64 ter)..., qui, i comportamenti scorretti, sbagliati, sia delle singole persone, nel privato, che nel pubblico, durante l'esercizio delle loro funzioni: arroganza, prevaricazione, maleducazione, soprusi... Partendo anche da piccole mancanze, perfino quasi apparentemente insignificanti... Come ad esempio l'uso gratuito ed inutile delle 'parolacce', delle volgarita', delle bestemmie... Dovremmo subito ribellarci...

Walter Bisello Stiamo assistendo ad una sempre più rapida deumanizzazione...

Silvia de Marzani Cosa aggiungere. ....Purtroppo corrisponde tutto a verità. ...Buonagiornata. ...♥

Nani Marcucci Pinoli Grazie! Buona giornata anche a te!

64 bis) ... più' (anche se alcuni, ma pochi, sono di parere diverso) che l'origine di tutti i guai, delle atrocita', e' dovuta alla mancanza più' o meno totale, dell'educazione (ineducazione) o, meglio, alla maleducazione, perche' molti sono quelli che, per me, sono stati educati male... Alla gelosia, invidia, egoismo, ecc. Ebbene, sarebbe bene far notare, educatamente, questi difetti. Sempre e a tutti. E scrivere,..

64) ... Sempre si puo' fare qualcosa e sempre si puo' fare meglio. Pertanto, innanzi tutto, possiamo cercare di migliorare noi stessi. Ogni volta che diciamo o pensiamo qualsiasi cosa, dovremmo chiederci se sarebbe possibile far meglio. E di certo sara' possibile. Poi possiamo e dobbiamo 'pubblicizzare' questa 'convinzione'. E inculcarla a tutti, con l'esempio. Grazie al mio piccolo sondaggio, mi sono convinto ancor

63 ter) E senza arrivare ad un Blog di pura polemica o comunque del tipo di DagoSpia di Roberto Dagostino. Non dovremo fare ne' 'salotto', ne' pettegolezzi, ma puntare solo su un fine giusto e utile, per poter migliorare o cercare di migliorare... almeno 'il migliorabile'. Non sara' facile, ma neppure impossibile. E poi, a mio avviso, partiamo nella Citta' giusta, al momento giusto... con il Festival della Felicita'!

Cinzia Bertuccioli critica costruttiva e non fango fine a se stesso quindi?

Nani Marcucci Pinoli Certo! D'altronde alla base dovra' esserci tanta educazione - altrimenti predichiamo bene e razzoliamo male! - e tanto fair play!

Cinzia Bertuccioli fair play?? me lo dovrai insegnare bene tu , ovviamente!! ♥

Nani Marcucci Pinoli Ironica?

Nani Marcucci Pinoli Ho un po' di tempo per precisare! Premetto che per carattere e abitudine non amo 'soprassedere' e non chiarire eventuali incomprensioni. Ma, se mi sbaglio, chiedo scusa fin d'ora e... come non detto! Ebbene, in quel 'ovviamente', ho percepito una punta d'ironia 'critica' e sarcasmo. Preciso che non sono ne' mi sento chissa' chi, e che, anche se faccio di tutto per essere il meglio possibile, come tutti e spesso più' di altri, sbaglio. Pertanto, anche nell'educazione e nel fair play ho i miei limiti e saro' sempre ben lieto se me li farai notare e/o mi darai i Tuoi preziosi consigli. Ti ringrazio per l'agognata comprensione e... a presto!

Cinzia Bertuccioli ma noooooooooooooooooo ho solo voluto essere ironica egiocare con le parolee!!!!!

Nani Marcucci Pinoli Meglio cosi'! Allora nessun problema! Buon fine settimana!

63 bis)... Ne' cadere nelle polemiche, ne' tanto meno offendere alcuno. Dovremo solo denunciare eventuali errori, assurdita', ingiustizie, 'sperperi', 'sbagli' - ma senza fare nomi, neppure indirettamente - che vediamo, notiamo nel nostro quotidiano. Partendo anche dalle piccole cose, magari locali, perfino secondarie, minime, ma che denotano mal costume, irresponsabilita', cattivo uso delle norme del vivere civile.

Cinzia Bertuccioli libertà è partecipazione!!!

