretti' credono di aver capito tutto avversando la Chiesa!
Nani Marcucci Pinoli Insomma le grandi e poche Holding internazionali o Multinazionali che alzano e abbassano a Loro piacimento i prezzi del petrolio e delle materie prime nel Mondo, che riescono a mettere in crisi Nazioni intere come la Grecia ieri (e chissa' quali domani) grazie alle Agenzie di Rating, per i Loro interessi sono pronte a tutto, anche ad uccidere o sovvenzionare le guerre, figuriamoci se ci pensano 2 volte a manipolare le notizie, avvalendosi di tutte le Organizzazioni internazionali, piu' o meno segrete. Tutte tranne la Chiesa che ancora vanta la piu' antica, numerosa, valida forza che gli si oppone, ultimo baluardo al CONSUMISMO dilagante, almeno fino a quando si avvale di piu' di un miliardo di veri Cattolici, cioe' di quelli che credono veramente nei VALORI sacri, antichi e tradizionali dell'AMORE, dell'AMICIZIA, della SOLIDARIETA', della FAMIGLIA, del PERDONO e dell'UGUAGLIANZA (vera e non quella della corsa al danaro, delle carriere, del successo e delle prevaricazioni).
 
 
95quater) vita per aiutare, salvare, curare... rischiando ogni giorno la vita, senza alcun compenso. E non ho mai visto un Musulmano, ne' un Ebreo, ne' un Buddista, ecc. Altro grande problema, sempre a mio avviso, e' la convinzione che i VALORI CRISTIANI (ormai) sono praticamente universali e li hanno anche gli atei: la nota 'morale laica'! E cosi', per tutte queste ragioni, i VALORI VERI vanno sempre piu' 'scemando'
95 ter) Secondo problema: le carriere, il successo, i soldi (gia' nella Bibbia... 'avrai un altro Dio: il danaro)... Terzo: si tende a confondere la Religione e la Fede con le Gerarchie Ecclesiastiche e i preti, 'facendo di tutte le erbe un fascio'. Si dice che 'fa piu' rumore una foglia che cade di una foresta che cresce'. Cosi' purtroppo errori 'madornali' della Chiesa, come la Santa Inquisizione, o vere 'vergogne'
Nani Marcucci Pinoli Certo. Ma il Cristianesimo prima (e soprattutto il Cattolicesimo poi, con la Sua enorme forza mondiale) hanno sempre dato immenso fastidio e nuociuto a chi comanda davvero. Una volta agli Imperatori Romani, che infatti hanno perseguitato in tutti i modi i Cristiani, poi ai poteri temporali Turchi (Ottomani), Inglesi (Edoardo VIII) Tedeschi (da cui gli Scismi), ecc. ; ora alle grandissime Holding economico-finanziarie mondiali, che 'non badano a spese' per salvaguardare i Loro interessi: vedi gli assasinii dei 2 Kennedy, di Martin L. King, dello stesso Mattei, gli attentati ai Papi, le continue uccisioni di preti e l'enorme, subdola campagna, anzi 'guerra denigratoria' a tutti gli effetti e con tutti i mezzi contro la Chiesa. E, purtroppo, la gente accetta ignara e supina!... Contro ogni suo interesse vero.