Nani Marcucci Pinoli Giusto. Bravissima!

63) Tanto per iniziare quell'impegno comune - siamo gia' in parecchi! - a non accettare supinamente questo 'degrado' generale e cercare di dare anche un piccolo segno - quanto meno di denuncia e 'disgusto' - sto aprendo un BLOG dove ognuno di Voi, che condividete questo stato di disagio, potra' intervenire e, soprattutto, denunciare tutto cio' che ritiene sbagliato, assurdo, ingiusto. Ma senza scendere nella politica

Valeria Poliseno bellissima idea!

Cinzia Bertuccioli good idea!!!

F.p.) Ho amici cosi' diversi tra loro che alcuni si meravigliano di come io possa 'sopportare' gli altri! E' divertentissimo! Ebbene qualche amico 'intellettuale', con un po' di spocchia e puzza sotto il naso spesso mi chiede come faccio a perdere il tempo con Facebook. (E Loro con la TV?) E invece amo Facebook! Mi permette, in una sola ora, di conoscere il pensiero degli 'amici', più' che in un mese in piazza!

Cinzia Bertuccioli è verissimo ....e inoltre attraverso FB si percepiscono anche le paure che la gente ha e sopratutto la gente ha perso la fiducia verso gli altri....ed è il risultato della macchina del fango. Io ho ancora fiducia!!

Nani Marcucci Pinoli ‎... e interessantissimo! Soprattutto per me, che amo ascoltare, conoscere le opinioni degli altri, colloquiare, confrontarmi, sentire giudizi e critiche... E notare mille 'cose'... Ad esempio la grande differenza tra i messaggi delle donne e quelli degli uomini... Un abisso! Altro che parita'!... E per fortuna! Io direi netta superiorita' delle donne!... Nettissima. Ciao

Silvia de Marzani Condivido il tuo pensiero, su Fb nessuno ci impone la perfezione. ...almeno lo spero. Buona giornata

62 ter).. possiamo e dobbiamo fare qualcosa; ma nell'attesa degli altri, di tutti - utopia - incominciando da noi, da me, da te. 3) Anche se non siamo nessuno, gocce nell'oceano o granelli di sabbia nel deserto, possiamo e dobbiamo fare 2 cose: A) Convincerci che tutto questo 'marciume' deriva, come più' volte ho detto e scritto, dalla perdita dei vecchi valori e mancanza di nuovi. B) Indicare, denunciare, criticare

Valeria Poliseno spero sia un momento di transizione......ma avendo capito che c'è una perdita di valori......perchè c'è? è questa la prima causa su cui occorre intervenire. Tutti vogliamo migliorare......basta accorgersi di quello che siamo........

Nani Marcucci Pinoli Ottimo quesito!... Siamo in molti (non tutti, pero') ad essere convinti che ci sia stata davvero la perdita di tutti i valori tradizionali, importanti, fondamentali. Ma questa consapevolezza e' si un passo avanti, ma non risolve molto, perché fa solo spostare la domanda: PERCHE’? perché c’è stata questa grande crisi? E qui il problema si complica. Quindi ora dobbiamo trovare innanzi tutto le ragioni. Cerchiamole insieme!

Francesco Taronna qualcuno bisoggna che inizi, che renda palese il disgusto per la volgarità che dilaga. Pensate che ho risposto ad una affermazione della responsabile scuola della segreteria nazionale del PD(scusate se la riporto) "poche pugnette abbiamo vinto! “affermando che poi ci meravigliamo del livello di istruzione e di educazione dei ragazzi. Hanno risposto: ci mancava anche il moralista” denotando anche la non conoscenza dei significato dei vocaboli…

Nani Marcucci Pinoli Grazie! E... più' che giusto! La volgarita' dilaga, purtroppo. E ricordiamo che "al signor 'lascia-fare' gli hanno rubato la moglie"! Ma diro' di più': ormai 'a lasciar correre' si diventa 'complici'. Ecco perche' ho deciso di fare la mia parte. Di certo piccolissima, minima, ma lameno “qual cosina” la voglio, la devo. E spero di riuscire a farla con il Vostro aiuto. E per iniziare, con il Suo, che per fortuna s’indigna di fronte alla volgarità che aumenta di giorno in giorno.