Antonella Velotti condividoooooooooooo : - D
Nani Marcucci Pinoli Grazie! A presto
Marco Verdiglione anche sugli errori della Chiesa,avrei molto da ridire.Indubbiamente ci sono stati(il Papa ha sentito il bisogno di chiedere scusa)ma questo non significa che siano tanti e tali quanto le vengano attribuiti.Girano molti luoghi comuni,e poche sono le persone che sono andati a documentarsi storicamente.Inoltre,noi siamo figli del Risorgimento e ,per quanto abbia rispetto e affetto per la patria,questo non deve farmi chiudere gli occhi sul fatto che la cultura dei vincitori(persino nei programmi scolastici)abbia l'impronta di una massoneria nemica della Chiesa.Un esempio di luogo comune è quando si sente dire:"la legge del taglione":chereligione crudele che avete(anche se è antico testamento).Questo è pensiero diffuso,e pochi sanno o vogliono sapere,che la legge del taglione fù data per porre almeno un argine alla violenza chenella mentalità pagana era la NORMALITà. tu mi rubi la mucca?E io ti stermino la famiglia!Questa era la mentalità:il popolo Ebraico,che viveva in quel mondo,fu il primo e l'unico ad imboccare una strada diversa(al massimo puoi prendergli una mucca)una rivoluzione!!!Quindi le cose anrebbero confrontate nel loro tempo,e non mettere sulla bilancia i fatti di ieri con la mentalità di oggi(tanto più che se oggi ci scandalizziamo di questa violenza,è proprio grazie alle radici giudaico -cristiane che hanno lievitato il mondo molto più di quanto possiamo immaginare.Comunque,migliaia di anni di costruzione,si possono sgretolare in poche generazioni,una volta che cerchiamo di tagliare le radici
Nani Marcucci Pinoli Certo. Pero' la 'legge dell'occhio per occhio e dente per dente' (che ancora c'e', vige, la si vede applicare e non dimentichiamolo) e' stata superata proprio dalla 'legge del perdono' cristiana del 'volgi l'altra guancia', anche se talvolta - raramente - non e' stata seguita neppure da alcuni Cristiani. Ma non tutti possono essere Martiri o Santi. Pero', caro Marco, non vorrei nascondere neppure i pochi errori (rispetto agli enormi benefici) di alcuni, altrimenti si fa il gioco dei denigratori, che poi portano il discorso nel particolare e nelle eccezioni, invece di avere una visione generale e fare una valutazione globale, seria, onesta.
95bis) (Segue1) vennero fuori anche le 'Origini Giudaico-Cristiane', le 'Elleniche', le 'Illuministiche'.. e cosi' salto' tutto all'aria! Ma il problema per me era di sostanza non di forma. Non servono a niente definizioni formali se non sono sentite e condivise. E il problema serio qui e' che i credenti veri sono sempre meno. Tra i Cattolici calano i Praticanti e tra questi ben pochi sono veri Credenti. (Segue 2)
Alessandro Pediti Verissimo, la religione è sempre più distante dalle persone. I credenti veri sono pochi, per la maggioranza la religione è solo una questione di conformismo....
Jackie Crapanzano aggiungerei anche di ipocresia.....
Jackie Crapanzano perche secondo me,devi praticare il amore all prossimo e i dieci comandamenti nella vita di tutti giorni,la religione ti insegna aD essere una migliore persona.ma dipende del tuo cuore,se riesci....
95) LE RADICI CRISTIANE dell'Europa e dell'Occidente in genere. Su questo tema e sui VALORI relativi gia' anni fa' ebbi modo di scrivere, in riviste e libri e perfino entrai in due dibattiti, uno laico con Ostellino, Galli della Loggia e Cacciari, e uno 'religioso' con Pera e l'allora Card. Ratzinger. Il problema fu che non si citarono nella Costituzione Europea perche' ognuno 'tirava l'acqua al suo mulino':(segue 1)
Marco Verdiglione mulini che "fanno acqua"!!!se mi passi la battutaccia!
94ter) (Segue) in mano ai grandi Speculatori internazionali, cosi' come previsto e voluto da poche Holding mondiali che in mancanza ormai dei veri valori dell'Umanita' dettano legge nelle Finanze e poi nelle Econome degli Stati, ormai non piu' Sovrani! E oggi Galli dice che l'unico rimedio e' la Politica. Io aggiungo: una nuova Politica 'ri-creata' dai GIOVANI (sotto i 45 anni, scrissi) che 'ri-trovi' i valori veri.
Alessandro Pediti RENOVATIO!!!
Valeria Poliseno è proprio vero, caro Nani, avevi già fatton le giuste considerazioni, anche quella di "cancellare" in toto....la vecchia classe politica e ricominciare con persone giovani, con idee nuove....ma soprattutto...con idee.....
Marco Verdiglione me l'auguro!Ma l'esperienza mi fà vedere che i giovani spesso sono più spietati dei vecchi.Non avrei mai immaginato che Fano si riducesse così!
Silvana Ceccarelli quello che di più triste e insopportabile possa capitare, è, siccome hanno il terrore del tramonto, la loro corruzione per evitare il tramonto. Non si rendono conto, forse, che la perfidia, le bassezze e i desideri di possesso, di accumulare potere, giustizia e conoscenza di altri come fossero bottino, rappresentano il loro ultimo crepuscolo per nn cadere nell'oblio.
Nani Marcucci Pinoli La verita', a mio avviso, e' che far politica attiva, quindi governare, dovrebbe essere un servizio e quindi temporaneo e addirittura gratuito (o, per chi vive di stipendio, remunerato con le stesse somme che si percepivano prima dell'incarico) e sempre temporaneo, per un solo mandato o legislatura e mai 'a vita'. Non puo' e non deve diventare un lavoro! Altrimenti si hanno tutte le degenerazioni che ora conisciamo. Insomma, siamo andati ben indietro, perche' nel '300 e '400 i miei antenati da Consoli di Gubbio, erano sempre in 2 e duravano in carica 6 mesi, poi ne venivano eletti altri 2. E dovevano vivere dentro il Palazzo dei Consoli, senza mai uscire. In seguito potevano essere rieletti una sola volta. E tutto sempre a Loro spese. Eh? Penso che le cose siano proprio peggiorate!...
Dina Polidori ciao Nani ,mi piace molto quello che pensi....
Silvana Ceccarelli Nani le cose sono peggiorate e di molto anche, ma se andiamo avanti così sarà sempre peggio.... dobbiamo cercare di far cambiare qualche cosa... un passo alla volta si dovrebbe arrivare ad una soluzione... forse???
Dina Polidori sicuramente...Silvana,
Dina Polidori ‎...mia nonna mi diceva sempre (82 anni ,40 anni fa..)dina non ho ancora finito di IMPARARE ,e che nella vita,anche la piu brutta o difficoltosa cè sempre un lato positivo e la cosa che lei faceva era l'esempio in primis ..bene noi cosa facciamo veramente e concretamente...che società abbiamo dato ai nostri giovani?...quale esempio..?tutto questo mi fa molto male..e nonostante mi trovi in difficoltà credo ancora nell esempio...in primis...VORREI NON COMBATTERE CONTRO I MULINI A VENTO..
Alessandro Pediti I grandi cambiamenti, quelli necessari
Alessandro Pediti alla vita di una nazione non sono mai facili e nemmeno indolori ma sono indispensabili per assicurare un futuro migliore alle nuove generazioni
Nani Marcucci Pinoli Servirebbero 'lezioni' di moralita', serieta', onesta', dignita'... per tutti. Ma non vedo insegnanti di questo tipo! Invece vedo solo corse verso il potere, il successo, il danaro... E quei pochissimi - vere eccezioni! - che puntano ancora su quegli antichi valori, vengono criticati, derisi, eliminati...
Silvana Ceccarelli Purtroppo è proprio così: se c’è uno, che, nemico di tutti i vizi, batte la strada giusta della vita, súbito si attira l’odio di chi non segue la stessa strada. Infatti, chi si sente il coraggio di approvare ciò, che egli stesso si guarda bene dal fare? In secondo luogo, chi si dedica esclusivamente a far quattrini, non è disposto ad ammettere che fra gli uomini vi sia attività di maggior pregio di quella, a cui egli si attiene.
Nani Marcucci Pinoli Giustissimo! Saggia.
Alessandro Pediti E' verissimo. Sono perfettamente d'accordo sia con Nani che con Silvana. Stiamo assistendo al decadimento morale della nostra società dove l'arricchimento personale a danno degli altri viene accettato come un fatto normale
Marco Verdiglione rifiutate le radici cristiane(pue se innegabili)stiamo precipitando di nuovo verso un paganesimo pre cristiano,ma con più mezzi a sua disposizione(tecnologia,mass-media.....)