Francesco Taronna Io ci sono!!

Nani Marcucci Pinoli Buon giorno e grazie mille! A prestissimo!

arte. Di certo piccolissima, minima, ma almeno 'qualcosina' la voglio, la devo fare. E spero di riuscire a farla con il Vostro aiuto. E per iniziare, con il Suo, che per fortuna s'indigna di fronte alla volgarita' che aumenta di giorno in giorno. Che' fa solo spostare la domanda: PERCHE'? Perche' c'e' stata questa grande crisi? E qui il problema si complica. Quindi ora dobbiamo trovare innanzi tutto le ragioni. Cerchiamole insieme!

62 bis) ... E se si condivide o comunque si percepisce davvero tutto questo, qualcosa bisogna fare. SI DEVE. E, a mio avviso, sono 3 le cose che si possono fare e che tutti dovremmo fare: 1) Cercare, trovare le cause, anzi la CAUSA prima, originale, comune. 2) Ricordare cosa diceva S.Agostino: 'Il mondo sarebbe migliore se io lo fossi!' Giustissimo. E ne consegue che innanzi tutto possiamo e dobbiamo migliorare e poi

Jackie Crapanzano questo che hai scritto è bellissimo.grazie per condividere i tuoi pensieri.sono contenta che almeno cè qualcuno che scrive cose interesanti e valiose.Grazie Nani!

Nani Marcucci Pinoli Ciao! Grazias a Tigo! (Entoces no hai esta palabra - valiosa - en Italiano). Pero... que lastima!... Cioe': e' un vero peccato, perche' 'valioso' e' un bellissimo aggettivo... (Soprattutto quando e' riferito a me!... Scherzo) Comunque il significato e' ben chiaro anche per chi non sa lo spagnolo. !Hasta la vista!

62) Santo cielo!... Da non credere! Tutti i giorni la maggior parte delle notizie sembrano prese da 'bollettini di guerra'!.. E non solo stragi, morti, feriti... ma violenze, stupri, prevaricazioni di ogni tipo... e scandali, mala sanita', volgarita' di tutti i generi, per non parlare di una maleducazione sempre più' diffusa e preoccupante. E mai nessuno che se ne preoccupi veramente!... Nessuno, dico nessuno! O no?

Mariadele Conti non è così Nani, tutti ci preoccupiamo ma non riusciamo a far altro che quello!!! forse sta qui il problema!

Nani Marcucci Pinoli Oh che piacere sentirTi! Ora finisco il mio 'messaggino' e poi torno da Te!

Nani Marcucci Pinoli ... E' vero! Hai ragione. Ma allora, evidentemente, non basta solo 'preoccuparsi'! E non si puo', non si deve 'far altro che quello'! Dobbiamo fare di più'! Non basta capire, condividere, magari 'denunciare'... Non basta più'- per fare il mio caso- fare “Manichini”… tutti ugual, omologati, “globalizzati” e con gli occhi sbarrati… Nessuno percepisce il messaggi, la denuncia… Così resta, come dici Tu, il problema. Allora dobbiamo incominciare a fare qualcosa di serio, concreto, utile…

Valeria Poliseno hai ragione....nessuno o quasi percepisce il messaggio negativo che ci viene dai mass media.....la gente non si accorge di essere già come i tuoi "manichini", sempre inquadrata in mille cose da fare.....e la televisione? era nata anche con aspetti educativi e culturali… ed ora? Oltre alla maleducazione imperante… le persone, i giornalisti… come si esprimono? Errori di sintassi… ortografia… ecc. e nessuno li corregge… Però in questi due casi qualcosa si potrebbe fare… Per quanto riguarda le notizie terribili che ci vengono “urlate” in faccia senza alcuna delicatezza… penso che ci diano quello “che vogliamo” e come lo “vogliamo” (non tutti, per fortuna, ma la massa si)

Nani Marcucci Pinoli Brava. Giusto!

61) Penso che il mondo delle relazioni sarebbe migliore e molto divertente se nessuno fosse permaloso e tutti dicessero sempre quello che veramente pensano! O no?