Nani Marcucci Pinoli Certo. Sono perfettamente d'accordo con Te. Tornero' presto sull'argomento. A presto
94bis) (Segue)... Anche le conclusioni sono le stesse; ma quelle le avevo scritte qualche giorno prima. E, anzi, io vado anche oltre! Anch'io avevo affermato che i politici, per avere consensi e voti (e, a volte, anche soldi!) negli anni avevano dato, concesso e ora continuano a dare sempre piu', in termini di posti di lavoro (spesso inutili!), di stipendi, di agevolazioni... di tutto. Finendo cosi' in mano ai ...
94) Corriere della Sera di oggi (17.8): articolo di fondo di E. Galli della Loggia!.. Che enorme soddisdazione! Per favore leggetelo! (Merita davvero.. parole sante!) E poi, sempre per cortesia, andata a rileggere le mie 6 'OPINIONI' di 2 giorni fa! (n.93-93esa). Avevo anticipato totalmente, con 2 giorni di anticipo, quanto oggi afferma un grande Opinionista! Ne sono molto fiero perche' stimo molto Galli d.L.(segue)
 
 
93 esa)... Convalida la mia tesi sopra accennata. E sacrosanta: dati alla mano e titolo del Corriere testimone! Ma tutto questo non viene mai detto, tirato fuori... perche' riguarda tutti i politici, tutti quelli che hanno un minimo di potere, o anche coloro che, pur non avendo neppure uno 'straccio' di potere ma neanche di moralita', sperano sempre di poter avere la loro 'fettina' d'interesse privato. E' tragico!
Alessandro Pediti Dott.Pinoli, stare al suo passo è un'impresa! Lei è un vulcano! Come sempre mi trovo in accordo con il suo esame della tragica situazione italiana. E' vero, tutti (laureati, diplomati, figli di papà,
raccomandati...e chi più ne ha più ne metta) vanno a caccia del mitico "posto fisso", per non avere responsabilità, per non rischiare in proprio, per non dover lavorare anche 12 ore al giorno, per non doversi, a volte, inventare un lavoro...Termino con un'amara riflessione: ma dov'è andato a finire il tanto decantato spirito imprenditoriale che ci ha resi famosi all'estero? Che fine ha fatto l'orgoglio di potersi creare un futuro, di poter dire "questo l'ho fatto io", di esprimere qualcosa? Che fine ha fatto il giusto desiderio di eccellere in un campo, qualunque esso sia?
Valeria Poliseno Non posso che essere d'accordo con Te...sulla sintesi della situazione! Ma l'Italia è andata avanti così per troppo tempo ed ora che finalmente "cominciamo" ad accorgerci del....disastro....potrebbe essere troppo tardi....
Nani Marcucci Pinoli E' piu' che vero. Bravissima! E' per questo che incomincio a preoccuparmi seriamente e a cercare, nel mio piccolo, a darmi da fare... Natualmente e' ben poca cosa, ma se tutti, proprio tutti - gli onesti e quelli in buona fede - diranno la Loro, faranno sentire I'll Loro disgusto, penso che qualcosa si possa fare! Lo spero proprio! Buon lavoro
 
Nani Marcucci Pinoli Bellissima frase! Anche se l'aveva gia' detta un cinese qualche migliaio d'anni prima del grande Benigni!          
Silvana Ceccarelli Mi piace svegliarmi alla mattina e non sapere cosa mi capiterà  o chi
incontrerò, dove mi ritroverò, la vita è un dono, e non ho intenzione di sprecarla, non so mai quali carte mi capiteranno nella prossima mano, imparo ad accettare la vita e dare il giusto peso alle cose di ogni giorno così ogni singolo giorno ha il suo valore e questo mi rende contenta....
Nani Marcucci Pinoli Bravissima! Anche a me piacerebbe!... Molto.
Nani Marcucci Pinoli ‎... E poi i pianti Ti fanno apprezzare ancora di piu' i sorrisi!...
Silvana Ceccarelli Asciugare le lacrime e sorridere .... una cosa splendida.....
Nani Marcucci Pinoli Anche se Ti auguro di sorridere spesso e tanto, anche senza lacrime!...
Silvana Ceccarelli il mio motto è sorridere sempre, nn piango mai.... sono molto solare...
Nani Marcucci Pinoli Oh! Questo si' che mi fa davvero piacere!
Nani Marcucci Pinoli ‎... e poi se le persone sono tante, meglio ancora!...
Silvana Ceccarelli sottinteso....
Nani Marcucci Pinoli Anche se io amo anche il passato, perche' tutte le nostre esperienze negative ci servono per non ripetere gli stessi errori e migliorare; mentre tutti i ricordi positivi ci rendono piu' sicuri e felici!
Silvana Ceccarelli certamente Nani, è vero, tutto ci serve sia positivo che negativo, uno per ricordare e l'altro per nn sbagliare.... ciao ..buon pranzo
Federico Sciurpa "La verità è sempre quella, la cattiveria degli uomini che ti abbassa e ti costruisce un santuario di odio dietro la porta socchiusa. Ma l'amore della povera gente brilla più di una qualsiasi filosofia. Un povero ti dà tutto e non ti rinfaccia mai la tua vigliaccheria"
(Alda Merini)
Valeria Carbone Grazie per questo regalo, Fede..
Federico Sciurpa Da "terra d'amore", con i capoversi è ancora più bella, ma rende lo stesso
Nani Marcucci Pinoli ‎... Cattiverie, odio, malvagita'... E l'invidia? Ne e' pieno il mondo!... Ed il bello e' che questi poveretti e sfortunati invidiosi, si mangiano il fegato, perche' sono anche cosi' sciocchi da non sapere e capire che poi a soffrirne sono sempre e solo gli invidiosi e mai gli invidiati!
Silvia de Marzani Però. ..... Al Senato mangi da re con 5 €. Ecco il menu Mattia Calise, già candidato per il Movimento 5 Stelle a Sindaco di Milano, su Facebook pubblica la fotografia del menu del ristorante del Senato della
Nani Marcucci Pinoli Ma fosse solo quello!... Quelle sono le briciole delle briciole delle briciole.... di tantissime vergogne ben piu' grosse!...
Silvia de Marzani Sicuramente, stavo solo considerando l'orario.
Renato Claudio Minardi tramite Pierluigi Bersani | Pagina Ufficiale Deve pagare chi ha di più e non sempre gli stessi. E' ora di combattere l'evasione fiscale. Tremonti vara una manovra da 45 miliardi che mette in ginocchio l'Italia e non fa nulla per recuperare i 120 miliardi di evasione fiscale (sono dati ufficiali) che tutti, anche Tremonti e Berlusconi, sanno essere accertati nel ns Paese.
Marco Masato La vergogna italiana é che il controllore é il controllato ed il controllato é il controllore.....
Berlusconi é schiavo del pres. del consiglio ed il pres. del consiglio é schiavo di berlusconi....
Siamo .....ingavinati in questo vortice dove loro sono sempre più ricchi e noi sempre più poveri ...
Nani Marcucci Pinoli Ma caro Renato Claudio, mi sai dire, per favore, cosa vuoi dire con la Tua frase: " deve pagare chi ha di piu' e non sempre gli stessi."?!... Perche', in tutta sincerita' non capisco. E cerco di spiegarmi: Io penso di essere, obiettivamente, uno 'che ha di piu'' e quindi, secondo Te, dovrei pagare di piu'! MA SONO ANCHE uno che ha sempre pagato (e molto!) e quindi, sempre secondo il Tuo ragionamento, sono uno dei 'sempre gli stessi'! E lo dico sinceramente e con orgoglio - e sempre si puo' controllare! - perche' sono certo di pagare, tra imposte e tasse dirette e indirette, 5, 10, 20, 30... e perfino 200 volte di piu' di tanti che fanno tanto chiasso. E sono sempre pronto a dimostrarlo. Scusami, niente di personale, anche perche' non ce l'ho di certo con Te. Ma mi sono proprio stancato di assurdi luoghi comuni. E chi e' con me,
alzi la mano.