Antonio Perna mah, sono per pochi giri di parole ma non si può dir tutto. Apposta gli animali non hanno la parola

Nani Marcucci Pinoli Certo. La verita' non si puo' mai dire. Perche' molto spesso la verta' fa male. Eppure, a volte, sarebbe bello, divertente dirla!...

Antonio Perna eh si mio caro, quanno ncè vò ncè vo.

Nani Marcucci Pinoli Proprio!

Valeria Poliseno migliore. si certo ma.......divertente?

Nani Marcucci Pinoli ... Anche! Dai che a certe persone darebbe gusto dire in faccia quel che si meritano! E sarebbe proprio divertente dire cio' che pensiamo veramente! Ma, per bonta', per educazione, per quieto vivere, non si dice... Anche se poi tantissimi, purtroppo, “si sfogano”… parlando dietro, alle spalle… E questo è bruttissimo. Allora con educazione e tatto, sarebbe meglio “parlare in faccia”, subito e direttamente… Ma, appunto, è raro!

Valeria Poliseno si.......penso che tu abbia proprio ragione..........

Nani Marcucci Pinoli Ma... anche Tu non dormi la notte?

Valeria Poliseno mi capita di svegliarmi e di non riuscire più a prendere sonno e allora gironzolo in web..........

purtroppo, 'si sfogano'... parlando dietro, alle spalle... E questo e' bruttissimo. Allora, con educazione e tatto, sarebbe meglio 'parlare in faccia', subito e direttamente... Ma, appunto, e' raro!

60) Ma... una curiosita' (sempre come Vostro contributo al libro che sto scrivendo): 'Quale e' secondo voi il difetto peggiore - e quindi una graduatoria - tra avarizia, egoismo, gelosia, ignoranza, invidia, maleducazione e presunzione?

Matteo Delbianco È stato esposto in modo esemplare nel purgatorio di Dante con i relativi angeli custodi...i peggiori sono quelli indifferenti a tutto. Spero di essere stato di vostro aiuto. Saluti.

Nani Marcucci Pinoli Grazie mille!

Cinzia Bertuccioli sono in ritardo??? o posso ancora dire la mia?

Matteo Delbianco W Dante e l Italia una.

Cinzia Bertuccioli dividerei tali aggettivi in gruppi e non in classifica.....esattamente 2 gruppi. Il primo gruppo comprende quelli meno feroci e con eventuali conseguenze funeste (gelosia, invidia, maleducazione , ecc) e l'altro gruppo comprende lIGNORANZA, che ha conseguenze non funeste am devastanti sopratutto in una società civile!!

Nani Marcucci Pinoli Ti ringrazio. Anche se mi piacerebbe sapere quale differenza c'e' per Te tra 'funeste' e 'devastanti'...

Cinzia Bertuccioli nessuna differenz apparentemente o grammaticalmente ma per me c'è un abisso tra i due terminiiiii

Nani Marcucci Pinoli Certo. L'immagino. Ma puoi spiegarlo anche a me?

Lorenzo Di Loreto suppongo che l'egoismo sia la 'matrice' di tutti gli altri

Nani Marcucci Pinoli Non male! Quindi l'egoismo per primo. Mille grazie

Jackie Crapanzano l'egoismo è il peggiore di tutti,perchè chi è egoista difficilmente cambierà.dopo la presunzione,la maleducazione,la avarizia,l'invidia che è in fondo ammirazione la gelosia e in ultimo termine l'ignoranza che è remediabile

Jackie Crapanzano la maleducazione la ho messo al terzo posto perche puoi fare danno ad altri con un atteggiamento maleducato senza rispetto

Valeria Poliseno per me.....presunzione e maleducazione, avarizia, invidia,egoismo, gelosia e ignoranza......

Nani Marcucci Pinoli Bravissima! Grazie mille Jackie!

Nani Marcucci Pinoli Grazie anche a te!

Dea Belusco Caro Nani, L'egoismo è un difetto dell'ego che tutti li comprende. L'egoista è avaro, tiene tutto per se, geloso se qualcuno possiede più di lui, ignorante poichè non conosce la gioia di donare ma invidia la luce delle persone di cuore...

Nani Marcucci Pinoli Bravissima! Grazie mille. E che gioia risentirti! Tantissimi auguri! E... a presto!