Nani Marcucci Pinoli E vorrei anche far notare che non bisogna GIUSTAMENTE guardare e controllare solo chi paga le tasse (sanzionando chi ne paga meno del dovuto e punendo duramente gli evasori totali), ma anche chi percepisce uno stipendio senza meritarlo, chi fa un secondo e terzo lavoro in nero, chi tira alle 2 del pomeriggio o alla fine del mese senza combinare nulla, o quasi, di utile... E chi si approfitta, ruba... e peggio ancora! Insomma, ritengo che sia giunto il momento di mettere le carte in tavola, essere sinceri e
denunciare quello che si sa. Troppe persone oneste subiscono e non parlano. Siamo agli ultimi, "al caffe' ", e' ora di dire, denunciare, altrimenti si diventa consenzienti e corresponsabili. Ma poi il "conto" lo dovremo pagare tutti.
Diego Federico Cassani equitalia dichiara di aver in portafoglio oltre 100 milardi di euro di possibili entrate relativi a tributi comunali e inell'ultima manovra di tremonti non è prevista alcuna azione per il recupero coattivo di questa "montagna" di soldi; così i furbi continuano a non pagare le multe, l'ici, gli oneri di urbanizzazione, la tarsu mentre la gente normale viene continuamente gabbata
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
93penta).. Con la tragica e costosa conseguenza che qui in Italia ormai tutti cercano, vogliono, PRETENDONO il famoso POSTO FISSO, possibilmente a tempo indeterminato e 'nel pubblico' (magari con le dovute e regolari raccomandazioni!), anziche' andarsi a 'sacrificare' nel fare "l'autonomo". E, si badi bene, questo anche tra i cosiddetti 'figli d'arte o di papa' "! E questo e' ancor piu' tragico, anche se convalida..
93quater).. aumentato a dismisura, scriteriamente, in assenza di meriti e motivazioni serie, gli stipendi, per avere consensi, voti, potere (e spesso soldi... come hanno dimostrato i tanti scandali!); con il risultato di arrivare al titolo del Corriere! E cioe' che guadagnano piu' coloro che lavorano meno e hanno meno responsanbilita' di Chi CREA posti di lavori e ricchezza. E con la tragica e costosa conseguenza...
 
93ter).. POSTI DI LAVORO PRODUTTIVI, che di certo non 'procurano' i non-autonomi. IGITUR: Come fece egoisticamente la Fiat, che per vendere piu' automezzi, spinse a fare le autostrade (e le case senza garage!) anziche' binari e treni; questi politici, di tutti gli Enti (dallo Stato, alle Regioni, Province, Comuni, ecc.) e di tutti i partiti al potere, hanno moltiplicato le assunzioni (anche inutili) e aumentato...
93) Sul Corriere della Sera del 14 leggo:'Solo sfiorati gli autonomi: quasi tutti sotto la soglia' (dei 90000 Euro all'anno)! Questa per me e' una delle piu' importanti spiegazioni di tutti i mali d'Italia. Evidentemente guadagnano piu' i lavoratori dipendenti (ma non gli operai, che guadagnano molto meno) degli 'autonomi', i quali lavorano spesso il doppio, sempre con tanti rischi, impegni e sacrifici. ATTENZIONE:..
 
Buon giorno a tutti e buon Ferragosto! RiposateVi, divertiteVi! Almeno fino a quando non ci togliranno anche questa festivita'! La istitui' Augusto circa 2000 anni fa', ma questi politici un po' alla volta ma in pochi anni potrebbero essere capaci di 'riunirla' insieme a tutte le altre feste ad un'unica domenica festiva all'anno! Cosi' tutti noi lavoreremo 364 giorni all'anno, ma Loro potranno sperperare, sperperare!
Michela Pacassoni marcia su Roma e poi non basterebbe.............
Michela Pacassoni Loro con la l minuscola....loro....
Nani Marcucci Pinoli Ma sai, a parte l'educazione, in mezzo Qualcuno (ma molto pochi) che merita le maiuscole forse ci potrebbe anche essere. Ma, purtroppo, viene 'neutralizzato' da una maggioranza deleteria: estremamente faziosa, accaparratrice, egoista, rapace, non lungimirante se non per i propri interessi... (Ed e' proprio per questa ragione che non dico mai che e' 'incapace'. Per Loro... sono capacissimi!)
Giuseppe Lucarini La fotografia esatta del paese. La apolitica ne è la proiezione. Nel bene e nel male. Avendo ricevuto il consenso del paese.
Nani Marcucci Pinoli Condivido. E posso dire, per quanto mi riguarda (non personalmente, ma per gli incontri istituzionali avuti con Te nei 4 anni che sono stato Presidente dell'Azienda di Promozione Turistica di Urbino e le Vallate del Metauro e del Foglia) che ho un ottimo ricordo del giovane Sindaco Lucarini! (I tempi di Don Corrado Leonardi e del Presidente della Pro Loco Uguccioni!)
Alessandro Pediti Grazie. Estenda gli auguri di buon Ferragosto alla Sua famiglia. Come sempre i suoi interventi sono corretti e pienamente condivisibili. Non pensiamo ai politici, almeno oggi, e divertiamoci. La politica con i suoi squallidi giochini e piccinerie da 2 soldi non vale lo sforzo dell'indignazione...
Nani Marcucci Pinoli Ma certo! Pero' bisogna incominciare a difendersi! O, quanto meno, a cercare di difendere i nostri figli e nipoti. Comunque prima scherzavo!... Era solo una battuta! Auguri
Alessandra Massi GRAZIE per queste pillole di saggezza. Una ogni tanto ci fa stare sempre meglio.... Buon Ferragosto anche a Lei e a tutti i suoi collaboratori.
Nani Marcucci Pinoli Grazie a Lei. Approfitto per rassicurare i tanti amici che mi dicono di 'riposarmi' almeno a Ferragosto, dicendo che per me (avendo sempre avuto alberghi e ristoranti) e' un giorno lavorativo come tutti gli altri 364, che scrivo sul mio amato e ormai indispensabile BlackBerry, quando trovo qualche minuto libero. Ma vorrei precisare anche che I problemi me li porto dietro tutti i giorni e non riesco a pensarci uno si' e uno no! Anche perche' sono certo che stiano aumentando e diventando davvero seri, specialmente per i nostri figli e ancor piu' per ii nipoti... E io ne ho ben 5, per ora! Auguri
Alessandra Massi Come siamo simili.... sono molto contenta di averla AmicoFaceBook!!
Nani Marcucci Pinoli Grazie 1000000! Anch'io! Buon Ferragosto!
92) Ho letto il Decreto del Governo e la controproposta del PD. Alla fin fine entrambi ancora una volta vogliono aumentare I prelievi a chi gia' paga e diminuire (mai fatto!) di ben poco le spese e gli sprechi. Ma non pensano seriamente di perseguire gli evasori totali, mafia, ndrangheta, camorra, sacra corona, PROSTITUZIONE, SECONDO e TERZO LAVORO, ecc. ecc.
 
Valeria Poliseno proprio demoralizzante.....
Roberto Domenicucci deprimente oserei dire nani
Silvana Ceccarelli poche parole da dire per commentare quello che abbiamo letto... oppure una valanga di parole, sempre per commentare ......
 
91quater) (segue 3) Insomma 365 giorni di lavoro 'doppio' all'anno. E di certo tanti avranno lavorato anche più' di me e pagato tante più' tasse di Questi Signori 'IGNARI', che forse non potranno o non vorranno mai capire. Mah! Bene, ho scritto tutto cio' per dire che bisogna essere un po' obiettivi e cercare di capire anche i problemi e i pregi degli altri, altrimenti nasceranno o aumenteranno incomprensioni e odio.
Alessandro Pediti Forse è proprio questo che ci riserva il futuro: una lunga stagione di profonde divisioni e differenze sociali dove, come al solito, le classi più deboli sono destinate a pagere il prezzo più alto. E' sempre stato così, dal tempo degli antichi Sumeri....
91ter) (segue 3).. sacrificati per una vita intera (perche' nessuno regala niente!) rischiando continuamente (infatti tanti falliscono o comunque finiscono in mezzo a una strada senza neppure una pensione) e sempre lavorando 10, 12 o 14 ore al giorno, con tanto impegno, pensieri e sacrifici, che Questi evidentemente neanche possono capire. Ad es. io per più' di 20 anni non ho neppure fatto un giorno di ferie.
Alessandro Pediti Vero!! Nessuno regala nulla....dovrebbero sempre tener presente questo concetto i signori della sinistra...
 
91bis) (segue. 2) Affermando cosi' che con 4000 Euro mensili non si e' certo ricchi e quindi non gli si puo' togliere il 5%!.. E allora quelli (e sono la maggioranza) che devono vivere con meno di 1000 Euro? Mah! Poi nei quotidiani di sinistra emerge che bisogna 'prendere' a chi 'ingiustamente' ha di più'; come se Costoro fossero tutti ladri o baciati dalla fortuna, e non cittadini che si sono sacrificati (segue)
91) 'I TAGLI' !.. Beh, ne sento e ne leggo di tutti i colori! Forse perche' io non sono di parte.. beh, quasi tutti, dopo aver giustamente criticato per anni gli sprechi, ora non vorrebbero che qualche taglio possa anche riguardarli ! Poi nei quotidiani di destra hanno criticato la tassazione dei guadagni superiori a ben 90.000 Euro, dicendo che alla fine, netti sono solo 4.000 Euro al mese! Affermando quindi (segue)
90) Direttamente dalla sfera di cristallo: Alla fine aumenteranno le imposte e le tasse, taglieranno le pensioni, i servizi, le spese per la sanita' e la cultura e metteranno perfino anche la patrimoniale, magari camuffata sotto altro nome, ma mai e poi mai diminuiranno gli sprechi, gli Enti inutili, il numero dei parlamentari e dei consiglieri e, soprattutto, non si ridurranno gli stipendi e tutti i loro privilegi!
 

Silvana Ceccarelli giusto ....faranno cose che danneggiano e non faranno mai ciò che serve, come al solito....

Nuccia Quarto tutti a casa devono andare!

Alessandro Pediti Magari questa volta, i nostri eroi, ci sorprendono e si autoriducono lo stipendio del 80%....Scusate sono reduce dalla lettura di "Alice nel paese delle meraviglie"!!

Stefano Mercatali forse pensano che siamo sordomuti..... anzi è insito in loro questo pensiero... ma mia cugina che lo è realmente quando li vede in televisione ha imbarazzo di stomaco e quindi comprende fin troppo bene.... purtroppo sono poche le voci come le tue che urlano giustizia... se imparassimo tutti a parlare e udire e unirsi in un vero e grande coro di protesta forse qualcosa si otterrebbe.ma soprattutto se nessuno li votasse

Nani Marcucci Pinoli D'altronde bisognerebbe riuscire ad essere molto obiettivi e cercare di mettersi nei loro panni. (Lo dico seriamente.) Quanti di noi sarebbero disposti a ridursi del 50% i propri guadagni? Ergo: non possiamo chiedere Loro quello che ben pochi di noi sarebbero disposti a dare. Quindi il famoso 'segnale forte' non possiamo pretenderlo da Loro, ma dobbiamo darlo noi. Come? Io proporrei di darlo con l'unico 'strumento' possibile e valido che abbiamo: le votazioni. E per non chiedere la luna o puntare su utopie assurde e inutili, direi che tutti potrebbero votare per i propri 'partiti del cuore', ma dovrebbero dare le preferenze solo a 'nomi e facce nuove'', che pero', prima delle elezioni, s'impegnano a ridurre gli stipendi della meta'. Cosi' non si puo' parlare dei 'diritti acquisiti' e ferocemente difesi! Che ne dite della 'proposta di Nani'?

Alessandro Pediti Si dovrebbe prima cambiare la legge elettorale: con quella attuale i grossi partiti hanno in mano tutti gli assi nel senso che sono loro a decidere chi eleggere; gli elettori non hanno nessun potere in merito. Praticamentre giocano una partita con le carte truccate....noi elettori non abbiamo nessuna possibilità